Chiropratica

Lesioni cerebrali traumatiche e problemi intestinali

Facebook

Introduzione

 microbioma intestinale è "il secondo cervello" nel corpo in quanto aiuta a regolare l'omeostasi e metabolizzare il sistema immunitario per funzionalità e per mantenere il corpo in movimento. Il cervello fa parte del sistema nervoso, fornendo segnali neuronali che viaggiano costantemente in tutto il corpo. Il cervello e l'intestino hanno a collaborazione di comunicazione dove inviano informazioni avanti e indietro affinché il corpo funzioni normalmente. Quando il corpo viene ferito, il cervello, l'intestino o entrambi possono essere colpiti, causando disfunzioni e sintomi indesiderati che possono causare altri problemi a influenzare gli altri sistemi del corpo. Una di queste lesioni può colpire il cervello in modo traumatico, che può disturbare la segnalazione al microbiota intestinale e influenzare la qualità della vita di un individuo. L'articolo di oggi esamina una lesione cerebrale traumatica nota come commozione cerebrale, i suoi sintomi e come colpisce l'asse intestino-cervello nel corpo. Indirizzare i pazienti a fornitori certificati e qualificati specializzati in trattamenti intestinali per individui che hanno sofferto di commozioni cerebrali. Guidiamo i nostri pazienti facendo riferimento ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame quando è appropriato. Riteniamo che l'istruzione sia fondamentale per porre domande approfondite ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? Sì, può. Se sei incerto, ecco il link a tutti i fornitori di assicurazioni che copriamo. In caso di domande o dubbi, chiamare il Dr. Jimenez al numero 915-850-0900.

 

Che cos'è una commozione cerebrale?

Hai avuto mal di testa che spuntano dal nulla e ti colpiscono ogni giorno? Hai riscontrato problemi di permeabilità intestinale o altri disturbi intestinali che causano problemi? Hai difficoltà a concentrarti sui semplici compiti a portata di mano? Molti di questi sintomi indicano che potresti soffrire di una commozione cerebrale. Gli studi di ricerca hanno definito una commozione cerebrale come disturbo transitorio che induce traumaticamente la funzione cerebrale nel corpo. Le commozioni cerebrali possono variare a seconda della gravità della lesione. Quando una persona soffre di una commozione cerebrale, i neurotrasmettitori vengono interrotti mentre gli elettroliti del cervello subiscono una disfunzione neurologica e il metabolismo della glicemia riduce il flusso sanguigno cerebrale. Altri studi di ricerca hanno trovato che una commozione cerebrale fa una rotazione assiale al cervello, il che si traduce in un tremolio del cervello e provoca un colpo di frusta al collo. Questa interruzione causerà un danno biochimico che altera il metabolismo del glucosio nel sangue o può causare uno squilibrio dei nucleotidi di adenina del sistema nervoso.

 

I suoi sintomi

Studi di ricerca hanno trovato che quando una persona soffre di una commozione cerebrale, i sintomi nella sua fase acuta possono cambiare drasticamente ed evolvere in una situazione cronica nel tempo. Le commozioni cerebrali di solito si verificano in individui che praticano uno sport di contatto, dove si urtano a vicenda in testa, incidenti automobilistici che provocano gravi lesioni che colpiscono il collo e il cervello, o anche un semplice colpo alla testa. Altri studi di ricerca hanno affermato che i sintomi di una commozione cerebrale possono includere:

  • Visione sfocata
  • Mal di testa
  • dizzyness
  • Cambiamenti di umore
  • Sensibilità alla luce
  • Concentrazione e complicazioni della memoria

Ulteriori studi di ricerca hanno menzionato che la disfunzione neuronale può verificarsi quando una persona soffre di una commozione cerebrale poiché ci sono spostamenti ionici, connettività ridotta al cervello e cambiamenti nei neurotrasmettitori dal completamento del proprio lavoro per fornire funzioni senso-motorie all'intero corpo. Quando ciò accade, non solo il sistema nervoso viene colpito, ma anche il sistema intestinale.

 


Una panoramica di intestino permeabile e commozioni cerebrali-Video

I sintomi del disturbo intestinale sembrano influenzare la qualità della tua vita? Sei diventato sensibile alla luce? Hai sentito rigidità muscolare al collo? O soffri di frequenti mal di testa? Se si verifica uno di questi sintomi, potrebbe essere dovuto a una commozione cerebrale che colpisce il microbiota intestinale. Il video sopra spiega come sono collegati una commozione cerebrale e una permeabilità intestinale. In un corpo che funziona normalmente, l'intestino e il cervello hanno una connessione bidirezionale in quanto aiutano a inviare i segnali dei neuroni a ciascuno dei sistemi corporei e ai tessuti muscolari che fanno muovere il corpo. Quando forze traumatiche come una commozione cerebrale colpiscono il cervello, possono interrompere e modificare i segnali dei neurotrasmettitori che possono causare disturbi intestinali nel microbiota. Quando i disturbi intestinali colpiscono il microbiota intestinale, possono provocare una serie di effetti infiammatori che possono influenzare l'omeostasi del corpo e la funzione immunitaria. L'esperienza di questi sintomi nel corpo può influenzare drasticamente l'umore e la qualità della vita di una persona se non viene curata immediatamente.


In che modo l'asse intestino-cervello è influenzato da una commozione cerebrale?

Poiché l'asse intestino-cervello ha una relazione di comunicazione, questo asse aiuta l'immunità, l'omeostasi e il metabolismo del corpo. Quando una commozione cerebrale inizia a colpire l'asse intestino-cervello, studi di ricerca hanno dimostrato che le vie di comunicazione sono interessate nell'asse intestino-cervello poiché la tetta incorpora i segnali afferenti ed efferenti. I segnali coinvolti nell'asse intestino-cervello includono gli ormoni, i neuroni e le vie immunitarie che possono provocare disfunzioni gastrointestinali croniche e disabilità al corpo. Poiché l'intestino aiuta a mantenere il corpo funzionale attraverso l'omeostasi, il cervello aiuta i segnali neuronali a fornire funzioni sensoriali. Con una commozione cerebrale, questi segnali vengono interrotti, influenzando la funzionalità del corpo e causando un cambiamento nell'umore di una persona.

 

Conclusione

Nel complesso, l'asse intestino-cervello fornisce funzionalità al corpo mantenendo l'omeostasi e il metabolismo del sistema immunitario. Il coinvolgimento di una persona in un incidente traumatico può portare a lesioni cerebrali come una commozione cerebrale che può compromettere la relazione tra intestino e cervello. Una commozione cerebrale può diventare grave quando non viene trattata immediatamente e può influire sulla qualità della vita di una persona nel suo percorso di salute e benessere.

 

Referenze

Ferry, Benjamin e Alexei De Castro. "Commozione cerebrale - Statpearls - Libreria NCBI." In: StatPearls [Internet]. L'isola del tesoro (FL), StatPearls Publishing, 19 gennaio 2022, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK537017/.

Giza, Christopher C. e David A. Hovda. "La cascata neurometabolica della commozione cerebrale". Giornale di preparazione atletica, National Athletic Trainers' Association, Inc., settembre 2001, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC155411/.

Mann, Aneetinder, et al. "Diagnosi e gestione della commozione cerebrale: conoscenza e atteggiamenti dei residenti in medicina di famiglia". Medico di famiglia canadese Medecin De Famille Canadien, College of Family Physicians of Canada, giugno 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5471087/.

Personale, Mayo Clinic. "Concussione." Mayo Clinic, Mayo Foundation for Medical Education and Research, 17 febbraio 2022, www.mayoclinic.org/diseases-conditions/concussion/symptoms-causes/syc-20355594.

Tator, Charles H. "Commozioni cerebrali e loro conseguenze: diagnosi, gestione e prevenzione attuali". CMAJ : Canadian Medical Association Journal = Journal De L'Association Medicale Canadienne, Canadian Medical Association, 6 agosto 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3735746/.

Zhu, Caroline S, et al. "Una revisione della lesione cerebrale traumatica e del microbioma intestinale: approfondimenti sui nuovi meccanismi di lesione cerebrale secondaria e obiettivi promettenti per la neuroprotezione". Scienze del cervello, MDPI, 19 giugno 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6025245/.

Disclaimer

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Lesioni cerebrali traumatiche e problemi intestinali" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Chiropratico di lesioni da skateboard

Lo skateboard è un'attività popolare tra bambini, adolescenti e giovani adulti. È ricreativo, competitivo,... Continua a leggere...

12 Agosto 2022

Una panoramica della polimialgia reumatica

Introduzione Il corpo è esposto quotidianamente a vari fattori ambientali. Che sia l'ambiente che un... Continua a leggere...

12 Agosto 2022

Quando vedi una squadra di chiropratica di alto livello

L'assistenza sanitaria non dovrebbe essere scadente; con così tante scelte, pubblicità, recensioni, passaparola,... Continua a leggere...

11 Agosto 2022

La meccanica dei metalli tossici nel sistema immunitario

Introduzione Il ruolo del sistema immunitario è quello di essere i "protettori" del corpo attaccando... Continua a leggere...

11 Agosto 2022

Poltrona da massaggio per sciatica e mal di schiena

Molte persone affrontano il disagio e il dolore del nervo sciatico che si irradia dalla parte bassa della schiena... Continua a leggere...

10 Agosto 2022

In che modo la resistenza all'insulina influisce sul corpo

Introduzione Il corpo ha bisogno di energia per affrontare l'intera giornata. L'energia può arrivare... Continua a leggere...

10 Agosto 2022