Come bere senza guadagnare peso

Condividi

Ammettiamolo, a volte non c'è niente di meglio alla fine di una lunga giornata di un bicchiere di vino. Ma sorseggiando molto più di quello si può devastare con la tua forma, e non solo aggiungendo centinaia di calorie alla vostra dieta. L'alcol impedisce temporaneamente al corpo di perdere peso, spiega la specialista in medicina integrata Pamela M. Peeke, MD, autore di La Fiamma della Fame. La ragione è che il tuo corpo non può immagazzinare calorie dall'alcol per dopo, come fa con le calorie del cibo. Quindi, quando bevi, il tuo sistema metabolico deve interrompere ciò che sta facendo (come dire, bruciare calorie dal tuo ultimo pasto) per sbarazzarsi del liquore.

"Bere presse 'si fermano' sul tuo metabolismo, spinge via le altre calorie e dice:" Prima abbattimi! "" Spiega il dott. Peeke. Il risultato è che qualunque cosa tu abbia mangiato di recente viene immagazzinato come grasso.

Quel che è peggio: "La ricerca ha scoperto che l'alcol in particolare riduce l'ustione di grasso nella pancia", aggiunge il dott. Peeke. "Ecco perché non si sente mai parlare di" fianchi della birra ", si sente parlare di un" ventre di birra "."

Così può una ragazza mai godersi un drink senza mettere i chili? Assolutamente, se imbibate nel modo giusto. Infatti, grandi studi a lungo termine pubblicati nella Archives of Internal Medicine e International Journal of Obesity ha scoperto che le donne di mezza età e quelle più anziane che bevevano moderatamente (circa una bevanda al giorno) hanno guadagnato meno peso nel tempo rispetto a coloro che non hanno mai assorbito affatto; erano anche meno probabili diventare obesi.

È un argomento complesso, ma JoAnn Manson, MD, professore di medicina presso la Harvard Medical School e coautore degli studi, afferma che i bevitori moderati sembravano più inclini a compensare le bevande occasionali assumendo meno calorie da altre fonti e tendeva anche ad essere un po 'più attivo fisicamente. (In altre parole, non si sono fatti prendere in giro sui margaritas, quindi si sono tuffati in una ciotola di gelato fritto.) Che altro oltre all'esercizio di base e al conteggio delle calorie può impedire che l'ora dell'happy si trasformi in una grande ora? Salute scavato nella ricerca e grigliato gli esperti su come si può avere i tuoi sorsi e jeans che ancora zip.

Regola # 1: Sempre mangiare quando bevi

Mentre la ricerca di Harvard suggerisce che è saggio prendere in considerazione quelle calorie da cocktail, in realtà è più importante mangiare destra che mangiare meno, sottolineano gli esperti. Agitare sul cibo per "fare spazio" alle bevande si ritorcerà contro e ti manderà direttamente al fondo della ciotola di noci candite. Ecco perché: la maggior parte dei cocktail sono caricati con carboidrati semplici, "quindi durante una notte di bevute, le persone finiscono con un aumento di zucchero nel sangue, seguito da un 'incidente' che li lascia vorace", dice Jason Burke, MD, anestesista e ricercatore di sbornia chi gestisce una clinica per postumi di una sbornia in (dove altro?) a Las Vegas.

Puoi aiutare a contrastare questo effetto sgranocchiando cibi che forniscono energia duratura. "Prima di uscire, cenare o fare uno spuntino con proteine, fibre e grassi sani", afferma Karlene Karst, RD, autore di La soluzione completa di grassi. "Essi stabilizzano i livelli di zucchero nel sangue senza rallentare il metabolismo." Il Carso consiglia lo yogurt greco con bacche, burro di mandorle o di canapa con una mela o un frullato di proteine. Un ulteriore vantaggio di afferrare un boccone in anticipo, dice, è che quel Pinot o appletino sarà assorbito più lentamente nel flusso sanguigno, riducendo al minimo i suoi effetti dannosi per la dieta.

Oltre a stuzzicare l'appetito, tippling ti fa anche perdere le tue inibizioni alimentari ("Vivo una volta sola - avrò le patatine!"). "Interagisce temporaneamente la corteccia prefrontale, la parte del cervello degli smarty-pants che ti permette di pensare chiaramente e di frenare l'impulsività", dice il dott. Peeke. "Quindi, dopo una certa quantità di alcol (ed è diverso per tutti), ti sentirai a non prenderti cura di te e lasciandolo strappare con il cibo e probabilmente bevande." Un cocktail (o tre) può anche farti dimenticare in, dimenticando che il dessert Death by Chocolate non è sul tuo piano alimentare.

Il trucco è avere una strategia facile da seguire prima di prendere quel primo sorso. Esamina il menu del bar o del ristorante in anticipo e osserva le scelte sul tuo telefono. Quindi imposta un avviso per ricordarti di ordinare saggiamente, in questo modo non dovrai pensare troppo (o fare affidamento su quella corteccia prefrontale alcolica!) Per rimanere sulla buona strada.

Come con il tuo pasto pre-partito, andare per qualcosa con fibre, proteine ​​e un po 'di grassi sani per aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue e farti sentire soddisfatti, dice Karst.

Regola # 2: Sappi che alcune bevande ti fanno più affamate di altre

Quando si tratta di cocktail amichevoli, il più semplice è la bevanda, meglio. Non solo i dolci e gli affascinanti tendono ad avere più calorie, ma lo zucchero supplementare può renderti ancora più affamato: il tuo zucchero nel sangue aumenta più alto di quello che fa sulla birra, il vino o un colpo di qualcosa, rendendo il piombo (e le conseguenze che ne derivano) peggio.

E poi ci sono le calorie! L'alcol ha 7 di calorie per grammo, rendendolo il secondo macronutriente più denso di calorie. (Questo è appena sotto il grasso puro, che ha calorie 9 per grammo.) Ciò significa che un misero jigger 1.5-once di vodka ha quasi calorie 100. Mescola con un po 'di club soda e lime, ed è una bevanda ragionevole, ma quando inizi a mescolare un sacco di liquori diversi, che si tratti di un frullato alla frutta fatto con bourbon, liquore di sambuco e amari fatti in casa, o un tuffo -bar tè freddo Long Island caricato con vodka, rum, tequila e gin, in pratica si aggiunge (per le calorie 300, nel caso di Long Island).

Anche semplici bevande miste come rum e coca e cacciavite contengono calorie extra a causa della soda e del succo zuccherati. "Quindi se hai intenzione di bere, avere qualcosa di semplice e semplice come vino o birra", consiglia il dott. Peeke. Qualsiasi vino o birra funziona, ma per tagliare circa 10 calorie per bicchiere, scegliere un vino rosato o bianco invece di un rosso più pesante. Un'intera pinta di birra scura si concentra solo sulle calorie 170 (rispetto a 195 per la stessa quantità di birra normale) e può farti sentire più piena, ad esempio, dello Champagne, perché è così amido e ricco, note del Carso. Anche la vodka, il gin o il bourbon con il club soda e un twist sono delle buone scommesse. La soda club è calorica e senza zucchero e diluisce l'alcol e il suo effetto sulle vostre voglie. Evitare i succhi, i liquori (che sono dolci e sciropposi), le cole, i tonici e i mix in bottiglia super-zuccherati come quelli per un sacco di margaritas e daiquiri a bar.

Regola # 3: Basta a bere due o coppie

Un drink al giorno è la definizione ampiamente accettata di bere moderatamente per le donne, ma c'è un equivoco tra alcuni bar-hopper che si può andare senza alcol tutta la settimana e salvare i tuoi sette drink per il fine settimana. "Questa è la cosa peggiore che puoi fare per il tuo peso", dice il dott. Peeke. (E, naturalmente, per la tua salute.) "Ha un effetto molto più grande di un bicchiere al giorno."

Quando scendi tre o quattro drink in una notte, il tuo corpo ha molte centinaia di calorie alcoliche da elaborare prima che possa continuare ad abbattere le calorie del cibo o il grasso immagazzinato. Inoltre, tutte queste bevande ti fanno venire la voglia di glicemia ancora di più, quindi sei affamato e, dato che sei brillo, la corteccia prefrontale non funziona bene e ora non hai alcuna compunzione riguardo all'ordinazione dei bastoncini di mozzarella fritti con un lato di ranch (e tenendoli tutti per te). Le calorie in eccesso da sole sono sufficienti per accumularsi sui chili; prendi quattro drink ogni sabato sera e sarai in su di 10 in un anno.

Regola # 4: Attenti a stordire, sentirsi fame nel giorno successivo

La mattina dopo pone una nuova sfida dietetica. Come se una sbronza non fosse una punizione sufficiente, stai combattendo le voglie per grandi quantità di cibi fastidiosi e grassi. Parte del problema è che sei disidratato (non dimenticarti che l'alcol è un diuretico) e che può farti sentire ancora più affamato, nota il Carso. Ma non è l'unica cosa in gioco. "Il corpo ha bisogno di energia per risolvere gli effetti di una grande notte di bevute, quindi vuole la più ricca fonte di energia che può trovare, che è grassa", dice la dott.ssa Burke. "Inoltre, gli alimenti grassi tendono a calmare lo stomaco un po '."

Per evitare ciò: quando sei fuori, bevi un grande bicchiere d'acqua per ogni bevanda che hai. Poi, prima di andare a letto, ne ha ancora dell'altro, insieme a uno spuntino ad alto contenuto di fibre e proteine ​​come cereali o fiocchi d'avena ricchi di fibre, suggerisce la dott.ssa Burke. "Riceverai importanti sostanze nutritive nel corpo che sono state perse durante il consumo di alcol", aggiunge. "Inoltre, gli alimenti ricchi di fibre restano nello stomaco più a lungo, quindi sarai meno incline alla fame al mattino." Con un po 'di fortuna, avrai anche meno probabilità di esagerare nell'am, assicurandoti che la tua figura vinca " Devo pagare il prezzo per una serata fuori.

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘