Suggerimenti importanti per una buona salute dell'apparato digerente | Clinica del benessere

Condividi

Diverse ore dopo aver inghiottito quel delizioso primo morso della colazione, il processo di digestione ha già iniziato ad aiutarti a ottenere i nutrienti più essenziali dal tuo cibo. Il tuo tratto gastrointestinale, attorno ai piedi 30 del primo digestivo, ha l'importante funzione di abbattere il cibo per assorbire carboidrati, proteine ​​e grassi, oltre a vitamine e minerali, necessari per sopravvivere. Tuttavia, il tuo sistema digestivo potrebbe non funzionare sempre perfettamente.

La salute dell'apparato digerente è importante per il benessere generale?

Infatti, circa il 60 percento degli adulti soffre di malattie gastrointestinali e spesso ha sintomi come gas, gonfiore e costipazione. Mentre un occasionale malessere addominale può sembrare normale alla maggior parte delle persone, potrebbe segnalare l'inizio di un problema di salute digestiva molto più grande e potresti scoprire che può essere un sollievo sapere che puoi agire per sentirti al meglio. Di seguito sono elencati cinque suggerimenti sulla digestione che chiunque può mettere in pratica per ottenere un benessere intestinale ottimale.

Capire il microbioma di budello

Cento miliardi di alleati più grandi del tuo corpo, batteri trovati in varie aree del tratto gastrointestinale, costituiscono ciò che viene definito microbioma. I ricercatori ritengono che la salute dell'apparato digerente possa fornire un'idea del benessere dell'intero corpo umano e che ci sia la prova che sia il tipo e la quantità di batteri che crescono sul tuo intestino possono influenzare anche altre funzioni, dalla tua immunità al tuo umore. I buoni tipi di batteri, comunemente noti come probiotici, hanno anche bisogno di mangiare per sopravvivere e aiutare a controllare la crescita di batteri nocivi nel tratto gastrointestinale. I prebiotici sono il "cibo" essenziale per i probiotici. Ci sono state molte discussioni riguardo a quei probiotici trovati negli alimenti fermentati come lo yogurt, il kefir e il kimchi, ma dovrebbe essere chiaro quanto sia vitale nutrire questi probiotici con i prebiotici. Alcuni cibi prebiotici includono asparagi crudi, cipolle cotte, banane e kiwi, tra gli altri.

Capire come massimizzare la digestione

Quando si tratta di raggiungere una salute ottimale dell'apparato digerente, la fibra può favorire quella digestione ricercata e confortevole. Le migliori fonti di fibre comprendono i cibi vegetali. Oltre a godere di questi deliziosi, colorati frutti e verdure, assicurati di riempire gli alimenti integrali per ottenere abbastanza fibre. Le linee guida dietetiche 2015-20 consigliano di preparare metà dei frutti e delle verdure del piatto e metà di tutti i cereali, i cereali integrali. Le Nazioni Unite hanno definito 2016 l'anno internazionale dei legumi, un altro nome per fagioli e lenticchie, anch'essi ricchi di fibre. Alcuni alimenti hanno composti noti come proteasi che aiutano a rompere le proteine, facilitando la digestione quando si mangia un pasto abbondante con carne. Per esempio, l'ananas ha una proteasi chiamata bromelina, il kiwi contiene actinidina e la papaia ha papaina. Un altro essenziale che può aiutare a massimizzare la digestione che molte persone trascurano è il semplice principio del rallentamento quando si sta mangiando per rendere più facile la digestione. Prendendo tempo per masticare correttamente il cibo è uno dei trucchi più intelligenti che chiunque può fare per ottimizzare la digestione.

Capire come ottenere l'intestino di nuovo in pista

Molti di voi potrebbero benissimo conoscere questa sensazione quando la digestione viene espulsa e le "cose" vengono riportate un po 'indietro. Sebbene tu possa non avere costipazione, si può provare gonfiore e disagio. Al fine di ottenere il tuo intestino sulla sua traccia regolare, è necessario massimizzare tre cose: acqua, esercizio e fibra. Quando questo da solo non è abbastanza, molti uomini e donne possono trasformarsi in integratori di fibre come psyllium e altri agenti di massa. Prove preliminari da uno studio in Nuova Zelanda hanno dimostrato che mangiare due kiwi verdi al giorno facilita la stitichezza con la stessa efficacia degli integratori di fibre. I kiwi sono un'eccellente fonte di fibre, come molti frutti, ma la ricerca afferma che le fibre di kiwi hanno una maggiore capacità di trattenere l'acqua, aiutando la lassazione del colon. Sono in corso studi di ricerca in Italia e in Giappone per aggiungere alla comprensione del kiwi come rimedio naturale per alleviare la stitichezza. È un concetto piuttosto eccitante che l'utilizzo di cibi integrali rispetto agli integratori possa essere tutto ciò che è necessario per riportare in salute la salute dell'apparato digerente.

Comprensione dei FODMAP

La sindrome dell'intestino irritabile è una malattia gastrointestinale che si stima influisca su 1 nelle persone 10. Negli ultimi anni, quelli con diagnosi di sindrome dell'intestino irritabile, o IBS, hanno trovato sollievo digestivo a seguito di una bassa strategia alimentare FODMAP. Alcuni alimenti a base di carboidrati, molti dei quali possono essere nutrienti di frutta, verdura e fagioli, sono saturi in FODMAPs, che sta per Oligosaccaridi Fermentabili, Disaccaridi, Monosaccaridi e Polioli e che non possono essere assorbiti da persone con intestino sensibile. Successivamente, questi possono creare gas e altri sintomi fastidiosi nel colon quando i batteri li fermentano, innescando sintomi della sindrome dell'intestino irritabile. Per attenuare i sintomi dell'IBS, gli alimenti FODMAP devono essere rimossi dalla dieta individuale e successivamente reintrodotti in quantità tollerabili. Parlate con il vostro gastroenterologo o con un dietologo registrato specializzato nel protocollo FODMAP basso nel caso abbiate l'IBS e stiate considerando di provare questa dieta per migliorare la vostra salute digestiva.

Capire il legame tra il cervello e il tratto gastrointestinale

Potresti aver già sentito che lo stress può influenzare in definitiva la salute dell'apparato digerente. Quando alcune persone si sentono stressate e ansiose, il loro tratto gastrointestinale spesso va in iperguida. Tuttavia, il legame tra il cervello e il tratto gastrointestinale è molto più di questo. Più del 60 percento delle nostre cellule immunitarie chiamano il sistema digestivo a casa. L'intestino ha anche il suo sistema nervoso, spesso definito "la seconda mente", contenente più di un milione di cellule nervose. Inoltre, circa il 95 percento delle persone con IBS ha anche problemi di depressione o altri disturbi dell'umore.

Il concetto che il microbioma intestinale può influenzare l'umore è diventato oggi una delle aree di ricerca più interessanti. Gli studi hanno rivelato che l'intestino sintetizza livelli significativi di serotonina, il neurotrasmettitore che aiuta a calmare e rilassare il corpo. È necessaria una sufficiente vitamina C affinché l'intestino trasformi il triptofano in serotonina.

Gli scienziati stanno analizzando in che modo le modifiche ai nostri modelli alimentari possono contribuire a migliorare e diversificare la comunità microbica. Coloro che studiano i kiwi hanno fornito prove del fatto che consumare due kiwi al giorno (200 mg al giorno di vitamina C) è stato associato a livelli ematici di vitamina C ottimali a beneficio della funzione immunitaria e del benessere. Uno studio ha dimostrato una diminuzione percentuale di 35 degli squilibri dell'umore in base alla percezione di uno stato d'animo migliorato, una volta che i partecipanti hanno consumato kiwi. Mentre molti cibi diversi, come arance e fragole, possono fornire vitamina C, i kiwi SunGold sono una fonte particolarmente ricca di nutrienti.

Ora che hai capito come gestire e mantenere meglio la tua salute digestiva, puoi iniziare a fare cambiamenti nello stile di vita che possono aiutarti a sostenerlo. La buona notizia è che questi cambiamenti possono essere semplici, deliziosi e benefici per il benessere generale. Se inizi a mangiare più lentamente, costruisci un piatto bilanciato per ottenere più fibre, assicurati di consumare probiotici e prebiotici, acqua sufficiente, esercizio fisico o fai un po 'di tutti i suggerimenti di cui sopra, sentirai la differenza con migliore salute digestiva. Tieni gli occhi aperti per ulteriori prove di ciò che crea un microbioma intestinale sano, perché stiamo solo scavando nella base di conoscenza dei batteri benefici. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato alle lesioni e alle condizioni chiropratiche e spinali. Per discutere l'argomento, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

ARGOMENTO DI TENDENZA: EXTRA EXTRA: Come diventare più sano!

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020