LinkedIn

L'uso di antibiotici molto presto nella vita può portare a sviluppare malattie infiammatorie più avanti nella vita, dice un nuovo rapporto pubblicato nel Journal of Leukocyte Biology. L'uso di antibiotici durante l'infanzia sconvolge il normale sviluppo e la crescita dei batteri intestinali e, oltre a contribuire a problemi intestinali come la malattia infiammatoria intestinale (IBD), l'ambiente alterato può contribuire ad altre malattie infiammatorie come l'asma e la sclerosi multipla.

Lo studio indica anche che alterare i batteri intestinali può essere un modo per curare o prevenire alcune malattie infiammatorie.

"Il nostro studio dimostra che i batteri intestinali nella prima infanzia influenzano lo sviluppo della malattia in età adulta, ma questa risposta può essere modificata", ha detto Colby Zaph della School of Biomedical Sciences della Monash University, Australia.

Lo studio ha importanti ramificazioni per l'utilizzo di pre e probiotici, nella somministrazione di antibiotici ai neonati e per la comprensione di come i batteri intestinali giocano un ruolo critico nello sviluppo di malattie infiammatorie come l'IBD.

Per lo studio, gli scienziati hanno usato due gruppi di topi. Il primo gruppo comprendeva femmine gravide trattate con antibiotici ad ampio spettro durante la gravidanza e cuccioli trattati con antibiotici ad ampio spettro per le prime tre settimane di vita.

Il secondo gruppo era un gruppo di controllo costituito da madri e cuccioli incinti non trattati. I cuccioli nel gruppo trattato sono stati svezzati alle tre settimane di età e il trattamento antibiotico è stato interrotto allo stesso tempo. Questi cuccioli avevano ridotto i livelli di batteri intestinali e veniva loro permesso di invecchiare normalmente.

A otto settimane di età, le cellule immunitarie (cellule T CD4) di entrambi i cuccioli trattati e non trattati sono stati esaminati per la loro capacità di indurre la malattia dell'intestino irritabile in altri topi. Le cellule immunitarie dei topi trattati con antibiotici hanno indotto una malattia più rapida e più grave rispetto a quelle dei topi non trattati.

Un altro studio recente ha collegato la Gulf War Illness (GWI) ai cambiamenti nei batteri intestinali. I ricercatori hanno scoperto che le sostanze chimiche, ecc., Che i veterani erano esposti a modificare il microbioma - i batteri che abitano l'intestino. Il microbiota interessato produce quindi endotossine che passano attraverso un rivestimento assottigliato dell'intestino (chiamato intestino che perde) e nel sangue dove circolano in tutto il corpo.

Questi composti innescano una risposta infiammatoria che, a sua volta, avvia diverse anomalie neurologiche comunemente osservate nella GWI, come difficoltà cognitive, dolore diffuso e stanchezza debilitante.

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Uso precoce degli antibiotici legati alle malattie infiammatorie" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Punti trigger che colpiscono i muscoli della parte superiore del braccio

Introduzione Le estremità superiori del corpo, che includono la testa, il collo, le spalle, il torace e... Continua a leggere...

26 settembre 2022

Tendini e legamenti lesioni Team chiropratico

Tendini e legamenti: un tendine è un tessuto fibroso, flessibile e resistente, simile a una corda... Continua a leggere...

23 settembre 2022

Lavorare con un nutrizionista: team di medicina funzionale chiropratica

I nutrizionisti sono professionisti medici nel campo dell'alimentazione e della nutrizione e lavorano individualmente per sviluppare una nutrizione ottimale... Continua a leggere...

22 settembre 2022

Muscoli deltoidi interessati dai punti trigger

Introduzione Le spalle aiutano a stabilizzare le estremità superiori del corpo e forniscono un'ampia gamma di... Continua a leggere...

22 settembre 2022

Chiropratico con fianchi irregolari

I fianchi irregolari possono disorientare la schiena dall'allineamento naturale e causare rigidità alla schiena, senso di oppressione,... Continua a leggere...

21 settembre 2022

Mal di schiena superficiali e spalle rotonde

Introduzione Molte persone non si rendono conto di provare dolore finché non iniziano a sentire... Continua a leggere...

21 settembre 2022