Come lo zucchero eccessivo può influenzare la salute globale

Condividi

Utilizzato nella tua tazza di caffè o di tè mattutina, aggiunto in pasticcini, dolci e biscotti, anche spruzzati per il cereale e la farina d'avena, lo zucchero è il carboidrato dolce, a catena corta e solubile, che è più comune nella maggior parte dei cibi che consumiamo oggi. Lo zucchero è anche nascosto in molti dei trattamenti preferiti che mangiamo quotidianamente, come succhi di frutta, soda, caramelle, gelati e quasi tutti gli alimenti trasformati, compresi i condimenti popolari come il ketchup.

Sebbene sia comune per le persone assumere regolarmente zuccheri in ogni pasto, quanto zucchero è accettabile da consumare? Ancora più importante, lo zucchero eccessivo può causare effetti collaterali negativi per la salute? Qual è la funzione esatta dello zucchero nel corpo? Queste sono solo alcune delle domande fondamentali che dobbiamo porci prima di continuare a mangiare cibi con elevate quantità di zucchero.

Sugar eccessivo: è cattivo per la tua salute?

Secondo uno studio di ricerca pubblicato nel febbraio 2015, l'americano medio consuma circa cucchiaini 32 o grammi 126 di zucchero al giorno, pari a £ 134 di zucchero all'anno. Inoltre, la gente ingerisce quantità eccessive di zucchero sotto forma di fruttosio o sciroppo di mais ad alto fruttosio. Mentre questa forma di zucchero altamente trasformata è più conveniente, è anche 20 per cento più dolce rispetto allo zucchero da tavola regolare, per cui la maggior parte dei produttori di alimenti e bevande utilizza il prodotto, consentendo loro di risparmiare più soldi nel lungo periodo.

Conoscendo queste statistiche, la nostra preoccupazione è che il corpo umano non sia in realtà progettato per consumare zucchero eccessivo, tanto meno in forma di fruttosio. Infatti, il corpo metabolizza il fruttosio in modo diverso rispetto allo zucchero. Il fruttosio è in realtà un epatotossina, il che significa che è tossico per il fegato e viene metabolizzato direttamente nel grasso, che può determinare una serie di problemi che possono avere effetti significativi per la vostra salute.

Gli effetti del consumo di zucchero troppo

Clicca qui o chiama oggi

Il Dr. Robert Lustig, professore di pediatria clinica nella Divisione di Endocrinologia dell'Università della California e un pioniere nel decodificare il metabolismo dello zucchero, ha spiegato che il corpo umano è in grado di metabolizzare in modo sicuro almeno sei cucchiaini di zucchero aggiunto al giorno. Tuttavia, poiché la maggior parte degli americani consumano più di tre volte tale importo, la maggior parte degli eccessi di zucchero nel corpo è metabolizzata nel grasso corporeo, che può portare ad altre malattie metaboliche croniche debilitanti.

Di seguito sono riportati diversi effetti collaterali che si verificano a causa dello zucchero eccessivo:

  • Sovraccarica e danneggia il fegato. L'eccesso di zucchero o fruttosio può avere effetti simili a quello dell'alcool. Tutto il fruttosio che si mangia viaggia direttamente in un solo organo: il fegato. Ciò può influenzare gravemente l'organo, portando a potenziali sovraccarichi e danni al fegato.
  • Impara il corpo a guadagnare peso e colpisce l'insulina e la leptina. Il fruttosio può ingannare il tuo metabolismo fermando il sistema di controllo dell'appetito del corpo. Inoltre, non riesce a stimolare l'insulina, senza sopprimere la greliina, altrimenti conosciuta come l'ormone della fame, che poi non riesce a stimolare la leptina, nota anche come ormone di sazietà. Questo ti porta a mangiare di più, sviluppando la resistenza all'insulina.
  • Causa disfunzione metabolica. Mangiare quantità in eccesso di zucchero può causare una serie di sintomi da sviluppare, individuati come sindrome metabolica classica. Questi sintomi includono: aumento di peso; obesità addominale; diminuzione del HDL e aumento della LDL; zucchero nel sangue elevato; trigliceridi elevati; e l'alta pressione sanguigna.
  • Aumenta i livelli di acido urico. Sempre più alti livelli di acido urico sono considerati un importante fattore di rischio per malattie cardiache e renali, nonché la principale causa di gotta. In effetti, il legame tra fruttosio, sindrome metabolica e livelli di acido urico nel corpo è diventato così chiaro che i livelli di acido urico di un individuo possono essere utilizzati come marker per la tossicità del fruttosio. Secondo studi recenti, la gamma più sicura di acido urico è tra 3 e 5.5 milligrammi per decilitro. Se il tuo livello di acido urico è superiore a questo, allora è chiaro che sei a rischio di sperimentare gli impatti negativi sulla salute causati da zucchero in eccesso o fruttosio.

Lo zucchero aumenta il rischio di malattia

Uno degli effetti più gravi di mangiare troppo zucchero è il suo potenziale per danneggiare il fegato, portando ad una condizione nota come malattia epatica alcolica non alcolica, o NAFLD. La stessa malattia che si può ottenere dall'assunzione eccessiva di alcol può anche essere causata da un eccesso di assunzione di zucchero o fruttosio. Il Dr. Lustig ha descritto le tre analogie tra alcol e fruttosio:

  • Il fegato metabolizza l'alcool allo stesso modo dello zucchero, in quanto entrambi servono come substrati per la conversione di carboidrati alimentari in grasso. Ciò favorisce la resistenza all'insulina, il fegato grasso e la dislipidemia, o livelli anormali del grasso nel sangue.
  • Fruttosio causa la formazione di radicali liberi superossido, con conseguente infiammazione, una condizione che può essere causata anche dall'acetaldeide, un metabolita dell'etanolo.
  • Il fruttosio può stimolare direttamente e indirettamente la via edonica del cervello, o via di dipendenza, creando abitudine e dipendenza, come fa l'etanolo.

Mentre questi sono alcuni dei modi più comunemente noti che le quantità in eccesso di zucchero o fruttosio possono influenzare negativamente il corpo, ci sono altri modi in cui anche il corpo può essere influenzato. L'evidenza di alcune delle più rispettate istituzioni americane conferma ora che lo zucchero è un fattore dietetico primario che guida lo sviluppo di malattie croniche e obesità.

Uno studio ha scoperto che il fruttosio è facilmente utilizzato dalle cellule tumorali per aumentare la loro proliferazione, in altre parole, alimenta le cellule tumorali, promuovendo la divisione cellulare e accelerando la loro crescita che permettono al cancro di diffondersi più velocemente.

La malattia di Alzheimer è un'altra malattia mortale che può derivare dal consumo eccessivo di zucchero. Un crescente numero di ricerche ha trovato un potente collegamento tra una dieta ad alta fruttosio e il rischio di sviluppare la malattia di Alzheimer attraverso lo stesso percorso che causa il diabete di tipo 2. Secondo alcuni esperti, Alzheimer e altri disturbi cerebrali possono essere causati dalla costante bruciore del glucosio dal cervello.

Altre malattie legate alla sindrome metabolica che possono svilupparsi potenzialmente dall'eccesso di zucchero includono:

  • Digita Il Diabete Di 2
  • Ipertensione
  • Malattia del cuore
  • Neuropatia periferica
  • Sindrome dell'Ovaio Policistico
  • Problemi di lipidi (colesterolo)
  • Demenza (malattia di Alzheimer)
  • Cancro

Come gestire il consumo di zucchero

Lo zucchero, nella sua forma naturale, non è cattivo finché è consumato in moderazione. Ciò significa evitare tutte le fonti di fruttosio, in particolare quelle presenti negli alimenti e nelle bevande lavorati, come la soda. Circa il 74 percentuale di alimenti trasformati contiene zuccheri aggiunti nascosti con più di 60 diversi nomi. Idealmente, dovresti consumare più cibi integrali e meno alimenti trasformati.

Inoltre, si raccomanda di limitare il consumo di carboidrati raffinati, come cialde, cereali, bagel, ecc. E cereali, in quanto possono abbattere lo zucchero nel corpo, aumentare i livelli di insulina e causare resistenza all'insulina.

Come raccomandazione generale, ha raccomandato alla gente di mantenere il loro consumo totale di fruttosio al di sotto di 25 grammi al giorno, compreso quello da frutto intero. Tenete presente che anche se le frutta sono ricche di sostanze nutritive e antiossidanti, contengono naturalmente anche il fruttosio e, se consumati in quantità elevate, possono in realtà peggiorare la vostra sensibilità all'insulina e aumentare i livelli di acido urico.

Ricorda che anche dolcificanti artificiali come l'aspartame e il sucralosio devono essere evitati in definitiva, dal momento che possono sviluppare un insieme completamente diverso di complicanze sanitarie che possono essere molto peggiori rispetto alle emissioni causate da zucchero o sciroppo di mais.

Evitando le voglie

Altre prove di studi recenti hanno rivelato che l'obesità, il pre-diabete e il diabete possono essere fattori trainanti per, non solo condizioni croniche come la neuropatia periferica, ma anche per una varietà di altre malattie croniche, incluso il cancro. È essenziale rendersi conto che non devi rinunciare completamente allo zucchero, ma devi ridurlo in modo significativo dalla tua dieta. Studi di ricerca hanno dimostrato che nessuno dovrebbe consumare più di 6 cucchiaini di zucchero al giorno, compreso lo zucchero della frutta.

Per diventare sani e combattere la malattia cronica, ecco alcuni suggerimenti dietetici aggiuntivi da ricordare:

  • Aumenta il consumo di grassi sani, come ad esempio omega-3, grassi saturi e monoinsaturi. Il corpo ha bisogno di grassi che promuovono la salute da fonti di animali e vegetali per un funzionamento ottimale. Infatti, evidenze emergenti suggeriscono che i grassi sani dovrebbero costituire almeno 70 per cento della vostra dieta. Alcune delle migliori fonti includono: burro organico da latte crudo; olio vergine d'oliva; olio di cocco; ghee; noci crudi come i pecan e macadamia; uova ruspanti; avocado; e il salmone selvatico dell'Alaska.
  • Bere acqua pulita e pulita. Semplicemente scambiando tutte le bevande zuccherate come soda e succhi di frutta per l'acqua pura può andare un lungo cammino verso il miglioramento della vostra salute. Il modo migliore per misurare le tue esigenze d'acqua è quello di osservare il colore dell'urina, dovrebbe essere una luce, un giallo pallido e la frequenza delle visite del vostro bagno, idealmente, è circa sette-otto volte al giorno.
  • Aggiungi cibi fermentati ai vostri pasti. I batteri benefici in questi cibi salutari possono sostenere la vostra digestione e fornire un supporto di disintossicazione che aiuta a ridurre il carico di fruttosio sul fegato. Alcune delle migliori scelte includono: kimchi; natto; yogurt biologico e kefir fatto di latte alimentato erba; e verdure fermentate.

Come rinunciare alle vostre urne di zucchero

Lo zucchero è altamente coinvolgente e può spesso influenzare i centri di dipendenza nel cervello e può avere anche una componente emotiva. Per sopprimere la voglia di zucchero, è essenziale per la disintossicazione. Una varietà di professionisti sanitari può contribuire a progettare programmi di disintossicazione appropriati. Questi programmi possono essere ottimi per disintossicare il corpo da prodotti chimici indesiderati, eliminare la dipendenza da zuccheri e diminuire l'infiammazione.

La tentazione di mangiare o di indulgere negli alimenti zuccherati sarà sempre lì, specialmente con l'abbondanza di alimenti trasformati e fast food ovunque. Tuttavia, la maggior parte della voglia di zucchero nasce a causa di una sfida emotiva. Se questo è ciò che fa sì che desideriate lo zucchero, ci sono soluzioni come la tecnica della libertà emotiva, o EFT, che può aiutare. Questa tecnica è una strategia semplice ed efficace per aiutare a controllare le vostre voglie alimentari emozionali. In definitiva, cercare un aiuto medico o un sostegno per ridurre il consumo di zucchero può essere il primo passo migliore per pulire il tuo corpo e migliorare la tua salute e il benessere complessivo.

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci at 915-850-0900 .

Ottenuto da: Nervedoctor.info

Dott. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: Dolore al collo e lesioni auto

Il dolore al collo è caratterizzato come il sintomo più prevalente dopo essere stato coinvolto in un incidente automobilistico. Durante una collisione auto, il corpo è esposto ad una molta forza di forza a causa dell'impatto ad alta velocità, causando che la testa e il collo si abbattono bruscamente avanti e indietro mentre il resto del corpo resta in posizione. Ciò spesso determina il danno o la lesione della colonna cervicale e dei suoi tessuti circostanti, portando al dolore al collo e ad altri sintomi comuni associati a disturbi correlati al colpo di frusta.

.video-container {posizione: relativa; imbottitura inferiore: 63%; imbottitura: 35px; altezza: 0; overflow: nascosto;}. video contenitore iframe {posizione: assoluto; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; confine: nessuno; max-width: 100%;}

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘