Diagnosi e segni di neuropatia Diagnosi a El Paso, TX

Condividi

La vasta gamma di sintomi causati da neuropatia, nota anche come neuropatia periferica, riflette il fatto che può essere causata da una gamma altrettanto ampia di disturbi che coinvolgono malattie e danni ai nervi periferici.

Segni e sintomi della neuropatia

A seconda del motivo e unico per ogni paziente, i segni e i sintomi della neuropatia possono includere: dolore; sensazioni di formicolio, bruciore o formicolio; maggiore sensibilità al tatto; debolezza muscolare o deperimento; intorpidimento temporaneo o permanente; paralisi; disfunzione in ghiandole o organi; o compromissione della minzione e del funzionamento sessuale.

Tali segni e sintomi dipendono dal fatto che i nervi autonomi, sensoriali o motori, così come una combinazione di essi, siano in definitiva influenzati. Il danno del nervo autonomo può influenzare le funzioni fisiologiche come la pressione sanguigna o creare problemi e problemi gastrointestinali. Danni o disfunzioni dei nervi sensoriali possono influire sulle sensazioni e sul senso di equilibrio o equilibrio, mentre i danni ai nervi motori possono influenzare il movimento e i riflessi. Quando sono coinvolti sia i nervi sensoriali che quelli motori, la condizione è nota come polineuropatia sensomotoria.

Sintomi di neuropatia diabetica

La neuropatia periferica diabetica, che colpisce tra 12 e 50 percentuali di individui con diabete, è uno dei più comuni tipi di neuropatia. Molte volte, i sintomi includono un graduale cambiamento nelle sensazioni, oltre a dolore e debolezza nei piedi e, anche se meno comunemente, nelle mani. Man mano che la neuropatia si sviluppa ulteriormente, può portare a una perdita di sensibilità nelle regioni colpite.

Questa mancanza di sentimento aumenta le probabilità di danno alle aree colpite, spiega Matthew Villani, medico di medicina podiatrica presso l'ospedale regionale della Florida centrale a Lake Mary. Senza il dolore da segnalare quando c'è un problema, gli individui con neuropatia diabetica possono consentire modeste abrasioni o vesciche ai piedi, ad esempio, a piagnucolarsi come piaghe o ulcere. "Le ulcere possono essere infettate dal momento che sono ferite aperte, che possono anche progredire all'infezione ossea. Sfortunatamente, spesso richiede amputazioni se progredisce fino a quel punto ", afferma il dott. Matthew Villani.

Sintomi di neuropatia associata alla chemioterapia

I pazienti oncologici possono soffrire di neuropatia indotta dalla chemioterapia e da altri farmaci e / o farmaci usati per trattare la malattia. I sintomi possono includere dolore intenso, movimento alterato, variazioni della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna, problemi di equilibrio, difficoltà di respirazione, paralisi e persino insufficienza d'organo. Dopo che la chemioterapia è terminata, i sintomi si attenuano spesso rapidamente, ma occasionalmente durano di più, o questi non possono scomparire del tutto.

Sintomi di neuropatia associata a HIV e AIDS

Gli individui trattati per l'HIV o l'AIDS possono sviluppare neuropatia dagli effetti del virus e dei farmaci e / o dei farmaci usati per curarlo. I sintomi più comuni includono rigidità, bruciore, formicolio, formicolio e perdita di sensibilità nelle dita dei piedi e nelle piante dei piedi. A volte anche i nervi delle dita, delle mani e dei polsi sono influenzati. I farmaci Videx (didanosina), Hivid (zalcitabina) e Zerit (stavudina) sono stati più comunemente associati a sintomi neuropatici.

Sintomi associati alla neuropatia infiammatoria

L'infiammazione causata da infezioni, come l'herpes zoster (noto anche come fuoco di Sant'Antonio), la malattia di Lyme o l'epatite B e l'epatite C, può portare alla neuropatia, come può l'infiammazione causata da malattie autoimmuni, come vasculite, sarcoidosi o malattia autoimmune. In tali situazioni, i segni e i sintomi generalmente includono sensazioni di bruciore e formicolio o intorpidimento.

Altre cause di sintomi di neuropatia

Altre cause di neuropatia e segni e sintomi associati includono disordini metabolici, come ipoglicemia o insufficienza renale; disturbi autoimmuni, come l'artrite reumatoide, il lupus, la sindrome di Sjogren e la sindrome di Guillain-Barré; tossicità; disturbi ereditari, come il disturbo di Charcot-Marie-Tooth; disturbi ormonali; alcolismo; carenze di vitamine; trauma fisico o infortunio; compressione; e lo stress ripetitivo. Inoltre, molte persone possono manifestare segni e sintomi di neuropatia idiopatica, il che significa che gli operatori sanitari potrebbero non conoscere la ragione della loro neuropatia.

Insight di Dr. Alex Jimenez

La neuropatia può essere causata da una varietà di lesioni e / o condizioni aggravate, che si manifestano spesso in una pletora di segni e sintomi associati. Mentre ogni tipo di neuropatia, come la neuropatia diabetica o la neuropatia associata alla malattia autoimmune, sviluppa un proprio gruppo unico di segni e sintomi, molti pazienti segnalano spesso lamentele comuni. Gli individui con neuropatia generalmente descrivono il loro dolore come un accoltellamento, un bruciore o un formicolio nel carattere. In caso di sensazioni insolite o anomale di formicolio o bruciore, debolezza e / o dolore alle mani e ai piedi, è essenziale rivolgersi immediatamente a un medico per ricevere una diagnosi corretta della causa dei segni e dei sintomi specifici. La diagnosi precoce può aiutare a prevenire ulteriori danni ai nervi.

Quali sono i segni ei sintomi comuni della neuropatia?

"Sebbene ci sia una vasta gamma di segni e sintomi associati alla neuropatia, il tipo di dolore che le persone incontrano può essere comune in molti aspetti del disturbo", osserva Vernon Williams, MD, neurologo sportivo e direttore del Centro per la neurologia dello sport e Medicina del dolore presso l'Istituto Cedars-Sini Kerlan-Jobe di Los Angeles. "Il carattere e la qualità del dolore neuropatico sarà spesso un dolore che ha un carattere bruciante o elettrico". Inoltre, egli descrive che il dolore sarà frequentemente associato a sintomi diversi, come la parestesia, o la mancanza di una normale sensazione associata al dolore; allodinia, o una reazione dolorosa a uno stimolo che normalmente non innescherebbe segnali di dolore; e iperalgesia, o un dolore notevole o grave in risposta a uno stimolo che normalmente provoca dolore moderato.

Come viene diagnosticata la neuropatia?

Se pensi di avere uno dei segni e dei sintomi della neuropatia sopra, consulta un operatore sanitario. Un certo numero di test può essere fatto per diagnosticare la neuropatia. "Ci sono alcuni schemi di reclami che indicano la neuropatia", ha affermato il dottor Williams, "quindi abbattere la storia di un paziente che include una descrizione di questi disturbi è un primo passo importante".

"Dopo di ciò, il personale sanitario può eseguire una valutazione fisica, compreso il controllo della funzione motoria e sensoriale, valutare i riflessi tendinei profondi, oltre a cercare segni e sintomi come allodinia e iperalgesia", afferma Williams. "Quindi possiamo anche eseguire test elettrodiagnostici; Il più comune è il test elettromiografico e di conduzione nervosa, in cui possiamo stimolare i nervi e documentare le risposte, calcolare la velocità con cui i segnali vengono trasmessi e vedere se ci sono alcune aree in cui i nervi non trasmettono segnali normalmente ", continua Williams.

Come fare l'esame motorio per la neuropatia

Come fare l'esame sensoriale per la neuropatia

Come testare i riflessi

Con i test degli aghi, Williams afferma: "Possiamo mettere aghi modesti nei muscoli umani e, in base a ciò che vediamo e ascoltiamo insieme a tutto l'ago nel muscolo, otteniamo dettagli sul funzionamento dei nervi che forniscono questi muscoli. Ci sono una serie di test unici che potrebbero essere utili per identificare la neuropatia, oltre a localizzare dove è più probabile che l'anomalia provenga ", ha concluso il dott. Vernon Williams.

Spesso gli esami del sangue possono testare l'elevata glicemia per vedere se i segni e i sintomi della neuropatia potrebbero essere associati al tipo di diabete 2, alle carenze nutrizionali, agli elementi tossici, ai disturbi ereditari e all'evidenza di una risposta immunitaria anormale. Il tuo medico può anche fare una biopsia del nervo, che normalmente comporta la rimozione di un piccolo segmento di un nervo sensoriale alla ricerca di anormalità, o anche una biopsia cutanea per vedere se c'è una riduzione delle terminazioni nervose.

Per dare a te stesso le migliori possibilità di una diagnosi accurata e sollievo dai segni e sintomi della tua neuropatia, sii pronto a descrivere in dettaglio tutto ciò che stai vivendo, anche quando li sperimenti, quanto dura un episodio e la quantità di dolore, disagio o perdita di sensibilità o movimento che si verificano. Quanto più specifici sei sui segni e sintomi che stai vivendo, tanto più facile sarà per il tuo medico capire cosa sta succedendo. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato alla chiropratica e alle lesioni e condizioni spinali. Per discutere l'argomento, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: Sciatica

Sciatica viene indicato come una raccolta di sintomi, piuttosto che una singola lesione e / o condizione. I sintomi del dolore del nervo sciatico, o della sciatica, possono variare in frequenza e intensità, tuttavia, è più comunemente descritto come un dolore improvviso, affilato (simile a coltello) o elettrico che si irradia dalla bassa schiena ai glutei, fianchi, cosce e gambe nel piede. Altri sintomi di sciatica possono includere, formicolio o bruciore sensazioni, intorpidimento e debolezza lungo la lunghezza del nervo sciatico. La sciatica colpisce più frequentemente individui di età compresa tra 30 e 50. Può spesso svilupparsi a causa della degenerazione della colonna vertebrale a causa dell'età, tuttavia, la compressione e l'irritazione del nervo sciatico causate da un rigonfiamento o Disco erniato, tra gli altri problemi di salute spinale, può anche causare dolore al nervo sciatico.

ARGOMENTO PIÙ IMPORTANTE: Dolore alla Sciatica

ALTRI TEMI: EXTRA EXTRA: El Paso, Tx | Atleti

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020