Cura della colonna vertebrale

Lesione del midollo spinale non traumatica

Facebook

Le lesioni del midollo spinale o le LM non si verificano solo a causa di traumi intensi o ad alta energia come cadute violente o incidenti automobilistici. Le lesioni del midollo spinale non traumatiche sono più comuni. Tuttavia, le lesioni traumatiche del midollo spinale tendono a ricevere la massima attenzione. Ciò può causare problemi in quanto può ritardare il trattamento per le persone con lesioni non traumatiche. La consapevolezza è fondamentale perché i disturbi del midollo spinale tendono a non essere riconosciuti per il loro impatto sulla salute generale.

Lesione del midollo spinale non traumatica

Lesioni non traumatiche del midollo spinale è un termine generico che include diversi disturbi, come:

  • Mielopatia cervicale degenerativa
  • Spondilosi degenerativa
  • Artrite reumatoide
  • Morbo di Paget
  • La sclerosi multipla
  • Carcinoma metastatico
  • Disturbi dello sviluppo come Spina bifida e paralisi cerebrale
  • Mielite trasversa
  • Sclerosi laterale amiotrofica o morbo di Lou Gehrig
  • L'atassia di Friedreich

Comprendere questi disturbi aiuta a determinare una diagnosi corretta. Mielopatia cervicale degenerativa o DCM è la forma più comune di lesione del midollo spinale non traumatica. È una lesione lenta e progressiva che causa una compressione continua solitamente causata da spondilosi o artrosi delle articolazioni della colonna vertebrale. Il DCM può avere un effetto devastante sulla qualità della vita se non diagnosticato e trattato in quanto può avere un effetto a catena aumentando il rischio di cadute, portando a una lesione traumatica del midollo spinale. Essere consapevoli può aiutare a prevenire il danno.

Altre cause e complicazioni

Altre cause di lesioni del midollo spinale non traumatiche includono:

  • Danno al nervo
  • Perdita di afflusso di sangue al midollo spinale
  • Compressione da un tumore o da un coagulo di sangue
  • Infezione
  • Ascesso spinale
  • Aterosclerosi

Uno dei fattori di rischio più significativi è l'età. Ciò è dovuto a un aumento del rischio di condizioni come l'artrosi e l'ipertensione quando gli individui invecchiano, motivo per cui gli individui con una lesione del midollo spinale non traumatica sono, in media, più anziani degli individui che subiscono una lesione del midollo spinale traumatica. Debolezza, instabilità e perdita di controllo muscolare sono complicazioni comuni che possono svilupparsi man mano che la lesione del midollo spinale non traumatica progredisce. Altre complicazioni che possono presentarsi includono:

  • Dolore cronico
  • Disturbi del sonno
  • Costipazione
  • Incontinenza urinaria
  • Infezioni del tratto urinario
  • Impotenza
  • Ulcere da decubito/piaghe da decubito se immobilizzati
  • Possibili coaguli di sangue che possono portare a trombosi venosa profonda
  • Depressione e ansia

Trattamento

Con una lesione traumatica del midollo spinale, il trattamento dipende dalla gravità della lesione. Insieme a lesioni del midollo spinale non traumatiche, il trattamento dipende dal tipo di condizione coinvolta. Il trattamento primario per le lesioni del midollo spinale non traumatiche comporta tipicamente varie forme di riabilitazione per ridurre al minimo ulteriori danni al midollo spinale. Chirurgia può essere necessario se la colonna vertebrale deve essere decompressa.


Composizione corporea


Acqua extracellulare e acqua intracellulare

Acqua extracellulare – ECW

  • Extracellulare è l'acqua situata al di fuori delle cellule del corpo.
  • L'acqua nel sangue rientra in questa categoria.
  • Circa 1/3 del fluido corporeo è attribuito all'ECW e quest'acqua si trova nel fluido interstiziale, fluido transcellularee plasma del sangue.
  • Quest'acqua è importante perché:
  • Aiuta a controllare il movimento degli elettroliti.
  • Consente l'apporto di ossigeno alle cellule.
  • Elimina i rifiuti dai processi metabolici.

Acqua intracellulare – ICW

  • Intracellulare è l'acqua che si trova all'interno delle cellule del corpo.
  • Comprende il 70% del citosol, che è una miscela di acqua e altri elementi disciolti.
  • Costituisce gli altri 2/3 dell'acqua all'interno del corpo.
  • L'acqua intracellulare è importante perché:
  • Aiuta a processi cellulari.
  • Consente alle molecole di essere trasportate ai diversi organelli all'interno della cellula.
  • Riprende da dove l'acqua extracellulare si interrompe continuando il percorso per il trasporto di carburante/energia alle cellule.
Referenze

Badhiwala, Jetan H et al. "Mielopatia cervicale degenerativa: aggiornamento e direzioni future". Recensioni di natura. Neurologia vol. 16,2 (2020): 108-124. doi:10.1038/s41582-019-0303-0

Manuale di neurologia clinica (2012) "Lesione del midollo spinale". www.sciencedirect.com/topics/medicine-and-dentistry/non-traumatic-spinal-mid-injury

Milligan, James et al. "Mielopatia cervicale degenerativa: diagnosi e gestione nelle cure primarie". Il medico di famiglia canadese Medecin de famille canadien vol. 65,9 (2019): 619-624.

Gestione fisica nella riabilitazione neurologica (2004) "Lesione del midollo spinale". www.sciencedirect.com/topics/medicine-and-dentistry/non-traumatic-spinal-mid-injury

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Lesione del midollo spinale non traumatica" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Poltrona da massaggio per sciatica e mal di schiena

Molte persone affrontano il disagio e il dolore del nervo sciatico che si irradia dalla parte bassa della schiena... Continua a leggere...

10 Agosto 2022

In che modo la resistenza all'insulina influisce sul corpo

Introduzione Il corpo ha bisogno di energia per affrontare l'intera giornata. L'energia può arrivare... Continua a leggere...

10 Agosto 2022

Attenersi a un regime di fitness: squadra di chiropratica

Tutti capiscono che l'esercizio è necessario per una salute fisica e mentale ottimale. Inizio di un allenamento... Continua a leggere...

9 Agosto 2022

Il ruolo della sensibilizzazione centrale nella sindrome del dolore miofasciale

Introduzione I muscoli, i tessuti e i legamenti aiutano a stabilizzare le articolazioni e la struttura della colonna vertebrale... Continua a leggere...

9 Agosto 2022

Chiropratico dolore e disagio al ginocchio

Molti vivono regolarmente con disagio e dolore cronici in una o entrambe le ginocchia. Questo potrebbe… Continua a leggere...

8 Agosto 2022

Il legame tra neuroinfiammazione e malattie neurodegenerative

Introduzione Il cervello invia segnali neuronali al corpo affinché funzioni per i movimenti quotidiani come... Continua a leggere...

8 Agosto 2022