Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Sindrome della banda IT e trattamento chiropratico

foto del blog di atleta femminile che si esercita e salta
Condividi ebook gratuito

Molti atleti, specialmente in atleta, cercano frequentemente il trattamento chiropratico per la sindrome del gruppo iotibiale. Questi individui spesso descrivono sentimenti doloranti che iniziano all'esterno del loro ginocchio, che si estende per le cosce, i fianchi e persino la schiena più bassa.

La banda iliotibiale, o la banda IT, è un cavo di tessuto connettivo che parte dalla cresta laterale del bacino o dell'ium e si muove lungo il fianco della gamba, attaccandosi nell'osso di peso del gambo inferiore o la tibia, situata vicino al ginocchio.

La sindrome di banda IT è una condizione molto comune che si verifica nei corridori e nei ciclisti. Questa condizione spesso deriva da qualsiasi attività che causa la rotazione della gamba ripetutamente. Indossando scarpe improprie o usurate, in discesa e costantemente nella stessa direzione, o semplicemente dall'esercizio di troppe miglia, la sindrome dell'ieotibial band è un infortunio causato da sovraccarichi, dove lo sfregamento costante tra la fascia e l'osso irritano il tessuto e provocano l'infiammazione.

Attraverso le regolazioni spinali e la manipolazione manuale, il chiropratico può ripristinare il naturale allineamento della colonna vertebrale, migliorando gradualmente la sindrome della banda IT dell'individuo ei suoi sintomi, nonché l'andatura e la postura della corsa del corridore per prevenire ulteriori complicazioni.

Sourced tramite Scoop.it da: www.elpasochiropractorblog.com

Per gli atleti con sindrome del gruppo iotibiale che soffrono di dolore al basso, dell'anca o del ginocchio, il trattamento chiropratico può contribuire a migliorare e ridurre i sintomi. Un chiropratico può prima valutare le meccaniche dell'indietro e dell'anca per determinare la presenza di lesioni spinali o condizioni che potrebbero essere la radice della loro sindrome del gruppo iotibiale. Per ulteriori informazioni, non esitate a rivolgervi al dottor Jimenez oa contattarci al (915) 850-0900.