Depressione di ansia di dolore a El Paso, TX.

Condividi

Depressione di ansia di dolore Tutti hanno provato dolore, tuttavia, ci sono quelli con depressione, ansia o entrambi. Combina questo con dolore e può diventare piuttosto intenso e difficile da trattare. Le persone che soffrono di depressione, ansia o entrambe tendono a soffrire di dolori gravi ea lungo termine più delle altre persone.

Il modo in cui l'ansia, la depressione e il dolore si sovrappongono è visto in sindromi croniche e in alcune sindromi dolorose invalidanti, cioè lombalgia, mal di testa, dolore nervoso e fibromialgia. I disturbi psichiatrici contribuiscono all'intensità del dolore e aumentano anche il rischio di disabilità.

Depressione: A (disturbo depressivo maggiore o depressione clinica) è un disturbo dell'umore comune ma grave. Provoca gravi sintomi che influenzano il modo in cui un individuo sente, pensa e come gestisce le attività quotidiane, cioè dormire, mangiare e lavorare. Per essere diagnosticati con la depressione, i sintomi devono essere presenti per almeno due settimane.

  • Persistente umore triste, ansioso o "vuoto".
  • Sentimenti di disperazione, pessimisti.
  • Irritabilità.
  • Sentimenti di colpa, inutilità o impotenza.
  • Perdita di interesse o piacere nelle attività.
  • Diminuzione di energia o affaticamento.
  • Muoversi o parlare lentamente.
  • Sentirsi irrequieti e avere problemi a stare seduti.
  • Difficoltà a concentrarsi, ricordare o prendere decisioni.
  • Difficoltà a dormire, risveglio mattutino e troppo sonno.
  • Appetito e variazioni di peso.
  • Pensieri di morte o suicidio e tentativi di suicidio.
  • Dolori, mal di testa, crampi o problemi digestivi senza una chiara causa fisica e / o che non si adattano al trattamento.

Non tutti quelli che sono depressi sperimentano ogni sintomo. Alcuni sperimentano solo pochi sintomi mentre altri possono sperimentarne diversi. Diversi sintomi persistenti oltre a basso umore sono richiesto per una diagnosi di depressione maggiore. La gravità e la frequenza dei sintomi insieme alla durata variano a seconda dell'individuo e della loro particolare malattia. I sintomi possono anche variare in base allo stadio della malattia.

DEPRESSIONE DI ANSIA DEL DOLORE

Obiettivi:

  • Qual è la relazione?
  • Cosa c'è dietro la neurofisiologia?
  • Quali sono le conseguenze principali?

Il cervello cambia nel dolore

Figura 1 Percorsi cerebrali, regioni e reti coinvolte nel dolore acuto e cronico

Davis, KD et al. (2017) Test di imaging cerebrale per il dolore cronico: problemi e raccomandazioni mediche, legali ed etiche Nat. Rev. Neurol. doi: 10.1038 / nrneurol.2017.122

DOLORE, ANSIA E DEPRESSIONE

Conclusione:

  • Il dolore, specialmente cronico, è associato a depressione e ansia
  • I meccanismi fisiologici che portano all'ansia e alla depressione possono essere di natura multifattoriale
  • Il dolore provoca cambiamenti in cervello struttura e funzione
  • Questo cambiamento nella struttura e nella funzione può alterare la capacità del cervello di modulare il dolore e controllare l'umore.
Condividi Ebook gratuito

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020