Esercizio e vitamina D: un cuore combinato sano

Condividi

Una combinazione di esercizio fisico e livelli sufficienti di vitamina D possono ridurre il rischio di gravi problemi cardiaci più di uno solo, suggerisce un nuovo studio.

Un'analisi dei dati relativi a 20 anni da più di 10,000 adulti statunitensi ha scoperto che coloro che avevano ottenuto le quantità raccomandate di esercizio e avevano livelli adeguati di vitamina D avevano un rischio 23 inferiore di rischio di infarto o ictus.

Le persone che hanno raggiunto obiettivi di attività fisica ma erano carenti della cosiddetta "vitamina del sole" non avevano un rischio inferiore.

Il vantaggio combinato di avere livelli adeguati di vitamina D ed esercizio fisico era migliore di entrambi i fattori da solo, secondo lo studio della Johns Hopkins University. È stato pubblicato di recente in The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism.

Sebbene lo studio osservazionale non dimostri causa ed effetto, sostiene l'idea che un adeguato esercizio fisico e vitamina D siano segni di buona salute, i ricercatori hanno detto. La vitamina D viene prodotta quando il corpo è esposto alla luce solare e si trova in alcuni alimenti.

"Nel nostro studio, sia il mancato rispetto dei livelli di attività fisica raccomandati sia la carenza di vitamina D sono stati molto comuni", ha affermato il co-autore dello studio Dr. Erin Michos in un comunicato stampa universitario.

"La linea di fondo è che dobbiamo incoraggiare le persone a muoversi di più in nome della salute del cuore", ha aggiunto Michos.

È direttore associato di cardiologia preventiva e professore associato di medicina presso il Centro Ciccarone per la prevenzione delle malattie cardiache presso Johns Hopkins.

Sebbene lo studio abbia scoperto che più persone esercitavano, più alti erano i livelli di vitamina D, questo era vero per i bianchi ma non per i neri, i ricercatori hanno detto. Michos ha detto che le persone con pelle più scura possono produrre vitamina D in modo meno efficiente perché i loro pigmenti della pelle agiscono come una protezione solare naturale.

La maggior parte degli adulti può ottenere livelli adeguati di vitamina D con pochi minuti al giorno di luce solare in primavera, estate e autunno, oltre a seguire una dieta equilibrata che includa pesce grasso come salmone e cibi fortificati come cereali e latte, secondo Michos .

FONTE: Johns Hopkins University, comunicato stampa, aprile 27, 2017

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Argomenti aggiuntivi: Chiropratica e prestazioni atletiche

La cura chiropratica è una popolare opzione di trattamento alternativa che si concentra sulla diagnosi, il trattamento e la prevenzione di lesioni e / o condizioni associate al sistema muscolo-scheletrico e nervoso, in primo luogo la colonna vertebrale. Molti atleti, e anche civili, cercano cura chiropratica per ripristinare la loro salute naturale e benessere, tuttavia, la chiropratica è stata dimostrata a beneficio degli atleti aumentando le loro prestazioni atletiche.

.video-containerposition: relativo; imbottitura-fondo: 63%; padding-top: 35px; altezza: 0; overflow: hidden; iframeposition di .video-container: absolute; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; confine: nessuno; max-width: 100%;

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘