Risparmiatori di riserva inferiore parte I

Condividi

Presto o più tardi, andrai a modificare la schiena, e non c'è niente che tu possa mai sperimentare, forse timido di strappare gli arti, che metterà una sosta alla tua formazione come crudele o efficace. Naturalmente, se hai già avuto alcuni problemi alla schiena, sai cosa stiamo parlando. In entrambi i casi, ti consigliamo di osso in su sul retro. È una piccola beastie complessa.

Alcuni anni fa ho autore della serie "Spalla risparmiatori" qui a T Nation. E 'stato senza dubbio la collezione più famosa di articoli che ho scritto. Ricevo ogni giorno commenti in merito a questi articoli, e in realtà sono venuto a Boston da altri paesi solo per farmi vedere i loro problemi di spalla cronica - nonostante il fatto che io non sia nemmeno un fisico fisico.

Nel corso del lavoro con questi individui, sono venuto a realizzare molte cose, in particolare:

  1. Molti di loro hanno una terapia fisica sub-par e obsoleta.
  2. Erano altrettanto preoccupati per il mantenimento di un effetto di allenamento mentre erano feriti poiché stavano per risolvere la lesione.
  3. Vivevano e morirono per la loro diagnosi (MRI, raggi x, ecc.), Ma prestarono molta attenzione al rapporto di queste scansioni con i loro sintomi e deficit funzionali.
  4. La maggior parte ha cercato di saperne di più sulle loro lesioni in modo da poter essere informati dei consumatori nel trattare con i medici e con i terapeuti, ma sono finiti più confusi a causa delle opinioni diverse in campo oggi.
  5. Essi stavano cercando la direzione di come procedere in un regime regolare di allenamento "regolare", ma tutto quello che molti di loro potrebbero sembrare per ottenere dai loro medici erano controindicazioni ("non farlo").

Per me, la serie di spalle è stata popolare "accidentalmente" perché ha affrontato molte di queste questioni. È mia speranza che in questa serie possiamo fare la stessa cosa con il dolore alla schiena, probabilmente un problema ancora più grande nella popolazione di addestramento di peso.

Quindi, senza ulteriori ado (e in nessun ordine particolare), ecco alcune raccomandazioni per te.

1 - Leggi il lavoro di Dr. Stuart McGill.

Credo fermamente che il segreto per diventare sempre un esperto in qualsiasi cosa è quello di riconoscere che c'è una tonalità ancora da imparare. Ho letto da ciascuna delle diverse scuole di pensiero sul dolore alla schiena e le teorie e le raccomandazioni del dottor McGill sono quelle che hanno dimostrato le più valide nella formazione dei miei atleti.

Credo fermamente che la sua versatilità è ciò che lo rende il migliore del mondo. Oltre a vedere i pazienti con dolore alla schiena debilitante, vede anche gli atleti in entrambi i casi di prevenzione e riabilitazione delle lesioni. E ha fatto ricerche su tutto, dalle spine dei maiali ai concorrenti di Strongman. È scritto da entrambi i libri prospettiva clinica e la prospettiva applicata.

Quindi, se c'è una raccomandazione che posso fare per calciare questa serie al piede giusto, è che dovresti mettere le mani sulle opere del dottor McGill. Quando si tratta di dolore alla schiena, è il migliore in giro.

2 - Avrete quasi certamente un mal di schiena nella tua vita - Almeno il modo in cui stiamo andando.

Ho visto stime che approssimativamente 80% degli americani soffrono di dolori alla schiena più bassi durante il corso della loro vita e approssimativamente 25% degli americani sono in difficoltà in un dato momento. In considerazione di questi numeri, reciterò una grande citazione che ho sentito di nuovo in 2003 dal dottor Jeff Anderson, responsabile della medicina dello sport all'Università di Connecticut: "Se tu vivi la tua vita nel modo giusto, probabilmente ti troverai in un ufficio ortopedico ad un certo punto. Se lo abiti in modo sbagliato, probabilmente finirete nell'ufficio cardiologo. "

Sia gli atleti che i non-atleti hanno il dolore. Sia le persone sedentarie che attive hanno il dolore alla schiena. Gli uomini e le donne hanno entrambi dolore. Più presto ci rendiamo conto che le spine sono strane SOBs, meglio saremo. Assicurati che probabilmente li risolveremo qua e là nel corso della vita, anche con forma perfetta, riscaldamenti ideali, programmazione perfetta e selezione appropriata del carico. Si abitua all'idea.

Pensateci in questo modo ...

Quanti di voi hanno un amico che ha avuto la schiena uscire semplicemente da legare una scarpa o raccogliere una matita? So di un ragazzo che si è accovacciato su 800 in competizione che ha buttato fuori la schiena raccogliendo il suo gatto. Molti problemi della colonna vertebrale sono il risultato di anni e anni di trauma cumulativo - ripetuta flessione / estensione, flessione laterale e rotazione. Chi vuol dire che un sacco di quel trauma non ha avuto luogo prima di aver mai preso la formazione di peso o il tuo sport di scelta? Basta chiedere il 4.4% di sei anni che hanno già la spondilolisi (fratture vertebrali). (1)

3 - Non puoi mai ottenere una diagnosi definitiva.

Ognuno ha conosciuto qualcuno con il mal di schiena così male che scompiglia ogni dottore là fuori. Uno dei miei parenti, ad esempio, è stato all'inferno e all'indietro con il mal di schiena, dato che una bambina di 20 anni indifendita ha retroceduto la sua auto in una luce rossa mentre parlava sul suo cellulare. Questo è stato oltre 18 mesi fa, e non ha ancora ottenuto una risposta in pietra perchè ha una sensazione bruciante di bruciore nel suo piede. Questo è un classico modello di dolore L4-L5, ma tutto sembra normale a quella radice nervosa.

Questo in realtà non è affatto sconosciuto. Infatti, l'autore di una meta-analisi del New England Journal of Medicine ha scoperto che 85% dei casi di dolore alla schiena non ha una diagnosi definitiva. (2) Questo ti fa chiedere perché fanno quelle MRI comunque, non è vero ?

Che mi porta a ...

4 - anche se si può essere asintomatico, si è probabilmente ancora un Messaggistica strutturale completa.

In 1994, il New England Journal of Medicine ha pubblicato uno studio che ha mostrato che quando i medici guardavano MRI di 98 schiena asintomatiche. I ricercatori hanno notato quanto segue:

"52 per cento dei soggetti aveva un bulge a almeno un livello, 27 per cento aveva una protrusione e 1 per cento aveva un'estrusione [82% dei soggetti]. Il 38% ha avuto un'anomalia di più di un disco intervertebrale ". (3)

E, questo sta solo parlando problemi di disco. In un grande studio degli atleti spagnoli elitari, la spondilolisi (fratture vertebrali) si è rivelata molto prevalente in un'ampia varietà di sport (in particolare i lanciatori di pista, i pesi, i canottieri e le ginnaste), ma solo 50-60% diagnosticata sotto l'imaging effettivamente riferito con dolore alla schiena più bassa. (4)

Qui hai un sacco di persone con assolutamente nessun dolore, ma hanno un'immagine diagnostica che ti dice che dovrebbero essere in miseria assoluta.

Ecco un ottimo estratto da un'intervista che ho fatto con il dottor Jason Hodges, un radiologo fantastico di New York:

"Per quanto riguarda la schiena bassa, sono un radiologo e ogni giorno vedo MRIs descrivendo quello che hai detto nella newsletter. Molte persone hanno dischi rigidi senza sintomi. Ciò è particolarmente vero per i pazienti più anziani che possono avere dischi rigidi a tutti i livelli, ma senza sintomi neurologici focali. Nella mia esperienza, i pazienti più giovani tendono ad avere segni neurologici focali con anche rigonfiamenti del disco o dischi a disco. Ma molto spesso i sintomi non corrispondono ai risultati delle immagini. Ho visto i pazienti con sintomi lungo la gamba destra, ma la herniation del disco è sul lato sinistro.

"Spesso i reperti di imaging non sono correlati ai risultati clinici. I pazienti più anziani hanno spesso spine molto degenerative senza sintomi. Mentre i pazienti più giovani possono avere piccoli dischi sporgenti o ernie discali e ha un dolore debilitante. Il corpo umano ha una grande capacità di riserva. Vedo molti reni "normali" che si trovano in insufficienza renale cronica.

"L'imaging medico si occupa generalmente dell'anatomia: come gli organi" guardano ", non tanto come funzionano. Ovviamente, essi sono legati, ma la funzione può diminuire molto prima che si verifichino cambiamenti anatomici. I sintomi possono verificarsi senza anormalità dell'immagine. Questo porta i medici a concludere che nulla è sbagliato perché la scansione a raggi x / CT / MRI sembra normale. Questo non è semplicemente il caso.

"L'imaging medico è semplicemente un pezzo del puzzle clinico. Un'analogia può essere fatta con l'astronomia. È possibile immaginare l'universo a luce visibile, raggi x, ultravioletti, infrarossi, ecc. Ogni modalità fornisce un quadro vitale, ma incompleto dell'universo. Devi metterlo insieme per ottenere il grande quadro ".

Quindi, la prossima volta che il tuo atleta preferito entra nell'elenco disabili con un rigonfiamento del disco, solleva un sopracciglio e chiede cosa sta succedendo. E, attenzione quando si alza dalla sedia dopo aver letto questo articolo; almeno quattro su cinque di voi stanno percorrendo catastrofi!

5 - Apprezzi che il tuo dolore e le cause di quel dolore si trovano normalmente in luoghi diversi.

Questo punto è probabilmente meglio illustrato da un atleta che ho incontrato per la prima volta sette mesi dopo la sua competizione alle Olimpiadi Invernali di 2006. Aveva un po 'di dolore alla schiena abbastanza significativo e un medico aveva attribuito ad un disco rigido a L4-L5 che era stato diagnosticato in MRI.

Sembrava un'assunzione logica - finché non gli avevi chiesto dove fosse il suo dolore. Si scopre che era di circa quattro pollici da L4-L5. Chiunque sa qualcosa del dolore che nasce con problemi di disco può dirti che non si irradia. Lo ho presentato a John Pallof, un fantastico terapista manuale che lavora con molti atleti, ed è diventato abbastanza chiaro che i suoi problemi provengono da irritazioni nei pressi di T12-L1.

In sostanza, questo atleta aveva bloccato il segno L4-L5 ferito come un adattamento protettivo e, mentre non è una regione che dovrebbe avere molto movimento, ha bisogno di un po ', quindi ha dovuto andare altrove per ottenere quel movimento.

Il risultato era una "cerniera" ipermobile pazza, un po 'più in alto della colonna vertebrale. Un trattamento delle mobilizzazioni quattro segmenti più bassi praticamente eliminato il suo dolore del tutto.

Questo stesso principio può essere applicato in una varietà di contesti. In molti casi, la migliorata rotazione dell'anca o l'estensione - sia che si tratti di un lavoro a tessuto molle, di mobilizzazioni o di una combinazione dei due - può alleviare il dolore alla schiena. Se un terapeuta trascorre tutto il suo tempo solo a massaggiare e ultrasuoni la zona che fa male, sta solo studiando per la prova sbagliata.

6 - Apprezzo la differenza tra il dolore alla schiena intollerante alla flessione e all'intolleranza dell'estensione.

In linea di massima, è possibile classificare la maggioranza dei malati di schiena nei dolori alla schiena a base di estensione o alla flessione.

Il dolore alla schiena a base di estensione è tipicamente più peggiore rispetto alla seduta. Queste persone presenteranno con tutto ciò da spondilolisi (fratture), spondilolistesi (scivolamento vertebrale), diffusione lombare eretta "." In genere, coloro che soffrono di dolori alla schiena prolungati avranno flessori corti dell'anca, scarsa funzionalità glutei e mancanza di stabilità anteriore anteriore.

In effetti, l'insufficienza del flessore dell'anca e il contributo insufficiente di gluteo indirizzano gli atleti a sostituire l'estensione lombare per l'estensione dell'anca in movimenti come l'abbandono, il salto, il lancio o qualsiasi altra attività che richiede l'estensione dell'anca. Il risultato finale è in genere un inclinazione pelvica anteriore molto prominente, come si vede nella foto a destra.

Al contrario, gli individui intolleranti alla flessione hanno più dolore nella seduta, in quanto tendono ad avere una schiena liscia e quindi aumentano lo stress sui legamenti posteriori della colonna vertebrale. Questo è il tuo classico paziente sintomatico del dolore al disco - con o senza dolore radicolare nelle gambe.

L'intolleranza alla flessione è molto comune nei lavoratori di ufficio e nei ciclisti, e in genere si vedono persone con una scarsa funzione psoas. Il psoas è l'unico flessore dell'anca attivo sopra 90 gradi di flessione dell'anca, e in genere, queste persone sostituiranno la flessione lombare per la flessione dell'anca in queste posizioni.

Purtroppo, è stata la mia esperienza che la correzione del dolore alla schiena a base di flessione può essere una lunga battaglia per la stessa ragione per cui si sviluppa: è difficile ottenere una persona a smettere di sedersi così tanto nel mondo di oggi.

Come counterintuitive come può sembrare, gli individui intolleranti alla flessione saranno seduti in posizioni di flessione (i pazienti intolleranti all'estensione saranno seduti anche in posizioni di estensione). Potrebbe dare loro un sollievo temporaneo, ma in realtà sta solo facendo peggiorare il problema a lungo termine. Modifiche come il sostegno lombare e frequenti interruzioni della seduta possono comunque aiutare gli individui intolleranti alla flessione.

7 - Apprezzare la differenza tra atleti e jockey.

Qualche mese fa, ero al telefono con un allenatore femminile dalla costa occidentale. In qualche modo, durante il corso della nostra conversazione, ho chiesto il piatto: "Cosa pensi che la schiacciante maggioranza dei pazienti con mal di schiena ha bisogno?"

Senza esitazione, ha risposto: "Estensione".

Ho quasi lasciato cadere il telefono; una grande percentuale di persone di dolore alla schiena che camminano attraverso la mia porta sono in dolore perché hanno già troppo estensione. Avrei almeno aspettato una risposta come "stabilità lombare multi-direzionale".

Tuttavia, come ho pensato a più di ciò, ho capito che confrontare la sua clientela con la mia era come confrontare mele e arance. Mi occupavo di quasi esclusivamente atleti, e stava occupando degli adulti più anziani. I miei clienti spendono una tonnellata di tempo in piedi in competizione, e lei ha passato un sacco di tempo a sedere a una scrivania.

Queste due popolazioni devono essere trattate in modo diverso. Gli esercizi di estensione della terapia di McKenzie possono esacerbare i sintomi di un giocatore di basket con una spondilolistesi (scivolamento vertebrale), ma salva una segretaria con un disco di un mondo di dolore. Ecco perché non vuoi mai un medico che è un falegname che possiede solo un martello: tutto inizia a guardare come un chiodo.

Diverse persone, diverse spine.

(La terapia di McKenzie è un metodo che comprende la valutazione, il trattamento e la prevenzione come praticato da terapisti formati nel metodo.)

8 - La gamma di spine lombare-di-movimento è positivamente correlata con il rischio di lesioni.

Adesso, probabilmente avete già letto diversi articoli a T Nation che espongono i vantaggi di formare il nucleo per la stabilità e non la mobilità. Se non lo vedi, esamini quanto segue:

Corso di formazione ad alte prestazioni
Esercizio reale "core"
Formazione Anteriore Core
Corso di formazione completo

La premessa è abbastanza semplice: si desidera muoversi prevalentemente nei fianchi e nella colonna vertebrale toracica, e mentre una piccola quantità di movimenti nei segmenti lombari è normale, non si desidera incoraggiare il movimento supplementare.

Come ho notato sopra, ci sono situazioni specifiche che richiedono protocolli di mobilizzazione individualizzati alla colonna lombare, ma in termini di ciò che puoi realizzare con la tua formazione, si applicano i principi generali di "mobilitare la colonna vertebrale e le anche del torace e stabilizzare la colonna lombare".

Ecco dove diventa interessante. L'American Medical Association (AMA) utilizza ancora il range di movimento della colonna lombare come criterio di qualificazione per consentire pazienti con dolore lombare tornare al lavoro. In altre parole, era necessario raggiungere una certa quantità di lordo gamma-di-movimento rotatoria lombare per essere considerato "sicuro" per tornare al lavoro.

Sorprendentemente, come i parchi, Crichton, Goldford e McGill osservato nella discussione del loro studio 2003 (5), non esiste un solo studio che dimostra che la gamma della spina lombare del movimento è correlata con avere una schiena sana; infatti, l'opposto è vero!

Coloro che hanno un'elevata ROM e la potenza della spina dorsale lombare hanno maggiori probabilità di essere feriti, mentre quelli con una migliore resistenza stabilizzatrice della colonna lombare sono quelli sani. E, interessante, non c'è davvero alcun modo di sapere che cosa è l'origine della ROM "normale" della colonna vertebrale di un individuo, quindi devono assumere che qualcuno abbia "ROM" di spina "media".

Sì, lo studio condotto dai ricercatori di spine migliori a livello mondiale è stato pubblicato poco più di sei anni fa (il che significa che i dati sono stati probabilmente raccolti almeno sette anni fa). Nel frattempo, l'AMA non ha preso in considerazione, e probabilmente molti medici non lo hanno, dato che questo è stato il "standard" per decenni (28 anni, in realtà, a mia conoscenza). Perché?

Bene, per cominciare, avvocati come numeri solidi a cui possono aderire alla corte. Quando hai una serie di problemi che non vengono diagnosticati in 85% dei casi, e una certa percentuale della popolazione che mentirà sul dolore alla schiena per uscire dal lavoro o per vincere una causa, questo numero diventa ancora più importante.

Fino alla prossima volta…

Speriamo che questo pezzo abbia dato un po 'di sfondo a un problema leggermente nebuloso che affronta una grande parte della nostra popolazione atletica e non atletica. Negli articoli che seguono, illustrerò altre cose che dovresti conoscere e strategie correttive per affrontare queste questioni.

Referenze

  1. Morita T, Ikata T, Katoh S, Miyake R. Spondilolisi lombare nei bambini e negli adolescenti. J Bone Joint Surg Br. Lug 1995; 77 (4): 620-5
  2. Deyo, RA. Fads nel trattamento del dolore alla schiena di Kow. N Engl J Med. 1991 Ott 3; 325 (14): 1039-40.
  3. Jensen MC, et al. Immagini di risonanza magnetica della colonna vertebrale lombare in persone senza dolore alla schiena. N Engl J Med.1994 Lug 14; 331 (2): 69-73.
  4. Soler T, Calderon C. La prevalenza della spondilolisi nell'atleta spagnola dell'elite. Am J Sport Med. 2000 gennaio-feb; 28 (1): 57-62.
  5. Parchi KA, Crichton KS, Goldford RJ, McGill SM. Un confronto della gamma lombare del movimento e dei punteggi di capacità funzionale nei pazienti con dolore alla schiena: valutazione per la validità della gamma di movimenti. Colonna vertebrale. 2003 Febbraio 15; 28 (4): 380-4.

T NAZIONE

Sourced Da: Risparmiatori inferiori

Diritti di copia: Circle of Documents

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900

Dott. Alex Jimenez

(El Paso Chiropratico e Specialista di Back)

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘