Nutrizione e benessere

L'alcool è buono per il tuo cuore La maggior parte del tempo

LinkedIn

Bere circa un bicchiere di vino al giorno per le donne e due bicchieri per gli uomini, è collegato a un minor rischio di infarto, ictus e morte per malattie cardiache. (Bere troppo, ovviamente, nega questi benefici e aumenta il rischio di problemi cardiaci).

Ora, un nuovo studio su quasi due milioni di persone pubblicate a Il BMJ aggiunge ulteriori prove che quantità moderate di alcol sembrano essere salutari per la maggior parte delle condizioni cardiache, ma non tutte.

I ricercatori hanno analizzato il legame tra consumo di alcol e disturbi cardiaci diversi da 12 in un ampio gruppo di adulti del Regno Unito. Nessuna delle persone coinvolte nello studio ha avuto una malattia cardiovascolare all'inizio dello studio.

Le persone che non bevevano avevano un rischio aumentato per otto disturbi cardiaci, che vanno da 12% a 56%, rispetto alle persone che bevevano con moderazione. Queste otto condizioni includono gli eventi cardiaci più comuni, come infarto, ictus e morte improvvisa cardiaca. I non bevitori avevano un rischio di 33% più elevato di angina instabile - una condizione in cui il cuore non ha abbastanza sangue - e un rischio di 56% più alto di morire inaspettatamente per malattie cardiache, rispetto a chi ha bevuto un bicchiere o due di alcol al giorno.

RELAZIONATO: Come l'alcol influisce sul tuo corpo

Ma l'alcol non sembra fornire protezione contro quattro problemi cardiaci meno comuni: alcuni tipi di ictus più miti, che risultano da brevi periodi in cui il sangue scorre a parti del cervello sono bloccati, e casi di sanguinamento nel cervello.

I risultati dello studio sono particolarmente interessanti perché i ricercatori hanno separato i bevitori in categorie che sono generalmente raggruppate in questi tipi di studi. I "non bevitori" spesso includono persone che non hanno mai bevuto, così come quelli che hanno smesso di bere (che potrebbero essere stati forti bevitori in passato, e quindi potrebbero avere un rischio maggiore di problemi cardiaci). Questo potrebbe aver gonfiato il rischio di non bevitori; in alcuni casi, il raggruppamento di persone in questo modo potrebbe rendere l'alcol per bere meglio per il cuore di quanto non sia in realtà.

Non è chiaro dallo studio attuale perché l'alcol abbassi il rischio di alcune condizioni cardiache e non di altre. Ma Steven Bell, un epidemiologo genetico dell'Università di Cambridge e autore principale dello studio, dice che un altro studio progettato per rispondere a questa domanda è attualmente in corso. "Stiamo disimballando il modo in cui diversi fattori di rischio sono associati a ciascuna malattia", dice. Gli studi futuri condurranno inoltre a prescindere se diversi tipi di alcol-vino rispetto a birra o alcolici, ad esempio, hanno effetti diversi sul rischio di malattie cardiache.

Nel frattempo, Bell dice che i risultati dovrebbero rassicurare le persone che bevono qualche bicchiere di alcol ogni settimana. Ma non dovrebbe costringere le persone che non bevono attualmente a prendere l'abitudine per evitare malattie cardiache. Poiché l'alcol comporta un rischio di malattia del fegato, ci sono modi più sicuri per ridurre il rischio, dice, come smettere di fumare, esercizio regolarmente e mangiare una dieta sana.

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "L'alcool è buono per il tuo cuore La maggior parte del tempo" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Punti trigger che colpiscono i muscoli della parte superiore del braccio

Introduzione Le estremità superiori del corpo, che includono la testa, il collo, le spalle, il torace e... Continua a leggere...

26 settembre 2022

Tendini e legamenti lesioni Team chiropratico

Tendini e legamenti: un tendine è un tessuto fibroso, flessibile e resistente, simile a una corda... Continua a leggere...

23 settembre 2022

Lavorare con un nutrizionista: team di medicina funzionale chiropratica

I nutrizionisti sono professionisti medici nel campo dell'alimentazione e della nutrizione e lavorano individualmente per sviluppare una nutrizione ottimale... Continua a leggere...

22 settembre 2022

Muscoli deltoidi interessati dai punti trigger

Introduzione Le spalle aiutano a stabilizzare le estremità superiori del corpo e forniscono un'ampia gamma di... Continua a leggere...

22 settembre 2022

Chiropratico con fianchi irregolari

I fianchi irregolari possono disorientare la schiena dall'allineamento naturale e causare rigidità alla schiena, senso di oppressione,... Continua a leggere...

21 settembre 2022

Mal di schiena superficiali e spalle rotonde

Introduzione Molte persone non si rendono conto di provare dolore finché non iniziano a sentire... Continua a leggere...

21 settembre 2022