Salute

Il ruolo della disbiosi e della funzione tiroidea

Condividi

 La disfunzione del sistema immunitario è il denominatore comune di malattie come il morbo di Grave (GD), il morbo di Hashimoto (HD) e la celiachia (CD). Inoltre, a questa equazione possiamo aggiungere la sensibilità al frumento non celiaco. Inoltre, la permeabilità intestinale causata da una barriera intestinale danneggiata può aumentare il passaggio di molteplici agenti patogeni. A sua volta, questo fenomeno potrebbe provocare una reazione immunitaria esacerbata. La disbiosi è anche un denominatore comune di queste condizioni. Un cambiamento nella composizione del microbiota intestinale influenza fortemente l'assorbimento e l'infiammazione dei micronutrienti, influenzando la funzione tiroidea.

Microbiota intestinale

Gli esseri umani esistono in simbiosi con i nostri batteri gastrointestinali. Nutrizione, allattamento al seno, modalità di nascita, malattie, farmaci e stress possono influenzare e cambiare la nostra microbiota intestinale, creando disbiosi per tutta la vita. 

In termini di micronutrienti, i batteri intestinali svolgono un ruolo modulante nella sintesi di vitamine come vitamina K, vitamina B2, B3, B5, B6, B7, B12 e acido folico. Di conseguenza, la disbiosi può influenzare l'apparizione di disturbi immunitari, digestivi e mentali.

Tessuto linfatico intestinale

Il microbiota influenza lo sviluppo del tessuto linfatico associato all'intestino (GALT). Inoltre, GALT contiene più del 70% dell'intero sistema immunitario, controllando la tolleranza degli autoantigeni.

I linfociti T regolatori (Treg) sono modulatori critici della risposta immunitaria e il loro numero aumenta in presenza di livelli elevati di acidi grassi a catena corta (SCFA). Questi SCFA promuovono la crescita di batteri sani e sono derivati ​​dalla fibra alimentare, che mostra la forte influenza della nutrizione e del microbiota. Inoltre, livelli più elevati di SCFA possono abbassare la concentrazione di cellule Th-17 pro-infiammatorie e rafforzare le giunzioni strette.

Segni comuni di immunodeficienza come la riduzione delle cellule T-helper e la differenziazione delle Treg fanno parte della celiachia, della HT e della GD. Inoltre, questo fenomeno è associato alla proliferazione batterica e all'aumento della permeabilità intestinale, riflettendo un aumento delle cellule pro-infiammatorie e un impatto dannoso sulla funzione tiroidea.

Anche la conversione enzimatica di T4 in T3 è stata localizzata nella parete intestinale. Sebbene questo sia stato studiato solo nei ratti, mostra che il microbiota può legare gli ormoni tiroidei.

Celiachia e sensibilità al frumento non celiaco

Il consumo di grano, in particolare la proteina della gliadina nei prodotti contenenti glutine, promuove una cascata mediata da cellule T CD4+. A seguito di questa prima reazione, un aumento delle citochine promuove una risposta infiammatoria che porta all'attivazione dei linfociti CD8+T, distruggendo gli enterociti infiammati. Inoltre, questa azione attiva le cellule B che producono anticorpi contro gliadina, transglutaminasi ed endomisio. Questa cascata si traduce in un aumento dell'infiammazione della mucosa intestinale, atrofia dei villi con conseguente malassorbimento, permeabilità intestinale e aumento del disagio gastrointestinale.

D'altra parte, e senza la caratteristica autoimmune, la sensibilità al grano non celiaco (NCWS) può causare sintomi simili a quelli della celiachia. Tuttavia, NCWS ha una risposta immunitaria proveniente dal sistema immunitario innato. Gli studi hanno dimostrato una maggiore attivazione dei recettori Toll-like (TLR) e dei marcatori infiammatori come il TNF-A che si verificano con NCWS.

Alcuni degli assorbimenti di nutrienti influenzati da queste condizioni sono ferro, vitamina D e selenio. Questi nutrienti sono fondamentali per la funzione tiroidea. 

Zonulina

Inoltre, la permeabilità dell'intestino interessato porta alla penetrazione di agenti patogeni nel subepitelio immunoreattivo, portando all'autoimmunogenesi e all'infiammazione. La zonulina svolge il ruolo di modulatore della permeabilità intestinale e può indebolire le giunzioni strette della barriera intestinale.

 

Le malattie autoimmuni sono condizioni complesse con una caratteristica gastrointestinale comune. Il ruolo della permeabilità intestinale e della disbiosi può promuovere l'autoimmunogenesi e l'infiammazione si somma al problema, promuovendo una situazione che potrebbe essere difficile da controllare. Inoltre, la carenza di micronutrienti promossa dall'interazione di questi meccanismi influisce sulla funzione tiroidea e sulla sintesi ormonale. La medicina funzionale o ortomolecolare fornisce un trattamento completo testando e non indovinando. Se tutte le malattie iniziano nell'intestino, curare la disbiosi, rinnovare e riparare il rivestimento intestinale è la prima cosa che dobbiamo prendere di mira.- Ana Paola Rdz. Arciniega, MS

Riferimenti:

Knezevic, Jovana et al. "Asse tiroidea-intestino: in che modo il microbiota influenza la funzione tiroidea?." Nutrienti vol. 12,6 1769. 12 giu. 2020, doi:10.3390/nu12061769

Collegamenti e risorse online aggiuntivi (disponibili 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX)

 

Appuntamenti o consultazioni online: bit.ly/Prenota-Online-Appuntamento

 

Modulo di assunzione online per lesioni fisiche / incidenti: bit.ly/Compila-la-tua-Cronologia-Online 

 

Valutazione di medicina funzionale online: bit.ly/funzionato

 

Disclaimer

 

Le informazioni qui contenute non intendono sostituire una relazione individuale con un professionista sanitario qualificato, un medico autorizzato e non un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni di assistenza sanitaria in base alla tua ricerca e alla collaborazione con un professionista sanitario qualificato. Il nostro ambito di informazioni è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, problemi di salute sensibili, articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Forniamo e presentiamo la collaborazione clinica con specialisti di un'ampia gamma di discipline. Ogni specialista è disciplinato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e questioni che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito di pratica clinica. * 

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto disponibili ai comitati di regolamentazione e al pubblico su richiesta. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva di come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Leggi di più.

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CCST, IFMCP *, CIFM *, CTG *

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

telefono: 915-850-0900

Licenza in Texas e New Mexico

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Il ruolo della disbiosi e della funzione tiroidea" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Regali salutari: il team chiropratico di El Paso

Apportare e mantenere cambiamenti di stile di vita sani non deve essere così impegnativo quando si è circondati... Continua a leggere...

Dicembre 2, 2022

L'approccio clinico alla SBAR in una clinica chiropratica

https://youtu.be/ltloXhUvi1Y Introduction Dr. Alex Jimenez, D.C., presents how the SBAR method is used in a… Continua a leggere...

Dicembre 2, 2022

Iniezione del blocco del nervo sciatico: lesioni Chiropratica medica

Trattamenti non invasivi come cure chiropratiche, decompressione non chirurgica, massoterapia, farmaci antinfiammatori non steroidei/FANS, esercizi mirati/specifici e... Continua a leggere...

Dicembre 1, 2022

Il Dr. Alex Jimenez presenta: Valutazione e trattamento della disfunzione ormonale

https://youtu.be/RgVHIn-ks8I Dr. Alex Jimenez, D.C., presents how hormonal dysfunction can be assessed and treated through… Continua a leggere...

Dicembre 1, 2022

Spondilite anchilosante e nebbia cerebrale: lesioni chiropratiche mediche

La spondilite anchilosante, o AS, è un tipo di artrite infiammatoria che di solito colpisce la colonna vertebrale,... Continua a leggere...

30 Novembre 2022

Massaggio della sciatica: squadra di chiropratica medica per lesioni

Un massaggiatore certificato/con licenza esegue un massaggio terapeutico chiropratico sotto la direzione di un chiropratico per... Continua a leggere...

29 Novembre 2022