Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Venerdì9: 00 AM - 7: 00 PM
Sabato8: 30 AM - 1: 00 PM
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni.  Per saperne di più

Spiegazione della medicina funzionale

Il magnesio aiuta a lenire i muscoli irritati | El Paso, TX.

Share

Ognuno ha i muscoli rigidi e doloranti di tanto in tanto. Da esagerare in palestra a dormire in una posizione scomoda, ci sono molte ragioni per cui potresti provare dolori e dolori muscolari. Alcune condizioni mediche o malattie possono anche causare dolore. Diversi studi hanno trovato una cura notevole, efficace e poco costosa che è naturale e sicura: il magnesio.

Dolore - È tutto nella tua testa

Beh, è ​​nel tuo cervello, comunque. Una sostanza chimica nel cervello, NMDA, è responsabile per il dolore. Quando questa sostanza chimica del cervello viene stimolata eccessivamente, il corpo avverte dolore. Il modo in cui il cervello elabora il dolore in un individuo determina in che modo la persona lo sperimenterà e lo gestirà.

Ci sono pochissimi farmaci che trattano direttamente con NMDA, bilanciandolo e diminuendo la sua produzione. Tuttavia, gli effetti collaterali di questi farmaci sono generalmente significativi e indesiderabili. Il magnesio è stato trovato per calmare la produzione di NMDA senza causare effetti collaterali o tossicità. Inoltre, il magnesio è molto economico. È molto più economico dei farmaci a pochi centesimi di una dose. Uno svantaggio è che la FDA non ha ancora messo il suo marchio di approvazione sul minerale che viene spesso chiamato il "gateway per la salute".

Gli studi clinici trovano il magnesio è un modo efficace per alleviare il dolore

Uno studio pubblicato Il Journal of Physiology in ottobre 2010, esplora l'efficacia del magnesio nel diminuire il dolore ai nervi. Lo studio, condotto su ratti, ha trovato un forte legame tra carenza di magnesio e dolore. Infatti, gli autori dello studio suggeriscono che il dolore è aumentato, o la sensibilità al dolore è aumentata, a causa della carenza di magnesio.

Mentre le persone si stanno allontanando dai cibi freschi, gli alimenti trasformati stanno diventando più diffusi. Mentre gli alimenti trasformati offrono una preparazione e una gratificazione facili e veloci, il compromesso è stato un calo significativo della nutrizione, lasciando la maggior parte delle persone carenti di magnesio. Tuttavia, l'aggiunta di un integratore di magnesio che fornisce 250 a 500 mg del minerale non solo eliminerà la carenza, ma ridurrà anche il dolore. Questo di solito accade sorprendentemente rapidamente - dopo solo poche settimane noterai una differenza ben precisa.

I semi di chia sono ricchi di magnesio.

Altri benefici del magnesio

Il magnesio ha una vasta gamma di usi e benefici per tutto il corpo. È stato a lungo utilizzato per trattare l'indigestione e la stitichezza se assunto per via orale. Per il bruciore di stomaco e indigestione, l'idrossido di magnesio è stato notato come l'agente più veloce. Viene anche somministrato alle donne in gravidanza per il trattamento della pressione alta (pre-eclampsia ed eclampsia). Quando somministrato per iniezione o per endovena, il magnesio aiuta a ridurre la pressione sanguigna durante la gravidanza. È anche il trattamento di scelta per l'eclampsia perché riduce il rischio di convulsioni che accompagnano la condizione.

Il magnesio, somministrato per via endovenosa, è efficace nel trattamento delle torsioni di punta, un tipo di battito cardiaco irregolare. Inoltre, si ritiene che aiuti queste altre condizioni:

  • Angina
  • Asma
  • Aritmie (battito cardiaco irregolare)
  • Paralisi cerebrale
  • Sindrome da Stanchezza Cronica (CFS)
  • La Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO)
  • Cefalea a grappolo
  • Cancro del colon e del retto
  • Fibrosi Cistica
  • Diabete
  • fibromialgia
  • Colesterolo alto
  • osteoporosi
  • Sindrome premestruale (PMS)
  • Vari tipi di dolore tra cui il danno ai nervi associato a determinati tumori, dolore dopo chirurgia, dolore dopo isterectomia e dolore toracico.

A dieta sana, l'esercizio fisico regolare e la riduzione dello stress nella tua vita ti aiuteranno anche nella gestione del dolore. Quando il tuo corpo viene nutrito correttamente, funziona a un livello più ottimale, il che significa non solo meno dolore, ma una migliore gestione di esso. L'esercizio fa sì che il tuo cervello produca endorfine che non solo riducono al minimo il dolore, ma aumentano anche il tuo umore.

Lo stress può renderti più sensibile al dolore, facendoti sentire di più e sperimentalo a un livello più intenso. Riduce la tua capacità di tollerare il dolore e gestirlo. Anche l'apprendimento delle tecniche di rilassamento e degli esercizi di respirazione può aiutarti a gestire meglio lo stress che potresti non essere in grado di eliminare completamente. L'aggiunta di magnesio alla vostra dieta può aiutare a migliorare il vostro benessere generale e diminuire il dolore.

Clinica medica per lesioni: opzione non chirurgica

Post Recenti

Tecnologia di screening negli squilibri intestinali

Il nostro tratto gastrointestinale ospita più di 1000 specie di batteri che lavorano in simbiosi con noi ... Leggi di più

25 Novembre 2020

Neuro-diagnostica

Abbiamo parlato della neuroinfiammazione e delle sue cause e di come gli effetti della neuroinfiammazione influiscono sul nostro ... Leggi di più

25 Novembre 2020

La scienza della neuroinfiammazione

Cos'è la neuroinfiammazione? La neuroinfiammazione è una risposta infiammatoria che coinvolge le cellule cerebrali come i neuroni ... Leggi di più

24 Novembre 2020

Gestione nutrizionale: reazioni avverse al cibo

Come paziente, andrai (e devi) vedere un medico se mai ti presenti ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Rottura del tessuto cicatriziale con chiropratica, mobilità e flessibilità ripristinate

Il tessuto cicatriziale se non trattato / non gestito potrebbe portare a problemi di mobilità e dolore cronico. Individui che ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Diabesità

    La diabete è un termine che lega il diabete di tipo II e l'obesità. È questo… Leggi di più

20 Novembre 2020

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘