Condividi

Ti senti irritabile, nervoso, traballante o leggero tra i pasti? Hai difficoltà a mangiare pasti abbondanti al mattino? Ti senti affaticato dopo i pasti? Hai zucchero e voglie dolci dopo i pasti? Hai un appetito aumentato? In tal caso, potresti riscontrare sintomi SIBO precoci.

SIBO, o proliferazione batterica intestinale piccola, è un grave problema di salute che alla fine colpisce l'intestino tenue nel sistema digestivo. Questa condizione del tratto gastrointestinale (GI) si verifica quando i batteri che generalmente crescono in diverse regioni dell'intestino iniziano a crescere nell'intestino tenue. SIBO può comunemente causare dolore, disagio e diarrea, tra gli altri sintomi. Può anche causare malnutrizione poiché i batteri utilizzano i nutrienti del corpo umano.

Quali sono i sintomi di SIBO?

La crescita eccessiva batterica dell'intestino tenue, o SIBO, è una condizione grave che include sintomi che possono comunemente colpire l'intestino. Questi possono includere:

  • dolore o disagio allo stomaco
  • gas
  • gonfiore
  • costipazione
  • diarrea
  • spasmi
  • indigestione
  • una generale sensazione di pienezza
  • la perdita di peso

Quali sono le cause di SIBO?

La crescita eccessiva batterica dell'intestino tenue (SIBO) è un grave problema di salute che purtroppo non è ancora del tutto compreso da ricercatori e operatori sanitari. Secondo studi di ricerca e studi clinici, tuttavia, questa condizione del tratto gastrointestinale o gastrointestinale può alla fine verificarsi quando l'intestino tenue è anatomicamente anormale, a causa delle variazioni di pH nell'intestino tenue, quando il sistema immunitario del corpo umano non funziona di conseguenza, o a causa di malfunzionamenti nell'attività muscolare dell'intestino tenue che possono comunemente causare cibo e batteri a rimanere e non essere rimossi dall'organo.

SIBO, o crescita eccessiva batterica intestinale, è anche comunemente associata a una varietà di problemi di salute. Questi possono comprendere i seguenti, tra cui:

  • un mal di stomaco, noto come gastroenterite virale
  • celiachia
  • Malattia di Crohn
  • bassi livelli di acido nello stomaco, noti come ipocloridria
  • IBS o sindrome dell'intestino irritabile
  • gastroparesi
  • ipertensione portale
  • danni ai nervi
  • cirrosi
  • diverse procedure di bypass gastrico
  • interventi chirurgici che causano stenosi o aderenze

Quali sono i fattori di rischio di SIBO?

Inoltre, i ricercatori e gli operatori sanitari hanno determinato che un problema di salute cronica sottostante e un precedente intervento chirurgico o un intervento chirurgico che colpisce il tratto gastrointestinale (IG) possono essere diversi fattori di rischio di SIBO. Altri problemi di benessere che possono alla fine causare SIBO includono:

  • diabete
  • sclerodermia
  • ipotiroidismo
  • Morbo di Parkinson
  • HIV
  • narcotici o droghe / farmaci che rallentano il sistema digestivo

Qual è la diagnosi per SIBO?

Se hai riscontrato uno dei sintomi SIBO sopra menzionati, consulta immediatamente il medico. Il medico chiederà al paziente i loro sintomi e la sua storia medica. Il medico eseguirà anche un esame fisico che può includere palpazione o sensazione delicata dell'addome del paziente. Un professionista sanitario qualificato ed esperto può anche ordinare ulteriori esami del sangue, fecali e / o di altro tipo per diagnosticare la proliferazione batterica dell'intestino tenue.

Un test del respiro è un altro test comune utilizzato per la diagnosi di SIBO. I batteri in eccesso nell'intestino tenue possono causare il rilascio di idrogeno e metano, due gas comuni che possono essere identificati attraverso un test del respiro. Questo test non è invasivo e può essere eseguito in uno studio medico. Prima di un test del respiro, il paziente dovrà digiunare durante la notte. Durante un test del respiro, il paziente deve prima respirare in una provetta. Quindi, il paziente prenderà una bevanda dolce specializzata fornita dal medico e respirerà in diverse altre provette a intervalli regolari da 2 a 3 ore dopo aver preso la bevanda dolce specializzata.

Se i test comuni per SIBO sono inconcludenti, il medico potrebbe aver bisogno di campionare il fluido dall'intestino tenue del paziente per vedere quali batteri stanno crescendo lì.

Qual è il trattamento per SIBO?

Gli approcci terapeutici comuni per la SIBO, o la crescita batterica dell'intestino tenue, possono in definitiva includere una combinazione di antibiotici e modificazioni della dieta.

Antibiotici

Il trattamento per SIBO prevede innanzitutto il controllo dei batteri nel sistema digestivo. Ciò si ottiene generalmente utilizzando antibiotici, come ciprofloxacina (Cipro), metronidazolo (Flagyl) o rifaximina (Xifaxan). Un ulteriore trattamento per SIBO può anche richiedere una terapia endovenosa (IV) per nutrizione e liquidi se la grave condizione del tratto gastrointestinale (GI) ha alla fine causato malnutrizione o disidratazione, tra una varietà di altri sintomi.

Sebbene gli antibiotici possano aiutare a ridurre la quantità di batteri nell'intestino tenue, tuttavia, questi non sempre aiuteranno ad affrontare i problemi di salute cronica sottostanti che hanno causato il problema di benessere in primo luogo. Se il professionista sanitario qualificato ed esperto determina che il SIBO del paziente è dovuto a un problema di salute cronica sottostante, il paziente dovrà anche iniziare il trattamento per quel problema di benessere. Le modifiche alla dieta possono anche aiutare a trattare SIBO.

Modifiche dietetiche

Ulteriori studi di ricerca e studi clinici sono ancora necessari per dimostrare se la dieta può causare una eccessiva proliferazione batterica intestinale (SIBO) ma, molte persone con SIBO hanno riferito di sentirsi sollevate dai loro sintomi dopo modifiche alla dieta. Parlate con il vostro medico prima di apportare modifiche alla vostra dieta.

Inoltre, le persone con SIBO o altri problemi di salute cronici potrebbero aver bisogno solo di apportare piccole modifiche alla dieta per trattare i loro sintomi. Questi possono includere:

  • Mangiare una dieta equilibrata e nutriente
  • Consumare pasti minimi più spesso per evitare di avere troppo cibo seduto nello stomaco
  • Evita di mangiare prodotti a base di glutine, se hai la celiachia o altri problemi di salute cronici simili

Il medico può anche raccomandare al paziente di provare una dieta elementare per aiutare a trattare SIBO. Una dieta elementare sostituisce cibi e bevande con diverse formule liquide per un lungo periodo di tempo. In uno studio di ricerca su piccola scala e in uno studio clinico, circa il 80 percento dei partecipanti con SIBO ha avuto un normale risultato del test del respiro a seguito di una dieta elementare per 15 giorni.

I ricercatori hanno infine stabilito che una dieta elementare può essere un approccio terapeutico altamente efficace per SIBO. Tuttavia, sono ancora necessarie ulteriori prove. Parlate con il vostro medico prima di iniziare una dieta elementare e seguire le loro istruzioni.

L'assunzione di probiotici può anche aiutare a ripristinare i batteri intestinali. Uno studio di ricerca 2010 e una sperimentazione clinica hanno dimostrato che il trattamento probiotico può essere più sicuro ed efficace per SIBO rispetto all'assunzione di antibiotici. Tuttavia, una revisione di 2016 ha stabilito che ulteriori prove dell'efficacia dei probiotici nel trattamento con SIBO erano in definitiva inconcludenti. L'approccio terapeutico migliore per un paziente con SIBO è seguire i consigli di un operatore sanitario qualificato ed esperto.

SIBO, o proliferazione batterica intestinale piccola, è un problema di salute noto e spesso grave che si verifica generalmente a causa di una patologia o patologia cronica sottostante. I sintomi comuni possono in definitiva determinare la presenza di SIBO. Inoltre, se il paziente ha un problema di salute cronico, come la celiachia o la malattia di Crohn, dovrebbe parlare con un medico per sviluppare un piano di trattamento a lungo termine. SIBO, o piccola proliferazione batterica intestinale è curabile. Se non trattato, questo problema del tratto gastrointestinale (GI) può anche causare disidratazione e malnutrizione. I pazienti devono contattare immediatamente un medico se sospettano di avere SIBO in modo che possano iniziare immediatamente il trattamento. - Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight


Modulo di valutazione neurotrasmettitore

Il seguente modulo di valutazione dei neurotrasmettitori può essere compilato e presentato al Dr. Alex Jimenez. I seguenti sintomi elencati in questo modulo non sono intesi per essere utilizzati come diagnosi di alcun tipo di malattia, condizione o altro tipo di problema di salute.


Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.

A cura di Dr. Alex Jimenez

Riferimenti:

  • Madormo, Carrie. "Tutto ciò che dovresti sapere sulla proliferazione batterica intestinale di piccole dimensioni (SIBO)". A cura di Suzanne Falck, Healthline, Healthline, 14 June 2017, www.healthline.com/health/sibo#symptoms.


Discussione argomento aggiuntiva: dolore cronico

Il dolore improvviso è una risposta naturale del sistema nervoso che aiuta a dimostrare possibili lesioni. Ad esempio, i segnali del dolore viaggiano da una regione lesa attraverso i nervi e il midollo spinale al cervello. Il dolore è generalmente meno grave poiché la lesione guarisce, tuttavia, il dolore cronico è diverso dal tipo medio di dolore. Con dolore cronico, il corpo umano continuerà a inviare segnali di dolore al cervello, indipendentemente dal fatto che la lesione sia guarita. Il dolore cronico può durare da alcune settimane a persino diversi anni. Il dolore cronico può influenzare enormemente la mobilità di un paziente e può ridurre la flessibilità, la forza e la resistenza.


Zoomer Plus neuronale per la malattia neurologica

Il dottor Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare le malattie neurologiche. Lo zoom neuraleTM Plus è una gamma di autoanticorpi neurologici che offre un riconoscimento specifico anticorpo-antigene. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus è progettato per valutare la reattività di un individuo agli antigeni neurologici 48 con connessioni a una varietà di malattie neurologicamente correlate. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus mira a ridurre le condizioni neurologiche dando ai pazienti e ai medici una risorsa vitale per la diagnosi precoce del rischio e una maggiore attenzione alla prevenzione primaria personalizzata.

Sensibilità alimentare per la risposta immunitaria di IgG e IgA

Il Dr. Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare i problemi di salute associati alle sensibilità alimentari. Lo zoom per la sensibilità alimentareTM è una gamma di antigeni alimentari 180 comunemente consumati che offre un riconoscimento anticorpo-antigene molto specifico. Questo pannello misura la sensibilità di IgG e IgA di un individuo agli antigeni alimentari. Essere in grado di testare gli anticorpi IgA fornisce ulteriori informazioni agli alimenti che potrebbero causare danni alla mucosa. Inoltre, questo test è ideale per i pazienti che potrebbero soffrire di reazioni ritardate a determinati alimenti. L'utilizzo di un test di sensibilità alimentare a base di anticorpi può aiutare a stabilire le priorità degli alimenti necessari per eliminare e creare un programma dietetico personalizzato in base alle esigenze specifiche del paziente.

Formule per il supporto alla metilazione

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

Se sei un paziente di Injury Medical & Chiropractic Clinic, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare

* Tutte le precedenti politiche XYMOGEN rimangono rigorosamente in vigore.


Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘