Share

SIBO o la proliferazione di piccoli batteri intestinali è un problema in molte persone. Con SIBO, molti pazienti soffrono anche di IBS. Oltre ⅔ dei casi SIBO sono cronici ed è necessario un trattamento a lungo termine. Le persone che soffrono di SIBO sperimentano gonfiore, mal di testa, affaticamento e altro ancora. 

SIBO viene diagnosticato meglio con un test del respiro al lattosio di 3 ore. Il test di 3 ore è più efficace in quanto determina se il SIBO è a base di metano o idrogeno, il che influisce sui piani di trattamento. I pazienti che hanno SIBO e costipazione in genere hanno SIBO a base di metano. Il metano SIBO è più difficile da uccidere poiché i batteri tendono ad aggravarsi e non ci sono molti farmaci noti per innescare il metano SIBO. 

Durante il trattamento con SIBO, non è raro che i sintomi peggiorino prima di migliorare. Ciò non significa che il trattamento stia fallendo, ma il più delle volte è collegato alla "morte". La morte dei batteri SIBO fa sì che le persone presentino sintomi come stanchezza estrema, peggioramento del gonfiore, sentimenti simili all'influenza e sintomi di infezione delle vie respiratorie superiori. 

Una volta completato il piano di trattamento di SIBO, è fondamentale che i pazienti inizino immediatamente un procinetico per ridurre la probabilità di ricaduta. Inoltre, ogni paziente deve essere nuovamente testato per vedere se è necessario un altro ciclo o se è necessario prendere in considerazione un piano di trattamento diverso. Con SIBO, due cicli di trattamento si sono dimostrati più efficaci. 

Dieta

Per il maggior sollievo dai sintomi, i pazienti trovano una dieta un fattore essenziale. Tuttavia, ogni individuo ha sensibilità e reazioni a cibi specifici. Sebbene ogni paziente abbia SIBO, non esiste una dieta adatta a tutti. Tutte le diete per SIBO sono incentrate su un metodo a basso contenuto di carboidrati. Gli alimenti che includono carboidrati sono: 

  • Frutta
  • Verdure
  • Nuts
  • Semi
  • fagioli
  • zuccheri
  • latte

Le diete più efficaci agiscono al di fuori degli alimenti con basse quantità di carboidrati di cui sopra. Ci sono quattro diete tra cui scegliere. Queste quattro diete devono essere modificate per adattarsi a ciascun paziente: 

  • Dieta specifica ai carboidrati (SCD)
  • Dieta a basso contenuto di FODMAP (LFD)
  • Dieta a bassa fermentazione Cedars-Sinai (C-SLFD)
  • Guida alimentare specifica SIBO (SSFG)

Integratori completamente naturali

Oltre alla dieta, parte dei piani di trattamento includono integratori per aiutare a uccidere i batteri. La variazione, il tipo e la dose di integratori variano caso per caso andando fuori dai risultati specifici di laboratorio ottenuti. Alcuni degli integratori naturali che il tuo medico può suggerire sono: 

  • Allicina (non aglio intero)
  • Berberine
  • Neem
  • origano
  • Cannella

Per coloro che soffrono di SIBO è possibile il recupero e il sollievo. Cercare aiuto da un operatore sanitario competente è il primo passo per la guarigione. 

 

Sebbene SIBO sia stato dimostrato complicato e la ricaduta si verifica spesso 2 settimane dopo il trattamento, lavorare con il giusto team sanitario fa una grande differenza! Comprendere i risultati di laboratorio, i moduli di trattamento, i tipi di dieta personalizzati e l'uso di un procinetico e test di follow-up sono tutti passaggi fondamentali per ridurre SIBO. -Kenna Vaughn, Senior Health Coach 

 

Referenze 

Siebecker, Allison. "Crescita batterica dell'intestino tenue (SIBO) (Parte 3)." 8 maggio 2020, www.functionalmedicineuniversity.com/members/1062.cfm.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi dell'apparato muscolo-scheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento sopra, non esitate a chiedere Il dottor Alex Jimenez o contattaci al 915-850-0900

Post Recenti

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa

L'iperostosi scheletrica idiopatica diffusa, nota anche come DISH, è una fonte fraintesa e spesso mal diagnosticata ... Leggi

30 Marzo 2021

Cause di incidenti motociclistici, lesioni e trattamento chiropratico

Gli incidenti in moto sono molto diversi dagli incidenti automobilistici. Nello specifico è quanto i ciclisti ... Leggi

29 Marzo 2021

Marcatori ad angolo di fase e infiammatori

Valutazione antropometrica La misurazione antropometrica gioca un ruolo fondamentale nella valutazione dello stato di salute del paziente. Misure antropometriche ... Leggi

29 Marzo 2021

Perché la tendinite non dovrebbe essere lasciata non trattata Una prospettiva chiropratica

La tendinite può verificarsi in qualsiasi area del corpo in cui un tendine viene utilizzato in modo eccessivo. ... Leggi

26 Marzo 2021

Massaggio sportivo chiropratico per lesioni, distorsioni e stiramenti

Un massaggio sportivo chiropratico ridurrà il rischio di lesioni, migliorerà la flessibilità e la circolazione ... Leggi

25 Marzo 2021

L'importanza di BIA e TMAO

Il mondo della medicina sta avanzando e crescendo continuamente. La ricerca viene pubblicata ogni giorno ... Leggi

25 Marzo 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘