Cura della colonna vertebrale

Frattura da compressione

LinkedIn

A volte il le ossa o le vertebre della colonna vertebrale possono rompersi e crollare sotto il loro peso. Questo è noto come frattura da compressione, frattura da compressione vertebrale o VCF. Ci sono quasi 1 milione di fratture da compressione ogni anno, di solito perché le ossa si indeboliscono e si rompono sotto il peso delle vertebre sopra di esse. Queste fratture possono causare debolezza spinale che influisce sulla postura e sulla capacità di stare in piedi. Sono spesso la causa per cui gli individui si curvano, chiamati anche cifosi.

Frattura da compressione

Le fratture da compressione sono piccole rotture o crepe nelle vertebre. Le rotture si verificano nel corpo vertebrale, la parte spessa e arrotondata sulla parte anteriore di ciascuna vertebra. Queste fratture causano l'indebolimento e il collasso della colonna vertebrale. Con il tempo, queste fratture influenzano la postura quando la colonna vertebrale si curva in avanti. Le fratture si trovano spesso nella colonna vertebrale medio/toracica nell'area inferiore. Spesso derivano dall'osteoporosi ma possono verificarsi anche dopo un trauma come un incidente automobilistico, lavoro, infortunio sportivo o un tumore alla colonna vertebrale.

Sintomi

I sintomi della frattura da compressione vanno da lievi a gravi o assenti. Molte persone possono stare in piedi o camminare senza dolore. Vengono spesso scoperti quando i raggi X vengono presi per un'altra condizione. I sintomi includono:

  • Il mal di schiena può manifestarsi all'improvviso e durare per un tempo significativo, spesso diagnosticato come mal di schiena cronico.
  • Di solito si sviluppa tra le spalle e la parte bassa della schiena.
  • Il dolore e il disagio diminuiscono quando si è sdraiati e peggiorano quando si sta in piedi o si cammina.
  • Diminuzione della mobilità o flessibilità della colonna vertebrale. Gli individui non sono in grado di piegarsi o piegarsi.
  • Aspetto curvo, noto come gobba o gobbo della vedova.
  • Perdita di altezza dalla compressione delle vertebre e dalla curvatura della colonna vertebrale.
  • Nervi pizzicati
  • Il danno ai nervi può causare formicolio, intorpidimento e difficoltà a camminare.
  • Perdita del controllo della vescica o dell'intestino con fratture gravi non trattate.

Individui a rischio

  • Gli individui che hanno avuto una frattura da compressione hanno maggiori probabilità di averne un'altra.
  • Le donne sopra i 50 anni hanno un rischio maggiore a causa dell'osteoporosi.
  • Con l'età, il rischio aumenta per uomini e donne.

Diagnosi

Un medico eseguirà un esame e chiederà informazioni sui sintomi. L'esame comprenderà:

  • Controllo dell'allineamento spinale.
  • Analisi posturale.
  • Palpa delicatamente diverse aree della schiena per identificare la fonte del dolore.
  • Esaminare i segni di danni ai nervi che includono intorpidimento, formicolio o debolezza muscolare.

Un medico ordinerà studi di imaging per esaminare la spina dorsale, i muscoli e i tessuti molli. Gli studi di imaging includono:

  • Scansione TC, raggi X o risonanza magnetica della colonna vertebrale.
  • Scansione DEXA è un tipo di radiografia che misura la densità ossea della perdita ossea.
  • A mielogramma è una procedura utilizzata insieme agli studi di imaging. Un colorante di contrasto viene iniettato nel dorso prima della scansione, rendendo le immagini più facili da vedere.
  • A scintigrafia ossea trifase è uno studio di imaging che prende tre serie di immagini.

Trattamento

Il trattamento delle fratture da compressione si concentra sull'alleviare il dolore, sulla stabilizzazione delle vertebre e sulla prevenzione continua delle fratture. Il trattamento dipende dalla gravità della frattura e dalla salute generale dell'individuo. Il trattamento può includere:

Medicazione del dolore

  • Un medico può raccomandare farmaci antinfiammatori non steroidei da banco.
  • Un medico può prescrivere rilassanti muscolari o prescrizione di farmaci.
  • Seguire attentamente le istruzioni durante l'assunzione di farmaci.

Parentesi graffa posteriore

  • Un tipo speciale di rinforzo posteriore aiuta a sostenere le vertebre.
  • Il tutore può anche alleviare il dolore riducendo il movimento della colonna vertebrale.

Farmaci rinforzanti

Vertebroplastica o Cifoplastica

  • Questa procedura minimamente invasiva allevia il dolore, stabilizza le ossa e migliora la mobilità.
  • Durante vertebroplastica, il medico inserisce un ago nella vertebra e inietta cemento osseo.
  • Durante cifoplastica, il medico inserisce un dispositivo gonfiabile che riempiono di cemento.
  • Entrambe sono procedure ambulatoriali che consentono all'individuo di tornare a casa lo stesso giorno.

Gli individui di età superiore ai 65 anni o che hanno l'osteoporosi o una storia di cancro sono invitati a consultare il proprio medico. Agli individui che presentano un mal di schiena improvviso che non migliora dopo un giorno o due si consiglia di consultare un medico e valutare il mal di schiena in modo che il medico possa determinare la causa e sviluppare un piano di trattamento.


Composizione corporea


Vitamina D per costruire muscoli

La massa muscolare scheletrica diminuisce con l'invecchiamento del corpo, principalmente a causa della ridotta attività fisica. È stato segnalato che la vitamina D influenza la qualità muscolare. Questo potrebbe essere utile per gli adulti che invecchiano. La perdita muscolare diminuisce le prestazioni funzionali nelle attività che richiedono forza e coordinazione. Quando questa perdita di massa muscolare diventa significativa, diventa una condizione nota come sarcopenia. I trattamenti includono:

  • Dieta sana
  • Esercitare
  • Integrazione di vitamina D
  • Tutti sono stati trovati per rallentare la perdita muscolare e aiutare a ritrovare massa e forza muscolare.
  • La supplementazione di vitamina D è efficace, specialmente negli anziani i cui livelli ematici sono bassi.
Referenze

Accademia americana dei chirurghi ortopedici. Osteoporosi e fratture spinali. (orthoinfo.aaos.org/en/diseases–condizioni/osteoporosi-e-fratture-spinali/) Accesso il 10/25/2021.

Associazione americana dei chirurghi neurologici. Fratture da compressione vertebrale. (www.aans.org/en/Patients/Neurosurgical-Conditions-and-Treatments/Vertebral-Compression-Fractures) Accesso il 10/25/2021.

Bischoff-Ferrari, HA et al. "L'espressione del recettore della vitamina D nel tessuto muscolare umano diminuisce con l'età". Giornale di ricerca sulle ossa e sui minerali: la rivista ufficiale dell'American Society for Bone and Mineral Research vol. 19,2 (2004): 265-9. doi:10.1359/jbmr.2004.19.2.265

Donnally III CJ, DiPompeo CM, Varacallo M. Fratture da compressione vertebrale. [Aggiornato 2021 novembre 21]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2022 gennaio-. Disponibile dal: www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK448171/

Hassan-Smith, Zaki K et al. "25-idrossivitamina D3 e 1,25-diidrossivitamina D3 esercitano effetti distinti sulla funzione del muscolo scheletrico umano e sull'espressione genica". PloS uno vol. 12,2 e0170665. 15 feb. 2017, doi:10.1371/journal.pone.0170665

McCarthy, Jason e Amy Davis. "Diagnosi e gestione delle fratture da compressione vertebrale". medico di famiglia americano vol. 94,1 (2016): 44-50.

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Frattura da compressione" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Punti trigger che colpiscono i muscoli della parte superiore del braccio

Introduzione Le estremità superiori del corpo, che includono la testa, il collo, le spalle, il torace e... Continua a leggere...

26 settembre 2022

Tendini e legamenti lesioni Team chiropratico

Tendini e legamenti: un tendine è un tessuto fibroso, flessibile e resistente, simile a una corda... Continua a leggere...

23 settembre 2022

Lavorare con un nutrizionista: team di medicina funzionale chiropratica

I nutrizionisti sono professionisti medici nel campo dell'alimentazione e della nutrizione e lavorano individualmente per sviluppare una nutrizione ottimale... Continua a leggere...

22 settembre 2022

Muscoli deltoidi interessati dai punti trigger

Introduzione Le spalle aiutano a stabilizzare le estremità superiori del corpo e forniscono un'ampia gamma di... Continua a leggere...

22 settembre 2022

Chiropratico con fianchi irregolari

I fianchi irregolari possono disorientare la schiena dall'allineamento naturale e causare rigidità alla schiena, senso di oppressione,... Continua a leggere...

21 settembre 2022

Mal di schiena superficiali e spalle rotonde

Introduzione Molte persone non si rendono conto di provare dolore finché non iniziano a sentire... Continua a leggere...

21 settembre 2022