Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM Aperto adesso
Venerdì9: 00 AM - 7: 00 PM
Sabato8: 30 AM - 1: 00 PM
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni.  Per saperne di più

Spiegazione della medicina funzionale

In che modo la nutrizione influenza la salute e la longevità

Share

Studi di ricerca hanno dimostrato il ruolo fondamentale dell'alimentazione nella salute e nella longevità. La dieta americana standard, che è generalmente ricca di grassi e zuccheri, è stata associata a una varietà di problemi di salute, tra cui obesità, colesterolo alto, ipertensione e diabete di tipo 2. Inoltre, questi problemi di salute possono portare a malattie renali, malattie cardiache, morbo di Alzheimer e cancro. "Sfortunatamente, la curva del diabete di tipo 2 sta andando nella direzione sbagliata, e stiamo vivendo anche più a lungo", ha dichiarato Gary Gibbons, direttore del National Heart, Lung e Blood Institute. "Quindi abbiamo una popolazione che invecchia che è sempre più obesa e ha sempre più ipertensione". Nel seguente articolo, discuteremo gli effetti di una buona alimentazione sulla salute generale, sul benessere e sulla longevità.

 

Una dieta sana include in definitiva:

 

  • Frutta e verdura
  • Latticini a basso contenuto di grassi, come yogurt e formaggio
  • Pollame senza pelle
  • Salmone e altri pesci, come trote e aringhe
  • Noci e fagioli
  • I cereali integrali
  • Oli vegetali non tropicali, come oli di oliva, mais, arachidi e cartamo

 

Restrizione calorica e longevità

 

Secondo diversi studi di ricerca, la nutrizione, e in particolare la limitazione delle calorie, è stata associata all'invecchiamento stesso. Negli anni '1930, studi di ricerca su una vasta gamma di modelli di ricerca, tra cui lievito, drosofila e c. elegans (moscerini della frutta da laboratorio e nematodi), ratti e topi di razza, hanno dimostrato una connessione tra una dieta a basso contenuto calorico e una durata della vita estesa. Oggi i ricercatori stanno iniziando a portare questi studi di ricerca a un livello superiore valutando il modo in cui individui diversi rispondono alle diverse calorie assunte per dimostrare le variazioni fisiologiche e genetiche associate alla salute e alla longevità. Tuttavia, poiché è difficile per l'uomo seguire qualsiasi tipo di dieta ipocalorica, è impossibile determinare i risultati per tutta la vita e sono ancora necessari ulteriori studi di ricerca.

 

D'altra parte, i topi possono in ultima analisi fornire ulteriori prove a causa della loro durata di vita significativamente breve (in media due anni), nonché grazie alla capacità di controllare ogni aspetto del loro ambiente di laboratorio, compresa la dieta. Il professor Gary Churchill di JAX è uno degli artefici di un tipo speciale di colonia di topi nota come Diversity Outbred (DO). Come risultato dell'attenta riproduzione incrociata di ceppi inbred geneticamente definiti, questi topi dimostrano il tipo di variazione genetica dall'aspetto casuale che potresti trovare nella popolazione umana generale. "Diversi topi ipocalorici nella popolazione DO hanno vissuto una vita incredibilmente lunga", ha affermato Churchill, "molti hanno persino raggiunto quasi i cinque anni", che è l'equivalente di un essere umano che vive circa 160 anni, secondo studi di ricerca.

 

Churchill ha anche diviso i topi DO in diversi gruppi a causa di diverse diete e restrizioni caloriche durante la loro vita. Gli animali di controllo sono in genere sottoposti a una dieta ad libitum ("tutto ciò che puoi mangiare"). Diversi topi ricevono cibo ogni giorno ma a una quantità ridotta. Gli animali a digiuno ricevono cibo ad libitum nella maggior parte dei giorni, ma trascorrono un periodo di tempo ogni settimana senza accesso al cibo. Tutti i topi ricevono valutazioni fisiche frequenti ed estese per raccogliere dati che possono essere successivamente associati alla loro durata. E, poiché la sequenza genomica di ogni topo è ben nota, la sovrapposizione dei dati fisiologici può in definitiva aiutare a fornire ulteriori approfondimenti senza precedenti sull'impatto genetico di nutrizione, dieta e restrizione calorica sulla salute generale, sul benessere e sulla longevità, tra ulteriori prove.

 

"Anche se si comprende che diversi modelli animali, come la specie innata di topo C57BL6 / J, possono beneficiare di una restrizione calorica, ci sono anche prove che dimostrano che gli effetti possono essere diversi a seconda della composizione genetica dell'animale", ha affermato Churchill. “Lo stesso sarà probabilmente vero per la maggior parte delle persone: la restrizione calorica può essere utile per una persona ma non per un'altra. Fino a quando i ricercatori non comprendono queste differenze individuali, gli operatori sanitari devono essere molto cauti nel raccomandare cambiamenti nutrizionali e dietetici alle persone ". Comprendere in che modo la nutrizione influisce sui componenti genetici della salute e della longevità può eventualmente portare a trattamenti che possono in definitiva aiutare a contrastare gli effetti negativi della cattiva alimentazione, compresi problemi di salute come le malattie cardiache e il diabete.

 

 

Studi di ricerca hanno trovato l'importante ruolo della nutrizione nella longevità. La dieta americana standard, ricca di grassi e zuccheri, è associata a molti problemi di salute, tra cui obesità e diabete di tipo 2 che possono portare a malattie cardiache, morbo di Alzheimer e persino cancro. Inoltre, diversi studi di ricerca hanno anche scoperto che la nutrizione, e in particolare la restrizione calorica, è associata all'invecchiamento. Nell'articolo sopra, abbiamo discusso delle prove che mostrano gli effetti di una buona alimentazione sulla salute e sulla longevità. - Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight

 


 

 

Zesty Beet Juice

Porzioni: 1
Tempo di cottura: 5-10 minuti

• Pompelmo 1, pelato e affettato
• mela 1, lavata e affettata
• 1 intera barbabietola, e se ne hai, lavati e affettati
• Manopola 1-inch di zenzero, sciacquata, sbucciata e tritata

Succhi tutti gli ingredienti in uno spremiagrumi di alta qualità. Va servito immediatamente.

 


 

 

Solo una carota ti dà tutto il tuo apporto giornaliero di vitamina A.

 

Sì, mangiare solo una carota bollita da 80 g (2 once) ti dà abbastanza beta carotene per il tuo corpo da produrre 1,480 microgrammi (mcg) di vitamina A (necessaria per il rinnovamento delle cellule della pelle). Questo è più che l'assunzione giornaliera raccomandata di vitamina A negli Stati Uniti, che è di circa 900mcg. È meglio mangiare carote cotte, in quanto ammorbidisce le pareti cellulari consentendo l'assorbimento di più beta-carotene. Aggiungere cibi più sani alla tua dieta è un ottimo modo per migliorare la tua salute generale.

 


 

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, farmaci fisici, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, questioni e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci a 915-850-0900. Provider con licenza in Texas * e New Mexico * 

 

A cura del Dr. Alex Jimenez DC, CCST

 

Riferimenti:

 

Post Recenti

Tecnologia di screening negli squilibri intestinali

Il nostro tratto gastrointestinale ospita più di 1000 specie di batteri che lavorano in simbiosi con noi ... Leggi di più

25 Novembre 2020

Neuro-diagnostica

Abbiamo parlato della neuroinfiammazione e delle sue cause e di come gli effetti della neuroinfiammazione influiscono sul nostro ... Leggi di più

25 Novembre 2020

La scienza della neuroinfiammazione

Cos'è la neuroinfiammazione? La neuroinfiammazione è una risposta infiammatoria che coinvolge le cellule cerebrali come i neuroni ... Leggi di più

24 Novembre 2020

Gestione nutrizionale: reazioni avverse al cibo

Come paziente, andrai (e devi) vedere un medico se mai ti presenti ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Rottura del tessuto cicatriziale con chiropratica, mobilità e flessibilità ripristinate

Il tessuto cicatriziale se non trattato / non gestito potrebbe portare a problemi di mobilità e dolore cronico. Individui che ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Diabesità

    La diabete è un termine che lega il diabete di tipo II e l'obesità. È questo… Leggi di più

20 Novembre 2020

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘