Mantenere sani livelli di zucchero nel sangue

Condividi

Per le persone che lottano per controllare i loro livelli di glucosio nel sangue, la preoccupazione più comune è, come si può regolare i livelli di zucchero nel sangue? Mantenere sani livelli di zucchero nel sangue può essere complicato e inflessibile. Insieme a cibo e bevande, i nostri livelli di zucchero nel sangue fluttuano in risposta a un'enorme varietà di fattori unici. Esercizio, stress psicologico, riposo della notte precedente e genetica giocano tutti un ruolo nello sforzo del corpo umano di regolare da vicino il grado di glucosio circolante nel sangue. Inoltre, indipendentemente dal fatto che qualcuno abbia o meno un problema di disregolazione della glicemia o un diabete in piena regola, quel pasto mattutino che chiamiamo colazione pone effettivamente le basi per la vostra giornata.

Quello che è spesso noto come il "Fenomeno dell'alba" si verifica tra 4: 00 AM a 8: 00 AM quando il corpo umano produce quantità sufficienti di glucagone, cortisolo ed epinefrina per aumentare la glicemia come procedura naturale prima di svegliarsi al mattino. E la scienza sostiene quelle persone che preferiscono mangiare una colazione abbondante non appena si svegliano. Uno studio che monitorava i profili di zucchero delle persone sane durante il giorno ha visto che il il più grande aumento della glicemia si verifica subito dopo la colazione. Quasi ogni nutrizionista, dietista ed endocrinologo consiglia di consumare una colazione ad alto contenuto proteico in modo da contenere il picco naturale di zucchero durante il giorno. Come accennato in precedenza, questi pasti, così come altre variabili, determineranno la differenza dei livelli di glucosio nel sangue durante il giorno, che influisce direttamente sul modo in cui il corpo umano funziona e sulla consapevolezza generale di una persona della propria salute e benessere.

Quando mantenere sani livelli di zucchero nel sangue è difficile

Un livello di zucchero nel sangue costantemente più elevato ha un impatto deleterio sulla funzione degli organi. Rischi per il diabete, oltre malattie cardiache, ictus, disturbi renali, problemi alla vista e problemi cardiovascolari che possono causare infezioni e amputazione della recidiva aumentano quando la glicemia è incontrollata. Oscillazioni intense negli zuccheri nel sangue possono derivare da molti squilibri ormonali, in particolare dove c'è una mancanza di produzione di insulina, come nel caso del diabete di tipo I, o un'incapacità di usare correttamente l'insulina, comunemente indicata come resistenza all'insulina. Entrambi i tipi di diabete sono riconosciuti e monitorati con molte valutazioni, ma il più diffuso è l'HbA1C. Come marchio di livelli glicemici a lungo termine, l'HbA1C suggerisce la proporzione media del particolare sottotipo di emoglobina A1C che ha glucosio legato ad esso, glicata o glicosilata, producendo una glicoproteina. Poiché le cellule dell'emoglobina normalmente muoiono dopo 120 giorni, questo processo riflette fermamente il livello tipico di glucosio plasmatico negli ultimi 90 giorni. Questo strumento diagnostico dimostra più utile di un diagramma di zucchero nel sangue, che mostra grandi esitazioni durante il giorno. Gli individui con diabete o più lunghezze di iperglicemia, come notato nei pazienti con diagnosi di sindrome metabolica, hanno aumentato i livelli di HbA1C. È stato proiettato che in 2015 su 7 milioni di casi di diabete e insulino-resistenza non sono stati diagnosticati. La famosa incidenza di queste condizioni è allarmante con l'avvicinarsi della tendenza 10 percentuale della popolazione.

Regolazione dei livelli di glicemia con nutrizione

Anche se genetica non sono qualcosa che le persone possono controllare, l'alimentazione, la dieta e altre variabili di stile di vita sono alla tua portata. Per le persone con problemi di salute glicemici, si raccomanda di seguire una dieta bilanciata di pasti a basso contenuto glicemico, ricchi di fibre e grassi saturi. La combinazione di alimenti che contengono tutti e tre i macronutrienti, come proteine, grassi e carboidrati, può anche essere utile per regolare i livelli di glucosio nel sangue. Questo lista di cibi fornisce un ottimo inizio ad una dieta sana e una piattaforma per prevenire quelle oscillazioni selvagge nello zucchero durante il giorno:

  • Tutti i colori e le varietà di frutta e verdura fresca
  • Legumi, come fagioli, fagioli neri, ceci e lenticchie
  • Cereali integrali, come riso integrale, quinoa, orzo e miglio
  • Olio d'oliva
  • Pomodori
  • Latte fermentato, biologico e crudo
  • Pesci selvatici ad acqua fredda, come salmone, sgombro e sardine
  • Tempeh, tofu e natto
  • Uova organiche senza gabbia
  • Tè verde e nero

Nutrienti supplementari ed botanici per aiutare a incoraggiare livelli di glucosio sani e fornire un effetto ipoglicemico sono attualmente allo studio e comprendono:

  • Magnesio
  • Cromo, come cromo picolinato
  • Vanadio
  • acido alfa lipoico
  • Gymnema sylvestre
  • Il fieno greco
  • Melone amaro
  • Cannella
  • Berberine

Berberine funziona su più fronti. È stato trovato a migliorare sostanzialmente i livelli di glucosio da una media di 9.5 percento fino a 7.5 percento, efficace come metformina da 9.15 percento fino a 7.7 percento, in uno studio per scoprire la sua efficacia e sicurezza nei pazienti affetti da diabete di tipo 2. Inoltre, ha avuto l'effetto di migliorando sia il colesterolo intero che il colesterolo lipoproteico a bassa densità nella valutazione e analisi.

Insight di Dr. Alex Jimenez

Il diabete è diventato una delle malattie a più rapida crescita negli Stati Uniti, dove è prevalente tra bambini e adulti. Con l'aumento dei casi ogni anno aumentano anche il numero di persone in cerca di cure e una potenziale cura. Fortunatamente, studi di ricerca hanno scoperto che il mantenimento di livelli di zucchero nel sangue sani può aiutare a stabilizzare un caso di diabete. Una corretta alimentazione, oltre a rimedi naturali e botanici, comprese le opzioni di trattamento alternative, come la cura chiropratica, sono state determinate per aiutare a regolare i livelli di glucosio nel sangue sani, migliorando la qualità della vita di un individuo.

Mentre ci sono molti altri modi in cui è possibile raggiungere livelli di zucchero nel sangue sani, recenti studi di ricerca hanno anche determinato che la cura chiropratica può essere in grado di controllare i livelli di zucchero nel sangue, potenzialmente regolatore del diabete tipo 2. Secondo questi, la chiave per gestire i livelli di glucosio nel sangue può essere trovata nel collegamento tra il sistema nervoso centrale e i livelli di zucchero nel sangue nel corpo umano. La cura chiropratica si concentra sull'uso di aggiustamenti spinali e manipolazioni manuali per correggere i disallineamenti spinali, o sublussazioni. È stato dimostrato che i disallineamenti spinali, o sublussazioni, possono interferire con importanti segnali di comunicazione dal cervello alle corde spinali e al resto del corpo. Ripristinando con cura l'integrità naturale della colonna vertebrale, i chiropratici possono aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue e migliorare la salute e il benessere generale.

Altri importanti fattori di stile di vita

Per rimanere fermi su ciò che potrebbe essere una corsa sulle montagne russe di zuccheri nel sangue, un'alta priorità dovrebbe essere data a un piano di dieta equilibrato, pieno di una corretta alimentazione e integrazione, e la stretta osservazione dello stile di vita e degli aspetti genetici. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato alla chiropratica e alle lesioni e condizioni spinali. Per discutere l'argomento, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: Dolore alla schiena

Mal di schiena è una delle cause prevalenti di disabilità e giornate perse al lavoro in tutto il mondo. Di fatto, il dolore alla schiena è stato attribuito come la seconda ragione più comune per le visite di un medico, superata solo dalle infezioni delle alte vie respiratorie. Circa il 80 percento della popolazione sperimenterà qualche tipo di dolore alla schiena almeno una volta nel corso della vita. La colonna vertebrale è una struttura complessa composta da ossa, articolazioni, legamenti e muscoli, tra gli altri tessuti molli. A causa di ciò, lesioni e / o condizioni aggravate, come dischi erniciati, può eventualmente portare a sintomi di mal di schiena. Le lesioni sportive o gli incidenti automobilistici sono spesso la causa più frequente di mal di schiena, tuttavia a volte il più semplice dei movimenti può avere risultati dolorosi. Fortunatamente, le opzioni di trattamento alternative, come la cura chiropratica, possono aiutare ad alleviare il mal di schiena attraverso l'uso di aggiustamenti spinali e manipolazioni manuali, in definitiva migliorando il sollievo dal dolore.

ARGOMENTO EXTRA IMPORTANTE: Back Pain Management

Altri argomenti: EXTRA EXTRA: trattamento del dolore cronico

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘