Deficit di metilazione

Condividi

La carenza di folato e il metabolismo del folato sono associati a una varietà di problemi di salute, come i difetti del tubo neurale. Fortunatamente, i programmi obbligatori di acido folico avviati da molti paesi sviluppati negli ultimi due decenni hanno enormemente influenzato la prevalenza di questi problemi di salute. I benefici per la salute derivanti dall'utilizzo di integratori di acido folico non possono essere ignorati.

I deficit di metilazione sono stati anche associati a problemi di salute come ADD / ADHD, allergie, dipendenza, ansia, morbo di Alzheimer, asma, aterosclerosi, disturbo dello spettro autistico, cambiamenti comportamentali, disturbo bipolare, stanchezza cronica, sensibilità chimica, palatoschisi, cancri, depressione, diabete, sindrome di Down, demenza, ipertensione essenziale, problemi di fertilità, fibromialgia, insonnia, sclerosi multipla, neuropatia, morbo di Parkinson, schizofrenia e malattie della tiroide.

La metilazione è un aspetto essenziale della fisiologia. Gli operatori sanitari riconoscono che una persona può sviluppare deficit di metilazione in diversi modi, tra cui la carenza di nutrienti, la competizione per l'utilizzazione del donatore di metile, gli inibitori della metilazione, il genotipo e l'invecchiamento. Il dott. Alex Jimenez, dottore in chiropratica, discute su come fattori specifici possano alla fine causare deficit di metilazione.

Carenza di sostanze nutritive

Livelli ridotti di donatori di metile causati da carenza di nutrienti possono in definitiva influenzare l'attività metabolica e di metilazione del DNA nel corpo umano. Molte sostanze nutritive vitali sono coinvolte nel processo di metilazione, di cui discuteremo più dettagliatamente in seguito. Tuttavia, i nutrienti più frequentemente riconosciuti che possiamo comunemente essere carenti sono il folato e la vitamina B12.

Secondo le informazioni del National Health and Nutrition Examination Survey, o NHANES, l'assunzione alimentare media di acido folico fortificato con alimenti e folati alimentari naturali negli adulti vanno da 454 a 652 mcg DFE al giorno, di cui si stima che 190 mcg / d si sviluppi dalla fortificazione dell'acido folico, rispetto a una RDA target di 400 mcg / d DFE. Questi livelli medi di folato possono aumentare il rischio di sviluppare carenza di nutrienti in diverse persone. Questi includono donne in età fertile e donne di colore non ispaniche.

Le persone hanno iniziato a dimostrare bassi livelli di assunzione di folato nella dieta, che vanno da 200-350 mcg / d DFE, quando si rimuovono le fonti di alimenti fortificati dalla loro dieta, come cereali contenenti glutine e cereali da colazione trasformati. Sebbene gli operatori sanitari raccomandino alle persone di evitare cibi elaborati e raffinati, soprattutto per evitare di innescare la sensibilità alimentare, è fondamentale aumentare le fonti naturali di folato per raggiungere livelli ottimali di assunzione e promuovere la salute e il benessere generale della popolazione.

L'assunzione media per vitamina B12 è stimato a 3.4 mcg / d, superiore a 2.4 mcg / d RDA consigliato per la maggior parte degli adulti. Tuttavia, gli operatori sanitari comprendono che specifici gruppi di popolazione sono a più alto rischio di sviluppare deficit di metilazione associati a carenza di nutrienti. Con l'età, la capacità delle persone di produrre l'acido cloridrico gastrico e il fattore intrinseco necessario per la produzione di vitamina B12 può diminuire. Questo può quindi portare a problemi di salute che limitano ulteriormente la funzione gastrica.

Molti pazienti che visitano un medico o un professionista della medicina funzionale possono anche avere condizioni che possono influenzare l'assorbimento dei nutrienti e il loro stato funzionale, tra cui la disbiosi, crescita eccessiva batterica dell'intestino tenue, tempo di transito alterato, malattia di Crohn, allergie o sensibilità alimentari e funzionalità della tiroide altri problemi di salute. Questi dovrebbero essere valutati dal bisogno di nutrienti del paziente.

Mentre evitare diete alimentari a base di alimenti trasformati è essenziale per una salute e un benessere ottimali, le diete alimentari integrali impropriamente implementate possono ancora avere il potenziale per essere squilibrate. Pertanto, le persone dovrebbero includere alimenti che forniscano tutti i nutrienti necessari richiesti dall'organismo umano, compresi i nutrienti di metilazione. Le persone dovrebbero anche controllare lo stato dei nutrienti funzionali attraverso test di laboratorio.

Concorso per i donatori di metile

L'attività di metilazione, come un elevato turnover di catecolamine, clearance dell'istamina, estrogeni circolanti o disintossicazione, può ridurre i donatori di metile. Ad esempio, SAMe usa la biosintesi della catecolamina e aumenta la degradazione durante lo stress fisiologico e psicologico, che può in definitiva influenzare la disponibilità di SAMe. Nelle persone che reagiscono agli antigeni, l'aumento dell'attività dell'istamina può influire sui livelli dei donatori di metile.

I farmaci e / oi farmaci L-Dopa sono un trattamento comune nei pazienti con malattia di Parkinson. Il metabolismo della L-Dopa avviene attraverso COMT con SAMe come cofattore per utilizzare il suo gruppo metilico. Il suo uso è associato a ridotto folato plasmatico ed elevata omocisteina. La L-Dopa può influenzare il processo di metilazione che può rimuovere metalli pesanti e altre tossine che possono essere considerate fattori che contribuiscono al morbo di Parkinson, tra gli altri problemi di salute.

Inibitori della metilazione

L'S-adenosil omocisteina, o SAH, è un potente inibitore competitivo delle metiltransferasi SAMe-dipendenti, incluso il DNMT, che generalmente aumenta con l'iperomocisteinemia. La conversione di SAH in omocisteina è innescata da S-adenosyl homocysteine ​​hydrolase, che è completamente reversibile e supporta la biosintesi rispetto all'idrolisi. Pertanto, una maggiore quantità di omocisteina può limitare la produzione di idrolisi e promuovere lo sviluppo di SAH, prevenendo l'attività di metilazione dipendente dalla SAMe.

Genotipo

Molti enzimi e i loro geni corrispondenti svolgono un ruolo nella metilazione. Tuttavia, molti operatori sanitari includono anche la genotipizzazione quando valutano i loro pazienti. I pazienti possono ordinare i profili genetici da soli e stanno iniziando a portare tali informazioni ai loro medici per la valutazione. Secondo studi di ricerca, il genotipo può influenzare lo stato di metilazione.

Frequenza ed effetti dei polimorfismi MTHFR

I polimorfismi MTHFR più comuni sono C677T e A1298C. Alcune varianti, come le varianti 677TT omozigote, possono variare in base all'etnia e alla geografia. Circa il 20 percentuale di queste variazioni è riportata negli ispanici, colombiani e amerindi degli Stati Uniti in Brasile. Mentre approssimativamente da 8 a 20 la percentuale di queste variazioni è riportata nelle popolazioni bianche in Europa, Nord America e Australia. Circa la percentuale di 2 di queste variazioni si trova approssimativamente nelle popolazioni nere.

Nel frattempo, le varianti di omozigote 1298CC possono anche variare in base all'etnia e alla geografia. Circa la percentuale di 7 rispetto a 12 di queste variazioni è riportata nelle popolazioni bianche in Nord America ed Europa. Approssimativamente da 4 a 5 la percentuale di queste variazioni è riportata negli ispanici e approssimativamente da 1 a 4 la percentuale di queste variazioni è riportata negli asiatici. Ulteriori informazioni sono ancora richieste per quanto riguarda la dispersione dei genotipi eterozigoti, così come quella dei genotipi composti, tra i gruppi di popolazione.

Inoltre, le variazioni dei polimorfismi C667T possono anche aumentare. Studi di ricerca dalla Spagna, ad esempio, hanno dimostrato un aumento del genotipo C677T nell'era di fortificazione dell'acido post-folico. Le varianti di 667TT omozigote possono avere una diminuzione percentuale di 70 in 75 dell'attività enzimatica. Gli eterozigoti riducono 33 a 35 percento dell'attività enzimatica. I genotipi omozigoti 1298CC hanno una diminuzione percentuale di 39 nell'attività enzimatica e gli eterozigoti hanno una diminuzione percentuale di 17 dell'attività enzimatica. Gli eterozigoti per 667CT e 1298AC possono anche sperimentare una diminuzione percentuale dell'52 dell'attività enzimatica, secondo studi di ricerca.

Studi di ricerca hanno infine dimostrato che questo cambiamento nell'attività enzimatica può influenzare i livelli di folato e omocisteina. Una recente revisione sistematica e una meta-analisi hanno riportato una diminuzione percentuale di 16 nei livelli di folato eritrocitario per i genotipi di 677TT omozigoti rispetto ai loro omologhi 677CC selvatici e una diminuzione percentuale di 8 per i genotipi eterozigoti di 677CT. Le misurazioni dei folati dei globuli rossi includono tutti i diversi vitameri dei folati, quindi non possiamo escludere 5-mTHF, necessario per il metabolismo dell'omocisteina.

Invecchiamento

L'invecchiamento può anche influenzare la metilazione del DNA, compresa l'ipometilazione globale, con l'ipermetilazione in aree CpG normalmente non metilate, che possono causare instabilità genomica. Mantenere il corretto stato di metilazione attraverso modificazioni nutrizionali e di stile di vita sono considerate sicure ed efficaci, opzioni di trattamento alternative che possono aiutare a rallentare il declino legato all'età della metilazione.

La metilazione del DNA è un processo epigenetico che si verifica quando un gruppo metile innesca la funzione di geni ed enzimi nel DNA, influenzando in ultima analisi l'espressione genica. I gruppi metilici possono essere somministrati direttamente attraverso i donatori di metile dietetici, come la metionina, il folato, la betaina e la colina. Tuttavia, bassi livelli di gruppi metilici e di donatori metilici a causa di una varietà di fattori possono causare deficit di metilazione. In questo articolo, discutiamo le cause dei deficit di metilazione in cui forniamo anche frullati e succhi che possono aiutare a promuovere il supporto alla metilazione.

Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight

Frullati e succhi per il supporto alla metilazione

Mentre molti operatori sanitari possono consigliare linee guida nutrizionali e modifiche dello stile di vita, ci sono diverse opzioni di trattamento alternative che puoi provare da solo a casa. Come descritto sopra, tuttavia, la supplementazione per il supporto alla metilazione dovrebbe essere correttamente determinata da un operatore sanitario. Frullati e succhi sono un modo semplice e veloce per includere tutti i nutrienti necessari per il supporto alla metilazione in un'unica dose. I frullati e i succhi di seguito sono parte del piano alimentare di dieta di metilazione.

Frullato di mare verde
Porzioni: 1
Tempo di cottura: 5-10 minuti
• 1 / 2 tazza di melone, a cubetti
• banana 1 / 2
• 1 manciata di cavolo o spinaci
• 1 manciata di bietole
• Avocado 1 / 4
• 2 cucchiaini di polvere di spirulina
• Acqua per tazza 1
• 3 o più cubetti di ghiaccio
Frulla tutti gli ingredienti in un frullatore ad alta velocità fino a quando non è completamente liscio e goditelo!

Berry Bliss Smoothie
Porzioni: 1
Tempo di cottura: 5-10 minuti
• mirtilli 1 / 2 cup (freschi o surgelati, preferibilmente selvatici)
• Carota media 1, tritata grossolanamente
• 1 cucchiaio da tavola semi di lino o semi di chia
• 1 cucchiai di mandorle
• Acqua (a consistenza desiderata)
• Cubetti di ghiaccio (facoltativo, può omettere se si usano i mirtilli congelati)
Mescolare tutti gli ingredienti in un frullatore ad alta velocità fino a che liscio e cremoso. Meglio servito immediatamente!

Swsucco di eet e piccante
Porzioni: 1
Tempo di cottura: 5-10 minuti
• Meloni di melata 1 cup
• 3 tazze di spinaci, sciacquati
• 3 tazze di bietole, sciacquate
• 1 bunch cilantro (foglie e steli), risciacquato
• Manopola 1-inch di zenzero, sciacquata, sbucciata e tritata
• 2-3 manopole intera radice di curcuma (opzionale), risciacquata, sbucciata e tritata
Succo di tutti gli ingredienti in uno spremiagrumi di alta qualità. Meglio servito immediatamente!

Succo di Ginger Greens
Porzioni: 1
Tempo di cottura: 5-10 minuti
• Cubetti di ananas a tazza 1
• 1 mela affettata
• Manopola 1-inch di zenzero, sciacquata, sbucciata e tritata
• 3 tazze di cavolo, risciacquate e grossolanamente tritate o strappate
• 5 tazze di bietole, sciacquate e tritate o strappate
Succo di tutti gli ingredienti in uno spremiagrumi di alta qualità. Meglio servito immediatamente!

Zesty Beet Juice
Porzioni: 1
Tempo di cottura: 5-10 minuti
• Pompelmo 1, pelato e affettato
• mela 1, lavata e affettata
• 1 intera barbabietola, e se ne hai, lavati e affettati
• Manopola 1-inch di zenzero, sciacquata, sbucciata e tritata
Succo di tutti gli ingredienti in uno spremiagrumi di alta qualità. Meglio servito immediatamente!

Frullato di proteine
Al servizio: 1
Tempo di cottura: 5 minuti
• polvere proteica 1
• 1 cucchiaio da tavola semi di lino macinato
• banana 1 / 2
• Kiwi 1, pelati
• 1 / 2 cucchiaino di cannella
• Pizzico di cardamomo
• Latte o acqua non da latte, sufficienti per ottenere la consistenza desiderata
Mescolare tutti gli ingredienti in un frullatore ad alta potenza fino a quando completamente liscio. Meglio servito immediatamente!

Dieta a base di digiuno ProLon®

Un supporto equilibrato alla metilazione può essere ottenuto attraverso una corretta alimentazione. La dieta che imita il digiuno ProLon® offre un programma di pasti di 5 giorni che è stato confezionato ed etichettato individualmente per servire gli alimenti necessari per l'afta epizootica in quantità e combinazioni precise. Il programma dei pasti è composto da cibi pronti o facili da preparare, a base vegetale, tra cui bar, zuppe, snack, integratori, un concentrato di bevande e tè. I prodotti sono scientificamente formulati e di grande degustazione. Prima di iniziare la dieta che imita il digiuno ProLon®, un programma di pasti di 5 giorni, assicurati di parlare con un operatore sanitario per scoprire se l'afta epizootica è adatta a te. La dieta che imita il digiuno ProLon® può aiutare a promuovere il supporto della metilazione, tra una varietà di altri benefici salutari.

Molti medici e professionisti della medicina funzionale possono raccomandare dosi più elevate di donatori di metil in molti pazienti, tuttavia sono necessari ulteriori studi per determinare la quantità corretta di integrazione con metilazione. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di salute chiropratica, muscoloscheletrica e nervosa, nonché articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez

Discussione aggiuntiva sull'argomento: mal di schiena acuto

Mal di schiena è una delle più diffuse cause di disabilità e giornate perse al lavoro in tutto il mondo. Il mal di schiena attribuisce la seconda ragione più comune per le visite mediche, superate solo dalle infezioni delle alte vie respiratorie. Circa il 80 percento della popolazione subirà dolore alla schiena almeno una volta nella vita. La colonna vertebrale è una struttura complessa composta da ossa, articolazioni, legamenti e muscoli, tra gli altri tessuti molli. Lesioni e / o condizioni aggravate, come dischi erniciati, può eventualmente portare a sintomi di mal di schiena. Le lesioni sportive o gli incidenti automobilistici sono spesso la causa più frequente di mal di schiena, tuttavia a volte il più semplice dei movimenti può avere risultati dolorosi. Fortunatamente, le opzioni di trattamento alternative, come la cura chiropratica, possono aiutare ad alleviare il mal di schiena attraverso l'uso di aggiustamenti spinali e manipolazioni manuali, in definitiva migliorando il sollievo dal dolore.

Formule per il supporto alla metilazione

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

Se sei un paziente di Injury Medical & Chiropractic Clinic, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare

* Tutte le politiche XYMOGEN sopra riportate rimangono rigorosamente in vigore.

***

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020