Condividi

El Paso, TX. Il chiropratico Dr. Alex Jimenez esamina un ernia del disco.

Il disco erniato è una condizione un po 'comune che può verificarsi ovunque lungo la colonna vertebrale, ma colpisce di solito la parte posteriore della schiena o del collo. Conosciuto anche come disco rottura o un disco scivolato, si sviluppa un disco ernico quando uno dei cuscinetti simili tra le vertebre si sposta dalla posizione e preme sui nervi che sono adiacenti.

I dischi ereditari sono di solito causati da lesioni occessive o lesioni alla schiena; tuttavia, le condizioni del disco possono anche svilupparsi come risultato del processo di invecchiamento standard. È anche noto che esiste un fattore genetico che porta all'evoluzione del disco ernico e della degenerazione del disco. Poiché la dimensione dell'eraia si riduce con il tempo attraverso il riassorbimento, in genere, un disco ernia al dorso inferiore si guarisce entro sei mesi. Se la terapia fisica, i farmaci e altri trattamenti non funzionano, può essere necessaria un'operazione.

Che cos'è un disco?

I dischi spinali sono cuscinetti simili a quelli situati tra le vertebre. Senza questi "ammortizzatori", le ossa della colonna vertebrale si frantumerebbero l'una contro l'altra. Oltre a dare la flessibilità della spina dorsale e fare movimenti come la torsione e il potenziale di flessione, i dischi proteggono la colonna vertebrale assorbendo l'effetto del trauma e del peso corporeo. Ogni disco ha uno strato esterno forte chiamato fibroso anulare e un centro morbido e gelato, chiamato nucleus pulposus. Ci sono fibre all'esterno di ogni disco che si attaccano alle vertebre adiacenti e tenere il disco in posizione. Un disco ernivo si verifica quando il gel così come lo strato esterno si strappa o si rompe - come le perdite centrali al canale spinale.

Il canale spinale ha solo spazio sufficiente per mettere il fluido spinale e il midollo spinale. Quando un disco erni e si sparge al canale spinale, potrebbe causare compressione del midollo spinale o dei nervi. Si verificano spesso alterazioni nella sensazione e dolore intenso e debilitante. Inoltre, la sostanza gel-like all'interno del disco rilascia irritanti chimici che provocano dolori e infiammazioni nervose.

Che cosa provoca un disco erniato?

Mentre invecchiamo, i dischi spinali perdono gradualmente il volume del fluido. Questo processo progredisce lentamente e inizia a circa l'età 30, nel tempo. Quando i dischi si asciugano, sulla superficie esterna si possono formare lacerazioni o crepe microscopiche, causandone debolezza, fragilità e molto più sensibili alla lesione. Le cause più comuni del disco ernivo sono:

  • Indossare: i dischi si asciugano e non sono più adattativi.
  • Movimenti ripetitivi: il lavoro, lo stile di vita e alcune attività sportive che sottopongono lo stress alla colonna vertebrale, in particolare la zona lombare, indeboliscono ulteriormente un'area già vulnerabile.
  • Sollevare il senso sbagliato: Non sollevare mai mentre si è piegato alla vita. Il sollevamento appropriato comporta il sollevamento con la schiena dritta e le gambe.
  • Infortunio: il trauma ad alto impatto può creare il disco a rigonfiamento, rottura o rottura.
  • L'obesità: portare l'eccesso di peso pone un indebito numero di ceppo sulla schiena.
  • Genetica: Ci sono alcuni geni che potrebbero essere più tipicamente presenti negli individui con degenerazione del disco. Sono necessarie ulteriori ricerche per indagare sul ruolo di questi geni: potrebbero essere obiettivi di trattamento biologico in futuro.

Quali sono i sintomi di un disco erniato?

Il dolore da un disco ernia può oscillare, determinato dalla gravità e dal luogo del danno. Di solito si sentono da un lato del corpo.

Poco o nessun dolore potrebbe essere sentito nel caso in cui la lesione sia minima. Il dolore può essere gravi e inesorabilmente, nel caso in cui il disco si rottura. Se si è verificato un impatto significativo del nervo, il dolore può emettere un'estremità in una certa distribuzione della radice nervosa. Ad esempio, la sciatica è spesso risultata da un disco ernico nella parte bassa della schiena. Il disco erniato può manifestarsi con una varietà di sintomi, tra cui:

  • Dolore sordo a gravi dolori
  • Numbness, formicolio, bruciore
  • Debolezza muscolare; spasmo; riflessi alterati
  • Perdita di controllo dell'intestino o della vescica (Nota: questi sintomi costituiscono un'emergenza medica. Quando si verificano, consultare immediatamente un medico).

Come si diagnostica un disco erniato?

La storia e l'esame fisico indicano alcune diagnosi di disco ernico. Un disco ernia è probabile se il dolore al petto basso è accompagnato da un dolore alla gamba radiale in una distribuzione della radice del nervo con una prova positiva di sollevamento della gamba (ad esempio, elevando la gamba mentre si trovano cause che irradiano dolore alla gamba), così come altri deficit neurologici esempio intorpidimento, debolezza e riflessi alterati.

Studi di imaging sono solitamente ordinati per confermare una diagnosi di disco ernia. I raggi X non sono il mezzo di imaging di scelta perché i tessuti molli (ad esempio, dischi, nervi) sono difficili da catturare con questa tecnologia specifica. Tuttavia, essi potrebbero essere utilizzati come uno strumento iniziale per eliminare altre malattie come ad esempio la frattura o una crescita. La conferma della sensazione di un disco ernia viene generalmente raggiunta con:

  • Magnetic Resonance Imaging (MRI): Questa tecnologia mostra il midollo spinale, il tessuto molle circostante ei nervi. È davvero il miglior studio di immagini per supportare l'identificazione di un disco ernico.
  • Studi di conduzione dei nervi (NCS) e elettromiogramma (EMG): Questi studi utilizzano impulsi elettrici per misurare il livello di danno al nervo causati dalla compattazione da un disco ernivo insieme ad altre condizioni che causano l'impatto del nervo. NCS e EMG non sono valutazioni di routine per diagnosticare il disco ernivo.

I dischi ereditari a volte guariscono autonomamente attraverso un processo chiamato riassorbimento. Ciò significa che i frammenti del disco sono consumati dal corpo. La maggior parte delle persone affette da disco ernico non necessita di intervento chirurgico e reagisce bene al trattamento conservativo.

Chiamata oggi!

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘