Endocrinologia funzionale: normalizzare l'intestino | El Paso, TX Doctor Of Chiropractic
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Endocrinologia funzionale: normalizzare l'intestino

I microbi hanno host pluricellulari e possono avere molti effetti sulla salute e sul benessere dell'ospite. I ricercatori hanno affermato che i microbi influenzano il metabolismo, l'immunità e il comportamento sul corpo umano. Uno dei meccanismi più importanti ma poco chiari che i microbi hanno è che possono coinvolgere gli ormoni. In presenza di microbiota intestinale, cambiamenti specifici nei livelli ormonali possono essere correlati nell'intestino. Il microbiota intestinale può produrre e secernere ormoni, rispondere agli ormoni ospiti e regolare i loro livelli di espressione. Esiste anche un legame tra il sistema endocrino e il microbiota intestinale poiché sono ancora allo studio ulteriori informazioni.

La connessione dall'intestino all'ormone

Dal contiene il microbioma umano una vasta gamma di microbi e geni che mostra una maggiore complessità. A differenza di altri organi del corpo, la funzione del microbiota intestinale non è ancora completamente compresa, ma può essere facilmente interrotta da antibiotici, dieta o chirurgia. La funzione più caratterizzata è il modo in cui il microbiota intestinale interagisce con il sistema endocrino nel corpo.

scaricare

Ricerca emergente ha indicato che il microbioma intestinale svolge un ruolo centrale nella regolazione dei livelli di estrogeni nel corpo. Quando i livelli di ormone estrogeno sono troppo alti o troppo bassi, può portare al rischio di sviluppare malattie correlate agli estrogeni come endometriosi, sindrome dell'ovaio policistico, carcinoma mammario e carcinoma prostatico a maschi e femmine.

La connessione dall'intestino all'ormone è essenziale poiché l'intestino è uno dei produttori per creare ormoni che viaggiano attraverso l'intero sistema del corpo. Con il sistema endocrino coinvolto, è la prima rete a produrre e trasportare ormoni negli organi che hanno bisogno degli ormoni per funzionare. Quando c'è uno squilibrio degli ormoni nel corpo umano, può interrompere tutti gli altri ormoni.

Il microbiota intestinale influenza quasi tutti gli ormoni creati dal sistema endocrino, tra cui:

  • Gli ormoni tiroidei
  • Ormoni estrogeni
  • Ormoni dello stress

Ormoni tiroidei

Il-Prevalenza-of-autoimmune-malattia-on-the-tiroide

Se l'intestino ha un'infiammazione, gli ormoni nel corpo creeranno una quantità eccessiva o bassa nel corpo. Se le ghiandole endocrine come la tiroide, lo sono producendo una quantità bassa di ormoni e intestino può essere squilibrato e portare a ipotiroidismo. Quando c'è una bassa diversità microbica nell'intestino, studi hanno dimostrato che la bassa diversità microbica è legata all'alto TSH (ormone stimolante la tiroide) livelli. L'eccessiva quantità di ormoni tiroidei può portare a ipertiroidismo. Sia l'ipertiroidismo che l'ipotiroidismo possono causare sintomi come irritabilità, ansia, scarsa memoria e molti sintomi che possono influenzare il corpo.

"Se si verificano rutti eccessivi, eruttazioni, gonfiore, movimenti intestinali difficili difficoltà a digerire proteine ​​e carni; cibo non digerito trovato nelle feci, problemi digestivi si placano con il riposo e il rilassamento o con qualsiasi sintomo. Quindi questo articolo ti farà capire meglio cosa sta succedendo con l'intestino e come gli ormoni possono influenzare il sistema intestinale. "

Ormoni estrogeni

L'intestino e gli ormoni di un individuo sono destinati a essere in comunicazione insieme. Non solo si supportano a vicenda, ma lavorano anche insieme per assicurarsi che il corpo funzioni senza intoppi. Gli studi hanno scoperto che le cellule intestinali dell'intestino hanno recettori speciali per gli ormoni che consentono loro di rilevare eventuali cambiamenti ormonali che colpiscono il corpo.

Poiché l'estrogeno è tipicamente associato alle donne, è comune che gli uomini abbiano bisogno la giusta quantità di estrogeni livelli per funzionare. Il microbiota intestinale è il principale regolatore del livellamento e della circolazione degli estrogeni nel corpo. I microbi producono un enzima chiamato beta-glucuronidasi, che converte quindi l'ormone estrogeno nella sua forma attiva.

Il microbioma intestinale può regolare i livelli di estrogeni funzionando un batterio specifico nel microbioma chiamato estroboloma. Estrobolome è gli aggregati di geni batterici enterici in grado di metabolizzare gli estrogeni. Potrebbe influenzare il rischio delle donne di sviluppare un carcinoma mammario positivo al recettore degli estrogeni postmenopausale. L'estroboloma è estremamente essenziale per mantenere i livelli di estrogeni nel corpo in uno stato stabile.

Download.png

Nel microbiota intestinale, entrambi gli ormoni estrogeni e progesterone può influire sulla motilità e sulla peristalsi dell'intestino (il movimento ritmico dell'intestino che sposta il cibo attraverso lo stomaco e fuori dal corpo) svolgendo ruoli opposti nella motilità dell'intestino. Il progesterone aiuta a rallentare la motilità dell'intestino rilassando il transito regolare e lento nel momento in cui il cibo si sposta dal corpo. L'estrogeno aiuta ad aumentare la contrazione dei muscoli lisci nell'intestino. Quando gli ormoni estrogeni sono livellati correttamente, può aiutare a mantenere l'intestino in movimento senza intoppi e aiutare ad aumentare la diversità dei microbiomi del corpo, che è una buona cosa per il sistema immunitario.

Ormoni dello stress

officestressesd-kYkF - 621x414 @ Livemint

Gli ormoni dello stress o il cortisolo svolgono un ruolo importante nel microbiota intestinale. Dal momento che gli ormoni del cortisolo connettersi al cervello, invia i segnali all'intestino e viceversa. Se si tratta di un breve fattore di stress come prepararsi per una presentazione o un colloquio di lavoro, la persona sentirà "farfalle" nel loro intestino. I fattori di stress più lunghi, ad esempio, come avere un lavoro altamente stressante o sentirsi ansiosi in modo coerente, possono portare a malattie croniche nell'intestino come infiammazione o intestino permeabile. Poiché la connessione ormonale e intestinale è sincronizzata con la connessione intestinale e cerebrale, è fondamentale abbassare i livelli di cortisolo a uno stato stabile per un corpo sano e funzionale.

Conclusione

Le connessioni intestinali e ormonali sono profondamente significative poiché sono strettamente collegate tra loro. Quando c'è un'interruzione dell'intestino, può causare uno squilibrio degli ormoni, causando molte interruzioni come l'infiammazione e l'intestino che perde. Quando vi è un'interruzione degli ormoni, può anche interrompere l'intestino spostando negativamente il microbioma intestinale. Quindi, per garantire che l'intestino funzioni correttamente, è fondamentale mangiare cibo che contiene probiotici ed è fermentato per mantenere sana la flora intestinale. Alcuni prodotti possono aiutare a contrastare gli effetti metabolici di stress temporaneo e sostenere il metabolismo degli estrogeni incorporando altri nutrienti e cofattori essenziali per supportare il sistema endocrino.

Ottobre è il mese della salute chiropratica. Per saperne di più, dai un'occhiata Dichiarazione del governatore Abbott sul nostro sito Web per ottenere tutti i dettagli su questo momento storico.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, salute muscoloscheletrica e nervosa, nonché articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi cronici del sistema muscolo-scheletrico. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900 .


Riferimenti:

Autore, Ospite. "Come il tuo microbioma intestinale influenza i tuoi ormoni." Antiproiettile, 21 agosto 2019, www.bulletproof.com/gut-health/gut-microbiome-hormones/.

Evans, James M, et al. "Il microbioma intestinale: il ruolo di un organo virtuale nell'endocrinologia dell'ospite". Il diario di endocrinologia, Biblioteca nazionale americana di medicina, 28 agosto 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23833275.

Kresser, Chris. "La connessione intestino-ormone: come i microbi intestinali influenzano i livelli di estrogeni." Kresser Institute, Kresserinstitute.com, 10 ottobre 2019, kresserinstitute.com/gut-hormone-connection-gut-microbes-influence-estrogen-levels/.

Kwa, Maryann, et al. "Il cancro al seno femminile positivo per il recettore del microbioma intestinale e degli estrogeni." Ufficiale del National Cancer Institute, Oxford University Press, 22 aprile 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5017946/.

Neuman, Hadar, et al. "Endocrinologia microbica: l'interazione tra il microbiota e il sistema endocrino." OUP Academic, Oxford University Press, 20 febbraio 2015, academic.oup.com/femsre/article/39/4/509/2467625.

Editoria, Harvard Health. "La connessione intestino-cervello." Harvard Health, 2018, www.health.harvard.edu/diseases-and-conditions/the-gut-brain-connection.

Szkudlinski, Mariusz W, et al. "Rapporti struttura-funzione del recettore ormonale stimolante la tiroide e stimolante la tiroide." Recensioni fisiologiche, Biblioteca nazionale americana di medicina, aprile 2002, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11917095.

Wieselman, Brie. "Perché la salute dell'intestino e il microbioma creano o distruggono il tuo equilibrio ormonale." Brie Wieselman, 28 settembre 2018, briewieselman.com/why-your-gut-health-and-microbiome-make-or-break-your-hormone-balance/.