Categorie: Salute

Quanto è sicura l'acqua in bottiglia?

Share

Bevi più acqua. Rimani idratato. L'acqua fa bene Questi sono i messaggi che sentiamo ripetutamente mentre perseguiamo uno stile di vita sano, ci sforziamo di perdere peso o di superare molte condizioni croniche. Sembra che l'acqua sia una parte vitale della vita - ed è accurata.

Il problema è che sembra che ogni "esperto" abbia un'opinione diversa su quale sia il modo migliore per ottenere questa sostanza che sostiene la vita. Ci sono molti messaggi diversi là fuori su qual è l'acqua migliore, la migliore fonte: ciò che è sano e ciò che non lo è. Come fai a superare tutto il clamore e arrivare alla verità? La risposta non è secca e secca come si potrebbe pensare.

L'importanza di rimanere ben idratati.

L'acqua è essenziale per la nostra stessa sopravvivenza. Mantiene correttamente le funzioni dei nostri organi, è un componente vitale della digestione e ci aiuta persino ad avere una colonna vertebrale sana. Aiuta a regolare la temperatura corporea e lubrifica le articolazioni. In effetti, potresti non rendertene conto, ma la maggior parte del tuo corpo è composta da acqua:

  • Polmoni - 83%
  • Reni e muscoli - 79%
  • Cuore e cervello - 73%
  • Pelle - 64%
  • Ossa - 31%

La femmina adulta media richiede circa 2.2 di litri d'acqua al giorno, mentre il maschio adulto medio richiede circa 3 litri. La maggior parte di questo viene dal bere liquidi, ma alcuni provengono dal cibo che viene consumato. La disidratazione è una condizione grave e può causare gravi danni al corpo. La disidratazione grave e prolungata (circa 3 giorni) può essere mortale.

La verità sull'acqua in bottiglia.

Negli ultimi anni c'è stato un grande dibattito sull'acqua in bottiglia. Al centro della controversia ci sono due questioni principali: gran parte dell'acqua in bottiglia si dice che sia nient'altro che acqua del rubinetto, e negli Stati Uniti da sola, più di 60 milioni di bottiglie d'acqua trovano la loro strada per le discariche ogni singolo giorno. Questi sono alcuni problemi piuttosto seri.

La verità è che gli studi dimostrano che quasi la metà (circa il 40%) dell'acqua in bottiglia è solo acqua di rubinetto. Quindi, qual è il grosso problema dell'acqua del rubinetto? È ampiamente noto che contiene sostanze chimiche non solo tossiche per l'uomo, ma molte sono anche legate a determinati tumori. Cloro, arsenico e fluoro sono alcuni dei più comuni prodotti chimici presenti nell'acqua di rubinetto. Le cose non stanno andando bene per l'acqua del rubinetto, ma se tanta acqua in bottiglia è TAPpa, allora cosa puoi fare?

E poi ci sono quelle bottiglie di plastica.

Prima di esplorare le opzioni di acqua più sicure, vale la pena dare un'occhiata alle bottiglie di plastica che vengono utilizzate. Il materiali usati per fabbricare bottiglie d'acqua è ampiamente noto che contiene cancerogeni mortali, cancerogeni come il bisfenolo A (BPA), polietilene tereftalato (PET) e ftalati. Ognuno di questi pone rischi significativi per la salute.

Anche se scegli una bottiglia priva di BPA (come le bottiglie in PET) potresti esporsi ad altre sostanze pericolose. Per esempio, le bottiglie in PET sono fatte di una plastica morbida che è estremamente difficile, se non impossibile, da pulire. Questo può lasciare residui sgradevoli come cibo, saliva e persino materiale fecale per contaminare l'acqua. Più le bottiglie vengono riutilizzate, maggiore è il rischio che questi e altri contaminanti si introducano nell'acqua.

Qual è un'alternativa più sicura e più sana per l'acqua in bottiglia?

In realtà, l'acqua del rubinetto è l'alternativa più sicura e più sana per l'acqua in bottiglia, ma non direttamente dal rubinetto. Tutta l'acqua del rubinetto deve essere sottoposta a un sistema di filtrazione dell'acqua di alta qualità prima di utilizzarla. Senza filtrazione, si corre il rischio di consumare contaminanti come sostanze chimiche dannose, batteri e persino metalli pesanti. Quindi, cosa dovresti fare?

Scava le bottiglie di plastica e scegli invece il vetro o l'acciaio inossidabile. Successivamente, filtrare l'acqua del rubinetto utilizzando un filtro a carbone di alta qualità. Conserva l'acqua in un contenitore di ceramica o di vetro. Non riscaldare o cuocere cibo o acqua in oggetti di plastica o di polistirolo. In effetti, evitare del tutto di bere o mangiare dalla plastica. Se è necessario, non tagliare la plastica mentre si sta mangiando o bevendo e non esporre il cibo o l'acqua al microonde, al calore elevato o al sole.

Bevi la tua acqua, ma assicurati di farcela il modo più salutare possibile - alla spina e filtrato!

El Paso, TX Chiropractor 79936

Post Recenti

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa

L'iperostosi scheletrica idiopatica diffusa, nota anche come DISH, è una fonte fraintesa e spesso mal diagnosticata ... Leggi

30 Marzo 2021

Cause di incidenti motociclistici, lesioni e trattamento chiropratico

Gli incidenti in moto sono molto diversi dagli incidenti automobilistici. Nello specifico è quanto i ciclisti ... Leggi

29 Marzo 2021

Marcatori ad angolo di fase e infiammatori

Valutazione antropometrica La misurazione antropometrica gioca un ruolo fondamentale nella valutazione dello stato di salute del paziente. Misure antropometriche ... Leggi

29 Marzo 2021

Perché la tendinite non dovrebbe essere lasciata non trattata Una prospettiva chiropratica

La tendinite può verificarsi in qualsiasi area del corpo in cui un tendine viene utilizzato in modo eccessivo. ... Leggi

26 Marzo 2021

Massaggio sportivo chiropratico per lesioni, distorsioni e stiramenti

Un massaggio sportivo chiropratico ridurrà il rischio di lesioni, migliorerà la flessibilità e la circolazione ... Leggi

25 Marzo 2021

L'importanza di BIA e TMAO

Il mondo della medicina sta avanzando e crescendo continuamente. La ricerca viene pubblicata ogni giorno ... Leggi

25 Marzo 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘