neuropatie

Fatti: neuropatia periferica e quattro grandi miti sulla neuropatia

LinkedIn

Fatti interessanti sulla neuropatia periferica che dovete sapere

Quasi tutti sono ben consapevoli di ciò che significa neuropatia periferica così come i suoi sintomi. Tuttavia, molte persone saranno sorpreso di sapere che la sensazione di formicolio, l'intorpidimento e il dolore non sono gli unici sintomi sperimentati da persone con neuropatia periferica. I sintomi di questa condizione sono soggettivi al tipo di nervo che viene colpito. I tre principali tipi di nervi includono il motivo, il nervo sensoriale e autonomo; ciascuno con i propri sintomi.

Le persone diagnosticate con diabete devono essere molto attenti quando si tratta di prendere tutte le necessarie precauzioni di neuropatia periferica. Secondo le prime ricerche, le stime di 70 per cento dei pazienti diabetici tendono a sviluppare uno o più sintomi della neuropatia. Mentre alcuni farmaci possono contribuire a migliorare la condizione della neuropatia, molti farmaci hanno la tendenza a peggiorare la situazione. Inoltre, i farmaci per il trattamento di altre malattie come il cancro possono causare danni al nervo che conducono alla neuropatia periferica.

 

 

È essenziale per le persone con questa condizione non prendere i sintomi semplici come intorpidimento leggermente in quanto può causare seri problemi con il tempo. Ad esempio, se si sente una sensazione di intorpidimento sui piedi, allora non si renderà conto se persino passo su un vetro rotto. Per questo motivo, non si deve mai ignorare anche il più semplice dei sintomi in quanto può portare a gravi risultati. Devi visitare www.neuropathycure.org per ulteriori dettagli.

Purtroppo, non vi è alcun trattamento di neuropatia periferica che possa diminuire completamente la materia. I trattamenti di medicazione e terapia possono contenere solo i sintomi e migliorare la condizione affinché la sofferenza individuale possa essere ricoverata da dolori e agitazione intensi. Per questo motivo, non dovrai avere le tue speranze con il trattamento medico prescritto.

 

 

Puoi ricordare la prima volta che ti è stato detto che potresti soffrire di neuropatia?

Le probabilità sono se non hai già conosciuto qualcuno che ha sofferto di neuropatia - non sapevi molto della condizione. Avete probabilmente appreso un po 'la condizione da allora - ma è senza dubbio incontrato false informazioni o fuorvianti lungo la strada.

La verità è che ci sono ancora molte voci ingannevoli e false informazioni sulla neuropatia là fuori. Infatti - sarai sorpreso di sapere che alcune informazioni che hai raccolto negli anni non possono essere completamente vere.

Ho incontrato una serie di metà-verità e fatti fuorvianti negli anni. Mentre alcuni sono innocui, altri possono inviarvi il cammino sbagliato o impedirti di ottenere il miglior trattamento per il danno al nervo. Per contribuire a sfaldare questi miti, ho messo insieme un elenco di quattro metà-verità, voci ingannevoli e altre idee sbagliate sulla neuropatia che molti credono ancora.

Mito #1 - Il danno nervoso è irreversibile:

Può essere stato detto a un certo punto che il danno del nervo è irreversibile. La verità è che dipende in larga misura dalla causa e dalla gravità del danno del nervo. Nessun caso è lo stesso - ma per molte persone, il loro danno del nervo può infatti essere rallentato e addirittura invertito. Ciò è particolarmente vero per coloro che soffrono di neuropatia diabetica o danni al nervo derivanti da una carenza di vitamina B12.

Per quelli con neuropatia diabetica, la gestione dello zucchero nel sangue è il passo più efficace che si può prendere sia per il danno nervoso lento che per il ritorno. Per coloro la cui neuropatia è il risultato di una carenza di vitamina B12, ricostituire le riserve B12 del corpo possono riparare e rigenerare i nervi danneggiati.

Naturalmente, quelli con neuropatia diabetica o una carenza di B12 non sono gli unici a mantenere la speranza di invertire i loro danni ai nervi. Con il trattamento giusto, ho visto individui con varie cause diverse della loro neuropatia esperienza rigenerazione del nervo e una riduzione (e anche eliminazione) dei loro sintomi.

Mito # 2 - Solo persone con diabete sviluppano neuropatia

Mentre è vero che intorno al 70% delle persone con diabete svilupperà anche la neuropatia, non è l'unica causa di danni al nervo. Ci sono molte altre cause che interessano persone provenienti da tutte le sfere della vita. Un elenco delle cause conosciute della neuropatia comprende:

  • Carenza di vitamina B12
  • Chemioterapia
  • Farmaci (vedi elenco di Farmaci 65 che possono causare neuropatia)
  • Chirurgia
  • Consumo di alcool
  • Esposizione alle tossine
  • infezioni
  • Malattie autoimmuni
  • Trauma
  • Pressione ripetuta sui nervi
  • Disturbi renali
  • Disturbi ereditari

DI PIÙ: Il foglio illustrativo definitivo per le cause e i trattamenti della neuropatia

Mito #3 - I farmaci da prescrizione curano la neuropatia

Non esistono farmaci da prescrizione sul mercato che "curano" la neuropatia. Infatti, molte delle droghe di neuropatia presenti sul mercato sono state originariamente destinate ad altre condizioni mediche, come l'epilessia.

Piuttosto che curare la neuropatia, i farmaci da prescrizione sul mercato oggi sono progettati per mascherare il dolore. Essi agiscono come una manopola del volume, temporaneamente rifiutando i livelli di dolore - ma alla fine si indossano. In quanto tale, l'utente non ottiene mai un sollievo permanente e duraturo.

Non solo, ma alcuni studi indipendenti hanno mostrato che la maggior parte delle comuni prescrizioni di neuropatia sul mercato oggi sono "in gran parte inefficaci". In uno studio pubblicato dalla Biblioteca Cochrane in 2015, i ricercatori hanno scoperto che solo 1 nei pazienti 10 che assumevano farmaci anticoncezionali per il dolore del nervo ha avuto una riduzione del dolore. E del 10% che ha avuto una riduzione del dolore, la riduzione era minima.

Di più: Ricercatori: "I farmaci popolari per il dolore del nervo sono inefficaci"

Mito # 4 - Il dolore, il dolore e il dolore di tiro sono gli unici sintomi della neuropatia

Mentre questi sono i sintomi più comuni associati alla neuropatia, ci sono molti altri problemi che possono manifestarsi se soffrono di danni al nervo. A seconda del tipo di nervi che sono stati danneggiati, i sintomi possono variare da sensazioni di formicolio nelle mani o nei piedi a bruciori di stomaco o indigestione.

 

 

Il tuo sistema nervoso periferico ha tre tipi di nervi: sensori, motori e autonomia. Ognuna ha una funzione diversa e i sintomi del danno del nervo variano a seconda di quale di questi tipi di nervi è stato danneggiato. In alcuni casi solo un tipo di nervo può essere danneggiato, mentre in altri tipi di nervi multipli possono essere stati compromessi.

Sintomi comuni del danno nervoso (basato sul tipo nervoso):

Sensoriale:

  • Pins e dolore ad ago (sensazioni acute e dolorose)
  • Formicolio o intorpidimento
  • Sensibilità estrema al tatto

Motore:

  • Perdita di equilibrio
  • Debolezza muscolare
  • Perdita di controllo muscolare (cioè difficoltà a prendere le cose, difficoltà a camminare)
  • Crampi o twitching

Autonomic:

  • Vertigini quando si è in piedi
  • Frequenza cardiaca anormale
  • Fiato corto
  • Sudorazione eccessiva
  • Mancanza di sudore
  • Problemi digestivi
  • Problemi della vescica
  • Problemi Vision

Mentre ci sono molti altri miti e fatti fuorvianti che galleggiano là fuori - questi sono quattro di quelli che ho incontrato più spesso nei miei anni aiutando le persone che soffrono di neuropatia. Alcuni di loro possono essere più dannosi degli altri - privando la persona che è caduta per loro delle informazioni reali che potrebbero fare la differenza nella loro vita.

Quali miti o informazioni fuorvianti sono state raccontate nel corso degli anni - solo per scoprire la verità in seguito?

Chiamata oggi!
Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Fatti: neuropatia periferica e quattro grandi miti sulla neuropatia" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Punti trigger che colpiscono i muscoli della parte superiore del braccio

Introduzione Le estremità superiori del corpo, che includono la testa, il collo, le spalle, il torace e... Continua a leggere...

26 settembre 2022

Tendini e legamenti lesioni Team chiropratico

Tendini e legamenti: un tendine è un tessuto fibroso, flessibile e resistente, simile a una corda... Continua a leggere...

23 settembre 2022

Lavorare con un nutrizionista: team di medicina funzionale chiropratica

I nutrizionisti sono professionisti medici nel campo dell'alimentazione e della nutrizione e lavorano individualmente per sviluppare una nutrizione ottimale... Continua a leggere...

22 settembre 2022

Muscoli deltoidi interessati dai punti trigger

Introduzione Le spalle aiutano a stabilizzare le estremità superiori del corpo e forniscono un'ampia gamma di... Continua a leggere...

22 settembre 2022

Chiropratico con fianchi irregolari

I fianchi irregolari possono disorientare la schiena dall'allineamento naturale e causare rigidità alla schiena, senso di oppressione,... Continua a leggere...

21 settembre 2022

Mal di schiena superficiali e spalle rotonde

Introduzione Molte persone non si rendono conto di provare dolore finché non iniziano a sentire... Continua a leggere...

21 settembre 2022