Cura delle lesioni

Tensione muscolare del polpaccio e lesioni

Facebook

Il dolore al polpaccio è comune nelle persone che trascorrono molto tempo in piedi, sia in piedi al lavoro, a scuola o durante l'allenamento di atleti. I muscoli del polpaccio assumono una quantità enorme di carico durante il giorno. Salire le scale, fare jogging, correre e fare escursioni aumenta la tensione sui muscoli. Nella maggior parte dei casi, il dolore al polpaccio deriva da una lesione da uso eccessivo dei muscoli del polpaccio. Calzature improprie può anche contribuire a problemi intorno al piede e alla caviglia che includono:

  • strettezza
  • Perdita di forza del piede
  • Diminuzione della mobilità

I polpacci corti o stretti possono portare a movimenti disfunzionali, sintomi di crampi, dolore cronico e rigidità. Una combinazione di trattamento chiropratico a rilascio attivo e terapia fisica può aiutare a eliminare rapidamente il dolore al polpaccio.

Anatomia

I polpacci sono costituiti da due muscoli, il gastrocnemio e il soleo.

  • Il gastroc ha origine appena sopra il ginocchio.
  • Il soleo è sotto il ginocchio.

Entrambi si inseriscono sul retro della caviglia mentre si uniscono per formare il Tendine di Achille. Il gastrocnemio è il muscolo di potenza utilizzato per movimenti esplosivi come il salto. Il muscolo soleo è prevalentemente un muscolo a contrazione lenta. Ciò significa che è molto attivo durante attività prolungate, come stare in piedi, camminare, fare esercizio e correre. Quando si tratta di problemi al polpaccio e alla caviglia, anche altri muscoli possono contribuire. Questi includono:

  • Il tibiale posteriore si trova in profondità nella porzione interna del polpaccio e svolge un ruolo nella funzione del piede e della caviglia.
  • Il tibiale posteriore è fortemente coinvolto con Sindrome da stress tibiale mediale o MTSS, chiamati anche stinchi.

Dolore muscolare al polpaccio

Più comunemente, il dolore al polpaccio è causato dall'uso eccessivo dei muscoli del polpaccio. Questo è spesso il risultato del costante martellamento dei piedi e della parte inferiore delle gambe dallo stare in piedi, camminare e lavorare. Nel tempo, i colpi ripetitivi possono causare piccoli strappi nei muscoli della parte inferiore delle gambe e dei polpacci. Se rilevato, si consiglia un riposo e un recupero precoci per consentire ai muscoli di rilassarsi, sciogliersi e guarire. Tuttavia, l'uso ripetuto può portare a lesioni più gravi senza un trattamento adeguato, come sindrome compartimentale. Alcuni tipi di dolore al polpaccio possono significare a emergenza medica che richiede un trattamento immediato.

Sindrome compartimentale

Un rivestimento duro e fibroso circonda il polpaccio chiamato fascia. Durante l'attività fisica o l'esercizio, il sangue scorre in questi muscoli, facendoli aumentare di dimensioni. Se la fascia non può allungarsi abbastanza quando questi muscoli si allargano, possono svilupparsi dolore e tensione. Questo è noto come sindrome cronica del compartimento posteriore. Il disagio in genere scompare quando l'attività si interrompe, ma è probabile che ritorni senza un trattamento adeguato.

Infortunio al polpaccio

Dolore, senso di oppressione e dolore si avvertono solitamente lungo la parte posteriore o all'interno della parte inferiore della gamba. I muscoli del polpaccio generalmente non sono dolorosi al tatto, ma possono essere doloranti quando viene applicata una pressione profonda. Dolore e senso di oppressione al polpaccio spesso si manifestano con un'attività fisica prolungata, si esercitano e scompaiono una volta interrotta l'attività. Se la lesione diventa cronica, la rigidità del polpaccio può presentarsi anche quando non è attivo, insieme a intorpidimento e/o formicolio nella parte inferiore della gamba o del piede.

Trattamento

Si raccomanda di non ignorare alcun disagio, dolore e rigidità ai polpacci. Un uso eccessivo continuato può portare alla formazione di tessuto cicatriziale e al potenziale dolore cronico senza cure adeguate. Rilascio attivo – ARTE, e la chiropratica trattano efficacemente questo tipo di lesione. L'ART rompe il tessuto cicatriziale, restituendo la normale funzione ai muscoli del polpaccio. E la chiropratica scioglie le articolazioni rigide di fianchi, caviglie e piedi che possono contribuire all'usura dei polpacci. Insieme possono rapidamente ed eliminare il dolore al polpaccio. Parte di un piano di trattamento include:

  • Manipolazione o mobilizzazione articolare
  • Mobilizzazione dei tessuti molli
  • Raccomandazioni nutrizionali
  • Esercizi basati sulla riabilitazione e si estende

Composizione corporea


Adattamenti metabolici

L'esercizio aerobico ha un impatto sostanziale sul sistema di produzione di energia dei muscoli del corpo e adattamento cardiovascolare. Il sangue fornisce ossigeno alle cellule muscolari per produrre energia che alimenta tutto l'esercizio svolto. L'esercizio aerobico si basa principalmente su produzione di energia ossidativa, che avviene all'interno delle cellule chiamate mitocondri. L'esercizio aerobico rompe anche le molecole di grasso per produrre energia, cosa che può avvenire solo all'interno dei mitocondri.

  • L'allenamento aerobico migliora la capacità delle cellule muscolari di bruciare i grassi generando più mitocondri e migliorando la loro funzionalità. Nello specifico, il corpo brucia più grasso del solito nelle ore successive ad ogni sessione di allenamento.
  • Con una qualità e una quantità più precise di macchinari per bruciare i grassi, l'allenamento aerobico può aumentare il tasso metabolico a riposo, con conseguente consumo di più calorie.
  • L'esercizio aerobico ad alta intensità aumenta anche il consumo di ossigeno in eccesso post-esercizio - EPOC, con conseguente aumento delle calorie bruciate oltre a quelle bruciate durante l'esercizio.
Referenze

Alfredson, H et al. "Allenamento dei muscoli del polpaccio eccentrico a carico pesante per il trattamento della tendinosi cronica di Achille." Il giornale americano di medicina dello sport vol. 26,3 (1998): 360-6. doi:10.1177/03635465980260030301

Brillante, Jacob Michael et al. "Diagnosi ecografica di lesioni al polpaccio". Salute sportiva vol. 9,4 (2017): 352-355. doi:10.1177/1941738117696019

Campbell, John T. "Lesione al polpaccio posteriore". Cliniche del piede e della caviglia vol. 14,4 (2009): 761-71. doi:10.1016/j.fcl.2009.07.005

Green, Brady e Tania Pizzari. "Lesioni da sforzo muscolare del polpaccio nello sport: una revisione sistematica dei fattori di rischio per le lesioni". Rivista britannica di medicina sportiva vol. 51,16 (2017): 1189-1194. doi:10.1136/bjsports-2016-097177

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Tensione muscolare del polpaccio e lesioni" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Chiropratico con lussazione articolare

Le lussazioni hanno un impatto sull'articolazione e sono lesioni che forzano/sbattono le ossa fuori posizione. Dislocazioni… Continua a leggere...

15 Agosto 2022

Uno sguardo alla risposta infiammatoria cronica sulle articolazioni

Introduzione Il corpo ha una risposta difensiva nota come il sistema immunitario che arriva a... Continua a leggere...

15 Agosto 2022

Chiropratico di lesioni da skateboard

Lo skateboard è un'attività popolare tra bambini, adolescenti e giovani adulti. È ricreativo, competitivo,... Continua a leggere...

12 Agosto 2022

Una panoramica della polimialgia reumatica

Introduzione Il corpo è esposto quotidianamente a vari fattori ambientali. Che sia l'ambiente che un... Continua a leggere...

12 Agosto 2022

Quando vedi una squadra di chiropratica di alto livello

L'assistenza sanitaria non dovrebbe essere scadente; con così tante scelte, pubblicità, recensioni, passaparola,... Continua a leggere...

11 Agosto 2022

La meccanica dei metalli tossici nel sistema immunitario

Introduzione Il ruolo del sistema immunitario è quello di essere i "protettori" del corpo attaccando... Continua a leggere...

11 Agosto 2022