Endocrinologia funzionale: interferenti endocrini | El Paso, TX Doctor Of Chiropractic
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Endocrinologia funzionale: interferenti endocrini

Gli interferenti endocrini sono sostanze chimiche che possono interferire con il sistema endocrino del corpo e produrre effetti negativi sullo sviluppo, sulla riproduzione, neurologici e immunitari nell'uomo. Possono essere pesticidi, plastificanti, antimicrobici e ritardanti di fiamma che possono essere EDC. EDC (sostanze chimiche che alterano il sistema endocrino) può interrompere l'equilibrio ormonale e può provocare anomalie dello sviluppo e della riproduzione nel corpo.

scaricare

Ci sono quattro punti sull'interruzione endocrina:

  • Le dosi basse contano
  • Ampia gamma di benefici per la salute
  • Persistenza di effetti biologici
  • Esposizione ubiquitaria

L'EDC può causare rischi significativi per l'uomo prendendo di mira diversi organi e sistemi del corpo. Le interazioni e i meccanismi di tossicità creati dall'EDC e dai fattori ambientali possono riguardare i problemi di salute generali di una persona. Compresi i disturbi endocrini nel corpo poiché molti fattori possono causare interferenti endocrini, uno degli interferenti nel cibo contaminato da PBDE (esteri difenilici polibromurati) nella carne di pesce e nei latticini.

I ricercatori hanno anche sottolineato che una volta che gli alimenti contaminati sono stati eliminati dalla dieta di una persona, i distruttori endocrini diminuiscono e il corpo ha iniziato a guarire correttamente. Quando una persona elimina il cibo che sta causando disagio ai propri corpi, è più consapevole di leggere le etichette degli alimenti per prevenire più disagi ai sistemi del corpo.

obesogen

obesogen è una sottoclasse di sostanze chimiche che alterano il sistema endocrino (EDC) che potrebbe predisporre gli individui allo sviluppo dell'obesità. La loro struttura è principalmente lipofilo e possono aumentare la deposizione di grasso. Poiché il ruolo principale della cellula adiposa è immagazzinare e rilasciare energia, i ricercatori hanno trovato che diversi composti obesogenici possono avere diversi meccanismi di azione.

Alcune di queste azioni possono influenzare il numero di cellule adipose che producono, mentre altre influenzano la dimensione delle cellule adipose e alcuni composti obesogenici possono influenzare gli ormoni. Questi composti influenzeranno l'appetito, la sazietà, le preferenze alimentari e il metabolismo energetico quando il sistema endocrino svolge un ruolo fondamentale nel corpo per regolare il metabolismo di grassi, carboidrati e proteine. Eventuali alternanze nel corpo possono provocare uno squilibrio del metabolismo e causare disturbi endocrini.

4-Figure1-1

Gli studi hanno anche dichiarato che l'esposizione agli obesogeni potrebbe essere trovata prima della nascita nell'utero o nel periodo neonatale. Gli obesogeni possono persino causare una diminuzione della fertilità maschile. Quando questa interruzione si verifica nel corpo maschile, i composti ambientali possono causare una predisposizione all'aumento di peso e gli obesogeni possono nominare uno dei contributori a causa delle loro azioni come interferenti endocrini. Gli obesogeni possono persino modificare il funzionamento dell'asse riproduttivo maschile e la fisiologia testicolare. Il metabolismo nel corpo umano maschile può essere fondamentale per la spermatogenesi a causa di questi cambiamenti.

Disturbi endocrini e obesità

Alcuni interferenti endocrini che possono influenzare il corpo possono passare attraverso droghe farmaceutiche che può causare aumento di peso. Una varietà di farmaci da prescrizione può avere un effetto negativo che può causare un aumento di peso poiché le sostanze chimiche presenti nei farmaci da prescrizione hanno strutture simili e le modalità di azione potrebbero avere un ruolo nell'obesità. La medicina di prescrizione può stimolare l'intestino a consumare più cibo, coinvolgendo così il corpo per ingrassare.

3-Figure1-1.png

Un altro distruttore endocrino sono gli IPA (idrocarburi policiclici aromatici). Si tratta di una famiglia di sostanze chimiche ambientali presenti nei depositi di petrolio, carbone e catrame. Producono come sottoprodotti della combustione di combustibile come combustibile fossile, biomassa, fumo di sigaretta e gas di scarico diesel. Gli IPA possono essere fabbricati per essere utilizzati come medicinali e pesticidi o essere rilasciati naturalmente da incendi boschivi e vulcani.

Ci sono modi standard in cui una persona può essere esposta agli IPA. Uno è mangiando carni grigliate, carbonizzate o alla brace che una persona mangia. L'altro è attraverso l'inalazione di fumo di sigarette, scarico del veicolo o emissioni di combustibili fossili che possono irritare gli occhi e le vie respiratorie nel corpo.

Affrontare l'esposizione a EDC

Anche se l'obesità può influenzare negativamente il corpo in una varietà di risultati sulla salute, ci sono modi per far fronte e minimizzare l'esposizione all'EDC. La ricerca mostra che una persona può ridurre al minimo l'esposizione a EDC consumando frutta, verdura e prodotti a base di cereali biologici per quanto possibile. Ciò include un numero crescente di fungicidi di routine applicati a frutta e verdura che vengono identificati come obesogeni e interferenti metabolici nel corpo.

Xenoestrogen vs. Phytoestrogen

Quando una persona ha un disturbo endocrino, potrebbe essere dovuto al cibo che stanno consumando. fitoestrogeni sono composti di origine vegetale che si trovano in un'ampia varietà di alimenti, principalmente nella soia. Sono presentati in numerosi integratori alimentari e ampiamente commercializzati come alternativa naturale alla terapia sostitutiva con estrogeni.

gr1

Vi è un impatto sulla salute sul fitoestrogeno e il composto di origine vegetale può imitare, modulare o interrompere le azioni degli estrogeni endogeni. xenoestrogen sono agenti chimici derivati ​​sinteticamente da alcuni farmaci, pesticidi e sottoprodotti industriali che imitano gli ormoni endogeni o possono interferire con gli interferenti endocrini. Questi composti chimici possono causare un effetto su diverse anomalie dello sviluppo nell'uomo. Può anche interferire con la produzione e il metabolismo di estrogeni ovarici nelle femmine.

Conclusione

Gli interferenti endocrini possono interferire con il sistema endocrino del corpo causando un rischio per la salute di un individuo. L'EDC (sostanze chimiche che alterano il sistema endocrino) può colpire molti diversi organi e sistemi del corpo da vari fattori a cui il corpo umano è esposto. Uno dei fattori EDC è l'obesogeno e può far ingrassare una persona ed essere obeso. Un altro fattore è l'esposizione degli IPA (idrocarburi policiclici aromatici) attraverso fattori ambientali come l'inalazione di fumo o il consumo di carni alla brace. Esistono modi per far fronte all'esposizione all'EDC e si mangia cibi biologici, in particolare frutta e verdura fresca. Un altro è prodotti che colpiscono il sistema endocrino e aiutano a sostenere il fegato, l'intestino, il metabolismo del corpo e il metabolismo degli estrogeni per garantire non solo un sistema endocrino sano ma anche un corpo sano che funzioni correttamente.

Ottobre è il mese della salute chiropratica. Per saperne di più, dai un'occhiata L'annuncio del governatore Abbott sul nostro sito Web per ottenere tutti i dettagli su questo momento storico.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, salute muscoloscheletrica e nervosa, nonché articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi cronici del sistema muscolo-scheletrico. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900 .


Riferimenti:

Cardoso, AM, et al. "Obesogeni e fertilità maschile." Recensioni di obesità: una Gazzetta ufficiale dell'Associazione internazionale per lo studio dell'obesità, US National Library of Medicine, Jan. 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27776203.

Darbre, Philippa D. "Endocrine Disruptors and Obesity". Rapporti attuali sull'obesità, Springer US, Mar. 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5359373/.

Holtcamp, Wendee. "Obesogens: un legame ambientale con l'obesità." Environmental Health Perspectives, National Institute of Environmental Health Sciences, febbraio 2012, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3279464/.

Janesick, Amanda S e Bruce Blumberg. "Obesogens: una minaccia emergente per la salute pubblica". American Journal of Obstetrics and Gynecology, US National Library of Medicine, maggio 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4851574/.

Janesick, Amanda S e Bruce Blumberg. "Obesogens: una minaccia emergente per la salute pubblica". American Journal of Obstetrics and Gynecology, US National Library of Medicine, maggio 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26829510.

Kyle, Ted e Bonnie Kuehl. "Farmaci da prescrizione e aumento di peso." Coalizione di azioni nell'obesità, 2013, www.obesityaction.org/community/article-library/prescription-medications-weight-gain/.

Lóránd, T, et al. "Azione ormonale di composti estrogeni non steroidei derivati ​​da piante e antropogenici: fitoestrogeni e xenoestrogeni." Chimica farmaceutica corrente, Biblioteca nazionale americana di medicina, 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20738246.

Patisaul, Heather B e Wendy Jefferson. "Pro e contro dei fitoestrogeni." Frontiers in Neuroendocrinologia, US National Library of Medicine, ottobre 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3074428/.

Singleton, David W e Sohaib A Khan. "Esposizione allo xenoestrogeno e meccanismi di disgregazione endocrina." Frontiers in Bioscience: un diario e biblioteca virtuale, Biblioteca nazionale americana di medicina, 1 Jan. 2003, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12456297.

Sconosciuto, Sconosciuto. "Perturbatori endocrini." Istituto Nazionale di Scienze per la salute ambientale, Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, 2015, www.niehs.nih.gov/health/topics/agents/endocrine/index.cfm.

Sconosciuto, Sconosciuto. “Idrocarburi policiclici aromatici (IPA): il tuo ambiente, la tua salute | Biblioteca nazionale di medicina. " US National Library of Medicine, National Institutes of Health, 31 Apr. 2017, toxtown.nlm.nih.gov/chemicals-and-contaminants/polycyclic-aromatic-hydrocarbons-pahs.

Yang, Oneyeol, et al. "Sostanze chimiche che alterano il sistema endocrino: revisione dei meccanismi tossicologici mediante analisi del percorso molecolare." Journal of Cancer Prevention, Korean Society of Cancer Prevention, 30 Mar. 2015, www.jcpjournal.org/journal/view.html?doi=10.15430%2FJCP.2015.20.1.12.