Endocrinologia funzionale: menopausa e osteoporosi

Condividi

Ti senti:

  • Perimenopausa?
  • Infiammazione alle articolazioni?
  • Lunghezze del ciclo mestruale alternate?
  • Vampate di calore?
  • Squilibri ormonali?

Se si verifica una di queste situazioni, è possibile che si verifichi la menopausa e i suoi sintomi.

Quando una donna compie quarant'anni ed entra nei primi anni Cinquanta, passa attraverso il naturale processo di invecchiamento noto come menopausa. La menopausa è quando una donna non ha mestruato per circa dodici mesi consecutivi e non può più rimanere incinta. Con la menopausa compaiono sintomi spiacevoli come vampate di calore, secchezza vaginale e squilibrio ormonale. Per le donne, gli squilibri ormonali possono variare dall'avere troppi o troppo piccoli ormoni nel flusso sanguigno del corpo. Quando si verifica la menopausa, la perdita della funzione ovarica nel corpo di una donna può avere un impatto sulla loro salute scheletrica, causando l'osteoporosi nelle articolazioni.

Osteoporosi e menopausa

Sorprendentemente, però, l'ormone estrogeno può svolgere un ruolo nello sviluppo dell'osteoartrosi e quando una donna è in fase di menopausa. Possono sperimentare un calo dei livelli di estrogeni e l'osteoporosi inizierà a deformare le ossa e le articolazioni, causando infiammazione cronica. Gli studi hanno trovato fuori che quando gli ormoni estrogeni iniziano a cambiare durante i cambiamenti sani della menopausa, inizieranno a fluttuare per poi cadere improvvisamente. Hanno affermato che gli estrogeni aiutano a prevenire l'indebolimento delle ossa a causa della rottura naturale. Eventuali fratture da incidenti possono causare dolore, ridotta mobilità e normale funzione del corpo femminile a causa dell'osteoporosi.

C'è perfino più prove che la fluttuazione dell'estradiolo che potrebbe essere ancora più pronunciata nella perimenopausa e potrebbe non essere in grado di correlarsi bene con la densità ossea e la perdita per il corpo. Quindi, durante la fase della menopausa, la densità ossea si deteriorerà quando le femmine hanno l'osteoporosi. Ci sono state voci secondo cui l'osteoporosi è qualcosa di cui una persona non dovrebbe preoccuparsi perché succede solo se esiste una storia familiare di osteoporosi. Purtroppo, l'osteoporosi è una malattia ossea comune e avere una storia familiare della malattia può aumentare le possibilità. Tuttavia, ci sono anche altri fattori di rischio che possono causare l'osteoporosi come:

  • Alcool eccessivo
  • Amenorrea
  • fumo
  • Basso peso corporeo

La ricerca mostra che l'osteoporosi inizia quando una donna è all'inizio della fase della menopausa e ha smesso di ovulare, il suo ciclo mestruale mensile si interrompe. Anche i suoi livelli di estrogeni si fermeranno drammaticamente. Ha affermato che le donne potrebbero avere una perdita ossea totale entro i primi dieci anni successivi alla menopausa. Quando c'è una mancanza di estrogeni nel corpo a causa della menopausa, la perdita di densità ossea è molto più significativa e può causare fratture nel corpo. Gli studi hanno trovato che gli operatori sanitari locali chiederanno alle donne la quantità di densità ossea che è stata persa durante la transizione della menopausa e quando iniziano. Hanno anche scoperto che l'ormone follicolo-stimolante nelle donne è cambiato anche durante la transizione della menopausa.

Rimodellamento osseo

Per di più, studi trovati che oltre 20 individui americani sono affetti da osteoporosi e questo può portare a circa 1.5 milioni di fratture ossee ogni anno, rendendo l'osteoporosi uno dei principali problemi di salute pubblica. Altri studi hanno anche scoperto che le donne perderebbero almeno il cinquanta per cento del loro osso trabecolare e che circa il trenta per cento del loro osso corticale nel loro corpo alla fine andrà perso durante i primi dieci anni durante la fase postmenopausale. Le donne devono almeno assumere integratori di vitamina D per assicurarsi che le loro ossa siano sane e che non siano soggette a perdita ossea o fratture.

C'è informazioni su perché la perdita ossea sembra accelerare dopo la fine del ciclo mestruale di una donna e perché il rimodellamento osseo può aiutare a sostituire le vecchie ossa che sono state perse a causa dell'osteoporosi o a causa di fratture. Sorprendentemente, il rimodellamento osseo è un processo per sostituire le vecchie ossa con nuove ossa per il corpo ed è composto da cinque fasi. Loro sono:

  • Attivazione: Durante questa fase di rimodellamento osseo, gli osteoclasti vengono reclutati sulla superficie dell'osso.
  • riassorbimento: In questa fase, l'osteoclasto viene generato in un microambiente acido sulla superficie dell'osso, sciogliendo e riassorbendo il contenuto minerale dell'osso.
  • Inversione: In questa fase, l'osteoclasto subisce quindi l'apoptosi e quindi viene reclutato sulla superficie dell'osso.
  • formazione: Questa è l'ultima fase del rimodellamento osseo quando l'osteoclasto deposita il collagene e quindi viene mineralizzato per formare un nuovo osso nel corpo.

Conclusione

La menopausa è una parte naturale dei livelli ormonali da abbassare e le donne non possono più rimanere incinta. Uno dei segni più comuni che le donne in menopausa hanno incontrato è l'osteoporosi. L'osteoporosi è quando le ossa diventano fragili e possono rompersi da cadute o lesioni. Le donne devono assumere integratori per la salute delle ossa in modo che le ossa e il corpo funzionino correttamente. Alcuni prodotti sono progettati per aiutare a supportare il metabolismo degli estrogeni sia nel corpo femminile che in quello maschile prodotti per aiutare a sostenere l'equilibrio ormonale e le normali mestruazioni per le donne in età riproduttiva.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi del sistema muscoloscheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900.


Riferimenti:

Duggal, Neel. "Qual è la connessione tra la menopausa e l'artrite?" Healthline, 11 maggio 2017, www.healthline.com/health/menopause/menopausal-arthritis.

Finkelstein, Joel S, et al. "Cambiamenti di densità minerale ossea durante la transizione della menopausa in una coorte multietnica di donne." Il Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, The Endocrine Society, marzo 2008, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2266953/.

Rodriguez, Diana, et al. "La connessione osteoporosi-menopausa." EverydayHealth.com, 16 febbraio 2016, www.everydayhealth.com/menopause/osteoporosis-and-menopause.aspx.

Rosen, Clifford e Ramon Martinez. "Post menopausa e osteoporosi." Rete per la salute degli ormoni, Marzo 2019, www.hormone.org/diseases-and-conditions/menopause/post-menopause-and-osteoporosis.

Sowers, MaryFran R, et al. "Quantità di perdita ossea in relazione al tempo intorno al periodo mestruale finale e stadiazione dell'ormone follicolo-stimolante della transmenopausa." Il Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, The Endocrine Society, maggio 2010, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2869543/.

Squadra, Penn Medicine. “Menopausa e osteoporosi: qual è la connessione? - Penn Medicine. " - Penn Medicine, 18 marzo 2016, www.pennmedicine.org/updates/blogs/womens-health/2016/march/menopause-and-osteoporosis.

Tella, Sri Harsha e J Christopher Gallagher. "Prevenzione e trattamento dell'osteoporosi postmenopausale." Il Journal of Steroid Biochemistry e Molecular Biology, US National Library of Medicine, luglio 2014, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4187361/.


Benessere integrativo moderno Esse Quam Videri

L'Università offre una vasta gamma di professioni mediche per la medicina funzionale e integrativa. Il loro obiettivo è quello di informare le persone che vogliono fare la differenza nei campi medici funzionali con informazioni consapevoli che possono fornire.

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘