Come i mitocondri influenzano la vostra salute

Condividi

Dottoressa Chiropratica, il dottor Alexander Jimenez discute mitocondri e la propria salute.

Mitocondri: non si può sapere che cosa sono, ma sono importantissima alla vostra salute. Rhonda Patrick, PhD è uno scienziato biomedico che ha studiato l'interazione tra metabolismo mitocondriale, metabolismo aberrante e cancro.

Ha anche fatto ricerche sull'invecchiamento presso l'Istituto Salk per le Scienze Biologiche di La Jolla, in California.

"Ho avuto una varietà di esperienze facendo ricerca sull'invecchiamento, il cancro e il metabolismo" spiega. "Ora, attualmente, sono a Oakland, in California, dove sto facendo la mia ricerca post-dottorale, lavorando con il dottor Bruce Ames ...

L'obiettivo primario della ricerca è il ruolo dell'alimentazione nella prevenzione delle malattie legate all'età come il cancro, le malattie neurodegenerative e le diverse malattie legate all'infiammazione, come l'obesità e il diabete di tipo 2.

Ho fatto molte ricerche attualmente in materia di nutrizione, in particolare quali sono i ruoli dei micronutrienti nei processi biologici; come le inadeguatezze e alcuni micronutrienti possono portare a insidiosi tipi di danni che possono accumularsi per decenni [e come] portano a cose come il cancro e la malattia di Alzheimer ".

Parte del suo lavoro prevede l'individuazione di biomarcatori precoci di malattia. Ad esempio, il danno del DNA è un biomarker precoce per il cancro. Quindi cerca di determinare quali micronutrienti potrebbero aiutare a riparare quel danno del DNA.

Ha anche studiato la funzione mitocondriale e il metabolismo, che è una delle mie più recenti passioni. Il libro del dottor Lee Know, "La vita - la storia epica del nostro mitocondrio", è un vero e proprio primer se vuoi saperne di più su questo argomento dopo aver ascoltato questa intervista.

I tuoi mitocondri hanno un enorme potenziale per influenzare la tua salute, in particolare il cancro, e sto cominciando a credere che l'ottimizzazione del metabolismo mitocondriale possa infatti essere al centro di un efficace trattamento del cancro.

L'importanza di ottimizzare il metabolismo mitocondriale

I mitocondri sono piccoli organelli, originariamente pensati per essere derivati ​​da batteri. Le cellule del sangue e le cellule della pelle sono molto scarse, mentre le cellule germinali hanno 100,000, ma la maggior parte delle cellule hanno uno a 2,000. Sono la fonte primaria di energia per il tuo corpo.

Affinché i propri organi funzionino correttamente, richiedono energia e questa energia viene prodotta dai mitocondri.

Poiché la funzione mitocondriale è al centro di tutto ciò che si verifica nel tuo corpo, ottimizzare la funzione mitocondriale e impedire la disfunzione mitocondriale assicurandosi di ottenere tutti i giusti nutrienti e precursori necessari ai vostri mitocondri, è estremamente importante per la salute e la prevenzione delle malattie.

Ad esempio, una delle caratteristiche universali delle cellule tumorali è che hanno una grave disfunzione mitocondriale con un radicale numero di mitocondri funzionali.

"I mitocondri possono ancora funzionare nelle cellule tumorali. Ma una delle cose che si verificano [nelle cellule tumorali] è che essi diventano immediatamente dipendenti dal glucosio e non stanno usando i loro mitocondri anche se hanno mitocondri. Fanno questo interruttore metabolico, " Dice Patrick.

Il dottor Otto Warburg era un medico con un dottorato di ricerca. nella chimica ed era stretto amico di Albert Einstein. La maggior parte degli esperti riconosce Warburg come il più grande biochimico del XIX secolo.

Ha ricevuto un premio Nobel per 1931 per la sua scoperta che le cellule tumorali usano il glucosio come fonte di produzione di energia. Questo è chiamato "Warburg Effect" e, purtroppo, ad oggi è quasi ignorato da quasi tutti gli esperti.

Sono al di là convinto che l'uso di una dieta chetogenica, che migliora radicalmente la salute dei mitocondri, possa aiutare la maggior parte dei tumori, soprattutto se usato in combinazione con veleni di fermentazione di glucosio come 3-bromoprovetato.

Come i mitocondri producono energia

Per produrre energia, i tuoi mitocondri richiedono l'ossigeno dall'aria che si respira, grasso e glucosio dal cibo che mangi.

Questi due processi - la respirazione e il consumo - sono accoppiati in un processo chiamato fosforilazione ossidativa. Questo è ciò che i mitocondri usano per generare energia sotto forma di ATP.

I tuoi mitocondri hanno una serie di catene di trasporto elettronico in cui passano gli elettroni dalla forma ridotta del cibo che si mangia per combinarlo con l'ossigeno dall'aria che si respira e, in ultima analisi, per formare l'acqua.

Questo processo guida proton attraverso la membrana mitocondriale, che ricarica ATP (adenosina trifosfato) da ADP (adenosine difosfato). ATP è il vettore di energia per tutto il corpo.

Tuttavia, questo processo produce anche sottoprodotti come le specie di ossigeno reattivo (ROS), che sono danneggiamento alle cellule e al DNA mitocondriale, che vengono poi trasferiti al DNA nucleare.

Quindi c'è un compromesso. Nel produrre energia, anche il tuo corpo età dagli aspetti dannosi del ROS generati. Quanto velocemente il tuo corpo invecchia in gran parte dipende da quanto funziona il tuo mitocondri e quanti danni possono essere minimizzati dall'ottimizzazione delle diete.

Il ruolo del mitocondrio nel cancro

quando cancro le cellule sono presenti, le specie reattive di ossigeno prodotte come sottoprodotto della produzione di ATP normalmente inviano un segnale che mette in moto un processo di suicidio cellulare, noto anche come apoptosi.

Dal momento che generate cellule tumorali ogni giorno, questa è una buona cosa. Uccidendo le cellule danneggiate, il tuo corpo può eliminarli e sostituirli con cellule sane.

Le cellule del cancro, tuttavia, sono resistenti a questo protocollo di suicidio e hanno una difesa integrata contro di essa come spiegato articolarmente dal dottor Warburg e successivamente da Thomas Seyfried, che ha fatto ricerche approfondite sul cancro come una malattia metabolica

Come spiegato da Patrick:

"Uno dei meccanismi con cui lavorano farmaci chemioterapici è che creano specie di ossigeno reattivo. Creano danni e questo è sufficiente a spingere la cellula tumorale a morire.

Penso che la ragione di ciò è perché una cellula tumorale - che non utilizza i suoi mitocondri, vale a dire che non produce più quei reattivi ossigeno - all'improvviso lo si costringe ad usare i suoi mitocondri e si ottiene una scossa di ossigeno reattivo specie perché questo è ciò che fanno i mitocondri e il boom, la morte, bche la cellula tumorale sia già iniziata per quella morte. È pronto a morire ".

I vantaggi di evitare il mangiare in tarda notte

Sono stato un fan di digiuno intermittente per un bel po 'di tempo per una serie di ragioni, certamente longevità e problemi di salute, ma anche perché sembra fornire una potente prevenzione del cancro e benefici per il trattamento. E il meccanismo per questo è legato all'effetto che il digiuno ha sui tuoi mitocondri.

Come accennato, un importante effetto collaterale del trasferimento di elettroni che i mitocondri sono coinvolti è che alcune perdite dalla catena di trasporto di elettroni per reagire con l'ossigeno per formare il superossido di radicali liberi.

L'anione superossido, prodotto di una riduzione di ossigeno da un elettrone, è il precursore della specie di ossigeno più reattiva e un mediatore nelle reazioni a catena ossidativa. Questi radicali liberi di ossigeno attaccano i lipidi nelle membrane cellulari, nei recettori proteici, negli enzimi e nel DNA che possono uccidere prematuramente i tuoi mitocondri.

Alcuni i radicali liberi sono effettivamente buoni e il vostro corpo richiede loro di regolare la funzione cellulare, ma i problemi si sviluppano quando ne avete eccessivo produzione di radicali liberi. Purtroppo questo è il caso della maggioranza della popolazione e perché la maggior parte delle malattie, specialmente i tumori, sono acquisite. Esistono due possibili soluzioni a questo problema:

  1. Aumenta i tuoi antiossidanti
  2. Ridurre la produzione di radicali liberi mitocondriali

Credo che una delle migliori strategie per ridurre la produzione di radicali liberi mitocondriali è limitare la quantità di combustibile che alimenta il tuo corpo. Questa è una posizione non controversa come restrizione calorica ha dimostrato costantemente numerosi vantaggi terapeutici. Questa è una delle ragioni per cui funziona il digiuno a digiuno, perché limita la finestra che si mangia e riduce automaticamente le calorie.

È particolarmente efficace se si evita di mangiare diverse ore prima di andare a dormire perché è il tuo stato più metabolicamente abbassato. Un documento di revisione1 che fornisce gran parte del lavoro sperimentale per la spiegazione di cui sopra è stato pubblicato in 2011, intitolato "Danno del DNA mitocondriale e longevità animale: osservazioni degli studi comparati. "

Può essere troppo complessa per molti laici, ma il messaggio di accoglienza è che dal momento che il tuo corpo usa la minima quantità di calorie quando dorme, ti consigliamo di evitare di mangiare vicino a coricarsi perché l'aggiunta di combustibile in eccesso in questo momento genererà eccessivi liberi radicali che danneggiano i tessuti, accelerano l'invecchiamento e contribuiscono alla malattia cronica.

Altri modi di digiuno promuovono una sana funzione mitocondriale

Patrick nota inoltre che parte del meccanismo con cui lavora il digiuno è che il tuo corpo deve contare su lipidi e grassi conservati per l'energia, il che significa che le cellule sono costrette ad usare i loro mitocondri. I vostri mitocondri sono gli unici meccanismi che permettono al corpo di fare energia dal grasso. Quindi, il digiuno aiuta a attivare i tuoi mitocondri.

Inoltre crede che questo gioca una parte enorme nel meccanismo con cui il digiuno intermittente e una dieta chetogenica possono uccidere le cellule tumorali e perché alcuni farmaci che attivano i mitocondri possono uccidere le cellule tumorali. Ancora una volta, è perché crea uno scoppio di specie di ossigeno reattivo, il danno da cui punta la scala e causa le cellule tumorali a morire.

"Naturalmente, ci sono molti altri meccanismi interessanti che si verificano quando stai digiunando" lei dice. "Il tuo corpo elimina anche le cellule danneggiate attraverso un processo chiamato autophagy, che significa fondamentalmente quando una cellula che è danneggiata, può morire. Ma se non muore, a volte diventa quello che viene chiamato senescente e questo accade molto con l'invecchiamento. Ciò significa che la cella non è morta, ma non è veramente viva. Non sta facendo la sua funzione.

È solo un tipo di seduta nel tuo corpo che secra molecole pro-infiammatorie, cose che danneggiano altre cellule vicine, accelerando così il processo di invecchiamento perché l'infiammazione spinge l'invecchiamento in tanti modi diversi. L'autofagia elimina le cellule che stanno sedute lì creando danni e non fare molto altro, che è bello perché questo è anche un meccanismo biologico molto importante per rimanere in buona salute ".

Nutrire i tuoi mitocondri

In termini di nutrizione, Patrick sottolinea l'importanza dei seguenti nutrienti; importanti co-fattori necessari affinché i propri enzimi mitocondriali funzioni correttamente:

  • CoQ10 o ubiquinolo (la forma ridotta)
  • L-Carnitina, che trasporta gli acidi grassi ai mitocondri
  • D-ribosio, che è materia prima per la molecola di ATP
  • Magnesio
  • Gli acidi grassi Omega-3
  • Tutte le vitamine B, tra cui la riboflavina, tiamina e B6
  • Acido alfa-lipoico (ALA)

Come notato da Patrick:

"Preferisco ottenere quanti più micronutrienti possibile da interi alimenti per una serie di motivi. Uno, sono complessati con l'aiuto della fibra con l'assorbimento. Le sostanze nutritive sono anche nei giusti rapporti. Non stai troppo. L'equilibrio è giusto. E ci sono altri componenti che sono probabilmente ancora da identificare in là.

Bisogna essere molto vigili nel fare in modo di mangiare uno spettro molto ampio e di ottenere i micronutrienti giusti. Penso che prendere un integratore B complesso è buono per questo motivo.

È il motivo per cui prendo uno e anche perché il fatto che invecchiamo non si ottiene facilmente in noi vitamine B, in gran parte a causa delle nostre membrane cellulari sempre più rigide. Ciò modifica il modo in cui le vitamine B vengono trasportate nella cella. Le vitamine B sono solubili in acqua e non vengono conservati in grasso. Non c'è davvero una tossicità superiore associata a loro. Se c'è qualcosa, stai per picchiare un po 'di più. Ma credo davvero che siano vantaggiosi ".

L'esercizio fisico aiuta a mantenere il tuo mitocondrio giovane

Esercitare promuove anche la salute dei mitocondri, perché forza i vostri mitocondri a lavorare più duramente. Come accennato in precedenza, uno degli effetti collaterali dei mitocondri che lavorano più duramente è che stanno producendo specie di ossigeno reattivo, che fungono da molecole di segnalazione. Una delle funzioni che segnano è quella di rendere più mitocondri. Quindi, quando esercitate, il tuo corpo risponderà creando più mitocondri per tenere il passo con l'elevato requisito energetico.

Invecchiamento è inevitabile. Ma la tua età biologica può essere molto diversa dalla tua età cronologica e i tuoi mitocondri hanno molto a che fare con il tuo invecchiamento biologico. Patrick cita un recente studio che mostra come le persone possano invecchiare biologicamente molto tassi diversi. I ricercatori hanno misurato una decina di differenti biomarcatori, come la lunghezza del telomere, il danno del DNA, il LDL del colesterolo, il metabolismo del glucosio e la sensibilità all'insulina, a tre punti della vita delle persone: età 22, 32 e 38.

"Quello che è stato trovato è che, se si guarda a qualcuno che era 38, biologicamente potrebbero essere 10 anni più giovani basati sui loro marcatori biologici, o 10 anni più vecchi. Anche se erano la stessa età, essi invecchiarono biologicamente a tassi molto diversi.

Infatti, se fotografassi questi individui e li mostrassi a un altro spettatore e chiedessi loro di indovinare la loro età cronologica, ciò che era interessante, e questo è parte della pubblicazione, è che le persone indovinerebbero la loro età biologica piuttosto che la loro cronologia età."

Quindi, indipendentemente dalla tua età effettiva, quanti anni sembri corrisponde ai tuoi biomarcatori biologici, che sono in gran parte guidati dalla salute dei tuoi mitocondri. Quindi il punto è che, mentre l'invecchiamento è inevitabile, hai un enorme controllo sul modo in cui invecchiate, che è davvero potente. E uno dei fattori chiave è mantenere i vostri mitocondri in buon funzionamento.

Come ha notato Patrick, "la giovinezza" non è tanto l'età cronologica, quanto piu 'vecchia quanto si sente e come funziona bene il tuo corpo:

"Voglio imparare ad ottimizzare le mie prestazioni cognitive e le mie prestazioni atletiche. Voglio anche aumentare la parte giovanile della mia vita. Voglio essere 90. Voglio essere là fuori, navigare a San Diego proprio come ero quando ero 20. Vorrei non degenerare rapidamente come alcune persone fanno. Mi piace staccare quella degenerazione e estendere la parte giovanile della mia vita fino a quando posso così poter godermi la vita ".

Maggiori informazioni

Per saperne di più sul lavoro di Patrick, visitare il suo sito web, FoundMyFitness.com. Ha anche un Podcast dove intervista professionisti della salute e scienziati su una varietà di argomenti relativi alla salute. Sul suo sito web, è possibile trovare video in cui riassume le informazioni chiave in termini chiari e facili da capire. Puoi anche iscriverti alla sua newsletter, nella quale pubblica articoli più lunghi e fortemente referenziati.

Clicca qui per il rapporto gratuito, "Nutrigenomics, Epigenetics and Tolerance Stress: una nuova euristica per la strategia di lifestyle", che copre alcuni degli argomenti trattati in questa intervista oggi, tra cui: il ruolo dei danni del DNA nelle cellule di invecchiamento e nelle cellule tumorali, invecchiano a tassi diversi, come il digiuno intermittente aumenta l'autofagia (che elimina le cellule danneggiate) e aumenta i geni che producono mitocondri più sani e altro ancora! Puoi anche voler rivedere la sua relazione, "Come personalizzare la tua alimentazione basata sui tuoi geni."

Fonte:

Il dottor Mercola

Post Recenti

Medicina rigenerativa: El Paso

Come abbiamo visto, i piani di salute personalizzati e personali stanno diventando il nuovo modo di ... Leggi di più

Luglio 13, 2020

Dolore cronico negli Stati Uniti

Il dolore cronico è un dolore che non si ferma e persiste per settimane, mesi e anni ... Leggi di più

Luglio 13, 2020

Lesioni da golf e prevenzione

Le cause più comuni di infortuni da golf sono giocare e allenarsi eccessivamente, oscillazioni improprie ... Leggi di più

Luglio 10, 2020

Salute e benessere: genetica e nutrizione Parte 4 di 4

Negli articoli precedenti, Salute e benessere: genetica e nutrizione parte 1, parte 2 e ... Leggi di più

Luglio 10, 2020

Salute e benessere: genetica e nutrizione Parte 3 di 4

Come precedentemente discusso, i nostri geni svolgono un ruolo significativo nel dispendio energetico, nell'appetito e nel grasso ... Leggi di più

Luglio 9, 2020