Categorie: Lesioni complesse

Il collegamento della frattura dell'anca alla morte prematura può durare anni

Share

Le persone anziane che soffrono a frattura dell'anca affrontare un rischio molto più alto di morte subito dopo l'infortunio, ma il rischio persiste a lungo termine, indica un ampio studio.

I ricercatori hanno scoperto che il rischio di morte tra le persone su 60 è quasi triplicato durante il primo anno dopo un'anca frattura.

Comunque, anca fratture erano anche legati a un rischio quasi doppio di morire di otto o più anni dopo l'infortunio.

I nuovi risultati sono simili a quelli di precedenti studi sulla frattura dell'anca, ha detto l'autore principale dello studio Michail Katsoulis. È un medico statistico con la Hellenic Health Foundation ad Atene, in Grecia.

Katsoulis ha osservato che "le complicanze post-operatorie, come quelle cardiache e polmonari, sono state per lo più implicate per la mortalità a breve termine in eccesso dopo la frattura, cioè entro il primo anno dopo". Tali complicazioni includevano sia coaguli di sangue e polmonite.

Lo studio non può mostrare in modo definitivo una relazione causa-effetto. Ma Katsoulis sospetta che i pazienti più anziani con frattura dell'anca "difficilmente rimarranno fisicamente attivi e con maggiori probabilità di subire declino funzionale e disabilità".

È anche possibile che l'infiammazione cronica si sviluppi dopo una frattura, che potrebbe contribuire alla persistente fragilità, hanno suggerito i ricercatori.

I risultati si basano su una revisione dei dati che include quasi uomini e donne 123,000. Gli adulti sono stati arruolati in otto studi diversi. Gli studi sono iniziati tra la fine degli 1980 e i primi 2000. La maggior parte dei volontari di studio si sono uniti durante gli 1990.

Sette studi sono stati condotti in tutta Europa (Repubblica Ceca, Germania, Grecia, Norvegia, Svezia e Regno Unito), negli Stati Uniti e negli Emirati Arabi Uniti e uno studio ha incluso solo pazienti statunitensi.

Tutti i volontari dello studio avevano almeno 60 anni quando sono iniziati gli studi. Nessuno aveva precedentemente fratturato l'anca.

Gli studi sono durati in media quasi 13 anni, durante i quali si sono verificate quasi tutte le fratture dell'anca 4,300. Il rapporto ha anche rilevato morti di 28,000.

L'associazione tra rottura dell'anca e rischio di morte durante il periodo di studio è risultata essere un po 'più forte tra gli uomini. Il rischio di morte diminuì leggermente quando i partecipanti raggiunsero l'età di 70, presumibilmente a causa di un rischio generale generalmente più alto di morte tra i partecipanti più anziani, hanno osservato gli autori dello studio.

Le persone con una malattia cronica - come malattia cardiaca, cancro or diabete - al momento della frattura dell'anca di fronte al più alto rischio di morte complessivo, i risultati hanno mostrato.

Negli Stati Uniti, secondo le stime dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie negli Stati Uniti, 300,000 e gli anziani sono stati ricoverati in ospedale per le fratture dell'anca ogni anno.

La linea di fondo, ha detto Katsoulis, è che la prevenzione è la chiave.

"Ad esempio, le persone dovrebbero evitare fumo e alto consumo di alcol, essere fisicamente attivi e seguire una dieta varia ricca di calcio e vitamina D, così come frutta e verdura ", ha detto.

"È anche importante fornire migliori servizi di assistenza sanitaria a quegli anziani che hanno già subito una frattura, per dare loro l'opportunità di camminare di nuovo il prima possibile in modo da poter offrire loro una migliore qualità di vita e sopravvivenza", ha detto Katsoulis. .

Il dott. Robert Recker, presidente della National Osteoporosis Foundation, ha dichiarato che i risultati della revisione non sono stati sorprendenti. Ha citato la "malattia tristemente trascurata" di l'osteoporosi come la causa principale.

Ad esempio, ha osservato che solo la percentuale di 23 dei pazienti con fratture d'anca scaricata viene diagnosticata e curata per sempre l'osteoporosi. osteoporosi è la causa sottostante più comune della frattura dell'anca, ha detto Recker.

Il rischio di avere un'altra interruzione è 2.5 cinque volte maggiore dopo la frattura iniziale, ha aggiunto Recker, che è anche direttore del Centro di ricerca sull'osteoporosi alla Creighton University di Omaha, Neb.

Lo studio è stato recentemente pubblicato nella Journal of Internal Medicine.

FONTI: Michail Katsoulis, Ph.D., medico statistico, Hellenic Health Foundation, Atene, e Farr Institute of Health Informatics Research, University College London, Inghilterra; Robert Recker, MD, presidente, National Osteoporosis Foundation e direttore, Osteoporosis Research Center, Creighton University, Omaha, Neb .; Jan. 17, 2017, Journal of Internal Medicine

 

Post Recenti

Colpo di frusta, ernia del collo, radicolopatia e sollievo chiropratico

Il colpo di frusta è una delle lesioni spinali cervicali / cervicali più devastanti. Una rapida accelerazione e decelerazione può ... Leggi di più

22 Gennaio 2021

Composti bioattivi di tarassaco per la disintossicazione

I disturbi metabolici e cronici hanno creato un enorme fardello economico nei paesi sviluppati e in via di sviluppo ... Leggi di più

22 Gennaio 2021

Fatica e terapia chiropratica della fibromialgia

La fibromialgia è una condizione muscolo-scheletrica che consiste in sintomi di dolore e affaticamento che possono rendere ... Leggi di più

21 Gennaio 2021

Fibra alimentare e disintossicazione del fegato

La salute e la funzione del fegato sono legate a una rete intricata che comprende il microbioma intestinale, ... Leggi di più

21 Gennaio 2021

Ripristino chiropratico dell'ernia del disco spinale

L'ernia del disco spinale e il rigonfiamento del disco hanno sintomi quasi identici e possono presentarsi quasi in ... Leggi di più

20 Gennaio 2021

Battiti cardiaci irregolari Nutrizione e chiropratica

Un battito cardiaco irregolare può essere un segno di qualcosa di molto serio. Dovresti sempre contattare ... Leggi di più

20 Gennaio 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘