Neurologia funzionale: alimenti da mangiare ed evitare con ipertiroidismo

Condividi

Ipertiroidismo, o una tiroide iperattiva, provoca la tiroide a produrre una quantità eccessiva di ormoni. La ghiandola tiroidea è un organo a forma di farfalla trova nel centro del collo che rilascia ormoni che regolano una varietà di funzioni corporee, come la respirazione, la frequenza cardiaca, la temperatura, e il metabolismo. Ipertiroidismo può causare funzioni corporee accelerare che può provocare una varietà di sintomi. Dieta e modifiche dello stile di vita possono in ultima analisi, contribuire a migliorare una tiroide iperattiva. Nel seguente articolo, parleremo di alimenti da mangiare ed evitare con ipertiroidismo o una tiroide iperattiva.

Dieta e modifiche dello stile di vita possono contribuire a migliorare una tiroide iperattiva. Diverse vitamine, minerali e altri nutrienti sono essenziali per la funzione tiroidea equilibrio. Gli operatori sanitari raccomandano in generale a seguito di un insieme povera di iodio dieta con altre opzioni di trattamento per l'ipertiroidismo. A titolo di esempio, le persone con ipertiroidismo, o una iperattività della tiroide, possono seguire una dieta a basso contenuto di iodio prima di avere la radioterapia. Dopo il trattamento, è spesso ancora indispensabile seguire una dieta povera di iodio. Una varietà di altri alimenti può anche aiutare a proteggere la tiroide e ridurre i sintomi ipertiroidismo.

Alimenti da mangiare con ipertiroidismo

Alimenti a basso contenuto di iodio

L'iodio è un minerale essenziale che svolge un ruolo nella produzione di ormoni tiroidei. alimenti a basso contenuto di iodio possono contribuire a ridurre gli ormoni tiroidei, tra cui:

  • frutta fresca o in scatola
  • popcorn pianura
  • noci senza sale e burro di noci
  • patate
  • avena
  • pane fatto in casa o pane senza latticini, uova e sale
  • i bianchi d'uovo
  • miele
  • sciroppo d'acero
  • caffè o tè
  • sale non iodato

Verdure crocifere

verdure crocifere possono anche prevenire la tiroide da utilizzare iodio. verdure crocifere che sono benefiche per l'ipertiroidismo possono includere:

  • cavolo
  • cavolo verde
  • bok choy
  • Cavoletti di Bruxelles
  • broccoli
  • cavolfiore
  • germogli di bambù
  • senape
  • manioca
  • rapa svedese

Grassi sani

I grassi sani possono aiutare a ridurre l'infiammazione. Questo aiuta gli ormoni tiroidei equilibrio. grassi non derivati ​​dal latte sono in ultima analisi essenziali in una dieta a basso contenuto di iodio, tra cui:

  • olio di cocco
  • avocado e olio di avocado
  • olio d'oliva
  • noci senza sale e semi
  • olio di semi di girasole
  • olio di semi di lino
  • olio di cartamo

Spezie

Diverse spezie hanno proprietà anti-infiammatorie che possono aiutare la funzione tiroidea equilibrio. Aggiungere una dose di antiossidanti e sapore ai vostri pasti giornalieri con:

  • peperoncini verdi
  • pepe nero
  • curcuma

Vitamine e Minerali

Ferro da stiro

Il ferro è essenziale per una varietà di funzioni corporee, compresa la produzione di ormoni tiroidei. Aggiungere il ferro nella vostra dieta mangiando cibi vari, tra cui:

  • verdure a foglia verde
  • noci
  • semi
  • fagioli secchi
  • Lenticchie
  • cereali integrali
  • il pollame, come pollo e tacchino
  • carne rossa

Selenio

alimenti ricchi di selenio possono anche aiutare gli ormoni tiroidei equilibrio. Selenio previene danno cellulare e tissutale. Diverse buone fonti di selenio possono includere:

  • Noci brasiliane
  • semi di chia
  • semi di girasole
  • funghi
  • cuscus
  • crusca di avena
  • riso
  • il pollame, come pollo e tacchino
  • carne, come carne di manzo e agnello come
  • torcia

Zinco

Lo zinco aiuta a trasformare il cibo che mangiamo in energia. Questo minerale promuove anche della tiroide e del sistema immunitario salute. Diverse fonti alimentari di zinco possono anche includere:

  • anacardi
  • semi di zucca
  • funghi
  • Ceci
  • manzo
  • agnello
  • cacao in polvere

Calcio e vitamina D

Ipertiroidismo rende le ossa fragili. La vitamina D e calcio sono necessari per sostenere la salute delle ossa. Diverse buone fonti di calcio possono includere:

  • calcio-fortificato succo d'arancia
  • cavolo
  • spinaci
  • cavolo verde
  • gombo
  • latte di mandorla
  • fagioli bianchi
  • cereali arricchiti di calcio

Alimenti da evitare con ipertiroidismo

eccesso di iodio

Mangiare alimenti ricchi di iodio o-fortificato in eccesso possono causare ipertiroidismo o una tiroide iperattiva. Evitare di mangiare cibi con iodio in eccesso, tra cui:

  • alga marina
  • alghe
  • alginato
  • nori
  • fuco
  • agar-agar
  • carragenina
  • latte e prodotti lattiero-caseari
  • formaggio
  • tuorli d'uovo
  • sushi
  • pesce
  • gamberi
  • Granchi
  • aragosta
  • acqua iodato
  • alcuni coloranti alimentari
  • sale iodato

Glutine

Il glutine può causare infiammazione e danneggiare la tiroide. Anche se non hai sensibilità al glutine o intolleranza, evita di mangiare cibi con glutine, tra cui:

  • triticale
  • segale
  • malto
  • orzo
  • Lievito di birra
  • grano

Soia

Sebbene la soia non abbia iodio, è stato dimostrato che influenza i trattamenti per l'ipertiroidismo nei modelli animali. Evita di mangiare cibi con soia, incluso

  • tofu
  • salsa di soia
  • latte di soia
  • creme a base di soia

Caffeina

Gli alimenti e le bevande contenenti caffeina, come soda, cioccolato, tè e caffè, possono peggiorare l'ipertiroidismo e aumentare i sintomi di irritabilità, nervosismo, ansia e battito cardiaco accelerato. Prova a sostituire cibi e bevande contenenti caffeina con acqua aromatizzata, tisane naturali o sidro di mele caldo.

Nitrati

Sostanze note come nitrati possono far assorbire troppo iodio dalla tiroide. Questo può portare a una tiroide allargata e una tiroide iperattiva. I nitrati si trovano naturalmente in diversi alimenti. Gli alimenti trasformati e l'acqua potabile possono anche aver aggiunto nitrati. Evita gli alimenti con nitrati, tra cui:

  • spinaci
  • prezzemolo
  • aneto
  • lattuga
  • cavolo
  • sedano
  • barbabietole
  • rapa
  • carote
  • zucca
  • indivia
  • porri
  • finocchio
  • cetriolo
  • carni lavorate come pancetta, salsiccia, salame e peperoni

L'ipertiroidismo, o una tiroide iperattiva, induce la ghiandola tiroidea a produrre quantità eccessive di ormoni. La ghiandola tiroidea è un organo a forma di farfalla che si trova al centro del collo e rilascia ormoni che regolano una varietà di funzioni corporee, come la respirazione, la frequenza cardiaca, la temperatura e il metabolismo. Modifiche alla dieta e allo stile di vita possono in definitiva aiutare a migliorare la tiroide iperattiva. Diverse vitamine, minerali e altri nutrienti sono essenziali per bilanciare la funzione tiroidea. Gli operatori sanitari generalmente raccomandano di seguire una dieta a basso contenuto di iodio insieme ad altre opzioni terapeutiche per l'ipertiroidismo. Una varietà di altri alimenti può anche aiutare a proteggere la ghiandola tiroidea e ridurre i sintomi dell'ipertiroidismo. Nel seguente articolo, discuteremo quali alimenti mangiare e quali alimenti evitare con ipertiroidismo o tiroide iperattiva. - Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight

L'ipertiroidismo, o una tiroide iperattiva, induce la ghiandola tiroidea a produrre quantità eccessive di ormoni. La ghiandola tiroidea è un organo a forma di farfalla che si trova al centro del collo e rilascia ormoni che regolano una varietà di funzioni corporee, come la respirazione, la frequenza cardiaca, la temperatura e il metabolismo. L'ipertiroidismo può causare un'accelerazione delle funzioni corporee che può provocare una varietà di sintomi. Modifiche alla dieta e allo stile di vita possono in definitiva aiutare a migliorare la tiroide iperattiva. Nell'articolo sopra, abbiamo discusso degli alimenti da mangiare ed evitare con ipertiroidismo o tiroide iperattiva.

Dieta e modifiche dello stile di vita possono contribuire a migliorare una tiroide iperattiva. Diverse vitamine, minerali e altri nutrienti sono essenziali per la funzione tiroidea equilibrio. Gli operatori sanitari raccomandano in generale a seguito di un insieme povera di iodio dieta con altre opzioni di trattamento per l'ipertiroidismo. A titolo di esempio, le persone con ipertiroidismo, o una iperattività della tiroide, possono seguire una dieta a basso contenuto di iodio prima di avere la radioterapia. Dopo il trattamento, è spesso ancora indispensabile seguire una dieta povera di iodio. Una varietà di altri alimenti può anche aiutare a proteggere la tiroide e ridurre i sintomi ipertiroidismo.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.

A cura di Dr. Alex Jimenez

Riferimenti:

  1. Lights, Verneda, et al. "Ipertiroidismo." Healthline, Healthline Media, 29 giugno 2016, www.healthline.com/health/hyperthyroidism.
  2. Staff della Mayo Clinic. "Ipertiroidismo (tiroide iperattiva)." Mayo Clinic, Fondazione Mayo per l'educazione e la ricerca medica, 7 gennaio 2020, www.mayoclinic.org/diseases-conditions/hyperthyroidism/symptoms-causes/syc-20373659.
  3. Aleppo, Grazia. "Panoramica sull'ipertiroidismo." EndocrineWeb, EndocrineWeb Media, 10 luglio 2019, www.endocrineweb.com/conditions/hyperthyroidism/hyperthyroidism-overview-overactive-thyroid.
  4. Iftikhar, Noreen. "Dieta ipertiroidismo." Healthline, Healthline Media, 12 giugno 2019, www.healthline.com/health/hyperthyroidism-diet.


Modulo di valutazione neurotrasmettitore

Il seguente modulo di valutazione dei neurotrasmettitori può essere compilato e presentato al Dr. Alex Jimenez. I seguenti sintomi elencati in questo modulo non sono intesi per essere utilizzati come diagnosi di alcun tipo di malattia, condizione o altro tipo di problema di salute.


Discussione argomento aggiuntiva: dolore cronico

Il dolore improvviso è una risposta naturale del sistema nervoso che aiuta a dimostrare possibili lesioni. Ad esempio, i segnali del dolore viaggiano da una regione lesa attraverso i nervi e il midollo spinale al cervello. Il dolore è generalmente meno grave poiché la lesione guarisce, tuttavia, il dolore cronico è diverso dal tipo medio di dolore. Con dolore cronico, il corpo umano continuerà a inviare segnali di dolore al cervello, indipendentemente dal fatto che la lesione sia guarita. Il dolore cronico può durare da alcune settimane a persino diversi anni. Il dolore cronico può influenzare enormemente la mobilità di un paziente e può ridurre la flessibilità, la forza e la resistenza.


Zoomer Plus neuronale per la malattia neurologica

Il dottor Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare le malattie neurologiche. Lo zoom neuraleTM Plus è una gamma di autoanticorpi neurologici che offre un riconoscimento specifico anticorpo-antigene. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus è progettato per valutare la reattività di un individuo agli antigeni neurologici 48 con connessioni a una varietà di malattie neurologicamente correlate. Il vibrante Neural ZoomerTM Plus mira a ridurre le condizioni neurologiche dando ai pazienti e ai medici una risorsa vitale per la diagnosi precoce del rischio e una maggiore attenzione alla prevenzione primaria personalizzata.

Sensibilità alimentare per la risposta immunitaria di IgG e IgA

Il Dr. Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare i problemi di salute associati a una varietà di sensibilità e intolleranze alimentari. Lo zoom per la sensibilità alimentareTM è una gamma di antigeni alimentari 180 comunemente consumati che offre un riconoscimento anticorpo-antigene molto specifico. Questo pannello misura la sensibilità di IgG e IgA di un individuo agli antigeni alimentari. Essere in grado di testare gli anticorpi IgA fornisce ulteriori informazioni agli alimenti che potrebbero causare danni alla mucosa. Inoltre, questo test è ideale per i pazienti che potrebbero soffrire di reazioni ritardate a determinati alimenti. L'utilizzo di un test di sensibilità alimentare a base di anticorpi può aiutare a stabilire le priorità degli alimenti necessari per eliminare e creare un programma dietetico personalizzato in base alle esigenze specifiche del paziente.

Zoomer intestinale per crescita eccessiva batterica intestinale (SIBO)

Il Dr. Alex Jimenez utilizza una serie di test per aiutare a valutare la salute dell'intestino associata alla crescita eccessiva batterica intestinale (SIBO). Lo Zoomer dell'intestino vibranteTM offre un rapporto che include raccomandazioni dietetiche e altre integrazioni naturali come prebiotici, probiotici e polifenoli. Il microbioma intestinale si trova principalmente nell'intestino crasso e ha più di 1000 specie di batteri che svolgono un ruolo fondamentale nel corpo umano, dal modellare il sistema immunitario e influenzare il metabolismo dei nutrienti al rafforzamento della barriera mucosa intestinale (barriera intestinale ). È essenziale capire come il numero di batteri che vivono simbioticamente nel tratto gastrointestinale umano (GI) influenza la salute dell'intestino perché gli squilibri nel microbioma intestinale possono in definitiva portare a sintomi del tratto gastrointestinale (GI), condizioni della pelle, disturbi autoimmuni, squilibri del sistema immunitario e disturbi infiammatori multipli.




Formule per il supporto alla metilazione

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

Se sei un paziente di Injury Medical & Chiropractic Clinic, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare

* Tutte le precedenti politiche XYMOGEN rimangono rigorosamente in vigore.



Medicina integrata moderna

La National University of Health Sciences è un'istituzione che offre una varietà di professioni gratificanti ai partecipanti. Gli studenti possono esercitare la loro passione per aiutare le altre persone a raggiungere la salute e il benessere generale attraverso la missione dell'istituzione. La National University of Health Sciences prepara gli studenti a diventare leader nella moderna medicina integrata, compresa la cura chiropratica. Gli studenti hanno l'opportunità di acquisire un'esperienza senza precedenti presso la National University of Health Sciences per aiutare a ripristinare la naturale integrità del paziente e definire il futuro della moderna medicina integrata.

Post Recenti

Dieta e autoimmunità: il protocollo Wahls

Dr. Terry Wahls è il creatore e autore del protocollo Wahls. Dopo un personale ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Cancro: integratori olistici e cambiamenti nello stile di vita dopo il trattamento

Dopo la diagnosi e il completamento del trattamento del cancro, molte persone sono fortemente motivate a rimanere ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Depressione: una visione olistica

La depressione è abbastanza comune, infatti l'11% degli americani è attualmente in trattamento con un antidepressivo. Antidepressivi ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Aiuta a proteggerti dal cancro naturalmente

Il cancro è quando un gruppo di cellule inizia a crescere fuori mano. Apoptosi cellulare ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Sensibilità alimentari

Il modo in cui i nostri corpi reagiscono al cibo che mangiamo è ciò che determina l'antigene ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Come i test possono aiutarti

Il sistema immunitario funziona meglio quando è in grado di ripararsi e difendersi correttamente ... Leggi di più

Maggio 13, 2020