Neurologia funzionale: alimenti da mangiare ed evitare con la sindrome metabolica

Condividi

La sindrome metabolica è definita dal punto di vista medico come una raccolta di problemi di salute che possono aumentare il rischio di sviluppare una varietà di altri problemi di salute, come malattie cardiache, ictus e diabete. Questi problemi di salute sono caratterizzati da aumento della pressione sanguigna (maggiore di 130/85 mmHg), glicemia alta (insulino-resistenza), grasso corporeo in eccesso intorno alla vita e livelli anormali di trigliceridi o colesterolo. Sebbene avere uno solo di questi problemi di salute non significhi necessariamente che potresti avere la sindrome metabolica, può in definitiva aumentare il rischio di sviluppare vari altri problemi di salute.

Secondo l'American Heart Association (AHA), circa il 23% degli adulti negli Stati Uniti ha la sindrome metabolica. Fortunatamente, gli operatori sanitari possono aiutare a diagnosticare correttamente e iniziare il trattamento di conseguenza per la raccolta di problemi di salute che possono aumentare il rischio di sviluppare malattie cardiache, ictus e diabete. È un dato di fatto, gli operatori sanitari raccomandano modifiche alla dieta e allo stile di vita per la sindrome metabolica. Nel prossimo articolo, discuteremo di come la dieta della sindrome metabolica possa in definitiva aiutare a migliorare la salute e il benessere generale.

Buoni alimenti da mangiare con la sindrome metabolica

Mangia più alimenti ricchi di fibre e fibre

Mangiare più fibre e cibi ricchi di fibre è essenziale per le persone con sindrome metabolica perché possono aiutare a ridurre il rischio di sviluppare malattie cardiache, ictus e diabete. La fibra riduce i livelli di lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), meglio noti come "colesterolo cattivo". La fibra può anche aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue. Le donne dovrebbero mangiare almeno 25 grammi di fibre al giorno e gli uomini dovrebbero mangiare almeno 38 grammi di fibre al giorno. Buoni alimenti ricchi di fibre e fibre possono includere:

  • frutta
  • le verdure
  • avena
  • crusca
  • orzo
  • fagioli
  • Lenticchie
  • riso integrale
  • quinoa
  • cuscus
  • pane integrale e pasta

Mangia più alimenti ricchi di potassio

Mangiare cibi più ricchi di potassio è essenziale per le persone con sindrome metabolica perché possono aiutare a bilanciare la pressione sanguigna. Questo minerale salutare per il cuore aiuta a combattere gli effetti del sodio che può aumentare la pressione sanguigna. Alcuni buoni cibi ricchi di potassio che puoi mangiare possono includere:

  • arance
  • Pompelmi
  • banane
  • Cantalupo
  • date
  • avena
  • crusca
  • fagioli neri
  • fagioli edamame
  • Lenticchie
  • pomodori
  • cavolo verde
  • funghi
  • patate con la pelle
  • yogurt

Mangia più alimenti con acidi grassi Omega-3

Mangiare più cibi con acidi grassi omega-3 è essenziale per le persone con sindrome metabolica perché possono aiutare ad aumentare i livelli di lipoproteine ​​ad alta densità (HDL), meglio noti come "colesterolo buono" e aiutano a promuovere la salute del cuore. I buoni alimenti che contengono acidi grassi omega-3 possono in definitiva includere:

  • avocado
  • semi di chia
  • semi di lino
  • semi di zucca
  • mandorle
  • noci
  • pinoli
  • fagioli blu
  • olio d'oliva
  • tonno
  • salmone
  • trota
  • sgombri
  • sardine

Alimenti cattivi da evitare con la sindrome metabolica

Evita di mangiare cibi con troppo zucchero

I cibi cattivi da evitare per le persone con sindrome metabolica possono includere cibi con troppo zucchero, come carboidrati semplici e raffinati. Seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati è essenziale per le persone con sindrome metabolica perché può aiutare a promuovere la perdita di peso, regolare i livelli di zucchero nel sangue e prevenire malattie cardiache, ictus e diabete. Lo zucchero è spesso mascherato dai suoi numerosi nomi chimici negli alimenti. I cibi cattivi con troppo zucchero da evitare includono:

  • caramella
  • barrette di cioccolato
  • sciroppo di mais
  • Farina bianca
  • pane bianco
  • riso bianco
  • biscotti
  • dolci
  • cracker
  • patatine
  • bevande zuccherate
  • succhi di frutta
  • soda

Evita di mangiare cibi con edulcoranti artificiali

Uno studio di ricerca ha scoperto che avere troppe bevande dietetiche e cibi dolcificati artificialmente può in definitiva aumentare i livelli di zucchero nel sangue e può anche aumentare il rischio di sviluppare una varietà di problemi di salute, come malattie cardiache, ictus e diabete. I cibi cattivi con edulcoranti artificiali da evitare includono:

  • sucralosio
  • aspartame
  • saccarina

Evitare di mangiare cibi con grassi trans

I grassi trans si trovano in oli artificiali, parzialmente idrogenati e alimenti trasformati. I grassi trans possono aumentare i livelli di colesterolo cattivo e aumentare il rischio di sviluppare malattie cardiache, ictus e diabete. Gli alimenti cattivi con grassi trans che una persona con sindrome metabolica potrebbe voler evitare possono includere:

  • cibi fritti
  • cene ghiacciate
  • pizza surgelata
  • cracker
  • torte e pasticcini
  • miscele di torte e glassa
  • biscotti confezionati e biscotti
  • margarina
  • popcorn a microonde con burro artificiale
  • patatine fritte surgelate
  • patatine
  • creme non condizionate

Evita di mangiare cibi con troppo sodio

Uno studio di ricerca del 2015 ha scoperto che evitare cibi con troppo sodio può aiutare a ridurre la pressione sanguigna. Mangiare cibi con troppo sodio può in definitiva aumentare la pressione sanguigna. Il sale contiene sodio, ma anche gli alimenti che non hanno un sapore salato spesso possono contenere troppo sodio. Devi mangiare circa meno di 1/4 cucchiaino di sale al giorno. I cibi cattivi con troppo sodio che una persona con sindrome metabolica potrebbe alla fine voler evitare possono includere:

  • sale da cucina, sale marino, sale dell'Himalaya, sale kosher
  • cene ghiacciate
  • verdure in scatola
  • condimenti per insalata e marinate
  • salse e salsa di pasta preparate
  • ketchup e senape
  • noci salate
  • cereali in scatola
  • miscele di riso, patate e pasta confezionate
  • patatine
  • zuppa in scatola
  • Noodles istantanei
  • budino e miscele di dolci
  • burro salato e margarina
  • carni e pesce affumicati o stagionati
  • formaggio
  • salsa di soia

La sindrome metabolica è definita dal punto di vista medico come una raccolta di problemi di salute che possono aumentare il rischio di sviluppare una varietà di altri problemi di salute, come malattie cardiache, ictus e diabete. Sebbene abbia un aumento della pressione sanguigna (maggiore di 130/85 mmHg), glicemia alta (insulino-resistenza), grasso corporeo in eccesso intorno alla vita e livelli anormali di trigliceridi o colesterolo non significa necessariamente che potresti avere una sindrome metabolica, alla fine può aumentare il rischio di sviluppare vari altri problemi di salute. Fin sostanza, gli operatori sanitari possono raccomandare modifiche alla dieta e allo stile di vita per la sindrome metabolica. Discuteremo come la dieta della sindrome metabolica può aiutare a migliorare la salute e il benessere generale. - Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight

La sindrome metabolica è definita dal punto di vista medico come una raccolta di problemi di salute che possono aumentare il rischio di sviluppare una varietà di altri problemi di salute, come malattie cardiache, ictus e diabete. Questi problemi di salute sono caratterizzati da aumento della pressione sanguigna (maggiore di 130/85 mmHg), glicemia alta (insulino-resistenza), grasso corporeo in eccesso intorno alla vita e livelli anormali di trigliceridi o colesterolo. Sebbene avere uno solo di questi problemi di salute non significhi necessariamente che potresti avere la sindrome metabolica, può in definitiva aumentare il rischio di sviluppare vari altri problemi di salute.

Secondo l'American Heart Association (AHA), circa il 23% degli adulti negli Stati Uniti ha la sindrome metabolica. Fortunatamente, gli operatori sanitari possono aiutare a diagnosticare correttamente e iniziare il trattamento di conseguenza per la raccolta di problemi di salute che possono aumentare il rischio di sviluppare malattie cardiache, ictus e diabete. È un dato di fatto, gli operatori sanitari raccomandano modifiche alla dieta e allo stile di vita per la sindrome metabolica. Nell'articolo sopra, abbiamo discusso di come la dieta della sindrome metabolica possa in definitiva aiutare a migliorare la salute e il benessere generale.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.

A cura di Dr. Alex Jimenez

Riferimenti:

  • Burke, Darla. "Sindrome metabolica." Healthline, Healthline Media, 9 gennaio 2017, www.healthline.com/health/metabolic-syndrome.
  • Staff della Mayo Clinic. "Sindrome metabolica." Mayo Clinic, Fondazione Mayo per l'educazione e la ricerca medica, 14 marzo 2019, www.mayoclinic.org/diseases-conditions/metabolic-syndrome/symptoms-causes/syc-20351916.
  • MacGill, Markus. "Sindrome metabolica: sintomi, diagnosi e cause." Medical News Today, MediLexicon International, 18 maggio 2018, www.medicalnewstoday.com/articles/263834.php.
  • Iftikhar, Noreen. "Dieta sindrome metabolica." Healthline, Healthline Media, 20 aprile 2018, www.healthline.com/health/metabolic-syndrome-diet.


Modulo di valutazione neurotrasmettitore

Il seguente modulo di valutazione dei neurotrasmettitori può essere compilato e presentato al Dr. Alex Jimenez. I seguenti sintomi elencati in questo modulo non sono intesi per essere utilizzati come diagnosi di alcun tipo di malattia, condizione o altro tipo di problema di salute.


Discussione argomento aggiuntiva: dolore cronico

Il dolore improvviso è una risposta naturale del sistema nervoso che aiuta a dimostrare possibili lesioni. Ad esempio, i segnali del dolore viaggiano da una regione lesa attraverso i nervi e il midollo spinale al cervello. Il dolore è generalmente meno grave poiché la lesione guarisce, tuttavia, il dolore cronico è diverso dal tipo medio di dolore. Con dolore cronico, il corpo umano continuerà a inviare segnali di dolore al cervello, indipendentemente dal fatto che la lesione sia guarita. Il dolore cronico può durare da alcune settimane a persino diversi anni. Il dolore cronico può influenzare enormemente la mobilità di un paziente e può ridurre la flessibilità, la forza e la resistenza.


Zoomer Plus neuronale per la malattia neurologica

Il dottor Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare le malattie neurologiche. Lo zoom neuraleTM Plus è una gamma di autoanticorpi neurologici che offre un riconoscimento specifico anticorpo-antigene. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus è progettato per valutare la reattività di un individuo agli antigeni neurologici 48 con connessioni a una varietà di malattie neurologicamente correlate. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus mira a ridurre le condizioni neurologiche dando ai pazienti e ai medici una risorsa vitale per la diagnosi precoce del rischio e una maggiore attenzione alla prevenzione primaria personalizzata.

Sensibilità alimentare per la risposta immunitaria di IgG e IgA

Il Dr. Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare i problemi di salute associati a una varietà di sensibilità e intolleranze alimentari. Lo zoom per la sensibilità alimentareTM è una gamma di antigeni alimentari 180 comunemente consumati che offre un riconoscimento anticorpo-antigene molto specifico. Questo pannello misura la sensibilità di IgG e IgA di un individuo agli antigeni alimentari. Essere in grado di testare gli anticorpi IgA fornisce ulteriori informazioni agli alimenti che potrebbero causare danni alla mucosa. Inoltre, questo test è ideale per i pazienti che potrebbero soffrire di reazioni ritardate a determinati alimenti. L'utilizzo di un test di sensibilità alimentare a base di anticorpi può aiutare a stabilire le priorità degli alimenti necessari per eliminare e creare un programma dietetico personalizzato in base alle esigenze specifiche del paziente.

Zoomer intestinale per crescita eccessiva batterica intestinale (SIBO)

Il Dr. Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare la salute dell'intestino associata alla crescita eccessiva batterica intestinale (SIBO). Lo Zoomer dell'intestino vibranteTM offre un rapporto che include raccomandazioni dietetiche e altre integrazioni naturali come prebiotici, probiotici e polifenoli. Il microbioma intestinale si trova principalmente nell'intestino crasso e ha più di 1000 specie di batteri che svolgono un ruolo fondamentale nel corpo umano, dal modellare il sistema immunitario e influenzare il metabolismo dei nutrienti al rafforzamento della barriera mucosa intestinale (barriera intestinale ). È essenziale capire come il numero di batteri che vivono simbioticamente nel tratto gastrointestinale umano (GI) influenza la salute dell'intestino perché gli squilibri nel microbioma intestinale possono in definitiva portare a sintomi del tratto gastrointestinale (GI), condizioni della pelle, disturbi autoimmuni, squilibri del sistema immunitario e disturbi infiammatori multipli.




Formule per il supporto alla metilazione

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

Se sei un paziente di Injury Medical & Chiropractic Clinic, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare

* Tutte le precedenti politiche XYMOGEN rimangono rigorosamente in vigore.



Medicina integrata moderna

La National University of Health Sciences è un'istituzione che offre una varietà di professioni gratificanti ai partecipanti. Gli studenti possono esercitare la loro passione per aiutare le altre persone a raggiungere la salute e il benessere generale attraverso la missione dell'istituzione. La National University of Health Sciences prepara gli studenti a diventare leader nella moderna medicina integrata, compresa la cura chiropratica. Gli studenti hanno l'opportunità di acquisire un'esperienza senza precedenti presso la National University of Health Sciences per aiutare a ripristinare la naturale integrità del paziente e definire il futuro della moderna medicina integrata.

Post Recenti

Dieta e autoimmunità: il protocollo Wahls

Dr. Terry Wahls è il creatore e autore del protocollo Wahls. Dopo un personale ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Cancro: integratori olistici e cambiamenti nello stile di vita dopo il trattamento

Dopo la diagnosi e il completamento del trattamento del cancro, molte persone sono fortemente motivate a rimanere ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Depressione: una visione olistica

La depressione è abbastanza comune, infatti l'11% degli americani è attualmente in trattamento con un antidepressivo. Antidepressivi ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Aiuta a proteggerti dal cancro naturalmente

Il cancro è quando un gruppo di cellule inizia a crescere fuori mano. Apoptosi cellulare ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Sensibilità alimentari

Il modo in cui i nostri corpi reagiscono al cibo che mangiamo è ciò che determina l'antigene ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Come i test possono aiutarti

Il sistema immunitario funziona meglio quando è in grado di ripararsi e difendersi correttamente ... Leggi di più

Maggio 13, 2020