Evidenza di vantaggi da una dieta ketogenica Advanced Nutrition

Condividi

Fino a poco tempo fa, la chetosi era vista con apprensione nel mondo medico, tuttavia, gli attuali progressi nella ricerca nutrizionale hanno ignorato questa apprensione e aumentato la consapevolezza pubblica dei suoi effetti collaterali. Nelle persone, i corpi chetonici sono l'unica fonte aggiuntiva di energia cerebrale dopo il glucosio. L'uso di corpi chetonici da parte del cervello potrebbe essere uno sviluppo significativo che si è verificato in parallelo con lo sviluppo del cervello negli esseri umani. La generazione di corpi chetonici durante il digiuno è essenziale per fornire glucosio con un combustibile alternativo. Questo è essenziale per risparmiare la degradazione del muscolo.

Una dieta chetogenica è clinicamente ed efficace in rimedi antiobesità e antiepilettici; tuttavia, i meccanismi delle sue azioni rimangono da chiarire. In alcuni casi, una dieta chetogenica è molto meglio dei moderni anticonvulsivanti. Ultimamente, è stato dimostrato che una dieta chetogenica è una potenziale soluzione sicura ad altri rimedi esistenti per gli spasmi infantili. È stato inoltre rivelato che una dieta chetogenica potrebbe agire come stabilizzatore dell'umore nella malattia bipolare. Cambiamenti benefici nel profilo energetico cerebrale sono osservati in soggetti che seguono una dieta chetogenica. Questa è un'osservazione importante perché l'ipometabolismo cerebrale è una caratteristica delle persone che soffrono di depressione. È stato anche scoperto che una dieta chetogenica influenza la trasduzione del segnale nei neuroni inducendo cambiamenti nello stato basale della fosforilazione della proteina. In un altro studio, è stato dimostrato che una dieta chetogenica induce un'espressione genica nel cervello. Questi studi forniscono prove per descrivere una dieta all'interno delle azioni del cervello.

Uno dei meccanismi di una dieta chetogenica in epilessia potrebbe essere correlato all'accessibilità dell'accessibilità di beta-idrossibutirato, un corpo facilmente trasportato attraverso la barriera emato-sangue. A sostegno della teoria, si è scoperto che una dieta ketogenica è stata la terapia di scelta per la sindrome della proteina del trasportatore di zucchero, nonché la carenza di piruvato deidrogenasi, che possono essere entrambi associati con insufficienza cerebrale e emicranie.

Dieta Ketogenica per l'obesità

Un argomento contro il consumo di una dieta ad alto contenuto di grassi è che provoca obesità. La preoccupazione importante a questo proposito è se una elevata percentuale di grassi alimentari favorisca un aumento di peso superiore a una percentuale di consumo di grassi. Dal momento che il grasso ha una maggiore densità calorica rispetto al carboidrato, si pensa che il consumo di una dieta ad alto contenuto di grassi sarà accompagnato da un consumo energetico maggiore. Al contrario, le recenti ricerche dei laboratori hanno scoperto che una dieta ketogenica può essere usata come terapia per la perdita di peso nei pazienti in sovrappeso.

È stato scoperto che una dieta zuccherata è la causa principale di varie malattie del corpo umano. Uno studio recente ha rivelato che lo zucchero può accelerare l'invecchiamento. Diversi studi recenti hanno indicato come una dieta con un elevato carico glicemico sia indipendentemente correlata allo sviluppo di malattie cardiovascolari, diabete di tipo II e alcune forme di cancro. Il carico si riferisce a una dieta di cibi unici che hanno un alto indice glicemico. L'indice è una misura dell'innalzamento dei livelli di glucosio dopo l'ingestione di un carboidrato. La classificazione di una vitamina basata sul suo indice glicemico ha fornito un maggiore predittore di rischio per le malattie delle arterie coronariche rispetto al metodo tradizionale di classificazione dei carboidrati in tipi semplici o complessi. In altri studi, è stato dimostrato che il rischio di carico glicemico alimentare da carboidrati raffinati era indipendente da altri noti fattori di rischio per le malattie coronariche.

Keto Dieta Effetti indesiderati

È ora evidente che le diete a elevato contenuto di carboidrati aumentano le concentrazioni di trigliceridi plasmatici a digiuno e diminuiscono i livelli di colesterolo HDL. Questi cambiamenti sono correlati con l'aterogenesi migliorata. Tuttavia, è stato dimostrato che le diete chetogeniche a breve termine aumentano i disturbi lipidici che sono caratteristici della dislipidemia aterogenica. È stato anche scoperto che le bevande gassate diminuivano i livelli ematici di vitamina E. È stato dimostrato, oltre ogni dubbio, che la distruzione dello stato ossidante-antiossidante della cellula porterà a varie malattie del corpo.

La relazione tra cancro e una dieta ad alta percentuale di grassi non è determinante. Recenti studi epidemiologici non possono spiegare una particolare connessione causale tra il grasso alimentare e il cancro. È stato trovato che il metabolismo energetico modificato ei requisiti del substrato delle cellule tumorali forniscono un obiettivo per una terapia discernente. La fornitura di substrati per il metabolismo del tumore può essere ridotta dalla manipolazione dietetica (es. Dieta ketogenica) o da mezzi farmacologici a livello cellulare (ad esempio, inibitori della glicolisi o fosforilazione ossidativa).

Entrambe queste tecniche sono metodi non tossici per il controllo della crescita tumorale. Il consumo di zucchero è associato positivamente al cancro negli esseri umani e negli animali di prova. Questa osservazione è molto logica perché i tumori sono noti come assorbitori di zucchero. È stato anche rivelato che il rischio di cancro al seno diminuisce con l'aumento della somministrazione totale di grassi. Studi sul ruolo di una dieta nella terapia antineoplastica sono in corso nel nostro laboratorio.

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

.video-container {position: relative; imbottitura inferiore: 63%; imbottitura: 35px; altezza: 0; overflow: nascosto;}. video-container iframe {posizione: assoluto; top: 0; sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 90%; border = none; max-width: 100%;}

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘