Studio JAMA: ulteriore supporto per la manipolazione spinale per il mal di schiena basso

Condividi

(comunicato stampa di acatoday.org)

A nuovo studio pubblicato nella Journal of the American Medical Association (JAMA) si aggiunge a un crescente gruppo di recenti ricerche a sostegno dell'uso della terapia manipolativa spinale (SMT) come trattamento di prima linea per la lombalgia acuta, secondo l'American Chiropractic Association (ACA).

Studio di chiropratica recensito

La revisione ha esaminato studi controllati randomizzati, revisioni sistematiche e altre ricerche pubblicate da 2011 per determinare l'efficacia e la sicurezza della SMT per i pazienti con lombalgia. I ricercatori hanno scoperto che la manipolazione spinale era associata a miglioramenti statisticamente significativi del dolore e della funzione per un massimo di sei settimane senza gravi effetti collaterali negativi. Il JAMA studio, pubblicato aprile 11, arriva alle calcagna di nuove linee guida per il trattamento della lombalgia dal American College of Physicians (ACP) che raccomandano di utilizzare trattamenti non invasivi e non farmacologici, compresa la manipolazione spinale, prima di ricorrere a terapie farmacologiche.

Oppioidi soffocanti

"Mentre la nazione lotta per superare la crisi degli oppioidi, la ricerca a sostegno di trattamenti non farmacologici per il dolore dovrebbe dare ai pazienti e agli operatori sanitari la fiducia che ci sono opzioni che aiutano a evitare i rischi e la dipendenza associati ai farmaci da prescrizione", ha affermato David Herd, presidente dell'ACA, DC

Proprio il mese scorso, la Camera dei delegati dell'ACA ha formalmente approvato una risoluzione per l'adozione delle linee guida del trattamento della lombalgia degli ACP, in collaborazione con linee guida specifiche per la chiropratica dal Bussola clinica. Le linee guida della bussola clinica si concentrano sulla gestione o la co-gestione dei pazienti con lombalgia in un ufficio di chiropratica.

"Identificando e adottando le linee guida che ACA ritiene riflettano le migliori pratiche basate sulle migliori prove scientifiche disponibili sulla lombalgia, speriamo non solo di migliorare i risultati, ma anche di creare un maggiore consenso in merito all'assistenza ai pazienti tra chiropratici, altri operatori sanitari, pagatori e responsabili politici ”, ha aggiunto il Dr. Herd.

Secondo 2016 Gallup-Palmer College of Chiropractic Report on Chiropractic, oltre 35 milioni di persone visitano un chiropratico ogni anno.

Ampiamente noti per la loro esperienza nella manipolazione spinale, i chiropratici praticano un approccio pratico e privo di droghe all'assistenza sanitaria focalizzato sui disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I chiropratici sono addestrati per diagnosticare e gestire i casi di mal di schiena e indirizzare i pazienti a specialisti medici appropriati quando necessario.

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘