Dieta Ketogenica: Prevenzione della Resistenza Insulina e del Cancro? | Nutrizione

Condividi

Solo la percentuale di cancro da 5 a 10 è ereditaria, sebbene molti studiosi del cancro abbiano pensato che il cancro fosse una malattia, afferma il dott. D'Agostino.

Un disturbo metabolico è quello che interrompe il metabolismo normale, il processo di conversione del cibo in energia a livello cellulare. I mitocondri creano l'energia che le nostre cellule hanno bisogno per svolgere il loro lavoro, e queste sono solitamente note come le potenze delle cellule.

Quando vengono consumati carboidrati (composti di glucosio), causano un aumento dei livelli di glucosio nel sangue. L'insulina ormonale, responsabile della regolazione dell'uso di energia, è secreta dal pancreas perché danneggia la struttura di tutte le proteine, poiché una concentrazione elevata di zucchero nel sangue è tossica per i tessuti umani.

Basandoci sul dottor Fettke, potremmo semplicemente metabolizzare circa un cucchiaino (4 grammi) di glucosio in una volta e il resto viene conservato nel fegato e nei muscoli sotto forma di glicogeno, o se questo non può accadere, viene immagazzinato come grasso.

I carboidrati più lunghi vengono ingesti, più viene prodotto il glucosio, più il nostro corpo diventa resistente.
La resistenza all'insulina si verifica quando il corpo non risponde correttamente all'insulina. Ciò comporta un aumento dei livelli di glucosio nel sangue, che non possono essere salvati nei muscoli o il fegato deve conservarlo come grasso, come discusso da Prof Noakes.

Relazione di insulina e salute

L'insulina è pertanto l'ormone di conservazione del grasso, che porta ad una vita in espansione. Nel caso in cui sia seguita un'alimentazione elevata al carb, e se non controllata, può causare l'obesità, la sindrome metabolica (una combinazione di ipertensione, obesità e ipertensione) e di tipo 2 diabete.

La perdita a lungo termine che si verifica nel diabete è dovuta all'effetto di livelli elevati di glucosio nel sangue su molti organi diversi. Se i livelli di glucosio nel sangue sono elevati, così anche gli importi di insulina saranno e quindi aggiungere al danno.

"Più leggo e più sono convinto della connessione tra dieta e cancro. Molto dipende dai fattori stimolanti coinvolti nel metabolismo e nella divisione cellulare, afferma il dott. Gary Fettkesaid

Nel suo studio, il dott. Elio Riboli rileva il rischio maggiore di insorgenza tardiva del cancro al seno, del colon, del retto, dell'endometrio, dell'esofago e dei reni insieme all'obesità. Spiega il legame tra cancro dell'endometrio e obesità: "Essenzialmente, il cancro dell'endometrio è strettamente collegato ai livelli di estrogeni. Quindi il tessuto c'è, più estrogeni. Quindi ci sono due risultati. Uno è che negli obesi, gli estrogeni sono prodotti dal tessuto, converte gli androgeni in estrogeni. Il secondo è che la globulina legante l'ormone sessuale, che regola la regolazione del sangue, l'insulina, rende l'estrogeno più biodisponibile.

Secondo il dott. Gary Fettke, nella sua conferenza alla Convenzione LCHF prima di questa stagione, il cancro potrebbe essere legato al metabolismo dello zucchero. Le cellule tumorali non possono utilizzare alcun combustibile aggiuntivo per la crescita, ad eccezione dello zucchero. Senza zucchero muoiono di fame. Questa teoria è basata sull'effetto Warburg, del dott. Otto Warburg, che ha vinto il premio Nobel 1931 per la scoperta della glicolisi aerobica, un difetto nel metabolismo dello zucchero sottocutaneo che devia il glucosio dalla produzione di energia allo sviluppo cellulare e causa la fermentazione dello zucchero. In altre parole, ha scoperto che le cellule tumorali prosperano sul glucosio e hanno i mitocondri. Anche il dott. Gary Fettke pensa che il problema con il moderno trattamento del cancro sia che ignora il metabolismo del glucosio.

"Inoltre non abbiamo riconosciuto pienamente l'istituzione della dieta nella causa del cancro. Il problema è lo zucchero, in particolare il fruttosio, i grassi raffinati e gli oli di semi polinsaturi. La dieta moderna è infiammatoria e genera masse di radicali liberi dell'ossigeno ".

Benefici di salute della dieta ketogenica

Una dieta chetogenica a basso contenuto di carboidrati, ricca di grassi (che è in natura la dieta Banting, ma con un consumo di carboidrati inferiore a 25g al giorno) ha trattato con successo molti disturbi diversi come obesità, epilessia, diabete, morbo di Alzheimer e cardiovascolare. Il dottor Seyfried richiede una singola procedura metabolica per una profusione di disturbi che sono distinti.

Mantenendo i carboidrati sotto 25g al giorno, il sistema passa da uno stato di consumo di carboidrati a uno stato di consumo di grassi. I chetoni si formano quando il fegato per l'energia rompe gli acidi grassi. La chetosi si raggiunge quando i chetoni si formano attraverso il ritiro dei carboidrati all'interno del corpo. Questi composti sono generati durante il metabolismo e sono un segno che il tuo corpo utilizza attualmente il grasso per produrre energia. Questo processo costringe il corpo. Il Prof Noakes lo spiega in modo più dettagliato nel Beginner Banting Online Program, nel quale puoi trovare gli strumenti per attenersi a uno stile di vita.

"Praticamente tutte le cellule sane del nostro corpo hanno la versatilità metabolica di utilizzare glucosio, grasso e chetoni per sopravvivere, ma le cellule tumorali mancano di questa versatilità metabolica e richiedono grandi quantità di zucchero e non possono sopravvivere sui chetoni. Pertanto, limitando i carboidrati, potremmo ridurre l'insulina e il glucosio e quindi limitare il combustibile chiave per la crescita delle cellule tumorali ", afferma il dott. Seyfried. Il dott. Gary Fettke ha un interesse particolare in questo studio poiché ha avuto un tumore al cervello 15 decenni fa. Passò a un programma di dieta e frantumò il cancro.

Il Prof Noakes dice: "Quando si combatte il cancro, solo il meglio lo farà. Mangime nutrito con erba, polli allevati al pascolo, verdure biologiche, ecc. Poiché gli ormoni e gli alimenti contaminati sono stati nutriti con animali, i pesticidi spruzzati su vegetali e soia e mais geneticamente modificati vengono regolarmente nutriti con mucche e bestiame, uno deve essere dedicato a qualità al fine di evitare i pericoli delle sostanze, altamente cancerogene indipendentemente ".

Cosa mangiare e bere in una dieta ketogenica

  • Proteine ​​animali
  • Grassi saturi
  • Olio d'oliva
  • avocado
  • Sopra i suoli verdure
  • Acqua

Cosa evitare su una dieta ketogenica

  • Cibo trattato
  • Bevande gassate
  • Oli tossici
  • Carne trattata
  • Fast Food

Alimenti per combattere il cancro

  • Pomodori: la cucina aumenta le proprietà anti-tumorali e anti-infiammatorie. Il licopene è stato trovato per prevenire la crescita delle cellule tumorali in uno studio su Cancro e Nutrizione.
  • Peperoncino: la capsaicina che dà peperoncini la loro potente e caratteristica piccante è antibatterica, anti-cancerogena e anti-diabetica.
  • Verdure crocifere: come il cavolo, il cavolfiore, il broccolo, lo spinaci, i cavoletti di Bruxelles e il cavolo hanno potenti anti-carcinogeni. Il cavolo in particolare contiene antiossidanti noti per aiutare a proteggere contro i tumori della prostata, del colon e del seno. Il broccolo è l'unico che ha una notevole quantità di sulforapan, una sostanza chimica particolarmente potente che aumenta gli enzimi corporei e scompiglia i composti.
  • Funghi: includono l'aminoacido ergotioneine, antiossidante e anti-infiammatorio, protegge dai radicali liberi e aumenta il sistema immunitario.
  • Melanzane: che l'epidermide è ricca di antiossidanti noti come antociani, che si credono per combattere il cancro, l'infiammazione, l'invecchiamento e le malattie neurologiche.
  • Curcuma: include la curcumina che è un potente antiossidante e anti infiammatorio. Secondo Cancer Research UK, sembra che abbia la capacità di uccidere le cellule tumorali e impedisca di crescere ulteriormente. Sono le migliori conseguenze sul cancro al seno, sul cancro dell'intestino, sul cancro allo stomaco e sulle cellule del cancro della pelle.
  • Bacche: l'idea di bacche come anticarcinogeni è iniziata nei tardi 1980s, quando è stato scoperto che le bacche, e in particolare peperoni neri, comprendevano acido ellagico, che si crede di inibire la genesi dei tumori.
  • Aglio: appartiene alla classe Allium delle piante a forma di bulbo, che comprende anche cipolle, erba cipollina, porri e scalogno. È un neutralizzatore forte ed eccellente dei radicali liberi. Contiene buoni livelli di selenio e, in diversi studi, il selenio ha dimostrato di ridurre il cancro. È stato trovato che le sostanze fitochimiche nell'aglio bloccano la formazione di nitrosammine, sostanze cancerogene formate nello stomaco.

In sintesi, dalle prove che abbiamo raccolto da tutte le varie fonti, è ovvio vedere che il legame tra dieta e salute è una cosa seria e che ciò che consumiamo ha davvero un impatto a lungo termine. Il dottor D'Agostino si spinge fino a dire "lascia che il cibo sia la tua medicina".

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

.video-container {position: relative; imbottitura inferiore: 63%; imbottitura: 35px; altezza: 0; overflow: nascosto;}. video-container iframe {posizione: assoluto; top: 0; sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 90%; border = none; max-width: 100%;}

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘