Infortuni sportivi

Infortuni calcistici acuti e cumulativi

Condividi

Sebbene molti infortuni nel calcio coinvolgano le gambe e gli arti inferiori, anche altre aree del corpo sono suscettibili di lesioni. Acuto o cumulativo è il modo in cui vengono generalmente descritti gli infortuni nel calcio. Le lesioni acute sono traumatiche. Di solito sono causati da uno scivolamento, un inciampo e una caduta, essere colpiti e schiantarsi contro altri giocatori. Le lesioni cumulative comportano uno stress ripetitivo su un muscolo, un'articolazione o un tessuto connettivo. Questo innesca dolori, dolore e menomazione fisica progressiva che peggiorano con il tempo. Capire come e perché accadono è il primo passo nella prevenzione degli infortuni. Le lesioni più comuni vissute tra gli atleti di calcio includono.

La donna che salta sopra gli ostacoli di agilità

Commozione cerebrale

Questa è una lesione cerebrale traumatica lieve mTBI causato da un colpo/urto improvviso alla testa. I giocatori sono addestrati a dirigere la palla; tuttavia, possono verificarsi commozioni cerebrali se non si è pronti per l'impatto o si è diretti in una posizione scomoda.

Distorsioni della caviglia

Le distorsioni della caviglia si verificano quando si verifica uno stiramento e uno strappo del/i legamento/i che circondano l'articolazione della caviglia.

  • Distorsioni laterali della caviglia o al di fuori della caviglia può accadere quando un giocatore calcia il pallone con la punta del piede.
  • Una distorsione alla caviglia mediale o all'interno della caviglia può verificarsi quando le dita dei piedi sono girate quando il piede è flesso.

Tendonite di Achille

Questa lesione cronica si verifica da un uso eccessivo con dolore nella parte posteriore della caviglia. I giocatori eseguono costantemente movimenti ripetitivi e improvvisi che, nel tempo, possono causare questo tipo di infortunio.

Rottura del tendine d'Achille

Una rottura comporta a lesione parziale o completa del tendine di Achille. Spesso i giocatori dicono con un suono scoppiettante. Questo accade quando i giocatori eseguono movimenti veloci ed esplosivi. Arresti, ripartenze, cambi di marcia e salti rapidi possono tutti contribuire.

Tirare/sforare l'inguine

Questo tipo di ceppo si verifica quando il i muscoli interni della coscia sono allungati oltre il loro limite. Di conseguenza, a il giocatore può tirare l'inguine quando calcia e/o oppone resistenza da un avversario che cerca di prendere la palla o calciare nella direzione opposta.

Infortunio al tendine del ginocchio

Queste lesioni coinvolgono il tre muscoli posteriori della coscia e può variare da ceppi minori a rotture/lacrime complete. Questo deriva dalla corsa, dallo sprint, dal salto e dall'arresto, portando a questi tipi di lesioni.

Sindrome da Band Iliotibiale

Questo uso eccessivo/lesione ripetitiva coinvolge un tendine noto come banda IT. Questo è il tessuto connettivo che corre lungo la parte esterna della coscia. La corsa costante può creare attrito mentre la fascia viene tirata lungo l'esterno del ginocchio, il che può causare tendinite.

Fascite plantare

Questo causa dolore al piede causato dall'infiammazione delle fasce di tessuto che corrono dal tallone alle dita dei piedi. Diversi fattori possono causare la condizione. Potrebbero trattarsi di giocatori che usano scarpe inadeguate o non calzate correttamente, scarpe che non forniscono un adeguato supporto per l'arco plantare o che giocano su una superficie dura.

Spinta muscolare del polpaccio

Questo è quando uno dei muscoli della parte inferiore della gamba viene tirato dal tendine di Achille. Di nuovo, veloce e di solito la causa è lo sprint, la corsa o il salto spontanei.

Le lesioni del ginocchio

Lo gli infortuni calcistici più comuni sono quelli che coinvolgono il ginocchio. Ciò è dovuto all'arresto e al cambio di direzione rapido e improvviso. I movimenti esplosivi e spontanei mettono a dura prova le ginocchia e i legamenti di supporto. Quando lo stress supera i limiti del legamento, può causare una distorsione o una lacerazione dell'articolazione. Quando c'è una lesione al ginocchio, viene diagnosticata utilizzando una scala di valutazione.

  • Grade 1 Distorsione lieve
  • Grade 2 strappo parziale
  • Grade 3 strappo completo

Ginocchio del corridore

La sindrome del dolore femoro-rotuleo, nota anche come ginocchio del corridore, è una condizione in cui la cartilagine sotto la rotula viene danneggiata da un infortunio o da un uso eccessivo. Questo accade quando c'è un disallineamento del ginocchio e/o tendini tesi.

Infortunazione ACL

Il legamento crociato anteriore, o ACL, si trova nella parte anteriore del ginocchio. Queste sono le lesioni al ginocchio più comuni. Questo perché i legamenti sono meno retrattili dei muscoli o dei tendini. E quelli alle ginocchia sono altamente vulnerabili ai danni.

Lesione del legamento crociato

Questo tipo di lesione non provoca sempre dolore, ma spesso provoca uno schiocco quando si verifica. Dolore e gonfiore si sviluppano entro 24 ore. Questo è seguito dalla perdita della gamma di movimento e della tenerezza intorno e lungo l'articolazione.

Lesioni del menisco

Il menisco coinvolge un pezzo di cartilagine a forma di C che ammortizza lo spazio tra il femore e lo stinco. Queste lacrime sono dolorose e sono spesso il risultato di torsione, rotazione, decelerazione o impatto rapido/rapido.

Shin Splints

Il termine descrive vari sintomi dolorosi che si sviluppano nella parte anteriore della parte inferiore della gamba. Ciò accade spesso a causa di un allenamento eccessivo/intenso o l'allenamento viene modificato. I giocatori possono anche sviluppare stecche tibiali dall'allenamento senza usare scarpe appropriate.

Fratture da stress

Questi tipi di fratture sono solitamente il risultato di un uso eccessivo o di un impatto ripetuto su un osso. Il risultato sono gravi lividi o una leggera crepa nell'osso.

tendinite

Quando i tendini si infiammano, si parla di tendinite. Questo viene fornito con un uso eccessivo ripetitivo, ma può anche svilupparsi da una lesione traumatica che provoca micro-lacerazioni nelle fibre muscolari.

Prevenzione degli infortuni nel calcio

Molte di queste lesioni derivano da uso eccessivo, sovrallenamento, condizionamento improprio e/o riscaldamento non corretto. Ecco alcuni suggerimenti per ridurre il rischio.

Riscaldati per almeno 30 minuti prima di giocare

Prestare particolare attenzione all'allungamento di:

  • Inguine
  • Fianchi
  • Muscoli posteriori della coscia
  • tendini di Achille
  • Quadricipiti

Indossare indumenti protettivi

Ciò comprende:

  • Paradenti
  • parastinchi
  • Nastro Kinesio
  • Supporti per la caviglia
  • Protezione degli occhi
  • Assicurarsi che siano correttamente dimensionati e mantenuti.

Controlla il campo

Controllare tutto ciò che potrebbe causare lesioni. Ciò comprende:

  • Fori
  • Puddles
  • Vetro rotto
  • Pietre
  • Detriti

Evita di giocare in caso di maltempo

O subito dopo una forte pioggia, quando il campo è particolarmente scivoloso e fangoso.

Concedi abbastanza tempo per guarire dopo un infortunio.

Questo vale anche per piccoli infortuni calcistici. Cercare di tornare indietro troppo velocemente aumenta il rischio di peggiorare l'infortunio, re-infortunio e/o creare nuove lesioni.


Composizione corporea


Atleti e carico di carboidrati

Carico di carboidrati è una strategia utilizzata dagli atleti.

Atleti di resistenza

Utilizza il carico di carboidrati per aiutarli ad aumentare l'accumulo di energia per lunghe corse, giri in bicicletta, nuotate, ecc. Se cronometrato in modo efficace, è stato dimostrato che il carico di carboidrati aumenta glicogeno muscolare, portando a prestazioni migliori.

Culturisti e atleti di fitness

Usa il carico di carboidrati per aumentare le dimensioni e la massa prima delle competizioni. I tempi e l'efficacia del carico di carboidrati variano da persona a persona. Assicurati di sperimentare prima della prossima grande competizione.

Referenze

Fairchild, Timothy J et al. "Caricamento rapido di carboidrati dopo un breve periodo di esercizio vicino alla massima intensità." Medicina e scienza nello sport e nell'esercizio vol. 34,6 (2002): 980-6. doi:10.1097/00005768-200206000-00012

Kilic O, Kemler E, Gouttebarge V. La "sequenza di prevenzione" per le lesioni muscoloscheletriche tra i calciatori ricreativi adulti: una revisione sistematica della letteratura scientifica. Fis Ther Sport. 2018;32:308-322. doi:10.1016/j.ptsp.2018.01.007

Lingsma H, Maas A. Heading nel calcio: più di un evento subconcussivo. Neurologia. 2017;88(9):822-823. doi:10.1212/WNL.0000000000003679

Pfirrmann D, Herbst M, Ingelfinger P, Simon P, Tug S. Analisi dell'incidenza degli infortuni nei calciatori professionisti maschi adulti e giovanili d'élite: una revisione sistematica. J Athl treno. 2016; 51 (5): 410-424. doi:10.4085/1062-6050-51.6.03

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Infortuni calcistici acuti e cumulativi" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Allenamento sugli sci: Chiropractic Functional Wellness Team

Gli sport sciistici richiedono equilibrio, forza, resistenza e potenza muscolare. Si consiglia di iniziare l'allenamento... Continua a leggere...

Dicembre 6, 2022

Il dottor Alex Jimenez presenta: trattamenti per disfunzioni ormonali e disturbo da stress post-traumatico

https://youtu.be/RgVHIn-ks8I?t=3386 Introduction Dr. Alex Jimenez, D.C., presents an insightful overview of how hormonal dysfunction can… Continua a leggere...

Dicembre 6, 2022

Vitamine per la salute del sistema immunitario: clinica funzionale chiropratica

La salute del sistema immunitario e mantenere il sistema forte e sano possono essere raggiunti mantenendo... Continua a leggere...

Dicembre 5, 2022

Il dottor Alex Jimenez presenta: uno sguardo alla disfunzione ormonale

https://youtu.be/RgVHIn-ks8I?t=1853 Introduction Dr. Alex Jimenez, D.C., presents an overview of hormonal dysfunction can affect the… Continua a leggere...

Dicembre 5, 2022

Regali salutari: il team chiropratico di El Paso

Apportare e mantenere cambiamenti di stile di vita sani non deve essere così impegnativo quando si è circondati... Continua a leggere...

Dicembre 2, 2022

L'approccio clinico alla SBAR in una clinica chiropratica

https://youtu.be/ltloXhUvi1Y Introduction Dr. Alex Jimenez, D.C., presents how the SBAR method is used in a… Continua a leggere...

Dicembre 2, 2022