Stress

Integratori per la salute degli ormoni | Parte 3

Condividi

Introduzione

C'è un organo a forma di farfalla che si trova alla base del collo che svolge un ruolo enorme nella salute ormonale e aiuta la secrezione di ormoni a ciascuno dei vari sistemi di organi e cioè la tiroide. La tiroide nel corpo si assicura che i livelli ormonali si regolino normalmente e si assicuri che agenti patogeni indesiderati non interrompano il segnale ormonale per causare una produzione eccessiva o insufficiente di ormoni e causare ipo or ipertiroidismo. In questa serie in 3 parti, esamineremo in modo approfondito la tiroide, le sue funzioni per il corpo quando si affronta lo stress e come diversi integratori possono apportare benefici alla tiroide. Parte 1 discusso cos'è l'andropausa, i suoi sintomi per il corpo maschile e come diversi integratori possono smorzare gli effetti dell'andropausa sul corpo. Parte 2 discusso cos'è la menopausa, i sintomi del corpo femminile e gli integratori benefici che aiutano con i sintomi della menopausa.

Inviando i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati in servizi di benessere ormonale. A tal fine, e quando appropriato, consigliamo ai nostri pazienti di rivolgersi ai nostri fornitori medici associati in base al loro esame. Riteniamo che l'istruzione sia la chiave per porre domande preziose ai nostri fornitori. Il Dr. Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? sì, in caso di dubbi ecco il link a tutte le compagnie assicurative che copriamo. In caso di domande, chiamare il Dr. Jimenez al 915-850-0900.

La tiroide

 

Come tutti sanno, la tiroide è un piccolo organo a forma di farfalla che si trova alla base del collo. Questa ghiandola può essere piccola ma ha un ruolo enorme quando si tratta di sostenere il corpo. La tiroide aiuta a far sì che gli ormoni nel corpo aiutino a controllare molte funzioni vitali che aiutano il corpo a funzionare normalmente. La ricerca mostra che il ruolo principale di questa ghiandola ormonale vitale aiuta con il metabolismo, la crescita e lo sviluppo del corpo umano. Rilasciando una quantità costante di ormoni nel flusso sanguigno, la tiroide può aiutare a regolare molte funzioni e organi del corpo per assicurarsi che tutto funzioni correttamente.

 

Tuttavia, quando ci sono agenti patogeni indesiderati che colpiscono il corpo e impediscono ai segnali ormonali di raggiungere le aree designate del corpo. Quando ciò accade, possono causare questi agenti patogeni indesiderati il sistema endocrino produrre più o meno ormoni che causano ipotiroidismo o ipertiroidismo e quando non viene curata, può svilupparsi in malattie croniche nel tempo.

 

In che modo lo stress influisce sulla tiroide?

Lo stress è una risposta naturale al corpo e il corpo ha bisogno di stress per funzionare correttamente. Lo stress è un ormone che aiuta il corpo dandogli una mini sferzata di energia ogni volta che accade un evento. Ora lo stress può venire in due categorie: stress acuto e stress cronico. Lo stress acuto è la piccola cosa con cui le persone hanno a che fare. Questo può essere essere intervistato per un lavoro per studiare per un grande test. Lo stress cronico, tuttavia, è uno stress a lungo termine che si prolunga nel corpo e una persona non può rilassarsi. Quando ciò accade può portare a malattie croniche. Quando c'è un aumento del livello di cortisolo che inibisce la conversione di T4 in T3 e favorisce la conversione in rT3 secondaria alla diversione della tirosina verso la produzione di cortisolo rispetto alla produzione di ormone tiroideo.

 

Dove c'è un livello aumentato di stress ossidativo, rT3 diminuisce la produzione di energia cellulare nel corpo e può aumentare in T3, invertendo la produzione tiroidea. Studi hanno dimostrato che quando lo stress inizia a passare direttamente o indirettamente attraverso il sistema nervoso e il sistema endocrino, può influenzare il sistema immunitario. Non solo, ma lo stress può essere uno dei fattori che possono causare l'autoimmunità tiroidea.

 

Gli effetti metabolici sulla tiroide

Lo stress non è l'unico effetto che può accadere alla tiroide. Possono esserci anche fattori metabolici che possono influenzare la tiroide. Quando il T3 e il T4 sierico sono nell'intervallo, il TSH è leggermente elevato e può diventare in gran parte non diagnosticato. Tuttavia, sta diventando sempre più riconosciuto poiché gli steli della tiroide possono avere l'incapacità delle cellule bersaglio di convertire T4 in T3 o aumentare la produzione di RT3. Altri fattori metabolici che possono causare un effetto sulla tiroide includono:

  • Tolleranza al glucosio
    • L'ormone tiroideo influenza il tasso di glucosio assorbito dal tratto gastrointestinale e assorbito dalle cellule.
  • Resistenza all'insulina
    • L'ipotiroidismo riduce il legame all'insulina delle cellule bersaglio/il numero di recettori dell'insulina espressi.
  • Salute cardiovascolare
    • Diminuisce il metabolismo dei grassi e aumenta i lipidi sierici.
    • Diminuisce la disponibilità di acidi grassi essenziali cardioprotettivi.
    • Un T3 inadeguato riduce il consumo di ossigeno, contribuisce alla perossidazione dei lipidi e al danno dei radicali liberi.
    • Ipotiroidismo subclinico: un fattore di rischio indipendente nell'aterosclerosi e nell'infarto del miocardio

 

Integratori Per La Tiroide

Non tutto è perduto poiché ci sono integratori che promuovono la salute della tiroide. Studi hanno dimostrato che ci sono micronutrienti e integratori che possono aiutare la tiroide a ottenere l'autoimmunità e possono essere utili per la gestione delle malattie della tiroide. Alcuni degli integratori benefici per la salute della tiroide sono:

  • cromo
  • Selenio
  • Bladderwrack
  • Coleus
  • Ashwagandha

 

cromo

Il cromo è un micronutriente essenziale che aiuta a supportare la funzione tiroidea migliorando il T4-T3
conversione e aiuta anche a supportare livelli di insulina e glucosio nel sangue bilanciati. Il cromo è anche un'attivazione del recettore dell'insulina, il che significa che può aumentare i livelli di GLUT-4 insulino-dipendenti nel corpo. Le diete ad alto contenuto di zuccheri semplici e che contengono oltre il 35% delle calorie, possono aumentare l'escrezione di cromo nelle urine. Ciò significa che gli individui in sovrappeso/obesi hanno riportato un basso contenuto di cromo (20-40% in meno rispetto a quelli sani) e assumono circa 600-1,500 mcg di cromo GTF al giorno.

Benefici del cromo

Ci sono vantaggi per le persone che assumono cromo in forma supplementare come studi dimostrano che gli effetti degli integratori di cromo possono aiutare a migliorare la sindrome metabolica e persino il diabete di tipo 2 negli individui. Altre proprietà benefiche derivanti dall'assunzione di cromo includono:

  • Migliora la risposta del corpo a insulina
  • Riduce diabete
  • Riduci il desiderio di fame
  • Promuove la perdita di peso

 

Selenio

Il selenio è un antiossidante che non solo aiuta a sostenere l'immunità, ma è anche un cofattore nella conversione di T4 in T3. La ghiandola tiroidea ha la più alta concentrazione di selenio per grammo di tessuto d'organo che aiuta a convertirsi in selenoproteine. Ci sono state segnalazioni che il selenio è efficace nel supportare la tiroidite autoimmune.

 

Benefici del selenio

La ricerca mostra che ci sono proprietà benefiche che il selenio fornisce all'organismo. Poiché il selenio è un micronutriente estremamente essenziale, aiuta il corpo a far funzionare correttamente tutti gli organismi che stanno facendo funzionare il corpo al massimo. Alcuni dei vantaggi offerti dal selenio sono:

 

Bladderwrack

 

Bladderwrack è un genere di alghe brune che si trova principalmente negli oceani Pacifico e Atlantico. Questo tipo di alga è ricco di sostanze nutritive come:

Questa pianta viene riempita di micronutrienti e i livelli di iodio della pianta raggiungono i 600 mcg/gm. Non solo la vescica è ricca di sostanze fitochimiche che possono aiutare minore stress ossidativo e sono anche ricchi di fibre che possono aiutare a sostenere un sano microbioma intestinale.

 

Vantaggi della vescica

Ci sono molte proprietà benefiche che il bladderwrack può fornire alla tiroide e al corpo. Alcuni dei vantaggi derivanti dal consumo di bladderwrack includono:

 

Coleus

 

Coleus forskohlii è un'erba comunemente usata nell'Ayurveda e nella medicina cinese. La forskolina in vitro aiuta a stimolare la secrezione di T3 e T4 per i livelli di ormone tiroideo, aumentando anche i livelli di c-AMP nelle cellule. Coleus forskohlii può aiutare con la stimolazione dell'organizzazione dello iodio, attivare l'adenil ciclasi e aumentare la termogenesi; lipolisi nel corpo. In uno studio randomizzato, 30 uomini in sovrappeso/obesi con un BMI >26 kg/m2 hanno assunto circa 12 settimane di forskolina (250 mg BID std. 10% di forskolina)
o placebo e i risultati mostrano che il testosterone libero nel siero è significativamente più alto rispetto al placebo e fino al 33.77% rispetto a un risultato inferiore nel gruppo placebo. Ciò significa che le cellule di Leydig diventano più sensibili all'LH nel corpo e il coleus forskolin può migliorare la massa ossea.

 

Vantaggi di Coleus

Studi hanno dimostrato che Coleus forskohlii ha una varietà di proprietà benefiche per aiutare numerosi disturbi che colpiscono il corpo. Alcuni dei benefici che il coleus forskohlii offre al corpo includono:

 

Ashwagandha

 

Conosciuto anche come "ginseng indiano", l'ashwagandha è un adattogeno a base di erbe che può aiutare a migliorare le prestazioni e ridurre l'affaticamento del corpo. Ci sono studi di laboratorio che riportano che l'ashwagandha può migliorare i livelli di ormone tiroideo, in particolare il T4. Nel 2018 lo studio ha mostrato che gli individui (di età compresa tra 18 e 50 anni) avevano tutti livelli sierici di TSH elevati (intervallo 4.5-10 ulU/L) e alcuni assumevano l'estratto di radice di ashwagandha (600 mg) ogni giorno o il placebo x 8 settimane per vedere se ci fossero cambiamenti . I risultati hanno mostrato che coloro che hanno preso il trattamento con ashwagandha avevano normalizzato i livelli della tiroide dopo 8 settimane di terapia. Ciò significa che il trattamento con ashwagandha può essere utile per normalizzare gli indici tiroidei nei pazienti ipotiroidei subclinici migliorando significativamente i livelli sierici di TSH, T3 e T4.

Benefici dell'Ashwagandha

Ci sono molte proprietà benefiche che l'ashwagandha può fornire non solo alla tiroide ma al corpo in generale. Studi hanno dimostrato che ashwagandha è molto utile nelle malattie neurodegenerative come Parkinson, Huntington, e persino Alzheimer. Altre proprietà benefiche che l'ashwagandha può fornire includono:

Conclusione

Tutto sommato, quando i medici valutano i livelli di cortisolo nei pazienti tiroidei, mostra che i loro risultati sono i loro 4 punti salivari o 5 punti urinari. Informare le persone di aumentare i loro esercizi da bassi a moderati aiuta effettivamente a migliorare la loro funzione tiroidea, spiegando anche agli atleti che alti livelli di esercizio possono aiutare a ridurre i loro ormoni tiroidei per essere normali. Esercitandosi regolarmente, mangiando la giusta quantità di alimenti, bevendo abbastanza acqua e assumendo regolarmente vitamine e integratori, il corpo può produrre ormoni normalmente e continuare a funzionare correttamente.

 

Referenze

Babiker, Amir, et al. "Il ruolo dei micronutrienti nella disfunzione tiroidea". Giornale sudanese di pediatria, Associazione dei Pediatri del Sudan, 2020, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7282437/.

Davidson, Katey. "Bladderwrack: vantaggi, usi ed effetti collaterali". Healthline, Healthline Media, 8 luglio 2020, www.healthline.com/nutrition/bladderwrack-benefits.

Germania, Colonia. "Come funziona la ghiandola tiroidea?" InformedHealth.org [Internet]., Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 19 aprile 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK279388/.

Henderson, Shonteh, et al. "Effetti della supplementazione di Coleus Forskohlii sulla composizione corporea e sui profili ematologici nelle donne lievemente in sovrappeso." Journal of International Society of Sport Nutrition, BioMed Central, 9 dicembre 2005, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2129145/.

Kieliszek, Marek. "Selenio⁻Microelemento affascinante, proprietà e fonti negli alimenti." Molecole (Basilea, Svizzera), MDPI, 3 aprile 2019, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6480557/.

Maret, Wolfgang. "Integrazione di cromo nella salute umana, nella sindrome metabolica e nel diabete". Ioni metallici nelle scienze della vita, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, gennaio 2019, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/30855110/.

Professionisti medici, Cleveland Clinic. "Malattie tiroidee: cause, sintomi, fattori di rischio, test e trattamento". Cleveland Clinic, 19 aprile 2020, my.clevelandclinic.org/health/diseases/8541-tiroide-disease.

Mizokami, Tetsuya, et al. "Autoimmunità da stress e tiroide". Tiroide: Gazzetta ufficiale dell'American Thyroid Association, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, dicembre 2004, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/15650357/.

Singh, Narendra, et al. "Una panoramica sull'Ashwagandha: un Rasayana (ringiovanente) dell'Ayurveda." Giornale africano di medicine tradizionali, complementari e alternative: AJTCAM, Reti africane sull'etnomedicina, 2011, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3252722/.

 

Disclaimer

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Integratori per la salute degli ormoni | Parte 3" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Regali salutari: il team chiropratico di El Paso

Apportare e mantenere cambiamenti di stile di vita sani non deve essere così impegnativo quando si è circondati... Continua a leggere...

Dicembre 2, 2022

L'approccio clinico alla SBAR in una clinica chiropratica

https://youtu.be/ltloXhUvi1Y Introduction Dr. Alex Jimenez, D.C., presents how the SBAR method is used in a… Continua a leggere...

Dicembre 2, 2022

Iniezione del blocco del nervo sciatico: lesioni Chiropratica medica

Trattamenti non invasivi come cure chiropratiche, decompressione non chirurgica, massoterapia, farmaci antinfiammatori non steroidei/FANS, esercizi mirati/specifici e... Continua a leggere...

Dicembre 1, 2022

Il Dr. Alex Jimenez presenta: Valutazione e trattamento della disfunzione ormonale

https://youtu.be/RgVHIn-ks8I Dr. Alex Jimenez, D.C., presents how hormonal dysfunction can be assessed and treated through… Continua a leggere...

Dicembre 1, 2022

Spondilite anchilosante e nebbia cerebrale: lesioni chiropratiche mediche

La spondilite anchilosante, o AS, è un tipo di artrite infiammatoria che di solito colpisce la colonna vertebrale,... Continua a leggere...

30 Novembre 2022

Massaggio della sciatica: squadra di chiropratica medica per lesioni

Un massaggiatore certificato/con licenza esegue un massaggio terapeutico chiropratico sotto la direzione di un chiropratico per... Continua a leggere...

29 Novembre 2022