Categorie: DieteFitness

In che modo i grani antichi possono stimolare la salute e la nutrizione

Condividi

I grani antichi stanno ricevendo molta attenzione in questi giorni come un'alternativa sana ai prodotti di grano lavorato. Ma non sono esattamente una nuova moda per la salute. In realtà, tali grani - tra cui grano saraceno, quinoa e farro - esistono da migliaia di anni.

A differenza dei grani coltivati ​​e raffinati utilizzati oggi nella maggior parte dei prodotti alimentari convenzionali, i grani antichi sono cereali integrali o grani che forniscono un valore nutrizionale più elevato perché sono rimasti per lo più immutati nella forma per millenni.

Molti di questi sono ritenuti più efficaci dei cereali raffinati per aiutare a prevenire le malattie cardiache, ridurre l'invecchiamento, combattere il declino mentale correlato all'età e ridurre i rischi di diabete.

"I benefici nutrizionali di cereali integrali e cereali antichi superano di gran lunga i prodotti a grana fine", osserva Kelly Toups, specialista in nutrizione e direttore del programma del Consiglio per i cereali integrali.

"Rimuovendo la crusca e il germe salubri, i chicchi raffinati perdono circa un quarto delle loro proteine ​​e da metà a due terzi o più di un punteggio di sostanze nutritive, lasciando il grano una semplice ombra del suo sé originale. L'arricchimento aggiunge meno di una mezza dozzina dei molti nutrienti mancanti, e lo fa in proporzioni diverse da quelle originariamente esistenti. "

Il dott. Mehmet Oz appoggia anche i cereali antichi e ha notato che sono "pieni di polifenoli, antinfiammatori e sostanze nutritive per il cuore". Alcuni esempi includono:

  • Amaranto.
  • Grano saraceno.
  • Farro.
  • Kamut.
  • Miglio.
  • Quinoa.
  • Farro.
  • Orzo nero
  • Riso rosso e nero
  • Avena integrale
  • Mais blu

Secondo una recensione di 2015 nel American Journal of Clinical Nutrition, che ha analizzato i risultati di studi randomizzati controllati da 24 (che coinvolgono partecipanti 2,275), i ricercatori hanno scoperto che mangiare cereali integrali è correlato con livelli più bassi di colesterolo (compresa la forma "cattiva" di LDL che aumenta i rischi di malattie cardiache).

Inoltre, l'analisi ha mostrato che consumare l'avena integrale ha portato alla maggiore riduzione del colesterolo, rispetto ad altri cereali.

Toups nota che tali grani si trovano tipicamente negli scomparti alla rinfusa nei supermercati e in alcuni negozi di alimentari. È possibile aggiungere questi cereali a zuppa, cereali, fiocchi d'avena, yogurt e ricotta.

Raccomanda anche di controllare le etichette degli alimenti per identificare i prodotti, come le varietà di pasta, realizzati con cereali antichi. Alcuni pasta e altri alimenti sono fatti con loro.

"I grani antichi sono abbastanza convenienti rispetto ad altri ingredienti di tendenza o alimenti salutari, come yogurt greco, salmone e avocado", aggiunge.

Inoltre, spiega che un certo numero di varietà antiche e cimelio di grano sono anche buone scelte - tra cui farro, farro, farro, farro e kamut.

Le truppe spiegano che è facile includere cereali antichi in pasti fatti in casa.

"Prova ad iniziare la tua giornata con un toast artigianale a base di cereali, con avocado e scaglie di peperoncino, oppure prova una calda pappa di miglio con mele, cannella e miele", suggerisce.

"Per il pranzo, [prova] un'insalata di freekeh con verdure di primavera, ceci, pomodori, ravanelli e condimenti greci è un'opzione deliziosa, mentre una poltiglia di pollo e verdure è ottima con l'orzo, il sorgo o la quinoa come base."

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘