Parla con un medico della disfunzione dell'articolazione sacroiliaca El Paso, TX.
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Parla con un medico della disfunzione dell'articolazione sacroiliaca El Paso, TX.

È noto che la disfunzione dell'articolazione sacroiliaca causa lombalgia, ma la diagnosi può essere difficile per alcuni medici. Soprattutto quelli che non hanno molta esperienza nel dolore alle articolazioni sacro-iliache. Però, i chiropratici sono specializzati in quest'area poiché l'articolazione sacroiliaca è una parte importante del sistema muscolo-scheletrico.

La disfunzione e il dolore alle articolazioni SI possono coinvolgere una o entrambe le articolazioni.

11860 Vista Del Sol, Ste. 128 parla con un medico della disfunzione dell'articolazione sacroiliaca El Paso, TX.

Altri termini associati alla disfunzione dell'articolazione sacroiliaca sono sacroiliite o sacroiliite degenerativa.

La lombalgia può essere correlata all'articolazione sacroiliaca come iniziare la conversazione con il medico?

Cose da ricordare prima dell'appuntamento

La diagnosi del dolore correlato all'articolazione sacroiliaca inizia prima del primo appuntamento con un medico o un chiropratico.

Tre cose da fare prima del tuo appuntamento possono aiutare a rendere la visita altamente produttiva.

I. Conosci la tua storia medica

  • Se hai una condizione spinale esistente, può sicuramente influenzare la disfunzione dell'articolazione sacroiliaca
  • Qualche trauma recente, come un incidente d'auto o una caduta?
  • Incinta?

Pensaci prima, perché possono aiutare un medico a identificare i collegamenti o la causa della disfunzione dell'articolazione sacroiliaca.

II. Conosci i sintomi

Fai in modo di conoscere i sintomi in modo da poterli spiegare in dettaglio.

  • Dolore sordo
  • Achy
  • Rigido

Se è necessario, scriverli.

Sintomi comuni:

  • Dolore nella zona lombare

Dolore che attraversa:

  • Fianchi
  • Natiche
  • Cosce
  • Inguine
  • Dolore quando si preme sulle articolazioni sacro-iliache
  • Rigidità o sensazioni di bruciore elettrico nel bacino

Scopri quando i sintomi peggiorano e quando scompaiono. Per esempio:

Il dolore di solito aumenta quando:

  • In piedi
  • Camminare per lunghi periodi
  • Salire le scale
  • Alzarsi / alzarsi da una posizione seduta

E il dolore di solito scompare quando si è sdraiati.

III. Scrivi le domande per il tuo dottore.

Pensa a cosa vuoi che il tuo medico capisca e al dolore che stai attraversando.

Scrivi le domande e portale con te.

Questa domanda potrebbe essere come:

  1. Questo dolore è causato da un problema all'articolazione sacroiliaca?
  2. Perché escludere la disfunzione dell'articolazione sacroiliaca?
  3. Quanto tempo è necessario affinché il trattamento / i abbia effetto?
  4. Il piano di trattamento è per un sollievo prolungato o per un sollievo a breve termine?

L'appuntamento

Chiedi al tuo medico di esaminarti per la disfunzione dell'articolazione sacroiliaca.

La ricerca sulla lombalgia mostra che l'articolazione sacroiliaca è una causa definita di lombalgia.

Questo problema riguarda 30-34% dei pazienti con lombalgia.

Un medico può diagnosticare la disfunzione dell'articolazione sacroiliaca in base all'anamnesi e ad un esame fisico.

L'esame fisico, che può includere eseguire manovre / movimenti specifici ricreare il dolore in modo controllato, per aiutare a confermare una diagnosi.

I test fisici possono iniziare il dolore alle articolazioni sacro-iliache e aiutare a diagnosticare la lombalgia che è causata dalla disfunzione dell'articolazione sacro-iliaca.

Se tre dei cinque test producono dolore, allora molto probabilmente hai una disfunzione dell'articolazione sacroiliaca.

Dialogo con il medico / chiropratico

È normale sentirsi sopraffatti durante la visita di un medico, soprattutto se si dispone di un condizione che è difficili da diagnosticare.

Parla con il tuo medico, la loro voce non dovrebbe essere l'unica ascoltata, è in gioco il tuo corpo e la tua salute.

Le tue informazioni sono essenziali per aiutarti con una diagnosi accurata.

Se il medico non si sente a proprio agio o ritiene di non avere abbastanza esperienza nella diagnosi di dolori articolari sacroiliaci, chiedere un rinvio a un specialista della colonna vertebrale / chiropratico che è a suo agio e ha esperienza nella diagnosi di dolori articolari sacroiliaci.

Ci sono un certo numero di trattamenti per la disfunzione dell'articolazione sacroiliaca, inclusi antidolorifici, iniezione di steroidi epidurali e chirurgia. Tuttavia, la cura chiropratica non è invasiva e non ha gli effetti collaterali spiacevoli, a volte dannosi, degli antidolorifici. È sicuro ed efficace e tratta l'intero corpo anziché solo la parte che fa male.


Cura chiropratica lombare | El Paso, TX.

David Garcia ha sviluppato lombalgia che ha gradualmente influenzato la sua qualità della vita. Mentre i suoi sintomi dolorosi peggioravano, David Garcia non era in grado di camminare e il suo mal di schiena divenne insopportabile. Ha visitato per la prima volta il Dr. Alex Jimenez, a chiropratico a El Paso, Texas, dopo una raccomandazione di sua sorella. Il dottor Jimenez è stato in grado di fornire a David Garcia l'aiuto che meritava per la sua lombalgia, ripristinando la sua qualità di vita. David Garcia descrive il meraviglioso servizio che il Dr. Alex Jimenez e il suo staff gli hanno offerto per offrirgli sollievo dai suoi sintomi dolorosi e raccomanda vivamente la cura chiropratica come la scelta non chirurgica per la lombalgia, tra le altre questioni di salute.


Risorse NCBI

I pazienti che soffrono di lombalgia non vogliono più affrontarlo, ma possono divampare periodicamente. Secondo il Istituto Nazionale di disturbi neurologici e ictus, all'incirca il 20% di coloro che soffrono di lombalgia finirà per affrontarlo cronicamente. Questo può causare frustrazione, soprattutto quando colpisce la mobilità.

Prima di correre urlando in orrore al gabinetto dei medicinali, uno dei migliori motivi per partecipare al trattamento chiropratico è che aiuta a ridurre la possibilità di una ricorrenza. Lavorando sul corpo totale e ottenendolo nella migliore forma possibile, il paziente è più forte e più equilibrato per gestire il loro carico di lavoro e altre attività faticose. I chiropratici impartiscono anche consigli su come minimizzare le possibilità di riaggravare la zona lombare.