Categorie: Chiropratica

Microonde Il tuo tè aumenta i suoi antiossidanti, ma come si gusta?

Condividi

A sinistra: tè verde regolare. A destra: il microonde è aumentato. Non quello che puoi dire dall'immagine.

È stata una settimana di notizie approssimative, ed è solo mercoledì. Fortunatamente, però, la polemica infuriata di oggi riguarda il tè. Va bene a microonde? È better farla a microonde? La ricerca australiana dice sì, mentre gli appassionati del tè in tutto il mondo si ritraggono inorriditi.

Il reclamo, trasmesso su ABC Radio Sydney, è che puoi estrarre leggermente più antiossidanti (in particolare catechine) se si infila il tè nel microonde mentre si bagna. Quan Vuong e il suo team presso l'Università di Newcastle in Australia hanno confrontato diversi modi di macerazione del tè verde, e in a carta 2012 descrivono un metodo che ti dà più delle cose buone del tuo metodo tipico, ma è ancora pratico da fare a casa. L'articolo di notizie ha un po 'confuso la procedura, ma ecco cosa descrive il documento scientifico:
  1. Fai bollire l'acqua e versala sulla bustina del tè. Ripida almeno 30 secondi.
  2. Metti la tazza (con la bustina di tè) nel microonde per un minuto a metà potenza, o qualsiasi altra impostazione di potenza otterrai i watt 500.
  3. Quando togli la bustina di tè, schiacciala su e giù dieci volte e poi spremila.

L'idea è di aiutare le persone a ottenere i benefici per la salute del tè verde, senza dover prendere in giro cinque o più tazze al giorno. Una regolare produzione di birra può estrarre 62 per cento delle catechine delle foglie di tè e 76 della caffeina. Il boost a microonde ti porta a 80 e 92 per cento. Non è un'enorme differenza, ma hey, è qualcosa.

Quindi, come ha un sapore? Ho preparato due tazze di tè verde normale, lasciandone una ripida per tre minuti e facendo il protocollo a microonde, che in ogni caso richiedeva circa tre minuti. Inzuppavo e spremevo entrambe le bustine di tè mentre le rimuovevo.

Avevano un sapore quasi identico, sebbene potessi percepire un po 'più di sapore amaro e astringente in quello che era stato scaldato al microonde. Vuong e la troupe scrivono nel loro giornale che il tè prodotto in questo modo può essere un po 'più forte, quindi potresti voler usare un tè verde aromatizzato invece di uno semplice, per coprire tutti i gusti che non ti piacciono.

Un problema: non amo il tè verde. E molti dei distributori britannici che riferiscono di questo studio sono probabilmente con me su questo. Il tè nero è probabilmente quello a cui stanno pensando. Così ho preparato un po 'di tè per la scienza, questa volta un tè nero aromatizzato al mango. Ancora una volta, erano simili ma il tè al microonde era leggermente più amaro e astringente. Aveva anche più del chili aromatizzante, che era bello.

Se sei schizzinoso su come prepari il tuo tè nero, probabilmente sai che se lo macini troppo a lungo puoi renderlo amaro. Per quanto riguarda i sapori, questa tecnica è solo un modo più rapido per riporla troppo a lungo. Detto questo, non è male. Se sei già il tipo di persona che tiene una bustina di tè per più di cinque minuti, o che potrebbe persino usare la stessa bustina più di una volta (che il mio caffè preferito in realtà è raccomanda, quindi risparmiami il "come ti permetti"), ti piacerà tutto questo.

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘