Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM Aperto adesso
Venerdì9: 00 AM - 7: 00 PM
Sabato8: 30 AM - 1: 00 PM
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni.  Per saperne di più

Spiegazione della medicina funzionale

Supporto per la metilazione dell'infiammazione e dello stress ossidativo

Share

Il Dott. Alex Jimenez spiega come l'infiammazione e lo stress ossidativo influenzano la metilazione

L'attività di metilazione del DNA è responsabile di una varietà di funzioni corporee essenziali, tuttavia, questo processo può essere facilmente interrotto. Secondo gli operatori sanitari, un'alimentazione corretta e abitudini di vita possono aiutare a ridurre l'infiammazione e lo stress ossidativo che può influenzare la metilazione. Sebbene uno studio di ricerca completo sui trattamenti che possono aiutare a ridurre l'infiammazione e lo stress ossidativo esula dallo scopo di questo articolo, il seguente elenco offre trattamenti comuni utilizzati per aiutare a promuovere il supporto alla metilazione.

Infiammazione

La regolazione dei livelli di glucosio nel sangue può aiutare a gestire l'infiammazione nel corpo umano. L'aumento dei livelli di glicemia circolanti e dei picchi di glucosio postprandiali acuti può in definitiva innescare lo stress ossidativo, dimostrando che il glucosio deve essere controllato. L'eccesso di peso può anche sviluppare citochine pro-infiammatorie, tra cui TNF-alfa e IL-6, che è stato associato a schemi di metilazione anormali del DNA. Un aumento dell'indice di massa corporea, o BMI, e specialmente l'adiposità centrale, può in definitiva innescare l'infiammazione cronica.

Livelli eccessivi di batteri o disbiosi nel tratto gastrointestinale o GI del soggetto possono anche promuovere livelli più elevati di infiammazione locale e sistemica. I composti proinfiammatori batterici con effetti sistemici possono provenire sia dall'intestino tenue che crasso, nonché dallo stomaco e dalla cavità orale. Specie batteriche patogene pro-infiammatorie possono anche essere trovate nei tessuti interni, come la placca aterosclerotica. L'Helicobacter pylori, potenzialmente localizzato nello stomaco, è anche associato a metilazione anormale.

È stato anche dimostrato che le allergie alimentari e la sensibilità alimentare aumentano l'infiammazione attraverso l'attivazione immunitaria innata. Seguire una dieta anti-infiammatoria che eviti il ​​consumo di cibi pro-infiammatori, come zuccheri, carboidrati raffinati, prodotti animali convenzionali, oli vegetali raffinati, grassi idrogenati e cibi vegetali ricchi di fitonutrienti e acidi grassi omega-3. Inoltre, fattori di stile pro-infiammatorio, come stress e comportamento sedentario, possono essere regolati attraverso tecniche di gestione dello stress e attività fisica. I fattori legati allo stile di vita influenzano anche la metilazione del DNA, l'infiammazione e lo stress ossidativo.

Lo stress ossidativo

Lo stress ossidativo può essere causato da fattori metabolici, dietetici o ambientali, tra cui calorie eccessive, zuccheri eccessivi / carboidrati raffinati, troppo poco o troppo esercizio, consumo eccessivo di alcol, fumo di tabacco, inquinanti atmosferici, tossine fungine, cibi con carbone e altre glicole avanzate i prodotti finali, le radiazioni ionizzanti, le infezioni croniche, il sonno povero e la disbiosi intestinale possono tutti contribuire allo stress ossidativo che può portare a infiammazione e influenzare l'attività di metilazione del DNA.

La regolazione dello stress ossidativo, e quindi l'infiammazione e l'attività di metilazione del DNA, include la diminuzione delle fonti pro-infiammatorie e un supporto crescente sotto forma di antiossidanti presenti in una dieta vegetale, erbe, spezie, noci, semi e oli non raffinati. Possono anche essere utili integratori specifici come N-acetilcisteina, acido alfa lipoico e coenzima Q10. Il processo mediante il quale lo stress ossidativo può portare all'infiammazione e influenzare la metilazione è dimostrato da una varietà di processi nel diagramma sottostante.

L'infiammazione è la naturale risposta del corpo umano a lesioni, infezioni o malattie. Sebbene svolga un ruolo fondamentale segnalando al sistema immunitario di guarire e riparare i tessuti danneggiati e di difendersi dagli invasori stranieri, l'infiammazione cronica causata dallo stress ossidativo può influenzare la metilazione del DNA. Come accennato nell'articolo precedente, le corrette abitudini alimentari e di stile di vita possono aiutare a ridurre l'infiammazione causata dallo stress ossidativo, migliorando in ultima analisi la metilazione e la salute e il benessere generale.

Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight

Frullati e succhi per il supporto alla metilazione

Mentre molti professionisti sanitari possono raccomandare linee guida nutrizionali e modifiche allo stile di vita per migliorare il supporto alla metilazione, ci sono diverse opzioni che puoi provare a casa. Come descritto sopra, l'integrazione di supporto alla metilazione dovrebbe essere determinata da un professionista sanitario. Frullati e succhi sono un modo facile e veloce per includere tutti i nutrienti necessari per il supporto della metilazione senza effetti collaterali. I frullati e i succhi di seguito sono parte del piano alimentare di dieta di metilazione.

Frullato di mare verde
Porzioni: 1
Tempo di cottura: 5-10 minuti
• 1 / 2 tazza di melone, a cubetti
• banana 1 / 2
• 1 manciata di cavolo o spinaci
• 1 manciata di bietole
• Avocado 1 / 4
• 2 cucchiaini di polvere di spirulina
• Acqua per tazza 1
• 3 o più cubetti di ghiaccio
Frulla tutti gli ingredienti in un frullatore ad alta velocità fino a quando non è completamente liscio e goditelo!

Berry Bliss Smoothie
Porzioni: 1
Tempo di cottura: 5-10 minuti
• mirtilli 1 / 2 cup (freschi o surgelati, preferibilmente selvatici)
• Carota media 1, tritata grossolanamente
• 1 cucchiaio da tavola semi di lino o semi di chia
• 1 cucchiai di mandorle
• Acqua (a consistenza desiderata)
• Cubetti di ghiaccio (facoltativo, può omettere se si usano i mirtilli congelati)
Mescolare tutti gli ingredienti in un frullatore ad alta velocità fino a che liscio e cremoso. Meglio servito immediatamente!

Swsucco di eet e piccante
Porzioni: 1
Tempo di cottura: 5-10 minuti
• Meloni di melata 1 cup
• 3 tazze di spinaci, sciacquati
• 3 tazze di bietole, sciacquate
• 1 bunch cilantro (foglie e steli), risciacquato
• Manopola 1-inch di zenzero, sciacquata, sbucciata e tritata
• 2-3 manopole intera radice di curcuma (opzionale), risciacquata, sbucciata e tritata
Succo di tutti gli ingredienti in uno spremiagrumi di alta qualità. Meglio servito immediatamente!

Succo di Ginger Greens
Porzioni: 1
Tempo di cottura: 5-10 minuti
• Cubetti di ananas a tazza 1
• 1 mela affettata
• Manopola 1-inch di zenzero, sciacquata, sbucciata e tritata
• 3 tazze di cavolo, risciacquate e grossolanamente tritate o strappate
• 5 tazze di bietole, sciacquate e tritate o strappate
Succo di tutti gli ingredienti in uno spremiagrumi di alta qualità. Meglio servito immediatamente!

Zesty Beet Juice
Porzioni: 1
Tempo di cottura: 5-10 minuti
• Pompelmo 1, pelato e affettato
• mela 1, lavata e affettata
• 1 intera barbabietola, e se ne hai, lavati e affettati
• Manopola 1-inch di zenzero, sciacquata, sbucciata e tritata
Succo di tutti gli ingredienti in uno spremiagrumi di alta qualità. Meglio servito immediatamente!

Frullato di proteine
Al servizio: 1
Tempo di cottura: 5 minuti
• polvere proteica 1
• 1 cucchiaio da tavola semi di lino macinato
• banana 1 / 2
• Kiwi 1, pelati
• 1 / 2 cucchiaino di cannella
• Pizzico di cardamomo
• Latte o acqua non da latte, sufficienti per ottenere la consistenza desiderata
Mescolare tutti gli ingredienti in un frullatore ad alta potenza fino a quando completamente liscio. Meglio servito immediatamente!

Dieta a base di digiuno ProLon®

Un supporto equilibrato alla metilazione può essere ottenuto attraverso una corretta alimentazione. La dieta che imita il digiuno ProLon® offre un programma di pasti di 5 giorni che è stato confezionato ed etichettato individualmente per servire gli alimenti necessari per l'afta epizootica in quantità e combinazioni precise. Il programma dei pasti è composto da cibi pronti o facili da preparare, a base vegetale, tra cui bar, zuppe, snack, integratori, un concentrato di bevande e tè. I prodotti sono scientificamente formulati e di grande degustazione. Prima di iniziare la dieta che imita il digiuno ProLon®, un programma di pasti di 5 giorni, assicurati di parlare con un operatore sanitario per scoprire se l'afta epizootica è adatta a te. La dieta che imita il digiuno ProLon® può aiutare a promuovere il supporto della metilazione, tra una varietà di altri benefici salutari.

Molti operatori sanitari raccomandano una varietà di opzioni di trattamento per aiutare a regolare lo stress ossidante e l'infiammazione per prevenire problemi di salute associati alla metilazione del DNA. Una corretta alimentazione e le abitudini di vita, possono migliorare la metilazione. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di salute chiropratica, muscoloscheletrica e nervosa, nonché articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez

Discussione aggiuntiva sull'argomento: dolore alla schiena acuto

Mal di schiena è una delle più diffuse cause di disabilità e giornate perse al lavoro in tutto il mondo. Il mal di schiena attribuisce la seconda ragione più comune per le visite mediche, superate solo dalle infezioni delle alte vie respiratorie. Circa il 80 percento della popolazione subirà dolore alla schiena almeno una volta nella vita. La colonna vertebrale è una struttura complessa composta da ossa, articolazioni, legamenti e muscoli, tra gli altri tessuti molli. Lesioni e / o condizioni aggravate, come dischi erniciati, può eventualmente portare a sintomi di mal di schiena. Le lesioni sportive o gli incidenti automobilistici sono spesso la causa più frequente di mal di schiena, tuttavia a volte il più semplice dei movimenti può avere risultati dolorosi. Fortunatamente, le opzioni di trattamento alternative, come la cura chiropratica, possono aiutare ad alleviare il mal di schiena attraverso l'uso di aggiustamenti spinali e manipolazioni manuali, in definitiva migliorando il sollievo dal dolore.

Formule per il supporto alla metilazione

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

Se sei un paziente di Clinica medica e chiropratica per lesioni, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare

* Tutte le politiche XYMOGEN sopra riportate rimangono rigorosamente in vigore.

***

Post Recenti

Tecnologia di screening negli squilibri intestinali

Il nostro tratto gastrointestinale ospita più di 1000 specie di batteri che lavorano in simbiosi con noi ... Leggi di più

25 Novembre 2020

Neuro-diagnostica

Abbiamo parlato della neuroinfiammazione e delle sue cause e di come gli effetti della neuroinfiammazione influiscono sul nostro ... Leggi di più

25 Novembre 2020

La scienza della neuroinfiammazione

Cos'è la neuroinfiammazione? La neuroinfiammazione è una risposta infiammatoria che coinvolge le cellule cerebrali come i neuroni ... Leggi di più

24 Novembre 2020

Gestione nutrizionale: reazioni avverse al cibo

Come paziente, andrai (e devi) vedere un medico se mai ti presenti ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Rottura del tessuto cicatriziale con chiropratica, mobilità e flessibilità ripristinate

Il tessuto cicatriziale se non trattato / non gestito potrebbe portare a problemi di mobilità e dolore cronico. Individui che ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Diabesità

    La diabete è un termine che lega il diabete di tipo II e l'obesità. È questo… Leggi di più

20 Novembre 2020

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘