Chiropratica

Formazione e Riabilitazione Personalizzate! | El Paso, Texas (2021)

Condividi

Nel podcast di oggi, la dott.ssa Jimenez DC, le allenatrici della salute Adriana Caceres e Faith Arciniaga discuteranno di come i cambiamenti nelle nostre vite presenti hanno cambiato il modo in cui viene eseguita la riabilitazione clinica. Oggi dimostriamo il modo moderno per ottenere il ritmo con il fitness e la riabilitazione.

 

Dott. Alex Jimenez: Va bene, parleremo oggi di fitness e di come eseguiamo la riabilitazione, il tuo medico ora sta lavorando su di te e molte persone potranno chiederti: "Ehi, faremo un po' riabilitazione”. Il tuo medico ti ha prescritto la riabilitazione e ti ha fornito la riabilitazione con la tua riabilitazione, il tuo fisioterapista, il tuo chiropratico e il tuo personal trainer. Discuteremo oggi la questione di come facciamo e come eseguiamo la riabilitazione nella società moderna nei tempi moderni. Come tutti sapete, abbiamo le dinamiche COVID che hanno colpito molti di noi negli ultimi anni o due e hanno cambiato il modo in cui facciamo fitness. Ora quello che stiamo facendo nel nostro ufficio è che andiamo ancora nei centri fitness e ci alleniamo come fanno tutti. Ma convincere un personal trainer a lavorare direttamente con te a volte diventa più un problema logistico. Quindi quello di cui discuteremo oggi è come possiamo entrare a casa tua per vedere come possiamo fare la riabilitazione. Oggi parleremo con Faith Arciniaga e Adriana Caceres dei tipi di esercizi che svolgiamo a casa tua. Quindi, mentre lavoro su pazienti che hanno un problema fisico, un'infiammazione, un problema articolare, una disfunzione sullo squilibrio meccanico, che a volte possa iniziare come un problema fisico, a volte finisce fisiologico. Ma stiamo scoprendo che l'esercizio sembra essere una delle cose per cui noi, come medici, fisioterapisti o ortopedici, non importa dove sia il tipo di medicina fisica. Di solito ci basiamo pesantemente sulle prestazioni degli esercizi o sul ripristino e sulle procedure. Quello di cui parleremo oggi è come lo facciamo all'interno della casa. Così ho qui un ospite speciale, Adriana, che sarà una parte essenziale e cruciale delle nuove dinamiche nei nuovi numeri è; abbiamo un sacco di spazio in palestra a casa tua. Allora Adriana, benvenuta. Quindi raccontaci un po' cosa fai per i nostri pazienti ora che abbiamo iniziato ad allenarci con l'allenamento fitness a casa loro, in particolare con i problemi che li riguardano e le loro particolari dinamiche.

 

Adriana Caceras: Grazie. Sì. Quindi stiamo cercando di motivare le persone ad allenarsi e fare esercizio. Quindi come prevenzione e riduzione di qualsiasi malattia cronica e di qualsiasi squilibrio fisico. Il modo per farlo è che il modo più semplice per farlo da casa è che non ci sono scuse per non farlo e lo spazio è sempre disponibile. Quindi è solo collegarsi a un telefono, un tablet, un computer e semplicemente inserire il collegamento, e sei dentro. E la parte divertente di questo, o la parte più semplice di questo, è che non esci mai di casa e la differenza tra l'online e lo Zoom. Questo è il nostro caso. Quello che facciamo con i nostri pazienti qui è che senti ancora l'interazione con il trainer. Quindi, quando fai una lezione online o un'app, non sai di non avere alcun feedback su ciò che stai facendo e nessuna risposta. Quindi sei tu con una TV o qualunque cosa tu stia usando, qualsiasi elettronica che stai usando, e sai, sei tu a monitorare te stesso, OK, quando fai le lezioni di Zoom, hai ancora quell'interazione che hai in palestra. Quindi l'allenatore ti sta guardando e si sta allenando con te, e puoi sentire l'energia che scorre in entrambi i modi. Inoltre, la parte comoda è che non c'è bisogno di vestiti. Puoi indossare quello che vuoi, quello che ti mette a tuo agio. Non ci sono limiti a ciò che normalmente ti limiterebbe ad andare in palestra. Fisicamente, devi premere le chiavi della macchina e salire in macchina, che è la prima barriera che troviamo sempre. Tipo, non so dove siano le chiavi della mia macchina. Non ho abbastanza tempo. dovrò guidare. Quindi questo è solo collegare la tua elettronica e iniziare la lezione. È facile e davvero semplice. Non hai bisogno di molte attrezzature a causa di ciò che facciamo con le riabilitazioni che facciamo, e tutto l'esercizio che facciamo è focalizzato sul peso corporeo più che su ogni altra cosa e sulla flessibilità. Quindi facciamo allenamento per la forza, cardio e flessibilità per lavorare sulle tre componenti del fitness. Quindi lavoriamo sull'intervallo di mobilità e lavoriamo sulla costruzione muscolare e, naturalmente, sul miglioramento cardiovascolare e respiratorio.

 

Dott. Alex Jimenez: Mobilità, flessibilità e agilità sono, credo, il pane quotidiano del fitness. Quindi vogliamo che le persone siano in grado di muoversi meglio. Quindi in termini di persone con come, diciamo, un problema al ginocchio o un problema alla schiena? Lascia che ti chieda, come affronti o aggiusti i protocolli a un individuo, diciamo, ha un problema al ginocchio o un problema persistente alla parte bassa della schiena? Come parte della tua riabilitazione, come li prepari in quella situazione quando hai un gruppo di individui?

 

Adriana Cáceres: Quindi la parte più importante di qualsiasi allenamento è il riscaldamento. Hai bisogno di oliare il tuo corpo, le tue articolazioni e vuoi che si preparino mentalmente e fisicamente per quello che sta arrivando? A seconda dei loro limiti, qualsiasi infortunio che hanno lo modifichi. Quindi, ad esempio, se hai un problema alla schiena, potresti usare una sedia per gli squat perché devi imparare a rafforzare la schiena sostenendola, quindi useresti una sedia e, sai, il movimento funzionale della seduta su e giù più volte. Quello è uno squat tozzo e molto sicuro, anche per le ginocchia perché non scendi sotto i 90 gradi. Questo è ciò che vuoi proteggere quell'infortunio al ginocchio dall'andare e dalla flessione più e più volte. Quindi vuoi tenerlo a un angolo di novanta gradi, o meno su una sedia, ti aiuta sempre con quelle cose. Inoltre, per eventuali lesioni alla spalla, usi le pareti in modo da poterle utilizzare per fare flessioni contro il muro. E se lo stiamo facendo, se hai vertigini o qualsiasi tipo di sofferenza emicranica, non vuoi metterti a faccia in giù perché ciò provocherà vertigini o emicrania. Quindi usi sempre una sedia, qualcosa che ti tiene sollevato in modo che il tuo corpo sia ad una certa angolazione, o non sei letteralmente sul pavimento o parallelo al pavimento, e questo ti aiuterà a non ottenere quei trigger.

 

Dott. Alex Jimenez: Lascia che chieda ad Adriana in.. no, in realtà Faith un po' su cosa facciamo con i nostri pazienti e su come programmiamo quegli appuntamenti. Come e come lo integriamo? Perché una delle cose che facciamo è noi quando li abbiamo qui in un paziente, se ne sono andati, essere sottoposti almeno alle loro cure acute, che sono le loro cure iniziali dove hanno bisogno di più riabilitazione. Qual è l'approccio, però, che eseguiamo qui in ufficio? Dal tuo punto di vista, per inserirli nel programma di riabilitazione.

 

Fede Arciniaga: Assolutamente. Quindi, quando un paziente entra, il dottore in genere lo valuterà per novanta minuti e vedrà a che punto sono in termini di forza. Prescriverà loro degli esercizi e degli allungamenti specifici che gli diamo al termine della visita. Vanno a casa, lavorano con quello. Poi, quando tornano, il dottore può rivalutare e dire, OK, devi salire a bordo qui con una lezione Zoom con Adriana, per esempio. E poi lui dirà, te lo prepareremo per lavorare da casa. Quindi possiamo impostarli all'ora designata in cui è disponibile e possono avere la sonda per esercizi e le lezioni di Zoom.

 

Dott. Alex Jimenez: Questo è un punto eccellente. Adriana, in che orari prestabiliti lavoriamo di solito con loro? Perché so che abbiamo una vasta gamma di ore disponibili per i pazienti e le persone hanno complessità diverse nei loro programmi. Come ci adattiamo a questo?

 

Adriana Cáceres: Bene, in questo momento, stiamo lavorando dal lunedì al... lunedì, martedì e mercoledì alle sei del mattino e abbiamo un'altra lezione alle quattro del pomeriggio e un'altra alle cinque del pomeriggio. Il venerdì, facciamo le sei e poi le otto. Quindi ci sono abbastanza fasce orarie per consentire a tutti di unirsi a noi in questo programma.

 

Dott. Alex Jimenez: Quindi quello che faremo è mostrare una clip di come vanno le classi e dare un'idea di come va la procedura. Quindi è piuttosto eccitante da guardare perché abbiamo diversi video che possiamo vedere e possiamo vedere le dinamiche di ciò che sta accadendo in termini di classe mentre procede. Allora dicci un po' cosa sta succedendo. Andremo a vivere qui per un secondo.

 

Adriana Cáceres: Ce l'abbiamo. OK, se presti la tua attenzione alla clip e al video, puoi vedere che sono tutti in soggiorno. Queste sono donne che stanno cercando di migliorare la loro mobilità e la loro forza. Cerco di concentrarmi su classi che sono più di un HIIT. Quindi è un allenamento ad intervalli ad alta intensità, il che significa che hai come quelle esplosioni di energia, e poi hai quei brevi periodi di riposo. Puntiamo sulla forza. Ci concentriamo sul cardio e ci concentriamo sulla fine e sul defaticamento. Facciamo la flessibilità lì. Se vedi come sono vestiti, sono tutti a loro agio. Vuoi entrare in classe e portare a termine il tuo allenamento. Vuoi muoverti. In questo momento, abbiamo molte persone con una vita molto sedentaria e quello su cui vuoi concentrarti è portare quella sedentarietà. Ti abbiamo avuto dalle otto alle dieci ore al giorno di attività sedentarie. Vuoi fare almeno un'ora di movimento e un allenamento a intervalli elevati, così puoi avere quell'ossigenazione.

 

Dott. Alex Jimenez: Lascia che ti chieda ora che hai menzionato, ed è roba piuttosto interessante che ci hai effettivamente mostrato lì. Quando hai queste dinamiche, la privacy che ha un individuo, a volte non vuole mostrarsi; come gestiamo quella situazione?

 

Adriana Cáceres: Sì. Se vedete nel video che avevamo postato, c'è una signora che aveva la videocamera spenta. Puoi inserire un'immagine o qualcosa come uno screensaver e non dobbiamo vederti. So che al giorno d'oggi molte persone hanno utilizzato Zoom e per questo, dalla pandemia, è stato uno degli strumenti che utilizziamo più spesso, e molte persone lo stanno usando e sanno che ora c'è un'etichetta per Zoom. Ma una delle cose che vogliamo mettere le persone a proprio agio è che puoi spegnere la fotocamera e, sai, tenere il passo con l'attività o gli altri esercizi che stiamo facendo. Molte persone che vanno in palestra si sentono imbarazzate per questo motivo, e questo è un vantaggio che hai facendolo da Zoom perché non lo hai. Non mi sento a mio agio. Le persone mi guardano. Le persone mi stanno giudicando. O forse non hai, sai, sono imbarazzante, e non faccio bene l'esercizio, e non voglio che nessuno giudichi, e questo è un buon modo, in sicurezza, per iniziare a farlo e non non sentirti a disagio a casa tua. Inoltre, quando hai la famiglia dietro, a volte ho pazienti che hanno la famiglia che guarda la TV sul retro e si stanno solo allenando, quindi vogliono mettere il loro salvaschermo. Quindi non vedo cosa stanno guardando in TV.

 

Dott. Alex Jimenez: Sembra piuttosto interessante perché non abbiamo avuto questa particolare opportunità fino all'avvento dell'era post-COVID, giusto? Quindi questa è stata una delle cose che siamo stati in grado di adattare. Come puoi vedere, alcune persone, sai, stanno eseguendo diversi componenti del loro video qui. Puoi vedere altre aree e non devi essere visto su queste cose. Quindi è importante. Inoltre, puoi allenarti all'aperto all'interno ovunque ti senta a tuo agio. E questo è un modo in cui stiamo proiettando la nostra pratica particolare all'interno delle case delle persone e offrendo questo tipo di servizi. Quindi volevamo presentare questo tipo di cose e volevamo presentare questo tipo di consapevolezza per i nostri pazienti. Perché i tempi stanno cambiando, la riabilitazione, non cambierà mai. Avremo sempre bisogno di una sorta di esercizio per recuperare patologie specifiche. Quindi, mentre facciamo le cose, il corpo è; chiede sempre nel suo recupero. Sta facendo una domanda fondamentale come, cosa vuoi che faccia? Quindi, che si tratti di un gomito, di un'articolazione o di un ginocchio, si chiede: cosa vogliamo fare? Cosa ci vuoi? Cosa vogliamo che faccia il giunto? Quando lo muovi, il corpo guarisce nella traiettoria del movimento di guarigione. Quindi, come abbiamo appreso, quel movimento diventa uno dei guaritori più componenti del corpo e sta ripristinando la normale omeostasi. Quindi, se guardiamo a questo, possiamo entrare e integrare il fitness nella vita delle persone. Cambia il modo in cui facciamo le cose. Quindi volevamo presentarvelo oggi. Così come stiamo iniziando e ne facciamo parte. Voglio dire, stavamo facendo questo in giro per la città, qui e nello stato e anche nel New Mexico. Quindi quello che vogliamo fare è farti sapere che possiamo raggiungere e possiamo salire, che è ciò che fa la telemedicina. La telemedicina ci offre la possibilità di raggiungere. Attraverso diverse forme di Zoom e altre, possono entrare e aiutare le persone a utilizzare i loro telefoni e iPad, utilizzando i loro computer. Davvero semplice attraverso una piccola fotocamera che conosci, non deve essere nient'altro che solo le cose di base che sono già collegate al computer e cambiano la tua vita, quindi non vediamo l'ora. Fede, grazie mille. Adriana, grazie per la condivisione. E non vediamo l'ora di offrirti almeno questi servizi quando sarai qui per poter entrare e darti un po' di amore per la mobilità all'interno delle cose che fai. OK, quindi grazie mille e non vediamo l'ora di vederti. La giornata di oggi è stata davvero breve, quindi nei prossimi giorni parleremo dei prossimi. Ok grazie. Grazie.

 

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Formazione e Riabilitazione Personalizzate! | El Paso, Texas (2021)" non intende sostituire un rapporto individuale con un professionista sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è una consulenza medica. Ti incoraggiamo a prendere decisioni sanitarie basate sulla tua ricerca e collaborazione con un professionista sanitario qualificato.

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato alla chiropratica, muscolo-scheletrica, agopuntura, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di varie discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, soggetti e approfondimenti trattano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez, DC, o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, Marina Militare*, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza come Dottore in Chiropratica (DC) in Texas & Nuovo Messico*
Licenza Texas DC n. TX5807, Licenza DC del New Mexico n. NM-DC2182

Licenza come infermiere registrato (RN *) in Florida
Licenza Florida N. licenza RN RN9617241 (controllo n. 3558029)
Stato compatto: Licenza multistato: Autorizzato ad esercitare in Stati 40*

Attualmente immatricolato: ICHS: MSN* FNP (Programma per infermiere di famiglia)

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, RN* CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Scopri i benefici degli integratori in polvere verde

"Per le persone che hanno difficoltà a procurarsi molta frutta e verdura, è possibile incorporare della polvere verde... Leggi Ora

26 Febbraio 2024

Allenamento per la camminata a lunga distanza: chilometraggio e attrezzatura

Per gli individui che si allenano per maratone e/o eventi di camminata a lunga distanza, è possibile concentrarsi sulla costruzione di un... Leggi Ora

23 Febbraio 2024

Come l'agopuntura può aiutare ad alleviare il dolore al ginocchio

Per le persone che soffrono di sintomi di dolore al ginocchio dovuti a lesioni e/o artrite, è possibile incorporare un'agopuntura... Leggi Ora

22 Febbraio 2024

I benefici per la salute del pane pita: un'opzione nutriente e deliziosa

Il pane pita potrebbe essere una possibile opzione per le persone che cercano di mangiare più sano? Pane pita… Leggi Ora

21 Febbraio 2024

Agopuntura per ridurre il dolore articolare nei pazienti affetti da lupus

Le persone che soffrono di dolori articolari possono incorporare la terapia di agopuntura per gestire i sintomi del lupus e ripristinare... Leggi Ora

21 Febbraio 2024

L'agopuntura come trattamento efficace per la sciatica

Per le persone che considerano l'agopuntura per il sollievo e la gestione della sciatica, è possibile sapere come funziona e... Leggi Ora

20 Febbraio 2024