Glutatione: l'antiossidante più potente

Condividi

Gli antiossidanti sono definiti scientificamente come composti che limitano il processo di ossidazione nel corpo umano, che se non controllati, possono creare radicali liberi che possono sviluppare numerose reazioni a catena che possono causare danni cellulari. Fortunatamente, il corpo umano può creare tali meccanismi immunitari incorporati, tuttavia, quando le specie reattive dell'ossigeno, o ROS, non sono in grado di essere neutralizzate, immaginano una minuscola fiamma che diventa fuori controllo quando infusa con ossigeno, il danno è destinato a verificarsi .

Per continuare ad espandersi sulla metafora della fiamma, il prodotto finale di non avere la capacità di neutralizzare l'impatto delle ROS, o specie reattive dell'ossigeno, è il danno e l'infiammazione, in altre parole, il corpo umano è letteralmente in fiamme. La cosa fantastica è che ci sono antiossidanti che possono tremendamente aiutare a combattere questo problema di salute e questo antiossidante è il glutatione. Sebbene trovato in 1889, l'effetto antiossidante del glutatione è diventato uno degli argomenti più interessanti negli studi di ricerca moderni.

Maestro di antiossidanti: glutatione

La potente sostanza è un tripeptide che si sviluppa da cisteina, acido glutammico e glicina. A causa della sua capacità di proteggere il corpo umano dalla creazione di radicali liberi, il glutatione può infine contribuire a promuovere un sistema immunitario sano. Basato su Rapporti scientifici in 2015, è stato determinato che la capacità del glutatione di funzionare sinergicamente con peroxiredina e catalasi aiuta a proteggere le cellule dal perossido di idrogeno. Questa formula sinergica funziona contro le specie reattive dell'ossigeno, o ROS. Il glutatione, la perossididina e la catalasi sono elementi essenziali nell'aumento dell'omeostasi cellulare, che è un processo essenziale di cellule, tessuti e organi sani.

Inoltre, il glutatione aumenta la struttura e la funzione del sistema immunitario generale, utilizzando il suo importante effetto sulle funzioni dei linfociti. Secondo il Dipartimento di Immunochimica, integrando correttamente i livelli di glutatione nel corpo umano può migliorare notevolmente le reazioni immunitarie. A titolo di esempio, due studi randomizzati controllati verso placebo hanno dimostrato che il trattamento terapeutico di pazienti immunocompromessi con N-acetil-cisteina, o NAC, risultava, in entrambi i casi, in una crescita sostanziale nella maggior parte dei processi immunologici che includevano un intero ringiovanimento dell'attività naturale delle cellule killer. N-acetil-cisteina, o NAC, utilizza lo zolfo del glutatione e lo combina con molecole velenose, che quindi diventano solubili in acqua e vengono scaricate nel corpo umano.

Il glutatione ha anche la capacità di rivitalizzare l'acido lipoico e di riciclare la vitamina C ed E, che sono necessarie per avviare determinati processi del sistema inviando elettroni per neutralizzare i radicali liberi. Basato su uno studio di ricerca di PLoS ONE, pazienti affetti da glutatione con diabete metillus, o T2DM e micobatterio tubercolosi. Normalmente, gli individui con un sistema immunitario debole hanno la tendenza a mostrare una maggiore esposizione a M. tb, o micobatterio tubercolosi, malattia o infezione. Inoltre, le persone con diabete di tipo 2 metilllus, o T2DM, sono da due a tre volte più soggette a TB rispetto alle persone senza T2DM. Lo studio ha anche suggerito che l'aumento dei livelli di glutatione nei macrofagi isolati da pazienti con T2DM ha portato a un migliore controllo della malattia o infezione da M.Tb. Questi risultati dimostrano che livelli più bassi di glutatione nei pazienti con T2DM contribuisce ad aumentare la probabilità di malattia o infezione da M. tb. Inoltre, dipende da Dietro Ghezzi a Brighton e Sussex Medical Schoollo stress ossidativo può infine causare una cattiva struttura e funzione del sistema immunitario.

Fortunatamente, il glutatione svolge un ruolo essenziale nel rafforzare e controllare l'immunità. A titolo di esempio, il glutatione è essenziale per i processi innati e adattivi all'interno del sistema immunitario, compresa la proliferazione dei linfociti T, l'attività fagocitaria dei neutrofili polimorfonucleati e le funzioni delle cellule dendritiche, che possono essere fondamentali perché sono costituite da cellule che presentano l'antigene . L'immunità meditata dalle cellule include antigeni proteici che inizialmente iniziano a degenerare nelle vescicole endocitiche di macrofagi e cellule dendritiche, pertanto i peptidi più piccoli sono dimostrati sulla superficie per attivare la proliferazione di cellule T antigene-specifiche. Inoltre, il glutatione contribuisce alla creazione di citochine ed è necessario mantenere la produzione di interferone-gamma da parte delle cellule dendritiche, che è importante per proteggere contro i patogeni intracellulari, compresi i micobatteri.

N-acetil-cisteina, o NAC, scientificamente indicato come il precursore del glutatione, è anche un potente antiossidante cellulare usato come antiossidante scavenger di radicali liberi. Comunemente riconosciuto per il suo ruolo in evitando la tossicità del paracetamolo, NAC o N-acetil-cisteina, ha dimostrato di possedere numerosi benefici per la salute. Secondo Diario delle cellule, NAC aiuta a sostenere una risposta infiammatoria sana e può avere un impatto positivo sul termine umano e sui lavori pretermine. Lo studio ha concluso che nelle donne con pregressa nascita pretermine e vaginosi batterica, il glicemia 0.6 al giorno assunta per via orale insieme al progesterone dopo la settimana 16 della gravidanza ha protetto la recidiva di nascita pretermine e ha migliorato i risultati neonatali. In conclusione, sono stati rilevati anche gli effetti positivi del NAC sulla costruzione muscolare. Dopo tre minuti di contrazioni persistenti, c'è stato un aumento della percentuale di 15, a dimostrazione di come NAC svolge un ruolo fondamentale nel miglioramento della costruzione muscolare e nella riduzione dell'affaticamento generale durante il travaglio.

I ricercatori hanno anche scoperto che NAC, o N-acetil-cisteina, può portare beneficio a coloro che hanno la sindrome dell'ovaio policistico o PCOS. La PCOS, o sindrome dell'ovaio policistico, è una comune malattia correlata alle ghiandole endocrine che ha un impatto approssimativo tra 5 e 10 delle donne in età riproduttiva. In questi pazienti, esiste un maggior rischio di sviluppare la sindrome metabolica, in cui l'uso di NAC ha contribuito a ripristinare livelli di insulina sani e sensibilità.

Insight di Dr. Alex Jimenez

Il glutatione è stato definito il "maestro degli antiossidanti" per il suo ruolo fondamentale nel raggiungimento e nel mantenimento della salute e del benessere generale. Mentre il corpo umano è in grado di produrre il proprio glutatione, cattiva alimentazione, inquinamento, tossine, uso eccessivo di droghe e / o farmaci, stress, traumi, invecchiamento, malattie e radiazioni possono tutti diminuire i nostri livelli naturali di glutatione. Ciò può a sua volta rendere gli individui più suscettibili al danno cellulare dallo stress ossidativo, dai radicali liberi, dalle infezioni e dal cancro. L'integrazione di glutatione può quindi avere enormi benefici sul corpo umano. Insieme alle opzioni di trattamento alternative, come la cura chiropratica, i livelli di glutatione possono essere nuovamente regolati per migliorare il benessere.

Inoltre, gli operatori sanitari hanno suggerito di implementare l'uso della supplementazione di glutatione insieme ad altre opzioni di trattamento alternative, come ad esempio cure chiropratiche, per migliorare ulteriormente la salute e il benessere generale. Gli antiossidanti sono importanti per il mantenimento del massimo benessere e per inibire la reazione a catena dei radicali liberi che causano danni o danni alle cellule. Potenti antiossidanti come il glutatione, come accennato in precedenza, in definitiva aiutano a regolare lo sviluppo di questi radicali liberi e forniscono una risposta del sistema immunitario più sana. Studi di ricerca lo hanno trovato cure chiropratiche può anche svolgere un ruolo essenziale in questo processo, aumentando naturalmente l'attività degli antiossidanti nel corpo umano. La cura chiropratica è un approccio terapeutico sicuro ed efficace che utilizza regolazioni spinali e manipolazioni manuali per correggere i disallineamenti spinali, o sublussazioni, al fine di consentire al corpo umano di guarire naturalmente se stesso senza l'uso di farmaci / farmaci e / o interventi chirurgici.

Infine, gli antiossidanti dimostrano le loro proprietà biologiche attraverso una grande quantità di benefici per la salute, che potrebbero essere necessari ora più che mai con l'assalto così crescente di stress, malattie e inquinamento nel nostro mondo moderno, che tutti contribuiscono a danni e / o danni alle cellule . Il glutatione e il suo precursore, NAC o N-acetil-cisteina, continuano a mostrare il loro potente status nel regno degli antiossidanti. Insieme alle opzioni di trattamento alternative, come la cura chiropratica, le persone possono usufruire di tutti i benefici che questo potente antiossidante può offrire. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato alla chiropratica e alle lesioni e condizioni spinali. Per discutere l'argomento, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: Dolore alla schiena

Mal di schiena è una delle cause prevalenti di disabilità e giornate perse al lavoro in tutto il mondo. Di fatto, il dolore alla schiena è stato attribuito come la seconda ragione più comune per le visite di un medico, superata solo dalle infezioni delle alte vie respiratorie. Circa il 80 percento della popolazione sperimenterà qualche tipo di dolore alla schiena almeno una volta nel corso della vita. La colonna vertebrale è una struttura complessa composta da ossa, articolazioni, legamenti e muscoli, tra gli altri tessuti molli. A causa di ciò, lesioni e / o condizioni aggravate, come dischi erniciati, può eventualmente portare a sintomi di mal di schiena. Le lesioni sportive o gli incidenti automobilistici sono spesso la causa più frequente di mal di schiena, tuttavia a volte il più semplice dei movimenti può avere risultati dolorosi. Fortunatamente, le opzioni di trattamento alternative, come la cura chiropratica, possono aiutare ad alleviare il mal di schiena attraverso l'uso di aggiustamenti spinali e manipolazioni manuali, in definitiva migliorando il sollievo dal dolore.

ARGOMENTO EXTRA IMPORTANTE: Back Pain Management

Altri argomenti: EXTRA EXTRA: trattamento del dolore cronico

Post Recenti

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Colonna vertebrale toracica - Basi centrali posteriori

La colonna vertebrale toracica conosciuta come la parte centrale della schiena inizia sotto la colonna cervicale o del collo ... Leggi di più

3 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘