Neurologia funzionale: emicrania e nebbia cerebrale

Condividi

Quanto spesso ritieni di avere qualcosa da fare? Quanto spesso hai difficoltà a concentrarti prima di mangiare? Soffri di emicrania e / o mal di testa? Un mal di testa è comunemente caratterizzato da una varietà di sintomi, tra cui dolore e disagio, fotofobia o sensibilità alla luce, vertigini, letargia e cambiamenti dell'umore. Tuttavia, uno dei sintomi più comuni di emicrania è la nebbia del cervello, che causa anche la propria varietà di sintomi. Nel seguente articolo, discuteremo della nebbia cerebrale associata all'emicrania e offriremo diversi semplici suggerimenti per aiutare a gestire la nebbia cerebrale dell'emicrania.

Cos'è l'emicrania Brain Fog?

Diverse persone sperimentano la nebbia cerebrale associata all'emicrania prima che si verifichino forti mal di testa, sebbene si verifichi più comunemente dopo che le emicranie sono passate. In effetti, uno studio di ricerca ha dimostrato che quasi il 70 percento delle persone con emicrania soffre di nebbia cerebrale, che può durare da poche ore a diversi giorni o più. Questa percentuale può essere ancora più elevata in quanto vengono frequentemente riportati anche sintomi di confusione e difficoltà a focalizzare o concentrarsi, il che può suggerire la presenza di nebbia cerebrale post-emicrania. Secondo i ricercatori, la nebbia cerebrale nell'emicrania può includere sintomi come:

  • dimenticanza o perdita di memoria a breve termine
  • perdita del senso dell'orientamento
  • incapacità di completare le attività e le attività quotidiane
  • un cervello che si sente come "non funziona correttamente"
  • sentirsi come se dovessi pensare attraverso la nebbia

L'emicrania nella nebbia cerebrale può rendere difficile la partecipazione e l'impegno in attività e attività quotidiane. Cucinare, che richiede concentrazione e concentrazione, nonché più passaggi, può sembrare quasi impossibile avere a che fare con questo problema di salute. Le persone che soffrono di emicrania possono anche ritenere che la guida sia decisamente pericolosa, soprattutto se la nebbia del cervello è accompagnata da una mancanza di senso dell'orientamento. Ad altri, le persone che soffrono di emicrania cerebrale possono alla fine sembrare mezzo addormentate.

Come si sente davvero la nebbia del cervello?

Molte persone hanno vissuto momenti in cui entrano in una stanza solo per scoprire che non riescono più a ricordare perché sono persino entrati nella stanza. I pazienti con emicrania, tuttavia, presentano questi sintomi molto più frequentemente e molto più gravemente. Spesso possono ritrovarsi a dimenticare ciò che stanno facendo o dove stanno andando, si distraggono facilmente o perdono completamente la traccia del loro scopo. I pazienti con emicrania hanno descritto la nebbia cerebrale associata all'emicrania come una sensazione di disconnessione, difficoltà a formulare frasi o pensieri completi, o semplicemente come una pesantezza o intorpidimento della mente.

Diverse persone lo hanno definito "stupido". Tuttavia, il semplice fatto è che persino l'individuo più intelligente può sentire come se il loro cervello fosse stato ridotto a poco più che poltigliare con l'emicrania. Questo alla fine può anche causare sensi di colpa per la mancanza di produttività ed è spesso aggravato a causa di difficoltà che spiegano accuratamente i sintomi della nebbia cerebrale post-emicrania. È fondamentale che sia gli operatori sanitari che i pazienti siano in grado di riconoscere che questi sintomi sono ancora associati al mal di testa, anche se il dolore potrebbe essersi attenuato.

Suggerimenti per la gestione dell'emicrania Brain Fog

A seguito di emicrania, potrebbe essere necessario tornare ai compiti e alle attività quotidiane, nonostante la nebbia del cervello, incluso andare a scuola o tornare al lavoro, prendendosi cura della propria famiglia. I suggerimenti che seguono aiuteranno ad alleviare l'emicrania cerebrale.

Scrivi le cose

Mantieni un pianificatore, utilizza uno smartphone o attacca post-it in aree pertinenti in modo da poterli vedere in seguito. Gli elenchi per tenere traccia delle attività o attività ti aiuteranno a garantire la sicurezza di cui hai bisogno per sapere che non ti mancano elementi importanti da fare.

Sii organizzato il più possibile

Quando il tuo ambiente è organizzato, diventa più facile per te trovare le cose che stai cercando per andare avanti con compiti e attività regolari. Diverse strategie organizzative specifiche possono includere le seguenti, ad esempio:

  • Utilizzando sulla propria scrivania organizer per cestini chiaramente etichettati
  • Utilizzando un sistema di archiviazione facile da capire sia per te che per gli altri
  • Scrivere liste di controllo di ciò che devi realizzare, incluso prendere chiavi, telefono e portafoglio, se necessario
  • Collocare le medicine in scatole con orari e date in modo da sapere se le hai prese o meno

Chiedi aiuto se necessario

Questa è una delle parti più vitali della gestione della nebbia cerebrale di emicrania. Non puoi sempre fare tutto da solo. Se hai bisogno di aiuto, non aver paura di chiedere aiuto a un operatore sanitario. Sii onesto sulle tue esigenze per ottenere un sollievo dalla nebbia del cervello.

La nebbia del cervello può far sentire le persone come se non fossero in grado di concentrarsi o concentrarsi di conseguenza ed è comunemente accompagnata da affaticamento e persino mal di testa. Mentre la nebbia del cervello è un sintomo piuttosto che un singolo problema di salute, può anche avere una varietà di cause. L'emicrania può avere una varietà di sintomi da sola, ma il cervello associato all'emicrania ha una varietà completamente diversa di sintomi. Comprendere l'emicrania cerebrale e cosa si può fare per i sintomi può aiutare a gestire i sintomi dell'emicrania cerebrale e promuovere la salute e il benessere generale del cervello. - Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight


Modulo di valutazione neurotrasmettitore

Il seguente modulo di valutazione dei neurotrasmettitori può essere compilato e presentato al Dr. Alex Jimenez. I sintomi elencati in questo modulo non sono intesi per essere utilizzati come diagnosi di alcun tipo di malattia, condizione o altro tipo di problema di salute.


In onore del proclama del Governatore Abbott, ottobre è il mese della salute chiropratica. Impara di più riguardo la proposta.

Quanto spesso ritieni di avere qualcosa da fare? Quanto spesso hai difficoltà a concentrarti prima di mangiare? Soffri di emicrania e / o mal di testa? Un mal di testa è comunemente caratterizzato da una varietà di sintomi, tra cui dolore e disagio, fotofobia o sensibilità alla luce, vertigini, letargia e cambiamenti dell'umore. Tuttavia, uno dei sintomi più comuni di emicrania è la nebbia del cervello, che causa anche la propria varietà di sintomi. Nell'articolo sopra, abbiamo discusso della nebbia cerebrale associata all'emicrania e abbiamo offerto diversi semplici suggerimenti per aiutare a gestire la nebbia cerebrale dell'emicrania.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, salute muscoloscheletrica e nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez


Discussione argomento aggiuntiva: dolore cronico

Il dolore improvviso è una risposta naturale del sistema nervoso che aiuta a dimostrare possibili lesioni. Ad esempio, i segnali del dolore viaggiano da una regione lesa attraverso i nervi e il midollo spinale al cervello. Il dolore è generalmente meno grave poiché la lesione guarisce, tuttavia, il dolore cronico è diverso dal tipo medio di dolore. Con dolore cronico, il corpo umano continuerà a inviare segnali di dolore al cervello, indipendentemente dal fatto che la lesione sia guarita. Il dolore cronico può durare da alcune settimane a persino diversi anni. Il dolore cronico può influenzare enormemente la mobilità di un paziente e può ridurre la flessibilità, la forza e la resistenza.


Zoomer Plus neuronale per la malattia neurologica

Il dottor Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare le malattie neurologiche. Lo zoom neuraleTM Plus è una gamma di autoanticorpi neurologici che offre un riconoscimento specifico anticorpo-antigene. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus è progettato per valutare la reattività di un individuo agli antigeni neurologici 48 con connessioni a una varietà di malattie neurologicamente correlate. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus mira a ridurre le condizioni neurologiche dando ai pazienti e ai medici una risorsa vitale per la diagnosi precoce del rischio e una maggiore attenzione alla prevenzione primaria personalizzata.

Formule per il supporto alla metilazione

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

Se sei un paziente di Injury Medical & Chiropractic Clinic, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare

* Tutte le precedenti politiche XYMOGEN rimangono rigorosamente in vigore.


Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘