Neurologia funzionale: Midlife Brain Fog in Women

Condividi

Hai una bassa resistenza cerebrale quando si tratta di concentrazione e concentrazione? Ti senti spesso come se dovessi bere caffè o fare esercizio fisico per migliorare la funzione cerebrale? Hai riscontrato notevoli variazioni nella tua velocità mentale? Quanto spesso raccogli lo smartphone e dimentichi il perché? Molte donne fanno fatica a ricordare le attività quotidiane nei loro 40 e 50. Gli studi di ricerca hanno determinato una causa prevalente della nebbia cerebrale di mezza età nelle donne: gli ormoni.

Che cos'è la nebbia cerebrale?

La nebbia cerebrale è un problema di salute associato a sentimenti di confusione e disorientamento. Può far sentire una persona come se non stesse pensando, comprendendo e ricordando le cose come dovrebbero. Altri termini utilizzati per descrivere la nebbia del cervello includono nebbia di memoria, dimenticanza, annebbiamento e problemi cognitivi o cognitivi. Le persone con nebbia cerebrale spesso dimenticano i nomi che conoscevano, non hanno la capacità di ricordare le cose senza scriverle e potrebbero non sentirsi più nitide come una volta.

Uno studio di ricerca che ha iniziato ad analizzare le donne all'età di 35 ha dimostrato che molte donne segnalano dimenticanza e problemi di concentrazione durante la transizione della menopausa. Gli operatori sanitari possono aiutare a regolare questo processo per le donne in transizione verso la menopausa, nonché consentire loro di sapere in che modo il cervello delle donne può essere sensibile ai livelli fluttuanti di estrogeni per l'umore e le capacità cognitive. Gli ormoni svolgono anche un ruolo importante nella nebbia cerebrale di mezza età.

Nebbia cerebrale e ormoni

Durante un'intervista con la dott.ssa Marcie Richardson, consulente di Women Living Better (WLB), afferma, “ci sono molti studi di ricerca che non hanno dimostrato una connessione definitiva tra nebbia cerebrale e cambiamento degli ormoni, tuttavia sappiamo che ci sono recettori degli estrogeni trovati nel cervello umano ”. Aggiunge, "ma, ci sono prove scientifiche molto chiare per il sonno che influisce sulla funzione cognitiva, quindi se hai a che fare con un sonno interrotto, probabilmente sta contribuendo ai tuoi problemi cognitivi".

L'articolo del New York Times di Jane Brody del dicembre 2018 citava uno studio di ricerca 2010 che seguiva le donne per gli anni 6 per vedere se l'ansia, la depressione, i problemi del sonno e i sintomi vasomotori fossero la causa di un declino della sua funzione cognitiva proprio prima della menopausa o nella tarda perimenopausa. Tuttavia, ha concluso che queste non erano le cause.

Rimedi del cervello da considerare

È essenziale tenere presente che gli studi di ricerca dimostrano che le donne possono iniziare a sperimentare la nebbia del cervello nelle prime fasi della transizione della menopausa che si risolverà da sola. Molte donne temono che la loro nebbia cerebrale possa essere un segno o un sintomo di demenza e morbo di Alzheimer, ma finora non sono stati associati tra loro negli studi di ricerca. Sebbene non ci siano trattamenti definitivi per la nebbia del cervello, ci sono diversi rimedi naturali o tecniche di coping disponibili, come il riconoscimento del sintomo, l'utilizzo di strumenti come appunti per se stessi, l'impostazione di allarmi per promemoria, nonché il riconoscimento e l'accettazione quando un nome non lo fa ' t torno subito da te, generalmente quando non ti senti più stressato. Tieni presente che il sonno interrotto, che viene fornito con cambiamenti ormonali per molte donne, può anche contribuire alla nebbia del cervello.

Secondo gli studi di ricerca

Di seguito è stato dimostrato un campione di numerosi studi di ricerca recenti associati a nebbia cerebrale di mezza età e problemi cognitivi nelle donne adulte. Come puoi vedere, è inconcludente. Lo studio di ricerca sulla nebbia cerebrale di mezza età nelle donne suggerisce che:

  • Molti tipi di problemi con la memoria sono associati a valutazioni più basse di salute e umore depresso. I problemi con la memoria attuale e il ricordo di eventi passati sono associati a livelli più elevati di stress riportato, che molte donne attribuiscono comunemente all'aumento del carico di dover soddisfare le richieste di ruoli multipli, tra le altre richieste.
  • Le donne nelle fasi iniziali e intermedie della perimenopausa, così come quelle che utilizzano ormoni, hanno più problemi associati alla memoria rispetto alle donne precedentemente menzionate nella menopausa o nella perimenopausa in fase avanzata.
  • Circa il 72 percento delle donne ha riportato problemi nel ricordare i nomi almeno alcune volte. Circa il 50 percento ha un problema a ricordare dove hanno messo le cose, i numeri di telefono recenti, le cose che gli altri hanno detto o hanno detto agli altri, mantenendo una corrispondenza e dimenticando quello che stavano facendo. Nessuno di questi è considerato un problema serio.

Un altro studio di ricerca, condotto da 2009, ha concluso che “coerentemente con la transizione delle difficoltà di memoria percepite dalle donne, la perimenopausa era associata a un decremento delle prestazioni cognitive, caratterizzato dal fatto che le donne non erano in grado di apprendere come avevano fatto durante la premenopausa. Il miglioramento è rimbalzato ai livelli di premenopausa nella postmenopausa, suggerendo che le difficoltà cognitive legate alla transizione della menopausa possono essere limitate nel tempo, secondo lo studio di ricerca ”.

Una recente meta-analisi si proponeva di "sintetizzare gli studi di ricerca esistenti sulla relazione tra stadio della menopausa e prestazioni neuropsicologiche e depressione". Tuttavia, ha concluso che sebbene "la transizione della menopausa sia un momento di maggiore vulnerabilità per declino cognitivo e aumento del rischio di sintomi depressivi e disturbi depressivi, questi risultati degli studi di ricerca esaminati non possono necessariamente essere generalizzati". Sebbene sia rassicurante che non ci sia stato un declino cognitivo documentabile negli studi di ricerca, la debolezza di questi studi di ricerca è che il declino cognitivo è generalmente misurato come la capacità di completare un test in un ambiente sperimentale, un'impostazione con un focus e nessuna interruzione.

Lo studio di ricerca non emula accuratamente le impostazioni della vita reale né misura il tipo di dimenticanza di donne di mezza età che riferiscono. Un quarto studio di ricerca ha anche scoperto che la funzione cognitiva non cambia linearmente attraverso la perimenopausa. Diminuzione dell'attenzione / memoria di lavoro, apprendimento verbale, memoria verbale e velocità motoria fine possono essere più evidenti nel primo anno dopo il periodo mestruale finale, secondo lo studio di ricerca. Sono necessari ulteriori studi di ricerca per determinare l'associazione tra nebbia cerebrale di mezza età e cambiamenti ormonali nella perimenopausa e nella menopausa nelle donne adulte.

I sintomi della menopausa per le donne nei loro 40 o 50 sono diversi per ogni donna e questi possono comunemente includere qualsiasi cosa, dalla sudorazione notturna all'aumento di peso fino al diradamento dei capelli. Tuttavia, molte donne hanno anche riportato sintomi di nebbia cerebrale. Secondo studi di ricerca, i cambiamenti ormonali nelle donne in menopausa o perimenopausa possono causare nebbia al cervello. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi di ricerca per dimostrare come gli ormoni possano alla fine causare nebbia cerebrale e altri problemi di salute mentale. - Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight


Modulo di valutazione neurotrasmettitore

Il seguente modulo di valutazione dei neurotrasmettitori può essere compilato e presentato al Dr. Alex Jimenez. I sintomi elencati in questo modulo non sono intesi per essere utilizzati come diagnosi di alcun tipo di malattia, condizione o altro tipo di problema di salute.


In onore del proclama del Governatore Abbott, ottobre è il mese della salute chiropratica. Impara di più riguardo la proposta.

Hai una bassa resistenza cerebrale quando si tratta di concentrazione e concentrazione? Ti senti spesso come se dovessi bere caffè o fare esercizio fisico per migliorare la funzione cerebrale? Hai riscontrato notevoli variazioni nella tua velocità mentale? Quanto spesso raccogli lo smartphone e dimentichi il perché? Molte donne fanno fatica a ricordare le attività quotidiane nei loro 40 e 50. Gli studi di ricerca hanno determinato una causa prevalente della nebbia cerebrale di mezza età nelle donne: gli ormoni.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, salute muscoloscheletrica e nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez


Discussione argomento aggiuntiva: dolore cronico

Il dolore improvviso è una risposta naturale del sistema nervoso che aiuta a dimostrare possibili lesioni. Ad esempio, i segnali del dolore viaggiano da una regione lesa attraverso i nervi e il midollo spinale al cervello. Il dolore è generalmente meno grave poiché la lesione guarisce, tuttavia, il dolore cronico è diverso dal tipo medio di dolore. Con dolore cronico, il corpo umano continuerà a inviare segnali di dolore al cervello, indipendentemente dal fatto che la lesione sia guarita. Il dolore cronico può durare da alcune settimane a persino diversi anni. Il dolore cronico può influenzare enormemente la mobilità di un paziente e può ridurre la flessibilità, la forza e la resistenza.


Zoomer Plus neuronale per la malattia neurologica

Il dottor Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare le malattie neurologiche. Lo zoom neuraleTM Plus è una gamma di autoanticorpi neurologici che offre un riconoscimento specifico anticorpo-antigene. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus è progettato per valutare la reattività di un individuo agli antigeni neurologici 48 con connessioni a una varietà di malattie neurologicamente correlate. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus mira a ridurre le condizioni neurologiche dando ai pazienti e ai medici una risorsa vitale per la diagnosi precoce del rischio e una maggiore attenzione alla prevenzione primaria personalizzata.

Formule per il supporto alla metilazione

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

Se sei un paziente di Injury Medical & Chiropractic Clinic, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare

* Tutte le precedenti politiche XYMOGEN rimangono rigorosamente in vigore.


Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘