Salute

Neurologia funzionale: digiuno e autofagia per la salute dell'apparato digerente

Condividi

Scienziati e operatori sanitari stanno iniziando a fare luce sull'importanza della composizione del nostro microbioma intestinale o della popolazione di batteri "sani" nel nostro tratto gastrointestinale (GI). Secondo studi di ricerca, quantità anomale o in eccesso di batteri intestinali possono essere una delle cause più comuni di una varietà di problemi di salute dell'apparato digerente, tra cui SIBO e IBS. I nostri antenati hanno incluso alimenti fermentati come yogurt, kimchi e crauti come parte importante della loro dieta tradizionale per regolare e gestire la composizione dei loro batteri "sani": il microbioma intestinale.  

 

Trovare modi per migliorare naturalmente la nostra salute dell'apparato digerente mantenendo un profilo probiotico “sano” è stato un argomento popolare per molte generazioni. Di conseguenza, il consumo di cibi fermentati come quelli precedentemente elencati, compresi altri gruppi di alimenti con probiotici aggiuntivi, e l'assunzione di integratori probiotici è aumentato enormemente in popolarità negli ultimi anni. Un altro modo per migliorare naturalmente la salute dell'apparato digerente che è recentemente diventato più popolare è il digiuno, l'astinenza strategica o la riduzione da diversi o tutti gli alimenti per un certo periodo di tempo. Il digiuno può in definitiva aiutare a migliorare la salute dell'apparato digerente.  

 

Il digiuno può aiutare a sostenere la composizione sana del nostro microbioma intestinale e può essere utilizzato come approccio terapeutico per una varietà di condizioni e malattie, come mal di testa, emicrania, eczema, sindrome metabolica e obesità. Scienziati e operatori sanitari hanno stabilito che il digiuno può stressare il corpo umano in modo benefico. Questo stress porta benefici ai batteri sani nel tratto gastrointestinale (GI) perché aiuta ad attivare l'autofagia o il naturale processo di disintossicazione cellulare. Nel seguente articolo, discuteremo di come il digiuno e l'autofagia possano promuovere la salute dell'apparato digerente.  

 

Panoramica sul digiuno e sull'autofagia

Il nostro tratto gastrointestinale (GI) può spesso avere un lavoro difficile nel tentativo di riparare le nostre cellule spazzando via i detriti non digeriti per eliminarli come rifiuti perché molte persone mangiano costantemente per tutto il giorno. Molte persone sono completamente contrarie all'idea di digiunare o di saltare volontariamente uno o due pasti al giorno, nonostante i suoi benefici per la nostra salute digestiva. Poiché esistono diversi metodi e tecniche per il digiuno, molte persone possono seguire questo modo strategico di mangiare e trarre comunque vantaggio da tutti i suoi benefici per la salute dell'apparato digerente. Il digiuno, tuttavia, alla fine potrebbe non essere adatto a tutti.  

 

Storicamente, molte pratiche religiose e spirituali hanno usato il digiuno come elemento importante nella loro cultura per promuovere la salute dell'apparato digerente. Esistono attualmente una vasta gamma di metodi e tecniche di digiuno che vengono utilizzati per sostenere il benessere naturale. Inoltre, i benefici terapeutici del digiuno sono ora prontamente riconosciuti in numerosi studi di ricerca. I diversi tipi di digiuno possono in definitiva variare dal mangiare pochissimo o niente per un certo periodo di tempo a bere solo acqua per un determinato periodo di tempo, occasionalmente fino a cinque giorni, come modo per migliorare naturalmente la salute dell'apparato digerente.  

 

Il digiuno intermittente, un modo strategico di mangiare che segue il passaggio tra mangiare senza restrizioni e mangiare limitato per un certo periodo di tempo, è uno degli approcci di digiuno più comuni e pratici per tutti. Gli scienziati ritengono che il digiuno intermittente sia sicuro ed efficace perché non si mangia cibo per brevi periodi di tempo. Studi di ricerca hanno dimostrato che l'uso del digiuno intermittente per un totale di 16 ore al giorno è sufficiente per creare le restrizioni caloriche necessarie per sperimentare i benefici del digiuno e per attivare l'autofagia per aiutare a ripristinare la salute dell'apparato digerente.  

 

5: la dieta 2 è il modo strategico di mangiare in cui una persona consuma una dieta media per cinque giorni e quindi riduce notevolmente il consumo di cibo a un quarto di quello della dieta normale per gli altri due giorni della settimana. Ogni approccio al digiuno è diverso, ma lo scopo dell'astinenza o della riduzione degli alimenti è quello di dare al nostro microbioma intestinale una pausa dalla digestione in modo che possano concentrarsi sulla riparazione delle nostre cellule spazzando via detriti non digeriti e batteri in eccesso per eliminarli come rifiuti. Studi di ricerca suggeriscono che la dieta 16: 8 potrebbe essere il metodo o la tecnica di digiuno più semplice da seguire per le persone.  

 

Come il digiuno e l'autofagia supportano la salute digestiva

Il nostro pancreas innesca comunemente il rilascio di glucagone quando abbiamo un basso livello di glucosio nel sangue mentre il rilascio di insulina viene attivato per aiutare a ridurre i livelli elevati di glucosio nel sangue. L'insulina diminuisce e il glucagone aumenta durante il digiuno, che è stato dimostrato per aiutare a promuovere un miglioramento del metabolismo e fornire energia, cambiamenti d'umore e perdita di peso. Il digiuno aiuta anche a promuovere la composizione "sana" del nostro microbioma intestinale o la popolazione di batteri "sani" nel nostro tratto gastrointestinale (GI). Gli scienziati hanno associato il digiuno con l'attivazione del gene che supporta la salute dell'apparato digerente.  

 

Una salute digestiva ottimale e batteri intestinali “sani” sono importanti per aiutarci a proteggerci da batteri anomali o in eccesso, tossine e altri composti che possono scatenare il sistema immunitario. Infine, il digiuno può aiutare a ripristinare l'integrità del rivestimento intestinale gestendo l'infiammazione che alla fine può aiutare a proteggere il corpo umano dalla varietà di condizioni e malattie associate all'infiammazione. Il principale vantaggio del digiuno è che può aumentare l'autofagia o il naturale processo di disintossicazione cellulare. Con il digiuno, la salute dell'intestino migliora e si riduce il rischio di una varietà di problemi di salute dell'apparato digerente.  

 

Il digiuno è un modo ben noto e strategico di mangiare che può avere una varietà di benefici per la salute dell'apparato digerente per molte persone. Molte persone possono trarre enormi vantaggi dal digiuno. Il digiuno può attivare l'autofagia o il naturale processo di disintossicazione cellulare, per aiutare a spazzare via i batteri in eccesso e i detriti alimentari non digeriti per l'eliminazione come rifiuto, attivando anche processi anti-infiammatori per ridurre l'infiammazione e lo stress ossidativo. Tuttavia, è importante tenere presente che il digiuno potrebbe non essere adatto a tutti. Assicurati di parlare con un medico qualificato ed esperto prima di tentare qualsiasi approccio di digiuno. - Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight

 


 

Modulo di valutazione neurotrasmettitore

 

Il seguente modulo di valutazione dei neurotrasmettitori può essere compilato e presentato al Dr. Alex Jimenez. I seguenti sintomi elencati in questo modulo non sono intesi per essere utilizzati come diagnosi di alcun tipo di malattia, condizione o altro tipo di problema di salute.  

 


 

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900

 

A cura di Dr. Alex Jimenez  

 

Riferimenti:

  • "L'impatto del digiuno sul microbioma." Naomi Whittel, 12 Mar. 2019, www.naomiwhittel.com/the-impact-of-fasting-on-your-microbiome/.

 


 

Discussione argomento aggiuntiva: dolore cronico

Il dolore improvviso è una risposta naturale del sistema nervoso che aiuta a dimostrare possibili lesioni. Ad esempio, i segnali del dolore viaggiano da una regione lesa attraverso i nervi e il midollo spinale al cervello. Il dolore è generalmente meno grave poiché la lesione guarisce, tuttavia, il dolore cronico è diverso dal tipo medio di dolore. Con dolore cronico, il corpo umano continuerà a inviare segnali di dolore al cervello, indipendentemente dal fatto che la lesione sia guarita. Il dolore cronico può durare da alcune settimane a persino diversi anni. Il dolore cronico può influenzare enormemente la mobilità di un paziente e può ridurre la flessibilità, la forza e la resistenza.  

 

 


 

Zoomer Plus neuronale per la malattia neurologica

 

Il dottor Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare le malattie neurologiche. Lo zoom neuraleTM Plus è una gamma di autoanticorpi neurologici che offre un riconoscimento specifico anticorpo-antigene. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus è progettato per valutare la reattività di un individuo agli antigeni neurologici 48 con connessioni a una varietà di malattie neurologicamente correlate. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus mira a ridurre le condizioni neurologiche dando ai pazienti e ai medici una risorsa vitale per la diagnosi precoce del rischio e una maggiore attenzione alla prevenzione primaria personalizzata.  

 

Sensibilità alimentare per la risposta immunitaria IgG e IgA

 

Il Dr. Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare i problemi di salute associati alle sensibilità alimentari. Lo zoom per la sensibilità alimentareTM è una gamma di antigeni alimentari 180 comunemente consumati che offre un riconoscimento anticorpo-antigene molto specifico. Questo pannello misura la sensibilità di IgG e IgA di un individuo agli antigeni alimentari. Essere in grado di testare gli anticorpi IgA fornisce ulteriori informazioni agli alimenti che potrebbero causare danni alla mucosa. Inoltre, questo test è ideale per i pazienti che potrebbero soffrire di reazioni ritardate a determinati alimenti. L'utilizzo di un test di sensibilità alimentare a base di anticorpi può aiutare a stabilire le priorità degli alimenti necessari per eliminare e creare un programma dietetico personalizzato in base alle esigenze specifiche del paziente.  

 

Zoomer intestinale per crescita eccessiva batterica intestinale (SIBO)

 

Il Dr. Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare la salute dell'intestino associata alla crescita eccessiva batterica intestinale (SIBO). Lo Zoomer dell'intestino vibranteTM offre un rapporto che include raccomandazioni dietetiche e altre integrazioni naturali come prebiotici, probiotici e polifenoli. Il microbioma intestinale si trova principalmente nell'intestino crasso e ha più di 1000 specie di batteri che svolgono un ruolo fondamentale nel corpo umano, dal modellare il sistema immunitario e influenzare il metabolismo dei nutrienti al rafforzamento della barriera mucosa intestinale (barriera intestinale ). È essenziale capire come il numero di batteri che vivono simbioticamente nel tratto gastrointestinale umano (GI) influenza la salute dell'intestino perché gli squilibri nel microbioma intestinale possono in definitiva portare a sintomi del tratto gastrointestinale (GI), condizioni della pelle, disturbi autoimmuni, squilibri del sistema immunitario e disturbi infiammatori multipli.  

 




 

Formule per il supporto alla metilazione

 

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

 

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

 

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

 

Se sei un paziente di Clinica medica e chiropratica per lesioni, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare  

 

* Tutte le precedenti politiche XYMOGEN rimangono rigorosamente in vigore.  

 


 

 

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Neurologia funzionale: digiuno e autofagia per la salute dell'apparato digerente" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Massaggio della sciatica: squadra di chiropratica medica per lesioni

Un massaggiatore certificato/con licenza esegue un massaggio terapeutico chiropratico sotto la direzione di un chiropratico per... Continua a leggere...

29 Novembre 2022

Il dottor Alex Jimenez presenta: valutare gli ormoni

https://youtu.be/Y4a-w28nwJE Dr. Alex Jimenez, D.C., presents how to assess different hormones in the body and… Continua a leggere...

28 Novembre 2022

Rafforzamento dei muscoli obliqui: il team chiropratico di El Paso

I muscoli obliqui supportano e aiutano il movimento laterale, aiutando a mantenere la schiena forte e sana... Continua a leggere...

28 Novembre 2022

Gestione del cibo durante le vacanze: clinica di nutrizione funzionale chiropratica

Le vacanze sono un momento meraviglioso per riunirsi con la famiglia e gli amici e festeggiare. Tuttavia,… Continua a leggere...

18 Novembre 2022

Problemi ai polpacci? Potrebbero essere punti trigger nei muscoli soleo

Introduzione I polpacci sono estremamente importanti per le parti inferiori delle gambe in quanto consentono il... Continua a leggere...

18 Novembre 2022

Fatica ed esaurimento: lesioni mediche chiropratiche

Prepararsi per le vacanze è entusiasmante ma può generare stress e ansia intensi. Questo può… Continua a leggere...

17 Novembre 2022