Disturbo viscerosomatico

Gonfiore viscerosomatico dell'intestino

LinkedIn

Gonfiore viscerosomatico dell'intestino: Tutti hanno batteri sani nell'intestino, ma possono perdere l'equilibrio con batteri malsani che iniziano a prendere il sopravvento. Stress, virus e antibiotici possono alterare i livelli di batteri sani. L'equilibrio batterico noto come microbioma nell'intestino è un fattore essenziale per il benessere del corpo. La connessione tra la salute intestinale e quella generale è importante poiché l'intestino è responsabile della produzione serotonina, una sostanza chimica primaria necessaria per il benessere emotivo. UN riflesso viscerosomatico è uno o più organi che provocano la comparsa del dolore nell'area in cui si trova l'organo danneggiato, infetto o disfunzionale o, come indicato, dolore in altre aree del corpo. Lo stress e i cibi malsani contribuiscono all'aumento di peso, allo stress degli organi e al dolore cronico.

Gonfiore viscerosomatico dell'intestino

Gonfiore

Il gonfiore è la sensazione di pressione o gas nell'addome. Distensione si riferisce all'espansione fisica dell'addome. Tuttavia, questi sintomi possono presentarsi separatamente o in combinazione. Il gonfiore può essere un sintomo di per sé, ma spesso si presenta insieme ad altri disturbi gastrointestinali come:

Dopo aver mangiato, flatulenza, eruttazione, gonfiore e distensione sono una parte normale del processo digestivo. Questi problemi non sono considerati problemi finché non causano dolore e/o interrompono la vita di tutti i giorni.

Stress

Lo stress può causare infiammazioni nel tratto digestivo, aumentare i recettori del dolore e gonfiore dovuto allo stress. Lo stress può interrompere il normale microbioma, creando intestino disbiosi e proliferazione batterica. Questo può portare a problemi digestivi e sintomi che includono gonfiore. Questo può essere in parte dovuto alla produzione eccessiva di gas che causa la sensazione di gonfiore e distensione fisica combinata con lo stress, creando una maggiore percezione del gonfiore.

Gli alimenti possono causare infiammazioni

Prodotti animali può causare infiammazioni perché carne, pollame e pesce contengono endotossine/lipopolisaccaridi si trova nella membrana esterna delle cellule batteriche. Questi composti sono classificati come tossine in quanto possono causare problemi di salute. Indipendentemente dal modo in cui questi alimenti vengono cucinati o preparati, le endotossine sono ancora presenti, assorbite nel corpo e possono innescare risposte immunitarie come l'infiammazione. Uova possono causare infiammazioni perché contengono alti livelli di colesterolo e acido arachidonico, che è un acido che fa parte della risposta infiammatoria. Anche l'eccesso di colesterolo nel sangue può scatenare l'infiammazione.

Latticini può anche innescare la risposta infiammatoria in individui che non producono il enzima lattasi, che scompone il lattosio nei latticini, sono intolleranti alla caseina e al siero di latte, due proteine ​​del latte vaccino, o agli ormoni e agli antibiotici somministrati alle mucche per stimolare la produzione di latte e prevenire le infezioni. Il consumo di latticini è stato collegato a un aumentato rischio di cancro e condizioni infiammatorie che includono:

  • Acne
  • Asma
  • Diabete di tipo 1
  • Artrite
  • La sclerosi multipla

Altre cause di gonfiore

Altre condizioni di salute possono presentarsi con gonfiore e distensione dell'intestino viscerale. Ciò include disturbi e altre cause sottostanti che includono:

  • Farmaci
  • Obesità
  • Ipotiroidismo
  • mestruazione
  • Cisti ovariche
  • Diabete di tipo 2
  • autoimmunità

I disturbi muscoloscheletrici possono aumentare il gonfiore e la distensione addominale e possono essere scatenati dallo stress. Due includono:

Disfunzione muscolare addominale

  • Si tratta di contrazioni anormali del diaframma e dei muscoli della pancia che possono verificarsi dopo aver mangiato e che possono causare al sistema nervoso un senso di gonfiore.
  • Questo riflesso viscerosomatico porta a posture malsane e all'allargamento dei muscoli addominali che possono peggiorare le sensazioni di gonfiore.
  • esercizi può essere raccomandato per riqualificare i muscoli a contrarsi, di solito dopo aver mangiato, il che può aiutare a ridurre il gonfiore.

Disfunzione del pavimento pelvico

  • Le situazioni stressanti causano naturalmente un irrigidimento dei muscoli, portando ad un aumento delle contrazioni muscoli del pavimento pelvico.
  • Questi muscoli controllano la vescica, l'intestino e la funzione sessuale.
  • Muscoli eccessivamente contratti/tirati può creare una condizione nota come disfunzione del pavimento pelvico ad alto tono.
  • Il contrario può accadere quando i muscoli del pavimento pelvico diventano troppo rilassati. Questo può rendere difficile avere movimenti intestinali regolari.
  • Un tono aumentato e/o muscoli eccessivamente rilassati possono portare a vari sintomi, incluso il gonfiore.

Chiropratica e coaching della salute

Il sistema nervoso controlla il processo digestivo. Allineare correttamente la colonna vertebrale rilascia lo stress e la tensione su ossa, muscoli e nervi per funzionare correttamente. Gli aggiustamenti chiropratici del corpo, gli aggiustamenti della dieta/stile di vita, le raccomandazioni supplementari e gli esercizi possono ridurre le cause alla base del gonfiore intestinale viscerosomatico. Problemi digestivi come:

  • Bruciore di stomaco cronico
  • Gas
  • Costipazione
  • Diarrea
  • Gonfiore
  • Sindrome del colon irritabile

La chiropratica offre un approccio senza farmaci per il trattamento dei problemi digestivi.


Descompressione Espinal DRX9000


Referenze

Dragan, Simona, et al. "Schemi alimentari e interventi per alleviare il dolore cronico". Nutrienti vol. 12,9 2510. 19 agosto 2020, doi:10.3390/nu12092510

Fifi, Amanda C e Kathleen F Holton. "Cibo nel dolore cronico: amico o nemico?." Nutrienti vol. 12,8 2473. 17 ago. 2020, doi:10.3390/nu12082473

Lacy, Brian E et al. "Gestione della distensione addominale cronica e del gonfiore". Gastroenterologia clinica ed epatologia: la rivista ufficiale di pratica clinica dell'American Gastroenterological Association vol. 19,2 (2021): 219-231.e1. doi:10.1016/j.cgh.2020.03.056

Mari, Amir et al. "Gonfiore e distensione addominale: approccio e gestione clinica". I progressi nella terapia vol. 36,5 (2019): 1075-1084. doi:10.1007/s12325-019-00924-7

Riso, Amanda D et al. "Diminuzione delle ostruzioni intestinali ricorrenti, miglioramento della qualità della vita con la fisioterapia: studio controllato". Rivista mondiale di gastroenterologia vol. 24,19 (2018): 2108-2119. doi:10.3748/wjg.v24.i19.2108

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Gonfiore viscerosomatico dell'intestino" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Chiropratico mal di testa

Il mal di testa è una condizione comune che la maggior parte delle persone sperimenta e può differire notevolmente per quanto riguarda il tipo, la gravità, ... Continua a leggere...

29 settembre 2022

Potrebbe essere più del dolore muscolare del tricipite

Introduzione Uno dei tanti muscoli che aiutano a stabilizzare le spalle e forniscono movimento quando le braccia... Continua a leggere...

29 settembre 2022

Alimenti fermentati e salute dell'intestino: clinica di medicina funzionale

La fermentazione è un processo in cui batteri e lieviti vengono utilizzati per abbattere gli alimenti. Il… Continua a leggere...

28 settembre 2022

Punti trigger che colpiscono i muscoli brachiali

Introduzione Quando si tratta del corpo umano in movimento, le braccia possono trasportare, sollevare e muovere... Continua a leggere...

28 settembre 2022

Tipi di spondilite Ferita Clinica chiropratica medica

La spondiloartrite è un gruppo di malattie infiammatorie immuno-mediate che causano lombalgia cronica, infiammazione,... Continua a leggere...

27 settembre 2022

Il bicipite è influenzato dai punti trigger

Introduzione La parte superiore delle braccia consente all'individuo di muovere le braccia, le mani e le dita, consentendo... Continua a leggere...

27 settembre 2022