Nuova ricerca su GERD | El Paso, TX Doctor Of Chiropractic
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Ti senti:

  • Dolori, dolori e gonfiore in tutto il corpo?
  • Uso frequente di farmaci antiacidi?
  • Problemi digestivi che si placano con il riposo?
  • Gli alimenti grassi o ricchi di grassi causano angoscia nell'intestino?
  • Sollievo temporaneo utilizzando antiacidi, alimenti, latte o bevande gassate?

Se stai riscontrando una di queste situazioni, potresti avere GERD o malattia da reflusso gastrointestinale nell'intestino.

Quando una persona è eccessivamente stressata e il suo corpo inizia a sviluppare problemi, soprattutto nell'intestino, può causare danni. Il sistema intestinale è essenziale per il corpo perché si assicura che il corpo funzioni correttamente, che il cibo venga consumato e che si assicuri che l'infiammazione non causi danni al corpo. Ci sono molti disturbi intestinali che possono avere il tratto gastrointestinale e il sistema intestinale. Può variare da permeabilità intestinale, SIBO, infiammazione intestinale e MRGE.

GERD e suoi sintomi

GERD o malattia da reflusso gastrointestinale è un disturbo comune nel tratto digestivo. Questo disturbo ha sintomi cronici che possono causare un contenuto anormale nello stomaco che si trova nell'esofago, causando danni alla mucosa. GERD è multifattoriale ed è il risultato di una persona che può stressarsi, una dieta povera e fattori di rischio come il fumo di alcol e l'uso di farmaci possono causare la patologia nello stomaco se non viene verificata. La ricerca mostra che quando c'è un danno all'esofago da GERD, ciò può essere dovuto all'infiammazione mediata da citochine e non direttamente all'acido dello stomaco. Ha affermato che circa il venti percento degli adulti ha sintomi di MRGE nell'intestino.

WhatYouNeedToKnowAboutGERD

Ci sono molti sintomi che le persone possono sperimentare se hanno GERD. Alcuni dei sintomi che causano includono:

  • Bruciore di stomaco
  • Complicanze respiratorie
  • Alito cattivo
  • Nausea
  • Difficoltà a deglutire
  • laringite

Anche se questi sono sintomi minori, se una persona non parla con il proprio medico di base, i sintomi possono peggiorare se non curati.

Modi per smorzare i sintomi della MRGE

Molti modi possono aiutare a smorzare i sintomi della MRGE come gli interventi farmaceutici. Sebbene i farmaci possano aiutare a gestire i sintomi, a volte non correggono i fattori sottostanti che GERD ha causato e possono avere effetti collaterali che possono causare disagio al corpo. È essenziale sapere che i cambiamenti nello stile di vita e qualsiasi supporto nutrizionale sono sufficienti quando una persona ha reflusso acido nell'intestino. Se una persona ha reflusso acido nell'intestino, dovrebbe considerare di mangiare porzioni di cibo più piccole, oltre a cercare di evitare di sdraiarsi dopo aver mangiato e di non mangiare prima di coricarsi.

Un altro modo per attenuare i sintomi della MRGE è usare gli PPI (inibitori della pompa protonica); tuttavia, ci sono stati studi recenti che gli IPP hanno fatto più male che bene. Anche se i PPI possono aiutare a ridurre i sintomi della MRGE, ha causato più problemi come la disbiosi e la SIBO (crescita eccessiva batterica intestinale) nel corpo.

Il modo naturale e più efficace per aiutare a combattere i sintomi della MRGE e che sta consumando probiotici. Studi hanno dimostrato che i probiotici possono aiutare a ridurre la gravità e i sintomi frequenti che GERD fa all'intestino. Consumando i probiotici negli alimenti o negli integratori può aiutare l'intestino a produrre batteri buoni di cui ha bisogno, eliminando i batteri nocivi. Anche se ci sono ulteriori e future ricerche su come i probiotici possono aiutare l'intestino. Uno degli studi di ricerca ha scoperto che quando i probiotici vengono consumati quando c'è disbiosi nell'intestino, può aiutare a promuovere l'omeostasi gastrointestinale e promuovere la stimolazione della crescita per i microbi intestinali benefici.

Ci sono stati almeno tredici studi che sono stati estremamente positivi sull'uso dei probiotici per la salute dell'intestino. Uno studio ha parlato di come i probiotici possono ridurre gli effetti dei problemi intestinali come la diarrea, la costipazione e, naturalmente, la MRGE. Mentre un altro studio ha dichiarato che quando l'intestino diventa squilibrato con batteri nocivi malsani, i probiotici possono aiutare a ripristinare l'equilibrio intestinale. Ha affermato che i probiotici che secernono una sostanza protettiva che accendono il sistema immunitario e prevengono i patogeni dannosi che danneggiano l'intestino e causano disagio cronico non solo per l'intestino ma anche per il corpo.

Conclusione

Con la ricerca nuova e imminente su come smorzare gli effetti che GERD provoca nell'intestino, i pazienti possono consumare probiotici per ripristinare la salute dell'intestino. Quando l'infiammazione cronica nell'intestino, può far star male la persona e può portare a molti sintomi minacciosi sul corpo. Consumando i probiotici, può smorzare gli effetti e produrre buoni batteri nell'intestino. Alcuni prodotti sono specializzati nel sistema gastrointestinale fornendo supporto all'intestino e offrono nutrienti, cofattori enzimatici e fitonutrienti non solo all'intestino ma anche al corpo.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.


Riferimenti:

Editoria, Harvard Health. "I PPI hanno effetti collaterali a lungo termine?" Harvard Health, Gennaio 2009, www.health.harvard.edu/staying-healthy/do-ppis-have-long-term-side-effects.

Editoria, Harvard Health. "Benefici per la salute dell'assunzione di probiotici." Harvard Health, Settembre 2005, www.health.harvard.edu/vitamins-and-supplements/health-benefits-of-taking-probiotics.

Editoria, Harvard Health. "Dovresti prendere i probiotici?" Harvard Health, Aprile 2015, www.health.harvard.edu/staying-healthy/should-you-take-probiotics.

Cheng, Jing e Arthur C. Ouwehand. "Malattia da reflusso gastroesofageo e probiotici: una revisione sistematica." MDPI, Multidisciplinary Digital Publishing Institute, 2 gennaio 2020, www.mdpi.com/2072-6643/12/1/132/htm.

Dunbar, Kerry B., et al. "Cambiamenti istologici nell'esofago nei pazienti con MRGE." JAMA, American Medical Association, 17 maggio 2016, jamanetwork.com/journals/jama/fullarticle/2521970.

Jurgelewicz, Michael. "Nuova recensione indaga il ruolo dei probiotici nella malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)." Disegni per la salute, 17 gennaio 2020, blog.designsforhealth.com/node/1189.

MacGill, Markus. "GERD: sintomi, cause e trattamento." Medical News Today, MediLexicon International, 18 Jan. 2018, www.medicalnewstoday.com/articles/14085.php.


Benessere integrativo moderno Esse Quam Videri

L'Università offre una vasta gamma di professioni mediche per la medicina funzionale e integrativa. Il loro obiettivo è quello di informare le persone che vogliono fare la differenza nei campi medici funzionali con informazioni consapevoli che possono fornire.