Aumento delle lesioni pedonali e morti negli Stati Uniti

Share

Per il secondo anno diretto, le morti pedonali statunitensi stanno mettendo in pericolo nuovi record. Il numero di pedoni uccisi sulle strade statunitensi è aumentato di un proiettato percentuale di 11 tra 2015 e 2016, il più grande aumento annuale rispetto a record, secondo un nuovo rapporto del Governator Highway Safety Association (GHSA).

Durante i primi sei mesi di 2016, i dati preliminari mostrano la morte pedonale 2,660 a livello nazionale, rispetto a 2,486 per lo stesso periodo durante 2015. La proiezione di un anno si basa su quei numeri. Il rapporto prevede anche un aumento percentuale di 22 di morti pedonali da 2014. Entrambe le stime sono notevolmente superiori all'incremento percentuale di 9 delle morti pedonali tra 2014 e 2015.

"Questo è il secondo anno consecutivo che abbiamo visto aumenti senza precedenti in caso di morti pedonali, che è triste e allarmante", ha dichiarato Richard Retting, autore del rapporto, con Sam Schwartz Transportation Consultants.

"È fondamentale che la comunità di sicurezza delle autostrade comprenda queste statistiche inquietanti e funzioni per attuare in modo aggressivo efficaci contromisure", ha aggiunto in un comunicato stampa di GHSA.

Rischi pedonali e incidenti automobilistici

I pedoni rappresentano circa il 15 per cento delle morti stradali statunitensi. Nei primi sei mesi di 2016, il numero di morti pedonali è aumentato negli stati 34, è caduto negli stati 15 e nel distretto di Columbia e rimase lo stesso in uno stato. Il rapporto ha citato diverse possibili ragioni per il colpo. Includono gli americani guidando di più a causa dei prezzi del gas più bassi; più persone che scelgono di camminare per motivi di salute, di trasporto, economici o ambientali; e l'uso diffuso di smartphone, distrazione per i camminatori e i conducenti.

"Tutti camminano e vogliamo incoraggiare questo obiettivo, ma al tempo stesso vogliamo assicurarci che ci troviamo tutti in sicurezza", ha dichiarato il direttore esecutivo di GHSA, Jonathan Adkins.

"Purtroppo, questi ultimi dati mostrano che gli Stati Uniti non incontrano il marchio per mantenere i pedoni sicuri sulle nostre strade. Ognuna di queste vite rappresenta una persona cara che non tornerà a casa questa sera, cosa assolutamente inaccettabile ", ha detto.

Un gruppo di medici ha aggiunto che la prevenzione - mantenendo gli occhi e le orecchie sul tuo ambiente - è fondamentale.

"Gli incidenti mortali proiettati di oggi - il più alto mai registrato - sono un urgente campanello d'allarme che dobbiamo lavorare di più per concentrarci costantemente su dove e come stiamo camminando", ha detto il dott. Alan Hilibrand. È un portavoce dell'American Academy of Orthopaedic Surgeons.

"I pedoni devono essere consapevoli del loro ambiente", mentre camminavano, disse Hilibrand. "Camminare mentre si guarda il telefono o un dispositivo elettronico può provocare frenate, ossa rotte e altre gravi lesioni fatali".

FONTI: Associazione Governance Highway Safety, comunicato stampa, marzo 30, 2017; Marzo 30, 2017, Accademia Americana dei Chirurghi Ortopedici

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900

Argomenti aggiuntivi: Comprensione di lesione cerebrale lieve

Le lesioni cerebrali sono complicazioni comuni nel nostro mondo moderno. Circa 2 milioni di individui sperimentano una lesione alla testa negli Stati Uniti da soli ogni anno. Anche se la maggior parte delle lesioni cerebrali o di testa non sono considerate minacce alla vita, potrebbero riassumere fino a miliardi di dollari in entrate annue. Le lesioni cerebrali sono spesso classificate in base alla risposta del paziente. Solo 1 su 4 ha riportato lesioni cerebrali considerate moderate o gravi.

.video-containerposition: relativo; imbottitura-fondo: 63%; padding-top: 35px; altezza: 0; overflow: hidden; iframeposition di .video-container: absolute; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; confine: nessuno; max-width: 100%;

 

 

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

 

 

Post Recenti

Colpo di frusta, ernia del collo, radicolopatia e sollievo chiropratico

Il colpo di frusta è una delle lesioni spinali cervicali / cervicali più devastanti. Una rapida accelerazione e decelerazione può ... Leggi di più

22 Gennaio 2021

Composti bioattivi di tarassaco per la disintossicazione

I disturbi metabolici e cronici hanno creato un enorme fardello economico nei paesi sviluppati e in via di sviluppo ... Leggi di più

22 Gennaio 2021

Fatica e terapia chiropratica della fibromialgia

La fibromialgia è una condizione muscolo-scheletrica che consiste in sintomi di dolore e affaticamento che possono rendere ... Leggi di più

21 Gennaio 2021

Fibra alimentare e disintossicazione del fegato

La salute e la funzione del fegato sono legate a una rete intricata che comprende il microbioma intestinale, ... Leggi di più

21 Gennaio 2021

Ripristino chiropratico dell'ernia del disco spinale

L'ernia del disco spinale e il rigonfiamento del disco hanno sintomi quasi identici e possono presentarsi quasi in ... Leggi di più

20 Gennaio 2021

Battiti cardiaci irregolari Nutrizione e chiropratica

Un battito cardiaco irregolare può essere un segno di qualcosa di molto serio. Dovresti sempre contattare ... Leggi di più

20 Gennaio 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘