Neurologia funzionale: comprensione della malattia cerebrale autoimmune | El Paso, TX Doctor Of Chiropractic
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Neurologia funzionale: comprensione della malattia cerebrale autoimmune

Quanto spesso ti senti più suscettibile al dolore? Le malattie autoimmuni del cervello, come l'encefalite autoimmune e la vasculite del sistema nervoso centrale (SNC), possono influenzare enormemente la salute fisica e mentale generale di un individuo. E poiché molti dei sintomi possono variare da persona a persona, può spesso essere difficile diagnosticare una malattia cerebrale autoimmune. La diagnosi precoce è fondamentale per il trattamento precoce, poiché molti dei sintomi possono in definitiva essere reversibili.

Che cos'è la malattia cerebrale autoimmune?

La malattia autoimmune del cervello si verifica quando il sistema immunitario del corpo umano attacca cellule e tessuti sani nel cervello e / o nel midollo spinale, causando infine dolore e infiammazione cronici. Il dolore e l'infiammazione cronici possono quindi influenzare la struttura e la funzione del cervello, causando una varietà di sintomi comunemente associati alla malattia cerebrale autoimmune.

Sintomi della malattia cerebrale autoimmune

Gli individui affetti da malattie cerebrali autoimmuni possono sviluppare una varietà di sintomi, tra cui un declino nella partecipazione e nell'impegno delle normali attività quotidiane, convulsioni, perdita della vista, movimenti anormali, debolezza delle braccia o delle gambe, perdita della lingua e problemi del sonno. Altri sintomi possono includere depressione grave e allucinazioni, nonché comportamento paranoico, ossessivo o irregolare. Inoltre, ci sono diversi tipi comuni di malattie cerebrali autoimmuni, tra cui:

  • Encefalite autoimmune
  • Vasculite del sistema nervoso centrale (SNC)
  • Encefalopatia di Hashimoto (encefalopatia steroide-sensibile)
  • Neuromielite optica
  • Neurite ottica
  • Epilessia autoimmune
  • neurosarcoidosi
  • Morbo di Neuro-Behcet
  • Lupus cerebrale

Malattie cerebrali autoimmuni comuni

Sclerosi multipla

La sclerosi multipla (SM) è una malattia cerebrale autoimmune in cui il sistema immunitario di una persona attacca il cervello e / o il midollo spinale, causando dolore cronico e infiammazione. La SM si manifesta comunemente sotto forma di recidive e remissioni, tuttavia, diversi tipi di malattia cerebrale autoimmune sono progressivi. Può causare una varietà di sintomi neurologici e colpisce generalmente i giovani adulti. La diagnosi e il trattamento precoci possono prevenire ricadute e rallentare o prevenire la disabilità.

Encefalite autoimmune o paraneoplastica

L'encefalite autoimmune (AIE) è una malattia autoimmune del cervello in cui alcuni anticorpi o cellule immunitarie patogene attaccano il cervello, causando confusione, convulsioni, problemi di movimento e altri sintomi comuni. In diversi pazienti, l'AIE può in definitiva essere associata a cancro esistente o in via di sviluppo. La diagnosi è importante per il trattamento di questo problema di salute.

Mielite trasversa

La mielite trasversa è una malattia autoimmune del cervello che provoca infiammazione nel cervello e nel midollo spinale, che può verificarsi come un singolo evento isolato o come parte della sclerosi multipla, neuromielite optica o altre malattie autoimmuni del cervello. La mielite isolata generalmente si risolve o migliora parzialmente nei due terzi dei casi, tuttavia, può anche aumentare il rischio di sviluppare la SM nel tempo. Inoltre, gli operatori sanitari raccomandano anche un monitoraggio neurologico regolare per la mielite trasversa.

Neuromielite Optica

La neuromielite optica (NMO), o malattia di Devic, è una grave malattia cerebrale autoimmune che coinvolge spesso il cervello, i nervi ottici e il midollo spinale, causando estese infiammazioni e danni ai tessuti. È causato da alcuni anticorpi nei canali idrici del sistema nervoso centrale (SNC) e può spesso portare a una disabilità considerevole se non diagnosticato e trattato in tempo. L'NMO è più comune nelle popolazioni afro-americane e asiatiche e non è così insolitamente mal diagnosticato come la SM, che può portare a un trattamento improprio e potenzialmente dannoso. La diagnosi e il trattamento precoci sono importanti.

Neurite ottica

La neurite ottica è una malattia cerebrale autoimmune in cui l'infiammazione del nervo ottico può portare alla perdita temporanea, dolorosa e parziale della vista. La neurite ottica isolata aumenta il rischio di SM e raccomanda un monitoraggio neurologico regolare.

Encefalomielite acuta disseminata

L'encefalomielite acuta disseminata (ADEM) è generalmente un singolo caso di grave infiammazione nel cervello e / o nel midollo spinale, a seguito di un'infezione virale o di una vaccinazione. A differenza della SM, l'ADEM può causare confusione mentale acuta insieme ad altri sintomi neurologici ben noti, come convulsioni, difficoltà a parlare e debolezza, tra gli altri sintomi.

Condizioni neuroimmunologiche rare

Altre rare condizioni neuroimmunologiche comprendono la neurosarcoidosi, la sindrome della persona rigida, la sindrome di Susac, la malattia di Behcet, i CLIPPERS, la malattia neurologica associata a IgG4, la pachimeningite ipertrofica, l'encefalopatia steroide-sensibile associata alla tiroidite autoimmune (SREAT) o l'encefalopatia cerebrale di Hashimoto, tra le altre.

La spasticità

La spasticità è un aumento anormale del tono muscolare secondario a qualsiasi patologia che colpisce i tratti motori del cervello o del midollo spinale. In definitiva può portare a rigidità corporea e spasmi, causando problemi con la funzione motoria, il comfort, la facilità di cura e l'igiene personale. Le cause più comuni di spasticità comprendono SM, mielite, ictus, lesioni traumatiche al cervello o al midollo spinale, paralisi cerebrale e diverse condizioni ereditarie. La spasticità può anche causare dolore e qualche disagio per diversi individui.

Diagnosi e trattamento delle malattie cerebrali autoimmuni

Gli studi di ricerca sulla diagnosi e il trattamento delle malattie cerebrali autoimmuni sono ancora notevolmente nuovi. Sfortunatamente, ciò può portare a diagnosi errate poiché numerosi sintomi possono spesso imitare quelli di molti altri problemi di salute. Inoltre, la gamma di sintomi può variare notevolmente da persona a persona, sia nei tipi di sintomi che nella gravità dei sintomi. Una valutazione completa e una terapia in corso possono aiutare a migliorare la struttura e la funzione del cervello.

Un professionista sanitario, come un medico naturopatico o un chiropratico, eseguirà una valutazione completa che comprende una revisione approfondita della storia medica del paziente, un esame fisico completo, esami del sangue e test di imaging. Queste informazioni consentono agli operatori sanitari di valutare la presenza di una varietà di problemi e problemi di salute sottostanti.

Il trattamento per le malattie cerebrali autoimmuni può variare a seconda del problema di salute, del tipo e della gravità dei sintomi. Per massimizzare la capacità di un individuo di recuperare e ridurre i sintomi, è fondamentale trattare sia i sintomi sottostanti sia la fonte sottostante del problema di salute. Il trattamento può includere farmaci e / o farmaci che sopprimono la risposta immunitaria per ridurre il dolore e l'infiammazione, nonché un trattamento per ridurre convulsioni, sintomi psichiatrici e problemi del sonno. Una combinazione di terapie può aiutare a ottenere i migliori risultati possibili.

Dr. Alex Jimenez Insights Image

La malattia autoimmune del cervello (AIBD) è un problema di salute del sistema nervoso centrale (SNC) che si verifica quando il sistema immunitario o gli anticorpi del corpo umano attaccano il cervello e il midollo spinale. La neuroinfiammazione, nota anche come infiammazione del cervello, svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo di una varietà di disturbi neurologici, in particolare le malattie cerebrali autoimmuni. La diagnosi precoce e il trattamento dell'AIBD sono fondamentali per la salute e il benessere generale. Un medico naturopatico o un medico di chiropratica può aiutare con la valutazione dei problemi di salute del sistema muscoloscheletrico e del sistema nervoso. - Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight


Modulo di valutazione neurotrasmettitore

Il seguente modulo di valutazione dei neurotrasmettitori può essere compilato e presentato al Dr. Alex Jimenez. I sintomi elencati in questo modulo non sono intesi per essere utilizzati come diagnosi di alcun tipo di malattia, condizione o altro tipo di problema di salute.


Quanto spesso ti senti più suscettibile al dolore? Le malattie autoimmuni del cervello, come l'encefalite autoimmune e la vasculite del sistema nervoso centrale (SNC), possono influenzare enormemente la salute fisica e mentale generale di un individuo. E poiché molti dei sintomi possono variare da persona a persona, può spesso essere difficile diagnosticare una malattia cerebrale autoimmune. La diagnosi precoce è fondamentale per il trattamento precoce, poiché molti dei sintomi possono in definitiva essere reversibili.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.

A cura di Dr. Alex Jimenez

Riferimenti:

  • "Malattie cerebrali autoimmuni". Duke Health, www.dukehealth.org/pediatric-treatments/autoimmune-brain-disorders.
  • "Disturbi neurologici autoimmuni". Ospedali universitari. La scienza della salute. L'arte della compassione., www.uhhospitals.org/services/neurology-and-neurosurgery-services/multiple-sclerosis-and-neuroimmunology/conditions-we-treat.


Discussione argomento aggiuntiva: dolore cronico

Il dolore improvviso è una risposta naturale del sistema nervoso che aiuta a dimostrare possibili lesioni. Ad esempio, i segnali del dolore viaggiano da una regione lesa attraverso i nervi e il midollo spinale al cervello. Il dolore è generalmente meno grave poiché la lesione guarisce, tuttavia, il dolore cronico è diverso dal tipo medio di dolore. Con dolore cronico, il corpo umano continuerà a inviare segnali di dolore al cervello, indipendentemente dal fatto che la lesione sia guarita. Il dolore cronico può durare da alcune settimane a persino diversi anni. Il dolore cronico può influenzare enormemente la mobilità di un paziente e può ridurre la flessibilità, la forza e la resistenza.


Zoomer Plus neuronale per la malattia neurologica

Neural Zoomer Plus | Chiropratico El Paso, TX

Il dottor Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare le malattie neurologiche. Lo zoom neuraleTM Plus è una gamma di autoanticorpi neurologici che offre un riconoscimento specifico anticorpo-antigene. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus è progettato per valutare la reattività di un individuo agli antigeni neurologici 48 con connessioni a una varietà di malattie neurologicamente correlate. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus mira a ridurre le condizioni neurologiche dando ai pazienti e ai medici una risorsa vitale per la diagnosi precoce del rischio e una maggiore attenzione alla prevenzione primaria personalizzata.

Sensibilità alimentare per la risposta immunitaria di IgG e IgA

Zoomer di sensibilità alimentare | Chiropratico El Paso, TX

Il Dr. Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare i problemi di salute associati alle sensibilità alimentari. Lo zoom per la sensibilità alimentareTM è una gamma di antigeni alimentari 180 comunemente consumati che offre un riconoscimento anticorpo-antigene molto specifico. Questo pannello misura la sensibilità di IgG e IgA di un individuo agli antigeni alimentari. Essere in grado di testare gli anticorpi IgA fornisce ulteriori informazioni agli alimenti che potrebbero causare danni alla mucosa. Inoltre, questo test è ideale per i pazienti che potrebbero soffrire di reazioni ritardate a determinati alimenti. L'utilizzo di un test di sensibilità alimentare a base di anticorpi può aiutare a stabilire le priorità degli alimenti necessari per eliminare e creare un programma dietetico personalizzato in base alle esigenze specifiche del paziente.

Formule per il supporto alla metilazione

Formule Xymogen - El Paso, TX

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

Se sei un paziente di Injury Medical & Chiropractic Clinic, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

xymogen el paso, tx

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare

* Tutte le precedenti politiche XYMOGEN rimangono rigorosamente in vigore.