Categorie: Dolore cronico

In che modo il dolore diventa cronico?

Condividi

In che modo il dolore diventa cronico? Il dolore può essere una condizione complessa, poiché coinvolge componenti sia fisiologiche che psicologiche. Quando un individuo sperimenta una lesione, i tessuti danneggiati si innescano e inviano segnali di dolore al cervello. Questo è il modo in cui il corpo avverte che c'è qualcosa che non va, e quindi previene ulteriori danni. quelli i segnali del dolore viaggiano nel cervello, stimolano i nervi e provocano una sensazione nota come dolore.

Nervi e cervello

I nervi controllano le funzioni del corpo come il organi, sensazione e movimento. Il sistema nervoso riceve informazioni e genera la risposta corretta. Due principali tipi di nervi sono sensoriali e motori. Nervi sensoriali informazioni di inoltro come tocco, temperatura e dolore al cervello e al midollo spinale. Nervi motori trasmettere i segnali dal cervello ai muscoli, che li fa contrarre volontariamente o riflessivamente.

Lo il sistema nervoso periferico è il combinato di milioni di nervi in ​​tutto il corpo. I nervi del sistema nervoso periferico trasmettono segnali / messaggi al sistema nervoso centrale, che comprende il cervello e il midollo spinale.

quando il dolore diventa cronico i il cervello non riesce a elaborare correttamente questi segnali e l'individuo continua a provare dolore dopo che la lesione è guarita o migliorata. Come il tempo passa sui nervi che inviano i segnali del dolore sono più metodici nella loro segnalazione. Questo significa verranno inviati più segnali del normale e saranno molto più intensi. Condizioni come il cancro e il diabete possono causare danni ai tessuti e ai nervi in ​​tutto il corpo.

Acuto vs Cronico

Il dolore acuto ha una durata breve di circa tre mesi o meno. Le cause sono generalmente chiare e non così difficili da diagnosticare. Il / i fattore / i sottostante / i come una ferita è stato risolto e anche il dolore scompare. Man mano che il dolore scompare, l'individuo non ha più problemi a svolgere le attività quotidiane. Alcune cause del dolore acuto sono:

  • Procedure chirurgiche
  • Procedure dentali
  • fratture ossee
  • Burns
  • Ferite aperte
  • Parto

Il dolore cronico è definito come dolore che dura da tre a sei mesi con alcune condizioni che vanno da anni. Gli individui possono provare dolore cronico settimane e mesi, forse anni dopo l'incidente. Ed esso può accadere senza alcuna causa apparente. Molti casi coinvolgono spesso più di un fattore. Ciò causa problemi significativi con le attività quotidiane. Quando il dolore diventa cronico è spesso associato a condizioni come cancro, diabete e artrite.

CP e CPS

Il dolore cronico è definito come qualsiasi tipo di dolore che persiste per sei mesi o più. Sindrome da dolore cronico è una raccolta di condizioni associate al dolore cronico. Queste condizioni possono aggravare il dolore o causare altre complicazioni come problemi di sonno, rabbia, ansia e depressione.

Le nostre iniziative

I medici non sanno esattamente cosa causa la sindrome del dolore cronico. Spesso inizia con una lesione o una condizione dolorosa come:

  • Artrite
  • Ossa rotte
  • Mal di schiena
  • Cancro
  • Mal di testa
  • Problemi comuni
  • Sforzi muscolari e distorsioni
  • Lesioni da sforzo ripetitivo
  • fibromialgia
  • Lesioni / danni ai nervi
  • La malattia di Lyme
  • Ulcere
  • Malattia infiammatoria intestinale
  • Sindrome del colon irritabile
  • Chirurgia

Diagnosi

Un medico esaminerà la storia medica, le malattie o le lesioni di un individuo che potrebbero aver causato il dolore. Faranno domande per saperne di più sul tipo di dolore che si avverte e per quanto tempo. Le domande possono includere:

  • Quando ha cominciato il dolore?
  • In quale parte del corpo fa male?
  • Come si sente il dolore - Battito, martellante, tiro, acuto, pizzicamento, bruciore, bruciore
  • La gravità del dolore su una scala da 1 a 10
  • Cosa scatena il dolore?
  • Cosa lo rende peggio?
  • Qualche trattamento ha aiutato?

I test di imaging possono mostrare se ci sono danni articolari o altri problemi:

  • La tomografia computerizzata è una potente radiografia che genera immagini dettagliate.
  • L'imaging a risonanza magnetica utilizza magneti e onde radio per scattare foto di organi e strutture.
  • I raggi X usano radiazioni a dosi molto basse per creare immagini delle strutture del corpo.

Parla con un chiropratico per capire come realizzare un piano di trattamento personalizzato il dolore cronico è sviluppato.

Chiropratico di dolore cronico

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere e problemi di salute delicati e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare l'assistenza per lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. *

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di cura o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. I fornitori autorizzati in Texas e nel Nuovo Messico *

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘